BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Napoli-Carpi (1-0): highlights e gol della partita. L'esultanza di un piccolo bambino (Serie A 2015-2016, 24^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Maurizio Sarri (Infophoto)  Maurizio Sarri (Infophoto)

VIDEO NAPOLI-CARPI (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA). L'ESULTANZA DI UN PICCOLO BAMBINO - Il rigore di Higuain ha permesso al Napoli di vincere uno a zero e di continuare a restare in testa alla classifica con due punti di vantaggio sulla Juventus in attesa del grande match in programma tra due settimane allo stadio Juventus Stadium. Higuain segna ed un giovane tifoso del Napoli esultaza in maniera spontanea e genuina, il sottofondo dello stadio è la cornice di questa situazione. Un Napoli che sta facendo bene e che piace a grandi e piccoli.

CLICCA QUI PER GUARDARE L'ESULTANZA DEL PICCOLO TIFOSO DEL NAPOLI

VIDEO NAPOLI-CARPI (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA). ALVINO LITIGA CON UN TIFOSO DELLA JUVENTUS - Il noto telecronista tifoso del Napoli di Sky Carlo Alvino era presente negli studi di Tv Luna per parlare del match contro il Carpi vinto dal Napoli uno a zero. Durante il collegamento telefonico c'è stato un alterco divertente con un tifoso della Juventus di Torre del Greco che fa arrabbiare il giornalista Alvino che invita il tifoso della Juventus ad uscire di casa per guardare le bellezze di Torre del Greco, città stupenda. Inizia in questo modo la grande settimana che ci porterà a Juventus-Napoli di sabato prossimo.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL LITIGIO TRA ALVINO E IL TIFOSO DELLA JUVENTUS

VIDEO NAPOLI-CARPI (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA). PARLA HAMSIK - Napoli-Carpi 1-0: vittoria forse più sofferta del previsto per gli azzurri contro gli emiliani, grazie al rigore di Gonzalo Higuain. Ecco il commento a fine partita del capitano Marek Hamsik: "Contenti per la vittoria, un po' meno per il gioco. Siamo contenti anche per i risultati di Inter e Fiorentina, adesso pensiamo alla Juventus. L'attenzione dunque va già al big-match di sabato prossimo contro i bianconeri: "Sicuramente sarà una grandissima partita che sarà seguita da tutto il mondo, una partita che non vediamo l'ora di giocare anche se non so se sarà fondamentale per lo scudetto perché dopo ce ne saranno ancora altre 13. Però ci teniamo a fare bene: non sarà facile, ma proveremo a fare il nostro gioco".

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NAPOLI-CARPI (1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA - CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI DI HAMSIK

VIDEO NAPOLI-CARPI (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA) - La sfida della ventiquattresima giornata di Serie A tra Napoli e Carpi è terminata sul punteggio di uno a zero in favore degli azzurri, al termine di novantaquattro minuti molto complicati per gli uomini di Sarri.

STATISTICHE - Andiamo ora ad analizzare i dati statistici della partita per comprendere meglio l'andamento del match. Partiamo dal possesso palla (76% Napoli 24% Carpi). La squadra di casa è andata al tiro 22 volte, centrando la porta in 7 occasioni; il Carpi è andato al tiro 2 volte ma non ha mai impegnato Reina. Ammontano a 644, invece, i passaggi completati dalla formazione di casa mentre 138 dalla truppa di Castori. Passiamo ora alla precisione di esecuzione. Il Napoli ha ottenuto una percentuale pari a 86,0 mentre il Carpi 58,0. Per quanto riguarda i calci d'angolo sono 13 in favore degli azzurri e 1 soltanto battuto dal Carpi. Dal punto di vista disciplinare è stata una gara poco cattiva, con 22 falli fischiati dal direttore di gara che però ha estratto 6 cartellini gialli ed 1 rosso a Bianco. Infine diamo uno sguardo alle presenze allo stadio: ad assistere alla sfida tra Napoli e Carpi erano presenti circa 40mila spettatori.

DICHIARAZIONI - Il commento del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, al termine dell'uno a zero ottenuto al San Paolo contro il Carpi: "Io penso che Reina non abbia fatto nemmeno una parata, sofferenza poca. Era una partita difficoltà e complicata nello sbloccare il risultato. Il rigore nel primo tempo mi sembrava netto era anche il gol di Callejon mi sembrava regolare, alcuni episodi hanno reso la gara ancora più difficile. Son contento, mi aspettavo questa partita e queste difficoltà. La Juventus? È una squadra forte, negli ultimi anni è sempre stata allenata da allenatori forti. Ha un gruppo storico solidissimo, sono abituati a giocare questo tipo di partite, qui c'è tutto da temere della Juventus. Siamo contentissimi di andare a Torino a giocare una partita così importante, è motivo di orgoglio essere la squadra vicino alla Juventus. Non è che possiamo andare dì a giocare un altro tipo di partita, giocheremo come sappiamo cercando di creare difficoltà".

Ecco invece quanto dichiarato dall'allenatore dei modenesi, Fabrizio Castori: "Il Carpi ha giocato molto bene, abbiamo concesso pochissimo al Napoli. Il doppio giallo a Bianco? C'è stato uno scambio di giocatori, il secondo giallo era di Zaccardo. Dispiace perché ci sono sei persone in campo che possono valutare gli episodi. Abbiamo comunque fatto una buona gara, i ragazzi sono stati sempre in partita anche in inferiorità numerica. Abbiamo rischiato anche di pareggiare alla fine. Non abbiamo mai abbassato la guardia, il nostro rendimento è sicuramente migliore rispetto al passato e su questo dobbiamo ripartire. Il Napoli ha grandi qualità, per me tra Napoli e Juve gli azzurri sono messi meglio, ma sarà un duello avvincente fino alla fine". (Jacopo D'Antuono).

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI NAPOLI-CARPI (RISULTATO FINALE 1-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >