BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Caen-Monaco: info streaming video e tv, risultato finale. Tanti gol, ma finisce in pareggio (Ligue 1 29^ giornata, oggi 4 marzo 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Leonardo Jardim, allenatore del Monaco (Infophoto)  Leonardo Jardim, allenatore del Monaco (Infophoto)

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO FINALE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) - Si è chiusa sul risultato di due a due la sfida di Ligue 1 francese, tra Caen e Monaco. Succede tutto nella ripresa con il vantaggio messo a segno dai monegaschi grazie al gol di Lemar; i padroni di casa pareggiano poco su calcio di rigore con una esecuzione perfetta di Feret. Al sessantanovesimo Monaco di nuovo avanti con deviazione letale di Yahia sul cross di Bernardo Silva, poi allo scadere è arrivato il due a due grazie ad un tocco di precisione di Kouakou, lasciato libero di andare al tiro da ottima posizione. Tanti gol e partita piacevole, alla fine però vince l'equilibrio. 

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) - E' ricominciato da oltreventi minuti di gioco il secondo tempo tra Caen e Monaco, con il risultato fermo sull'uno a uno. Avvio di ripresa piuttosto spumeggiante con il gol messo a segno da Lemar al cinquantaseiesimo minuto con una conclusione splendida col mancino, che scavalca la barriera avversaria e finisce in rete dopo essersi schianata sul palo. Il vantaggio monegasco dura pochi minuti, perchè al sessantaduesimo l'arbitro concede un penalty ai padroni di casa per un fallo di mano nell'area avversaria. Dagli undici metri si presenta Feret che non sbaglia e fissa il momentaneo pareggio.

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) - Si è concluso sul risultato di zero a zero il primo tempo tra Caen e Monaco, sfida valida  per la 29^ giornata della Ligue 1 francese. Subito un paio di brividi in avvio con una chance per Bessat e Lemar di andare in gol. Quest'ultimo si è reso pericoloso anche attorno alla mezzora con una conclusione al volo che è terminata di pochissimo fuori dallo specchio porta. Meglio il Monaco in questi primi quarantacinque minuti, più intraprendenti e autoritari rispetto ai padroni di casa che comunque non stanno sfigurando. 

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) - Quando siamo giunti oltre la prima mezzora della partita, il risultato tra Caen e Monaco è sempre fermo sullo zero a zero. Sfida abbastanza divertente, con due occasioni da gol nei primi minuti di gioco. La formazione ospite sta facendo la partita, lo confermano anche i dati relativi al possesso palla con un netto predominio da parte dei monegaschi. Attorno al trentesimo chance per Lemar il quale cerca l'angolino con una conclusione al volo ma il pallone esce fuori di pochissimo. 

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) - E' cominciata da circa dieci minuti di gioco la sfida di Ligue 1 francesce tra Caen e Monaco, con il risultato ancora fermo sullo zero a zero. Primo brivido al secondo minuto con Appiah che trova Bessat sulla corsia opposta, l'esterno tenta la conclusione ma non trova la porta di pochissimo. Poco più tardi chance per Lemar che si inserisce sul suggerimento di Silva e con un tocco ravvicinato manda fuori dallo specchio non di molto. Partenza frizzante, ci attende sicuramente una bella gara. 

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) - Caen-Monaco inizia fra pochissimi minuti, alle ore 20.30: si tratta senza dubbio del big-match della 29^ giornata della Ligue 1 francese. La classifica parla chiaro: la squadra del Principato è seconda con 50 punti ed è la prima delle "terrestri" dietro all'inarrivabile Psg, ma per il Monaco la trasferta sul campo del Caen sarà molto difficile dal momento che i padroni di casa hanno 42 punti e sono terzi a pari merito con il Lione. Sarà dunque un vero e proprio scontro diretto con il Monaco che punta a difendere il secondo posto che vale l'accesso diretto alla prossima Champions league e il Caen che punta almeno al terzo, cioè ai preliminari.

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016). EMERGENZA JARDIM - Caen-Monaco sta per iniziare e, dal punto di vista della classifica e dell'aspetto tecnico, la formazione del Principato appare chiaramente favorita. La rosa del Monaco ha un valore decisamente più alto e può godere di un numero di ricambi maggiore dalla panchina; purtroppo per Jardim, però, ci sono delle assenze che lo costringono a delle scelte obbligate; Fabio Coentrao, esterno sinistro ex Real Madrid e nazionale portoghese, ha un frattura al piede, mentre in avanti ci sono le assenze sulle fasce di Cavaleiro, Bernardo Silva e Dirar che liberano lo spazio per il classe 1998 Mbappe. Il quale se non altro ha potuto lasciare intravedere il suo talento, trovando anche il primo gol nella partita contro il Troyes.

