BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Milan-Udinese (1-1): highlights e gol della partita. Ruiu si riprende con Niang (Serie A 2015-2016, 24^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(Infophoto)  (Infophoto)

VIDEO MILAN-UDINESE (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA). RUIU SI RIPRENDE CON NIANG - Il noto tifoso del Milan Cristiano Ruiu si riprende con il gol di Niang durante Milan-Udinese finita uno a uno con la rete del francese che risponde ad Armero. Il Milan ha cercato più volte il gol ma Karnezis è stato fantastico a sventare le occasioni da parte dell'Udinese. Ma c'è stato anche un ottimo Donnarumma che si è prodigato tanto e ha parato praticamente tutto. Nulla ha potuto sulla conclusione di Armero. 

CLICCA QUI PER VEDERE L'ESULTANZA DI RUIU

VIDEO MILAN-UDINESE (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA). MIHAJLOVIC LITIGA CON LA RAI - Il tecnico del Milan Sinisa Mihajlovic ha litigato alla Rai con il conduttore Marco Mazzocchi per quanto riguarda la sua attesa prima del collegamento con lo studio. Un Mihajlovic decisamente nervoso che non voleva aspettare tanti minuti prima di essere intervistato. Da qui la diatriba in studio con il conduttore che ha spiegato le ragioni dell'attesa del tecnico del Milan che però non ha voluto sentire ragioni. Alla fine si è parlato della partita ma l'animo del serbo era già molto caldo.

CLICCA QUI PER VEDERE MIHAJLOVIC CHE LITIGA CON LA RAI

VIDEO MILAN-UDINESE (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA). PARLA MIHAJLOVIC - Milan-Udinese 1-1: i rossoneri frenano dopo due vittorie consecutive, ma l'allenatore Sinisa Mihajlovic si è comunque detto soddisfatto per la prestazione dei suoi ragazzi. Ecco le sue parole nella classica conferenza stampa al termine della partita: "Sicuramente ci dispiace di non avere vinto, perché era una grande occasione per accorciare la classifica. Faccio comunque i complimenti ai miei ragazzi perché hanno cercato la vittoria fino all'ultimo minuto e avremmo meritato i tre punti. Ci sono mancate lucidità, cattiveria e fortuna: era quasi impossibile non vincere, la prestazione c'è stata ma purtroppo a volte il risultato di una partita può essere casuale e questo lo è". Mihajlovic dunque pensa già al futuro: "Non dobbiamo dunque abbatterci per questo pareggio: dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, migliorando sicuramente in fase realizzativa".

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI MILAN-UDINESE (1-1): HIGHLIGHTS E GOL - CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI DI MIHAJLOVIC

VIDEO MILAN-UDINESE (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA) - Il Milan viene colpito a freddo da Armero, rischia di subire la seconda rete, trova il pareggio con Niang poi sfiora più volte il sorpasso. Al triplice fischio di Irrati i rossoneri non riescono però ad andare oltre l'1-1.

Non arriva la vittoria sperata che avrebbe spinto il Diavolo a ridosso di Inter e Fiorentina. Nel primo tempo il Milan dà l'impressione di partire con il piglio giusto: discesa di Antonelli, pallone in mezzo per Niang che non arriva puntuale all'appuntamento con il gol. E' soltanto un fuoco di paglia perché l'Udinese trova il vantaggio con Armero. Minuto 17: Kucka non copre la sua zona di competenza quindi Edenilson ha tutto il tempo per pescare Badu il quale a sua volta è bravo a servire Thereau. L'attaccante colpisce a botta sicura dall'altezza del dischetto ma Donnarumma è strepitoso nel dire no; sul proseguo dell'azione Kuzmanovic ci prova di testa da pochi passi trovando un altro miracolo di Donnarumma che si salva per la seconda volta, grazie anche all'aiuto della traversa.

Al terzo tentativo l'Udinese trova il semaforo verde perché il pallone resta in area, Alex si addormenta e Armero non ha problemi nell'infilare il tap-in vincente tra l'incredulità di San Siro. Il Milan subisce il colpo e non offre spunti offensivi tranne per un gol di Bacca annullato giustamente per fuorigioco. Nella ripresa la musica cambia completamente tono. Mihajlovic inserisce Balotelli per uno spento Kucka e proprio Supermario ha sul mancino il possibile pareggio: la sua conclusione termina però alta. Al 47' Antonelli si addormenta e concede il via libra a Matos che entra in area, sterza su Romagnoli e apparecchia per Lodi. Il centrocampista deve soltanto trasformare una sorta di rigore in movimento ma Donnarumma è monumentale nell'opporsi grazie ad un mix tra tecnica e istinto.

Gol sbagliato, gol subito: sul ribaltamento di fronte il Milan trova l'1-1 con Niang. Ripartenza fulminea del Diavolo con Bacca che serve al francese il pallone per il facile pareggio. A questo punto la rimonta sembra possibile ma i rossoneri iniziano a divorarsi una chance dietro l'altra. Comincia Bacca al 54' che riesce a colpire Karnezis con una incornata da zero metri; lo stesso colombiano spedisce alle stelle un altro traversone con un colpo di testa impreciso. L'occasione più grande arriva però al minuto 81: Bacca viene murato in area avversaria, Bertolacci raccoglie la sfera, si crea lo spazio per il tiro e lascia partire una conclusione a botta sicura. Il pallone si stampa sulla traversa poi rimbalza sul terreno di gioco con Karnezis bravo a salvarsi prima che il pallone superi la linea di porta. Nel finale il portiere greco è attento anche alla bordata di Montolivo. Per quanto concerne le statistiche il Milan ha calciato 22 volte: 5 nello specchio avversario, proprio come l'Udinese che però si ferma a 9 tentativi complessivi. Il possesso palla sorride al Diavolo: 63,1% contro un misero 36,9%.

LE DICHIARAZIONI - Al termine di Milan-Udinese, queste le parole del tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic che ha così parlato a Premium Sport: 'Ci dispiace per non aver vinto, oggi meritavamo la vittoria. Il primo tempo è stato equilibrato, nella ripresa non siamo riusciti a trovare il 2-1. Potevamo accorciare in classifica ma devo comunque fare i complimenti ai miei giocatori che sono stati bravi a provarci fino alla fine. I cambi? Kucka e Niang avevano dei problemi quindi sono stati entrambi forzati. Balotelli? Non ha ancora la condizione migliore'.

Queste invece le parole dell'allenatore dell'Udinese, Stefano Colantuono, a Rai Sport: 'Abbiamo portato a casa un punto d'oro perché il Milan in questo momento è una delle squadre più in forma del campionato. Armero? Per me non è una sorpresa. DI Natale? Ci dà tantissimo sia in campo che fuori'. (Federico Giuliani)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI MILAN-UDINESE (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >