BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Pescara-Torino (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: I granata resistono anche in 9 uomini (Serie A 2016 oggi 21 settembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

DIRETTA PESCARA-TORINO (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. ANCORA POCHE EMOZIONI (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) I GRANATA RESISTONO ANCHE IN 9 UOMINI- E' terminata da pochissimi minuti la sfida tra Pescara e Torino sul risultato di 0 a 0. Un pareggio senza reti quindi che delude sicuramente i padroni di casa che non sono riusciti a sfruttare la doppia superiorità numerica con la quale si è conclusa la partita per le espulsioni di Acquah e Vives nei minuti finali. Gli uomini di Mihajlovic hanno addirittura sfiorato il colpaccio nel finale con Belotti che è entrato nel corso della ripresa e che ha sicuramente dato molta vivacità all'attacco granata ed ha centrato un palo clamoroso a conclusione di un eccellente contropiede. E' stato sempre un palo a respingere propria nell'azione precedente il tentativo da fuori area di Verre che è stato respinto solamente dal montante della porta di Hart. I padroni di casa hanno provato a buttarsi in avanti fino al 94' vedendosi però sempre ribattuti gli attacchi dall'attentissima retroguardia granata che è riuscita ad uscire indenne dall'Adriatico.CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PESCARA-TORINO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE -CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A - CLICCA QUI PER I VIDEO HIGHLIGHTS DI PESCARA-TORINO (0-0)

DIRETTA PESCARA-TORINO (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. ANCORA POCHE EMOZIONI (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) ESPULSO ANCHE VIVES Quando siamo giunti ormai all'ottantesimo minuto di gioco della gara tra Pescara e Torino il risultato è ancora inchiodato sullo 0 a 0. Massimo Oddo tenta di conquistare la vittoria inserendo una punta come Manaj al posto di un centrocampista come Cristante. Al 65' padroni di casa vicinissimi al vantaggio con un colpo di testa del neo entrato Manaj che ha colpito da due passi trovando la decisiva deviazione sulla linea di porta di Zappacosta che è riuscito a mettere sopra la traversa. Un minuto dopo Mihajlovic ha deciso di mandare in campo il "gallo" Belotti al posto dello stanco Boyè. L'ultima sostituzione per gli ospiti è stata Obi per il deludente Baselli. Al 75' doppia occasione per il Pescara che, dopo aver sfiorato il gol con un tiro di Memushaj ben respinto da Hart, ha visto negarsi ancora una volta la rete del vantaggio dall'estremo difensore inglese che ha parato la riabttuta di Aquilani. Altra svolta al 79' quando Vives è stato espulso direttamente da Banti per un brutto fallo commesso da dietro su Mitrita. Un minuto dopo all'80' padroni di casa vicinissimi al gol con Verre il cui potente tiro dal limite dell'area è stato respinto dal palo.

DIRETTA PESCARA-TORINO (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. ANCORA POCHE EMOZIONI (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) E' iniziata la ripresa ormai da dieci minuti ed il risultato della partita tra Pescara e Torino è ancora fermo sullo 0 a 0. Sinisa Mihajlovic ha immediatamente deciso di correre ai ripari lasciando negli spogliatoi il giovanissimo Aramu ed inserendo un centrocampista come Benassi. Oddo invece ha provato a dare un pò di spinta mandando in campo Zampano per Fornasier e spostando così Biraghi in zona centrale al fianco di Campagnaro. I padroni di casa hanno iniziato all'attacco provando subito a trovare il gol del vantaggio che hanno sfiorato con alcune situazioni pericolose che però finora hanno creato solamente dei calci d'angolo mal sfruttati. Al 52' sacrosanto cartellino giallo per Martinez che si è letteralmente tuffato in area di rigore quando si è trovato di fronte a Bizzarri. 