DIRETTA CAEN-MONACO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 29^ GIORNATA, OGGI 4 MARZO 2016) -  Caen-Monaco si gioca questa sera alle ore 20:30; allo stadio Michel d'Ornano va in scena l'anticipo della ventinovesima giornata della Ligue 1 2015-2016, il massimo campionato francese che sembra già essere assegnato, ma resta emozionante per le posizioni che qualificano alle coppe e per la lotta alla salvezza.

Il Caen, squadra del Nord della Francia, sta vivendo una stagione entusiasmante con una quarta posizione in classifica che coincide con la qualificazione all'Europa League 2016/2017. Dopo la scorsa stagione conclusa al 13esimo posto con il raggiungimento dell'obiettivo salvezza, quest'anno le cose sono migliorate grazie anche ad una campagna acquisti effettuata con perizia dalla società originaria della Normandia.

Una buona parte del progetto Caen si deve anche alla mano dell'allenatore Patrice Garande, che allena qui dal 2009, che ha prima condotto il Caen in massima serie, poi è ricaduto nel 2012/13 per poi tornare quest'anno raggiungendo i massimi livelli della storia del club. 

I monegaschi, dal canto loro, preservano un secondo posto che li classifica direttamente alla fase a gironi della prossima Champions League, ma non possono più aspirare ad occupare la prima posizione e a vincere un titolo che si avvicina sempre più al PSG. Il team allenato da Leonardo Jardim sta conducendo un campionato di tutto rispetto ed ha buonissime chance di mantenere questo posto in Champions, sempre buono per le casse della società. 

Gli ultimi incontri fra queste due squadre risalgono allo scorso campionato: il Monaco vinse a Caen 3-0 ma pareggiò in casa 1-1. L'ultimo successo casalingo del Caen sul Monaco risale alla stagione 2012/13, quando gli uomini guidati da Garande vinsero 3-0 in una partita di Ligue 2. Ora la sfida torna nel massimo campionato e le squadre si giocano obiettivi ben più importanti di allora.

Per quanto concerne le probabili formazioni, il tecnico di casa dovrebbe confermare il modulo visto nell'ultima trasferta a St.Etienne, in cui la sua squadra è uscita vincitrice per 2-1. Si tratta di un 4-4-2 con l'esperto Vercoutre in porta, difesa con Imorou a sinistra, Ben Yousseff e Da Silva centrali con Dennis Appiah a destra. Centrocampo con Bessat inserito a sinistra, Adeoti e Diomandè in mediana con Rodelin a destra. In avanti ci sarà la punta Delort insieme a Feret che giocherà più arretrato. Il modulo può anche trasformarsi in un 4-5-1 con l'arretramento di Feret sulla linea dei tre centrocampisti e lo spostamento più a destra di Rodelin. 

Per il Monaco, il portoghese Jardim sceglie un 4-2-3-1 con Subasic in prota, difesa a 4 che vede la conferma di Raggi a destra ed Elderson a sinitra con i centrali che saranno Wallace e Ricardo Carvalho, oppure Wallace e Jemerson. A centrocampo le chiavi della regia saranno affidate a Joao Moutinho con Toulalan. Più in avanti dovrebbe giocare Lemar come trequartista, mentre sulle fasce Helder Costa tornerà a giocare con il baby Mbappe. In avanti c'è l'argentino Carrillo. 

L'allenatore Garande non ha problemi di assenze o di squalifiche, grazie a cui potrà inserire pressoché la miglior formazione nel match di venerdì. Il terminale d'attacco Andy Delort costituisce il miglior marcatore del Caen con 10 gol ed è una delle punte più apprezzate del campionato grazie ad un mix di potenza e freddezza spesso letale. Si tratta anche di una sorpresa per l'allenatore francese, dato che il calciatore proveniva da stagioni non troppo esaltanti per quanto riguarda il suo rendimento.

Altro punto di forza di questa squadra è l'esterno destro Rodelin, che con 7 gol segue Delort nei cannonieri interni ma offre un notevole contributo anche in assist e giocate offensive. Il capitano Feret, centrocampista usato spesso sulla trequarti, è garanzia di esperienza e grandi giocate, con ben 6 assist stagionali.

La Snai, una delle agenzie di scommesse ad aver stilato le quote per Caen-Monaco, pronostica una partita aperta in cui è favorito il Monaco con 2 dato a 2,30, X del pareggio a 3,15 e la vittoria casalinga, segno 1, alla quota di 3,30. 

Caen-Monaco, calcio d'inizio alle ore 20:30 di venerdì 4 marzo, sarà trasmessa in diretta tv dalla pay tv del digitale terrestre; dovete andare in particolare su Premium Sport 2 di Mediaset Premium, che corrisponde al numero 371. Tutti gli abbonati avranno inoltre a disposizione, senza costi aggiuntivi, il servizio di diretta streaming video grazie all'applicazione Premium Play, che si può attivare su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.



© Riproduzione Riservata.