BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ West Ham-Tottenham (risultato finale 1-0): decide Antonio, Hammers sesti (Premier League 2016, oggi 2 marzo)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA WEST HAM-TOTTENHAM (RISULTATO FINALE 1-0): VINCONO GLI HAMMERS (PREMIER LEAGUE 28^ GIORNATA, OGGI 2 MARZO 2016) - E’ finita al Boylen Ground: il West Ham batte il Tottenham per 1-0 grazie al gol realizzato da Michail Antonio al 7’ minuto. Risultato di grande prestigio per la formazione allenata da Slaven Bilic, che in casa si dimostra assolutamente competitiva: con questa vittoria gli Hammers si portano al sesto posto in classifica con 46 punti, e sono addirittura a un punto dal quarto posto che garantirebbe la qualificazione al playoff di Champions League. Flop del Tottenham, che non approfitta del pareggio interno del Leicester e anzi si allontana dal primo posto, adesso a 3 punti. 

DIRETTA WEST HAM-TOTTENHAM (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 28^ GIORNATA, OGGI 2 MARZO 2016). GOL DI ANTONIO - West Ham-Tottenham 1-0: al 9' minuto di gioco il West Ham si porta in vantaggio al Boylen Ground grazie al quarto gol in campionato di Michail Antonio, che sta vivendo una sorta di stagione della consacrazione. Azione di calcio d'angolo per il West Ham: parabola di Payet dentro l'area di rigore e il testone di Antonio è il primo a sbucare per impattare il pallone che si infila alle spalle di Lloris. West Ham dunque avanti: per il momento gode il Leicester, che aumenterebbe a 3 punti il vantaggio sugli Spurs. La partita però è ancora lunga, e per Mauricio Pochettino e i suoi c'è tutto il tempo per rimediare.

DIRETTA WEST HAM-TOTTENHAM (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 28^ GIORNATA, OGGI 2 MARZO 2016). LE FORMAZIONI UFFICIALI - West Ham-Tottenham comincia. Andiamo subito a vedere quali sono le formazioni ufficiali della partita che si gioca al Boylen Ground; con il pareggio del Leicester di ieri sera, il Tottenham ha la grande possibilità di agganciare la vetta della classifica - dove si porterebbe, con una vittoria, appaiando la formazione di Claudio Ranieri. Il calcio d’inizio è alle ore 20:45. WEST HAM (4-3-3): 13 Adrian; 19 Collins, 8 Kouyate, 21 Ogbonna, 3 Cresswell; 16 Noble, 14 Obiang, 28 Lanzini; 30 Antonio, 29 Emenike, 27 Payet. In panchina: 1 D. Randolph, 25 D. Henry, 35 Oxford, 15 D. Sakho, 4 A. Song, 9 A. Carroll. Allenatore: Slaven Bilic

TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Lloris; 16 Trippier, 4 Alderweireld, 27 Wimmer, 33 B. Davies; 22 Chadli, 23 Eriksen, 11 Lamela; 10 Kane. In panchina: 13 Vorm, 2 Walker, 3 D. Rose, 28 T. Carroll, 25 Onomah, 20 Alli, 7 Son Heung-Min. Allenatore: Mauricio Pochettino

DIRETTA WEST HAM-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 28^ GIORNATA, OGGI 2 MARZO 2016). LA CURIOSITA' - Inizia tra poco West Ham-Tottenham; la curiosità legata a questo match riguarda il fatto che ancora oggi il record di spettatori (42322) ad Upton Park (oggi ribattezzato Boylen Ground) risale ad una sfida tra gli Hammers e gli Spurs. Nell’accezione specifica, parliamo del 17 ottobre 1970 quando le due squadre si sfidarono nella tredicesima giornata dell’allora First Division; il West Ham di Ron Greenwood, che a fine stagione si sarebbe salvato arrivando terzultimo (all’epoca erano previste due retrocessioni in un campionato a 22 squadre) ospitava un Tottenham che, guidato da Bill Nicholson, aspirava al titolo (ma sarebbe giunto terzo, alle spalle di Arsenal e Leeds). In campo Bobby Moore, Harry Redknapp, Jimmy Greaves e Geoff Hurst da una parte; Pat Jennings, Martin Peters, Graeme Souness dall’altra. Finì 2-2; l’affluenza del pubblico fu dovuta al fatto che in quel giorno furono apposte le terrazze ai settori North e South Bank.

