BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Lazio-Sassuolo (0-2): highlights e gol della partita (Serie A 2015-2016, 27^giornata)

Pubblicazione:

Danilo Cataldi, 21 anni, centrocampista della Lazio (INFOPHOTO)  Danilo Cataldi, 21 anni, centrocampista della Lazio (INFOPHOTO)

VIDEO LAZIO-SASSUOLO (0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 27^GIORNATA) - Un vero e proprio scontro diretto, approcciato con identiche (o quasi) credenziali e stravinto dal Sassuolo, per 2-0, all'Olimpico. La sfida tra biancocelesti e neroverdi si trasforma in una promozione a pieni voti per Di Francesco e la sua creatura, che pure arrivava a Roma con parziali, dai gol subiti a quelli fatti fino agli altri settori di analisi, quasi allo stesso livello con gli avversari.

Invece i 90 minuti del posticipo delle 19 della 27^ giornata diventano una cavalcata vittoriosa per Berardi & co, in svantaggio – ed entriamo nelle considerazioni sui numeri del match – per possesso palla (60 a 40% Lazio) ma con l'invidiabile score di 6 tiri su 6 nello specchio di porta. E senza le 4 parate di Berisha, il passivo sarebbe stato decisamente più doloroso per Pioli... Tanti i falli fischiati da Damato, 34; per questo pochissimi i 3 cartellini estratti, visto che si poteva arrivare anche ad un paio di rossi, a fine match. Specchio di una partita resa ancor più spigolosa da un campo fradicio di pioggia e che fa sembrare buona parte del primo tempo una sfida di calcio-rugby. Tante poi le palle perse dalla Lazio, ben 31, con un Biglia quantomai impreciso ed una squadra – in generale – troppo "molle" per poter dire la sua, contro l'organizzato e coriaceo Sassuolo. Tra i singoli domina Berardi, con 3 tiri verso lo specchio e 2 occasioni da gol create; bene, come filtrava dalle nostre pagelle, Konko (7 palloni recuperati), uno dei pochi a salvarsi tra i padroni di casa; male, molto male, invece, Milinkovic-Savic e Lulic, che – in due – hanno perso la bellezza di 14 palloni. Dove bellezza, per chi non l'avesse capito, è un ossimoro.

LE DICHIARAZIONI - Spazio alle dichiarazioni dei protagonisti dalla mix zone dell'Olimpico. Quasi incredbiili le dichiarazioni di Stefano Pioli, pur essendo pronti a riconoscere che siamo noi a non averci capito nulla, se è andata così... "Per me è stato uno dei primi tempi migliori della stagione... Poi non siamo stati bravi a reagire con la giusta lucidità per riprendere una partita che era cominciata bene, dopo il rigore. Dobbiamo migliorare la classifica, questa lezione ci servirà per preparare al meglio le sfide di Europa League".

Queste invece le parole di Eusebio Di Francesco: "La squadra sta crescendo in consapevolezza e anche fisicamente ed oggi si è visto. Sono contentissimo della prestazione perchè avremmo potuto fare anche qualche gol in più e allo stesso tempo la squadra mi è piaciuta perchè ha saputo soffrire anche nei momenti in cui eravamo un po' in difficoltà. La Lazio ha grande fisicità, ma li abbiamo ribattuti colpo su colpo e siamo stati sempre pericolosi. Abbiamo fatto una partita perfetta sotto tanti punti di vista come linea difensiva, come blocco squadra, siamo stati sempre corti, abbiamo messo spesso fuori gioco la Lazio". (Luca Brivio)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI LAZIO-SASSUOLO (0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 27^GIORNATA)



  PAG. SUCC. >