DIRETTA PESCARA-TORINO (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. ANCORA POCHE EMOZIONI (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) Si è concluso da pochi minuti il primo tempo della partita Pescara-Torino, gara valevole per la 5^ giornata di Serie A sul risultato di 0 a 0. Una prima frazione di gioco condizionata dalla paura di entrambe le formazioni di perdere e di vedere il fondo della classifica avvicinarsi ulteriormente. Le uniche occasioni sono state due tentativi dalla distanza di Verre ed uno di Martinez finiti fuori dai pali. Poco prima del duplice fischio, c'è però stata quella che potrebbe essere la svolta della gara, l'espulsione per doppia ammonizione di Acquah che costringerà i granata a giocare tutto il secondo tempo in inferiorità numerica, vedremo se i padroni di casa sapranno aprofittarne.

DIRETTA PESCARA-TORINO (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. ANCORA POCHE EMOZIONI (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) - Pescara-Torino 0-0: allo stadio Adriatico di Pescara i padroni di casa stanno affrontando il Torino nella sfida valida per la quinta giornata della Serie A 2016/2017 e, quando la partita è iniziata da circa dieci minuti, il risultato è ancora fermo sul punteggio iniziale. Partita già delicata per due formazioni che si trovano pericolosamente in fondo alla classifica: gli abruzzesi proveranno a conquistare punti contro una squadra che presenta molte assenze e che invece vuole dare la svolta ad una stagione che finora è stata alquanto deludente viste le premesse di quest'estate. L'importanza della posta in palio sta sicuramente condizionando le due formazioni che si stanno concentrando sulla fase difensiva, finora il ritmo è piuttosto blando e non si sono viste ancora occasioni da rete. Da vedere quindi cosa succederà nei prossimi minuti: intanto possiamo segnalare l’esordio di Alberto Aquilani con la maglia del Pescara e il recupero, da parte del Torino, di Andrea Belotti che però ha cominciato dalla panchina (fiducia a Boyé come prima punta, sorpresa Aramu sulla corsia al posto di Iago Falque).


DIRETTA PESCARA-TORINO (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. LE FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) - Pescara-Torino prende il via allo stadio Adriatico, e dunque è tempo di conoscere le formazioni ufficiali di una partita che si gioca nel programma della quinta giornata della Serie A 2016-2017. Entrambe le squadre hanno 4 punti; esprimono un buon gioco ma per ora i risultati sono altalenanti, e soprattutto il Pescara sul campo ha conquistato un solo pareggio, avendo per il resto beneficiato della vittoria a tavolino contro il Sassuolo. Calcio d’inizio alle ore 20:45, vedremo chi riuscirà ad avere la meglio. PESCARA (4-3-2-1): 31 Bizzarri; 3 Biraghi, 44 Fornasier, 14 Campagnaro, 2 A. Crescenzi; 6 Cristante, 20 Aquilani, 8 L. Memushaj; 10 Benali, 7 Verre; 17 Caprari. In panchina: 1 Fiorillo, 11 F. Zampano, 26 Vitturini, 30 Muric, 5 A. Bruno, 16 Brugman, 21 Pepe, 27 S. Pettinari, 28 Mitrita, 9 Manaj. Allenatore: Massimo Oddo TORINO (4-3-3): 21 Hart; 7 Zappacosta, 5 C. Bovo, 24 E. Moretti, 23 Barreca; 6 Acquah, 20 Vives, 8 Baselli; 30 Aramu, 31 Boyé, 17 J. Martinez. In panchina: 1 Padelli, 90 Cucchietti, 29 De Silvestri, 25 13 Rossettini, 4 Castan, 25 Lukic, 16 Gustafson, 15 Benassi, 22 Obi, 18 Valdifiori, 9 Belotti, 14 Iago Falque. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

DIRETTA PESCARA-TORINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE. LE QUOTE (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) - Pescara-Torino inizia tra poco ed è una partita che potrebbe rivelarsi divertente da seguire, trovandosi di fronte due squadre che praticano un buon calcio al netto dei risultati ancora non esaltanti che hanno centrato in questo campionato di Serie A. Sono molto interessanti anche le quote che hanno proposto le varie agenzie di scommesse, in particolare la Snai; per chi ha intenzione di scommettere sull’esito della partita che si gioca all’Adriatico vale la pena ricordare che la vittoria della formazione granata (contrassegnata dal segno 2) viene offerta a 2,30 con il Torino dunque considerato favorito, visto che il successo del Pescara (segno 1) è quotato a 3,20, mentre il pareggio (segno X) ha una quota leggermente superiore, ed è quotato 3,25 volte la somma che deciderete eventualmente di giocare. Chi gioca le scommesse Under e Over vede la quota del primo fissata a 1,75 contro l’1,95 riservato al secondo; non una differenza abissale dunque, ma la previsione sulla carta è che allo stadio Adriatico la partita possa avere meno di tre gol.

DIRETTA PESCARA-TORINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABIILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE. TESTA A TESTA (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) - Pescara-Torino: nella quinta giornata di Serie A, la prima in turno infrasettimanale, si sfideranno all'Adriatico la formazione biancazzurra e quella granata. Se andiamo a vedere i testa a testa tra le due formazioni possiamo vedere che le due formazioni nelle ultime cinque gare si sono affrontate per due volte in Serie A, una in Serie B ed una in Coppa Italia. Tre vittorie per il Torino, due per il Pescara ed un pareggio: nell'ultima partita disputata nel 2015 in Coppa Italia c'è stata la vittoria dei granata per 4-1 con le reti di Baselli, Acquah, Lopez e Martinez. In Serie A bisogna risalire alla stagione 2012/2013: all'andata la vittoria del Torino per 3-0 con i gol di Sgrigna, Brighi e Bianchi oltre al rigore sbagliato di quest'ultimo. Al ritorno sempre la vittoria del Torino per 2-0 all'Adriatico con le reti di Santana e Cerci, Pescara in dieci uomini con l'espulsione di Weiss. Il Pescara tra le mura casalinghe ha collezionato otto punti, il Torino fuori casa ne ha collezionati nove.

DIRETTA PESCARA-TORINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABIILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) - Pescara-Torino, valida per la quinta giornata di Serie A, sarà diretta dal signor Luca Banti della sezione di Livorno che si avvarrà del supporto degli assistenti di linea Crispo e Gori, del quarto ufficiale Del Giovane e degli addizionali Pasqua e Saia. Luca Banti è nato a Livorno nel mese di marzo del 1974, svolge l’attività di agente di commercio, ha esordito in Serie A nel maggio del 2005 dirigendo Juventus – Cagliari mentre a livello internazionale l’esordio è avvenuto nel luglio 2009 allorché dirige una gara di Europa League tra Lahti e Gorica. In questa stagione ha già diretto 2 gare di qualificazioni in Champions League (Rostov – Anderlecht 2-2 e Stella Rossa – Ludogorets 2-4 dopo tempi supplementari), 1 in Europa League ed 1 in Serie A tra Atalanta e Lazio terminata sull’3-4. Complessivamente ha diretto 178 partite di Serie A durante le quali ha sventolato 824 cartellini gialli con 27 espulsioni per doppia ammonizione, 21 cartellini rossi e 32 calci di rigore sanzionati. 

DIRETTA PESCARA-TORINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABIILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, SERIE A 2017 5^ GIORNATA) - Pescara-Torinodiretta dall'arbitro Luca Banti, si gioca alle ore 20:45 di mercoledì sera ed è valida per la quinta giornata del campionato di Serie A 2016-2017, primo turno infrasettimanale della stagione. Dopo la sconfitta con la Lazio all’Olimpico, il Pescara torna a giocare in casa affrontando un Torino che non è riuscito ad andare oltre lo 0 – 0 nell’incontro giocato davanti a suoi sostenitori contro l’Empoli di Martusciello. Massimo Oddo si aspettava qualcosa di più dai suoi nell’incontro contro la formazione di Simone Inzaghi, ma l’errore sul calcio di rigore quando il punteggio era ancora sullo 0 – 0 ha causato la cocente sconfitta, con il tecnico dei pescaresi che deve anche interrogarsi sulla compattezza della sua difesa che è andata in crisi, subendo tre reti nell’arco di soli nove minuti.