DIRETTA WEST HAM-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 28^ GIORNATA, OGGI 2 MARZO 2016) - West Ham-Tottenham, partita valida per la ventottesima giornata della Premier League 2015-2016 che si gioca in turno infrasettimanale, è di scena alle ore 20:45 di questa sera al Boylen Ground, come è stato ribattezzato lo stadio degli Hammers.

Un match di grandissima importanza per quanto concerne sia la lotta per la vittoria finale del torneo e sia per le posizioni utili per accedere alla prossima edizione di Europa League. Infatti, il West Ham si trova ampiamente in corsa per l’obiettivo europeo potendo contare su un attuale sesto posto della graduatoria con 43 punti messi da parte palesando un ritardo rispetto al Manchester United che lo precede di un solo punto e con quattro da recuperare nei riguardi del Manchester City che occupa il quarto ed ultimo posto utile per disputare la Champions League nella prossima stagione (va ricordato che la squadra di Pellegrini deve però recuperare una gara).

Il Tottenham è secondo da solo con 54 punti a due lunghezze di distanza dal primo posto occupato dall’eccezionale Leicester di Claudio Ranieri e vantando un vantaggio rispetto all’Arsenal di Arsene Wenger di tre punti. L’attuale momento di forma del West Ham è abbastanza buono in quanto nell’ultimo turno ha avuto la meglio con il punteggio di 1-0 del Sunderland e più in generale nelle ultime cinque tornate di campionato ha messo da parte 8 punti.

Decisamente eccellente è invece lo stato di forma del Tottenham reduce da cinque vittorie di fila raccolte ai danni del Crystal Palace, del Norwich, del Watford, del Manchester City e dello Swansea. L’ultimo scontro diretto tra le due contendenti è avvenuto risale al girone di andata nel quale si è nettamente imposto il Tottenham raccogliendo una vittoria con il punteggio di 4-1 con reti di Kane che mise a segno una doppietta, di Alderweireld e di Walker mentre il West Ham realizzò il classico gol della bandiera Lanzini a pochi minuti dalla fine. Insomma, ci sono le premesse per poter assistere ad una gara emozionante, ricca di gol e che potrebbe anche presentare qualche sorpresa.

Il West Ham allenato dal croato Bilic, dovrebbe scendere sul rettangolo di gioco con un 4-3-3 con Adrian in porta, la coppia di centrali composta dall’ex Juventus ed Inter Angelo Ogbonna al fianco di Collins, Byram a fungere da terzino destro e Cresswell sull’out destro. Davanti alla difesa con il compito di dettare i tempi della squadra ci sarà Noble con Lanzini e Kouyate ai lati mentre in avanti il tridente dovrebbe essere composto da Emenike nel mezzo, Payet sul lato mancino e Antonio sulla destra. Da sottolineare come l’uomo più incisivo e decisivo nelle fila del West Ham sia Payet che non solo dà grande equilibrio alla propria squadra ma è stato anche capace di realizzare 7 reti e sfornare 6 assist.

Il Tottenham allenato dall’argentino Pochetino dovrebbe invece rispondere con un 4-2-3-1 che dovrebbe prevedere il francese Lloris tra i pali, una linea difensiva molto attenta e compatta con Walker e Rose sulle due fasce e nel mezzo il sempre più convincente Wimmer in coppia con Alderweireld. La mediana è ben assortita in quanto si dovrebbe giovare della forza fisica di Alli e delle geometrie di Dier mentre in avanti confermato il bomber Kane con a supporto il danese Eriksen nel mezzo, Son Heung-Min sulla fascia destra e su quella sinistra il talentuoso argentino Erik Lamela. Dovrebbero partire dalla panchina Chadli e Dembele. Non c’è dubbio che il tasso tecnico della squadra di Pochentino sia decisamente superiore potendo vantare un finalizzatore di livello come Kane e di tanti ottimi fantasisti come Eriksen, Lamela e Chadli.

I bookmakers prevedono un match equilibrato con una certa preferenza nei riguardi del Tottenham la cui eventuale vittoria è stata quotata 2,00 mentre il pareggio si aggira intorno al 3,50 ed il successo del West Ham all’incirca 4 volte la posta in palio. Infine, per le agenzie perfetto equilibrio tra l’Under 2,5 e l’Over 2,5.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di West Ham-Tottenham; nel nostro Paese non andrà in onda nemmeno una diretta streaming video per seguire questa partita, ma su Fox Sports (canale 204 del satellite) Diretta Gol Premier League vi permetterà di guardare highlights e gol da tutti i campi collegati in tempo reale, quindi con diretta streaming video disponibile per tutti gli abbonati attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go.



© Riproduzione Riservata.