BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Juventus-Cagliari (risultato finale 4-0) info streaming video e tv: poker e primo posto per la Juve! (Serie A 2016, oggi 21 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO FINALE 4-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): SI RIALZA SUBITO LA JUVE! - Juventus-Cagliari termina 4-0 con sigillo finale sul match in collaborazione tra Lemina e Ceppitelli: inserimento nei minuti conclusivi del centrocampista bianconero in piena area rossoblu, ennesima parata di Storari ma rimpallo sfortunato tra le gamba di Lemina e quella di Ceppitelli, con palla beffardamente in rete. Risultato rotondo e meritato per la squadra di Allegri, che ha subito voluto rispondere alle critiche piovute dopo il KO di San Siro, superando tra l'altro di nuovo in vetta alla Serie A il Napoli, bloccato sul pari a Genova. Prossimo impegno a Palermo, sabato alle 18, per i campioni d'Italia. Continuano gli alti e bassi invece per Rastelli, che dovrà trovare un briciolo di continuità in più per non rischiare di sprecare un buon potenziale - sicuramente da salvezza anche abbastanza agevole - espresso solo a tratti dai sardi.

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA DIRETTA DI JUVENTUS-CAGLIARI! -CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A - CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI JUVENTUS-CAGLIARI (4-0)

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 3-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): APPLAUSI PER DYBALA! - Juventus-Cagliari 3-0 quando siamo entrati nell'ultimo spicchio di match e i bianconeri hanno in pugno vittoria (larga) e avversario (stordito), che pure sta evitando la goleada larghissima. Rischio sempre possibile contro questa Juve. Standing ovation dello Stadium per Dybala, uscito per lasciare spazio a Pjaca, nonostante la Joya non abbia "bagnato" la sua 100a in Serie A con un gol, cercato senza troppa ferocia comunque dall'argentino. Tanti applausi anche per Hernanes poi, vicino al gol con un bel tiro dalla distanza ma fermato da un grande intervento di Storari, così come Pjanic (da calcio di punizione). Cerca di far passare i minuti... con rapidità il Cagliari, tenendo quando possibile palla e chiudendo gli spazi ad una Juve che però, quando decide di accelerare, è di un altro pianeta. Ancora qualche intervento sopra le righe, a centrocampo, con Dani Alves dolorante dopo un contrasto vigoroso di Tachtsidis, ma nulla di trascendentale. La sfida si avvia verso il 90° senza patemi per Neto, disoccupato così come Buffon nel primo tempo. Dentro per gli ultimi minuti Mandzukic per Higuain.

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 3-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): FUORI BUFFON! - Juventus-Cagliari è ripartita con ben 3 cambi dopo l'intervallo: in campo Neto al posto di Buffon (infortunatosi, probabilmente in modo lieve, nel corso della prima frazione) nella Juve, Tachtsidis e Giannetti per Borriello e Joao Pedro nel Cagliari. Un avvio molto intenso e ricco di contrasti - alcuni anche al limite del fallo o oltre - in particolare da parte degli ospiti, rientrati sul terreno di gioco senza alcuna intenzione di farsi umiliare dai padroni di casa. Dybala e compagni però non alzano il piede dall'acceleratore e la Joya ha provato a servire Higuain in area, al minuto 53, addirittura di spalla, con giocata da applausi: chiusura efficace in questo caso della retroguardia di Rastelli. Si resta sul 3-0 per il momento allo Stadium e si scaldano ora diversi elementi della panchina di Allegri, tra i quali anche il croato Pjaca.

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 3-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): TRIS BIANCONERO! - Juventus-Cagliari 3-0 a metà match, il primo tempo si è chiuso con il raddoppio di Gonzalo Higuain e con il tris di Dani Alves per la Juve! Inserimento solitario di Pjanic, incapace di superare Storari nell'uno contro uno però: palla buona dopo la respinta del portiere per l'argentino, implacabile nel tap in a pochi passi dall'area piccola, con bis bianconero a referto. E' arrivato poi il turno del brasiliano ex Barça: cross direttamente da calcio d'angolo a cercare il suo destro di prima intenzione, senza opposizione alcuna della difesa cagliaritana. Destro angolato, intervento rivedibile di Storari e 3-0, con partita di fatto già finita dopo 45' di gioco. Opposizione a tratti coraggiosa ma molto lacunosa, sotto vari aspetti, per i sardi, travolti dalla fisicità di Alex Sandro e compagni, oltre che da una differenza in termini di tasso tecnico generale piuttosto ovvia. E il rischio, visto l'atteggiamento della Juve, è che la ripresa si possa trasformare in una via crucis per Rastelli...

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): LA SBLOCCA RUGANI! - Juventus-Cagliari 1-0 alla mezzora del primo tempo, è arrivato piuttosto in fretta il gol dei padroni di casa e campioni d'Italia in carica: a siglarlo, Daniele Rugani, con la prima rete in bianconero. Calcio di punizione conquistato da Higuain, abile poi a girare verso la porta il suggerimento di Pjanic; parata d'istinto di Storari, con palla recapitata (involontariamente) sul destro di Rugani, prontissimo al tap in. Troppo impreciso in questa fase il Cagliari, che ha subìto il colpo e rischiato anche il bis, con Dybala non perfetto però al tiro con il sinistro, dal limite dell'area. In tema di errori in impostazione però anche la Juve ci mette del suo: regalo confezionato per Di Gennaro al minuto 24 dalla retroguardia di Allegri, fortunato nel trovare il centrocampista dei sardi appannato al momento della verità. Poco dopo ribaltamento di fronte e gol sfiorato da Alex Sandro di testa, su assist di Dybala. Insomma non c'è tempo neanche per respirare allo Stadium! 30 minuti di calcio godibile e di match vero, giocato su buoni ritmi. Per il momento è la Juve a condurre, ma il Cagliari non molla...

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): ATTACCA LA JUVE! - Juventus-Cagliari è partita alla grande! Allo Stadium è partita divertente e aperta, con la squadra di Rastelli aggressiva e affatto rinunciataria. Subito due occasioni a referto per Pjanic e Higuain: il bosniaco ci ha provato direttamente su punizione da lontanissimo (oltre 30 metri!), l'argentino dall'interno dell'area di rigore. Per entrambi, muro per il momento insuperabile rappresentato da Storari, non perfetto stilisticamente ma molto efficace. Dall'altra parte attenzione a Sau, velocissimo e insidioso per Barzagli, abile a chiuderlo ma impensierito dalla rapidità dell'attaccante sardo. Regge dunque lo 0-0 ma è sfida tutta da seguire quella tra bianconeri e rossoblu... A proposito di colori, pessima scelta nelle maglie di gioco, che confondono non poco le idee. Con tanto di delegato della Lega interpellato ed al lavoro per un (eventuale e clamoroso) cambio in corsa!

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! - Sta per cominciare la partita Juventus-Cagliari dello Juventus Stadium, valida per la quinta giornata del campionato di Serie A 2016-2017. La Juventus è intenzionata a riscattare la sconfitta di San Siro contro l’Inter, il Cagliari reduce dalla prima gioia del campionato punta a confermarsi. Incrocio tra tanti ex: Storari e Padoin amati dallo Stadium giocano nel Cagliari insieme a Borriello e Giannetti (assente Isla), Massimiliano Allegri ha vissuto a Cagliari la prima esperienza da allenatore in Serie A. Andiamo subito a vedere le formazioni ufficiali di Juventus-Cagliari, il calcio d’inizio è alle ore 20:45. JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Rugani, Barzagli, Chiellini; Dani Alves, Lemina, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Higuain. In panchina: Neto, Audero, Bonucci, Lichtsteiner, Sturaro, Asamoah, Pjaca, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri CAGLIARI (4-3-1-2): Storari; Bittante, Ceppitelli, Bruno Alves, Murru; Barella, D. Di Gennaro, Padoin; Joao Pedro; Borriello, Sau. In panchina: Rafael A., Colombo, Pisacane, Salamon, Munari, Tachtsidis, Giannetti, Melchiorri. Allenatore: Massimo Rastelli

