BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMAGNA CENTRO-PARMA / Rinviata la partita di Serie D: ecco perchè, la data del recupero. Oggi attenzione a... (2 marzo 2016)

Romagna Centro-Parma rinviata: la Lega Nazionale Dilettanti ha accolto la richiesta della formazione di casa e ha posticipato la partita della trentesima giornata della Serie D

Foto Infophoto Foto Infophoto

Oggi non si giocherà e nel paragrafo sottostante vi spieghiamo il perché. Tuttavia, oggi per i tifosi del Parma ci sarà comunque una partita da seguire con grande attenzione: infatti si disputano comunque numerosi incontri del turno infrasettimanale di Serie D anche nel girone D e in particolare Legnago Salus-Altovicentino. Gli ospiti sono secondi in classifica a quota 62 e proveranno ad avvicinare il Parma capolista che comunque ha un buon margine di vantaggio considerando che si trova a quota 69 punti.

È stata rinviata. La notizia non è nuova, ma è comunque bene riportarla ancora: la partita, valida per la 30^ giornata del girone D del campionato di Serie D, era stata fissata per mercoledì 2 marzo 2016, nell’ambito di un turno infrasettimanale necessario per quei gironi con più squadre al via, e che dunque devono giocare più giornate. Il Romagna Centro però aveva fatto richiesta di rinvio alla Lega Nazionale Dilettanti: essendo la partita in programma allo stadio Dino Manuzzi (quello che usa la squadra, che ha sede a Martorano di Cesena) e visto il blasone dell’avversario, il fatto di giocare di mercoledì avrebbe impedito a tante persone di recarsi allo stadio. Da qui la richiesta di giocare in un fine settimana; a metà del mese di febbraio la Lega ha dato il suo assenso, e così il Romagna Centro giocherà contro il Parma alle 15:30 di domenica 13 marzo, sfruttando la sosta del campionato. Ricordiamo che in classifica il Romagna occupa la quindicesima posizione con 30 punti, e a oggi sarebbe costretto a giocare i playout per non retrocedere; il Parma comanda il girone D con 69 punti, ancora imbattuto e con 7 lunghezze di vantaggio sull’Altovicentino.

© Riproduzione Riservata.