Se il Pescara dopo Roma è una formazione in caduta libera, dall’altra parte il Torino può essere definito una squadra in convalescenza, visti i molti infortuni che stanno limitando il lavoro di Sinisa Mihajlovic, ultimo in ordine di tempo quello accaduto al difensore Molinaro, che a causa della rottura del crociato rientrerà solo tra sei mesi. Alla partita del quinto turno le due squadre si presentano comunque con gli stessi punti in classifica, quattro. 

Per tornare a conquistare i tre punti al Torino serve una prova di forza all’Adriatico, ma non sarà facile, visto che anche il Pescara è animato da una grande voglia di riscatto, anche se ancora la squadra non ha raggiunto la sua precisa identità, visto che nel corso della stessa gara passa da momenti di buon gioco ad altri dove sembra scomparire dal campo.

Un problema sul quale Massimo Oddo sta cercando di lavorare in allenamento e che dovrebbe essere eliminato con il passare delle giornate ed il necessario adeguamento alla categoria. Per quanto riguarda le formazioni che dovrebbero scendere in campo nel Pescara c’è da tenere in considerazione la situazione infortuni, specialmente per quanto riguarda la difesa.

Per Gyomber l’assenza sarà di oltre un mese, mentre l’assenza di Coda dovrebbe essere relativa solo a questa gara, e dovuta a problemi muscolari. Altri problemi arrivano da Bahebeck e Brugman: per il primo ci sono i postumi di una influenza da smaltire, mentre il centrocampista svizzero è alle prese con una condizione fisica non al top. Esami specifici anche per Manaj che dopo la gara di Roma ha accusato dei fastidi muscolari e quindi potrebbe andare solo in panchina. Il 4-3-2-1 di Massimo Oddo vede dunque Bizzarri in porta, con Zampano e Biraghi disposti sulle fasce, e Fornasier e Campagnaro che si schierano al centro della difesa. Nella linea di centrocampo Aquilani si riprende il ruolo di titolare con Cristante e Memushaj. A sostegno dell’unica punta Verre, ci saranno Caprari e Benali.

Nel Torino la scelta del tecnico serbo, che torna in panchina dopo la squalifica, per la sostituzione di Molinaro cade su Barreca, ventunenne che dopo essere partito dal settore giovanile granata ha disputato due campionati in prestito, prima nelle file del Cittadella e poi in quelle del Cagliari, tornando alla casa madre nella scorsa sessione di mercato. I problemi maggiori per il tecnico serbo sono però in attacco, dove mancano ancora sia Belotti che Ljajic, per cui ci sarà posto ancora una volta per Iago Falque, anche se la prestazione offerta domenica scorsa dall'ex giallorosso contro l’Empoli non è stata delle migliori.

Nel 4-3-3 del tecnico granata gli altri due componenti della linea d’attacco sono Josef Martinez ed il 21enne Boyè, che ha dimostrato ottime qualità ed è passato nettamente davanti nelle scelte ad un Maxi Lopez che è ancora nettamente sovrappeso come il tecnico serbo gli ha fatto notare. Per Sinisa Mihajlovic c’è anche l'importante ritorno tra i titolari di Baselli a centrocampo, affiancato a Obi e Valdifiori. 

La partita Pescara-Torino va in onda in diretta tv su Sky Calcio 6, canale 256 del bouquet satellitare, con la possibilità di vedere anche le azioni più significative della gara e le reti all’interno di "Diretta Goal Serie A", contenitore che si può vedere sul canale 206, Sky Supercalcio con inizio della trasmissione alle 20.45. Ci sarà anche la diretta streaming video garantita su PC, tablet o smartphone attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PESCARA-TORINO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A



  PAG. SUCC. >