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. LE DICHIARAZIONI (SERIE A 5^ GIORNATA, OGGi 21 SETTEMBRE 2016) - Juventus-Cagliari arriva a pochi giorni dall'inatteso ko dei bianconeri sul campo dell'Inter, maturato dopo tre vittorie in altrettante partite di campionato e dopo che i campioni d'Italia, pur giocando male, erano riusciti a portarsi in vantaggio con il gol di Lichtsteiner. Sconfitta pesante, eppure Massimiliano Allegri non ha fatto drammi per i tre punti persi parlando anzi di sconfitta salutare, visto che attorno alla Juventus c'erano ultimamente troppe sicurezze e si parlava di un campionato di Serie A che la squadra bianconera avrebbe dovuto dominare in lungo e in largo. Sia in Italia sia in Europa il tecnico ha sottolineato come la Juventus debba sempre dare il cento per cento, sfruttando tutta la rosa a sua disposizione, per non incorrere in cocenti delusioni. Molto soddisfatto invece Massimo Rastelli dopo il primo successo del Cagliari in questo campionato contro l'Atalanta, un netto 3-0 nel segno dei suoi attaccanti titolari Marco Borriello e Marco Sau, trascinatori di questo inizio di stagione. Vittoria netta che secondo il tecnico degli isolani, in termini di gol segnati, sta anche stretta alla sua formazione per la mole di occasioni da rete creata contro i bergamaschi.

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. TESTA A TESTA (SERIE A 5^ GIORNATA, OGGi 21 SETTEMBRE 2016) - Juventus-Cagliari: la Juventus sfiderà il Cagliari nel turno infrasettimanale di Serie A, andiamo ad analizzare i testa a testa tra le due formazioni. Nelle ultime cinque partite Juventus e Cagliari si sono affrontate soltanto nel massimo campionato italiano con tre vittorie dei bianconeri e due pareggi. Lo scorso anno il Cagliari militava in Serie B quindi non c'è stata alcuna gara, l'ultima risale al campionato 2014/2015. In quella stagione all'andata la partita è terminata 3-1 a favore della Juventus: reti di Tevez, Vidal e Llorente, inutile il gol di Rossettini per i rossoblù. Al ritorno invece la gara è finita 1-1, gol di Pogba per i bianconeri, sempre di Rossettini per il Cagliari. I bianconeri nelle ultime cinque partite tra le mura dello Stadium hanno collezionato undici punti, il Cagliari lontano dal Sant'Elia invece ha portato a casa solo sei punti in cinque partite. La Juventus attualmente si trova seconda in classifica, Cagliari al quindicesimo posto.

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE A 5^ GIORNATA, OGGi 21 SETTEMBRE 2016) - Juventus-Cagliari sarà diretta dal signor Maurizio Mariani della sezione di Aprilia che sarà coadiuvato dagli assistenti di linea Marzaloni e Carbone, dal quarto uomo Giallatini e dagli addizionali Doveri e Chiffi. Maurizio Mariani è nato a Roma il 25 febbraio del 1982, è un consulente informatico e nel mese di gennaio del 2013 ha già esordito nella massima serie italiana dirigendo l’incontro tra il Chievo Verona e l’Atalanta. In questa nuova stagione calcistica ha già diretto due gare inSerie A, Empoli – Sampdoria terminata sul risultata di 0-1 con un’espulsione per rosso diretto e Atalanta – Torino finita con la vittoria degli orobici con il punteggio di 2-1 durante la quale ha anche decretato un calcio di rigore.  Complessivamente in Serie A il signor Mariani ha diretto 24 partite sventolando 127 cartellini gialli con 6 espulsioni per doppia ammonizione, 4 cartellini rossi diretti e decretato 6 calci di rigore. 

DIRETTA JUVENTUS-CAGLIARI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SERIE A 5^ GIORNATA, OGGi 21 SETTEMBRE 2016) - Juventus-Cagliaridiretta dall'arbitro Maurizio Mariani, si gioca mercoledì 21 settembre 2016 alle ore 20.45 per la quinta giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà una sfida particolarmente delicata per i cinque volte campioni d'Italia bianconeri. A sorpresa infatti la Juventus è caduta sul campo di un'Inter segnalata in piena crisi, ma che è riuscita a ribaltare il risultato contro la squadra indicata da tutti come la dominatrice di questa stagione, in virtù della massiccia campagna di rafforzamento operata in estate dal club. Nel primo turno infrasettimanale della stagione la squadra di Max Allegri dovrà dimostrare di non aver accusato il contraccolpo, anzi di aver mantenuto grande determinazione, magari con una migliore gestione del turn over con la scelta di lasciare inizialmente Gonzalo Higuain in panchina che probabilmente non ha pagato. 

Il Cagliari dalla sua è reduce da una brillante vittoria casalinga contro l'Atalanta ed appare in crescita: da neopromossa la squadra di Rastelli ha la necessità di adattarsi alla realtà del massimo campionato, ma la rosa è stata allestita con molti giocatori d'esperienza proprio per questo scopo. Certo l'esame dello Juventus Stadium sarà il più duro possibile, ma l'impressione è che il Cagliari visto contro i bergamaschi possa ben figurare anche contro la Juve.

La vittoria per tre a uno contro il Sassuolo, con tre reti realizzate nell'ultima mezz'ora, ha forse un po' illuso la Juventus che prima si è ritrovata bloccata nell'esordio della fase a gironi di Champions League contro il Siviglia, e quindi come detto è caduta contro l'Inter che era reduce dalla clamorosa sconfitta contro gli israeliani dell'Hapoel Beer Sheva in Europa League.

La squadra di Allegri nelle ultime tre partite è mancata forse sul piano dell'intensità, oltre che della continuità, e dovrà senz'altro ricomporsi contro un Cagliari che contro Roma e Atalanta ha ottenuto quattro punti nelle ultime due partite casalinghe in campionato. La rimonta contro i giallorossi ha dimostrato lo spessore della squadra: nel mezzo è arrivata la sconfitta di Bologna influenzata molto anche dall'espulsione di Storari, che ha lasciato i sardi in inferiorità numerica nel momento chiave della partita.

Juventus e Cagliari si sono affrontate per l'ultima volta in Serie A il 9 maggio del 2015, coi sardi già mestamente avviati verso la retrocessione e i bianconeri già campioni d'Italia. Ne è scaturito un pareggio per uno a uno con reti di Pogba per i bianconeri e pareggio di Rossettini nel finale per i sardi. Nella stagione precedente, il 18 maggio del 2014, rotondo tre a zero in favore della Juventus con autorete di Silvestri e reti di Llorente e Marchisio, tutte nella prima frazione di gioco.

Al 31 gennaio del 2009 risale invece l'ultimo successo cagliaritano a Torino, quando i bianconeri giocavano ancora allo stadio Olimpico. La Juve aveva ribaltato il vantaggio di Jeda con le reti di Sissoko e Nedved, poi ancora Jeda e Matri avevano regalato ai sardi una vittoria storica.

I bookmaker credono in un pronto riscatto juventino dopo lo scivolone contro l'Inter. Vittoria bianconera quotata 1.20 da Wlliam Hill, mentre Betfair alza fino a 21.00 la quota relativa al successo esterno sardo, con Paddy Power che propone a 7.50 l'eventuale pareggio. Mediaset Premium e Sky trasmetteranno in diretta tv

Juventus-Cagliari, mercoledì 21 settembre 2016 alle ore 20.45. Gli abbonati alla prima piattaforma potranno seguire il match in diretta tv sul canale Premium Sport HD del digitale terrestre e in diretta streaming video sul sito play.mediasetpremium.it. Gli abbonati alla piattaforma satellitare potranno vedere la sfida sui canali 201 e 251 (Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD) e in diretta streaming video sul sito skygo.sky.it. Su Sky Super Calcio (canale 206) appuntamento con Diretta Gol Serie A, che mostra highlights e gol in tempo reale da tutti i campi collegati. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI JUVENTUS-CAGLIARI LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A



  PAG. SUCC. >