BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO / Empoli-Inter (0-2): highlights e gol (Serie A 2016-2017 5^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(LaPresse)  (LaPresse)

VIDEO EMPOLI-INTER (RISULTATO FINALE 0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2016-2017, 5^ GIORNATA). L’ANALISI DI DE BOER - Empoli-Inter è terminata con il risultato finale di 0-2: per i nerazzurri si tratta della terza vittoria consecutiva in campionato, dopo quelle ai danni di Pescara e Juventus entrambe per 2-1. Nel post partita di Sky Sport, l’allenatore nerazzurre Frank De Boer ha analizzato il match infrasettimanale non più in inglese, ma in un italiano ancora spagnoleggiante per via dei suoi trascorsi a Barcellona (quattro anni da giocatore, da gennaio 1999 a giugno 2003). L’olandese ha sottolineato l’atteggiamento dell’Inter, che ha saputo subito mettere in discesa la partita del Castellani, potendo gestirne il prosieguo con maggiore tranquillità. Per la prima volta nel nuovo campionato inoltre l’Inter non ha subito gol e questo non potrà che far piacere, in particolare ad un ex difensore come il mister. De Boer ha ricordato come la grande quantità di energie spese contro la Juventus si sia fatta sentire sul campo dell’Empoli, ciononostante l’Inter è riuscita a condurre in porto la vittoria senza troppi patemi. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI EMPOLI-INTER (0-2): L’ANALISI DI FRANK DE BOER (da video.sky.it)

VIDEO EMPOLI-INTER (RISULTATO FINALE 0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2016-2017, 5^ GIORNATA). MARTUSCIELLO: ‘CONTENTO DEL SECONDO TEMPO’ - Niente da fare per l’Empoli, che nel turno infrasettimanale ha perso in casa contro l’Inter. I nerazzurri si sono presi i tre punti grazie ad un primo quarto d’ora di fuoco, in cui Mauro Icardi ha infilato la sua seconda doppietta stagionale. Al termine della partita, l’allenatore azzurro Giovanni Martusciello ha parlato ai microfoni di Sky Sport analizzando la prestazione dell’Empoli. E rimarcando in particolare l’atteggiamento nella ripresa, in cui la formazione toscana ha giocato in maniera più coraggiosa alzando la linea difensiva e proiettandosi più costantemente all’attacco. Empoli che nelle prossime giornate è atteso da un vero e proprio tour de force: domenica (25 settembre) la trasferta all’Olimpico contro la Lazio, una settimana dopo (domenica 2 ottobre) al Castellani arriverà la Juventus, poi dopo la pausa per le nazionali i toscani affronteranno nell’ordine Genoa in trasferta, Chievo in casa, Napoli al San Paolo e Roma tra le mura amiche. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI EMPOLI-INTER (0-2): LE PAROLE DI MARTUSCIELLO

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI EMPOLI-INTER (RISULTATO FINALE 0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2016-2017, 5^ GIORNATA)

VIDEO EMPOLI-INTER (RISULTATO FINALE 0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2016-2017, 5^ GIORNATA) - Terza vittoria consecutiva per l'Inter che, dopo i successi ottenuti contro Pescara e Juventus, cala il tris al Castellani di Empoli grazie a un Mauro Icardi stratosferico. I due golnerazzurri portano entrambi la firma del bomber argentino, vera e propria bestia nera dell'Empoli, già colpito sei volte in carriera. Inoltre, con la doppietta di stasera, Icardi vola in testa alla classifica dei cannonieri della Serie A con sei reti, quattro dei quali siglati di testa e i restanti di destro. Veniamo però al match, perché ci sono almeno due dati da analizzare che danno risposte più che positive sull'operato di De Boer. 

STATISTICHE - Primo: il possesso palla dell'Inter è inferiore a quello avversario (47% contro 53%) ma è risultato molto efficace, soprattutto nel primo tempo. E' in questa fase che gli ospiti sono riusciti ad attirare i mediani dell'Empoli in mezzo con un rapido giro palla per liberare le corsie laterali, dove Candreva e Perisic hanno fatto la voce grossa. Al 10' è proprio un assist di Candreva che pesca in area Maurito Icardi, che svetta tra Barba e Bellusci e fa secco Skorupski con una zuccata imprendibile. Secondo: il pressing forsennato dell'Inter, che parte dalla difesa, schierata altissima, fino a coinvolgere centrocampo e attacco. Da questo secondo accorgimento tattico nascerà il 2-0 dell'Inter: al 17' Joao Mario sradica palla a Buchel e mette a tu per tu con il portiere empolese Maurito icardi, che da quella posizione non può certo sbagliare. Nel primo tempo l'Inter ha sfiorato la perfezione, sfiorando in altre due circostanze la terza rete, prima con D'Ambrosio, piattone intercettato da Skorupski, poi con Icardi, impreciso nel controllare la sfera davanti all'estremo difensore polacco. Nel complesso l'Inter ha creato tanto (13 tiri di cui 4 nello specchio) e concesso molto poco: 9 conclusioni, soltanto 3 verso Handanovic. Due di queste portano la firma di Dimarco, il migliore dell'Empoli, che sul finire di primo tempo ha sfiorato la rete personale. I suoi tentativi sono stati respinti in corner da un attento Handanovic. Le altre occasioni dell'Empoli, decisamente meno pericolose, sono capitate a Pucciarelli, che nella ripresa non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta da buona posizione.

LE DICHIARAZIONI - Al termine di Empoli-Inter ecco quanto dichiarato da Mauro Icardi a Premium Sport: "Stiamo lavorando bene dopo la vittoria ottenuta contro la Juventus e vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. Siamo contenti per la prestazione, eravamo stanchi ma abbiamo giocato bene. Il mio futuro? Mi sono messo d'accordo con il club ad agosto ed è finita lì. Voglio fare grandi cose con questa maglia".

Queste invece le parole del tecnico nerazzurro Frank De Boer a Radio Rai: "Ovviamente sono soddisfatto della vittoria e della partita. Abbiamo impostato bene la gara dopo i due gol di Icardi. Abbiamo controllato il match anche se nel secondo tempo siamo un po' calati. Contro la Juventus avevamo speso tanto e oggi si è visto". (Federico Giuliani)

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI EMPOLI-INTER (RISULTATO FINALE 0-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE A 2016-2017, 5^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >