BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Cittadella-Juventus Primavera (risultato finale 1-2) info streaming video e tv: tre punti ai baby bianconeri (oggi 23 settembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

LaPresse  LaPresse

DIRETTA CITTADELLA-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-2), INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016) – Cittadella-Juventus Primavera: risultato finale 1-2. Negli ultimi minuti la squadra di casa è riuscita almeno a dimezzare lo svantaggio, anche se alla fine i tre punti sono andati comunque alla truppa bianconera. Calcio di rigore concesso per fallo dello juventino Zonta ai danni di Volpato: dagli undici metri il difensore Marco Varnier ha spiazzato Del Favero incrociando il destro basso, per l’1-2 finale. Nella classifica del girone B la Juventus Primavera si porta momentaneamente in testa salendo a 7 punti, in attesa di Torino e Sassuolo che hanno vinto le prime due giornate, il Cittadella invece rimane a 3 punti. 

DIRETTA CITTADELLA-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-2), INFO STREAMING VIDEO E TV, SECONDO TEMPO (OGGI VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016) – Cittadella-Juventus Primavera: la partita si sblocca al 64’ minuto di gioco e a passare in vantaggio sono i giovani bianconeri allenati da Fabio Grosso. Il gol scaturisce da un calcio piazzato: punizione poco oltre lo spigolo destro dell’area veneta, bel cross di Macek che spiove nell’area piccola, il portiere del Cittadella si ritrova nella terra di nessuno e Moise Kean può così incornare in rete di testa. Terzo gol stagionale per il baby attaccante classe 2000, il secondo in campionato. Ora i padroni di casa dovranno attaccare con maggiore continuità per trovare almeno il pareggio. Al 69' minuto è ancora la Juventus Primavera a sfiorare il gol: questa volta Kean veste i panni dell'assistman, il suo tocco trova Macek smarcato nel lato destro dell'area, ma la conclusione pur potente risulta centrale e il portiere del Corsaniti può respingere. Sono le prove generali del raddoppio, che arriva al 70': bella combinazione, sempre nella parte destra dell'area granata, tra Bove e Mehdi Leris: l'esterno franco-algerino riesce a calciare col portiere in uscita, la palla rotola oltre la linea di porta prima che un difensore la ributti fuori; l'arbitro assegna quindi il gol dello 0-2 per i bianconeri che ora vedono lo striscione del traguardo. 

DIRETTA CITTADELLA-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0), INFO STREAMING VIDEO E TV, SECONDO TEMPO (OGGI VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016) – Cittadella-Juventus Primavera 0-0 al termine del primo tempo: da pochi istanti le due squadre sono tornate in campo per dare vita alla seconda frazione di gioco dell'anticipo della terza giornata del girone B del Campionato Primavera 2016-2017. Il primo tempo si è rivelato piuttosto equilibrato, a dimostrazione del fatto che per la Juventus questa non sarà una trasferta facile. Momento positivo per la società Cittadella, che a livello di prima squadra si gode un imprevisto primo posto in Serie B e con la Primavera sta mettendo in difficoltà una delle squadre più forti d'Italia. La partita è apertissima e tutto può ancora succedere, dunque deve tornare a parlare il campo, perché il secondo tempo di Cittadella-Juventus Primavera è già cominciato...

DIRETTA CITTADELLA-JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0), INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016) – Cittadella-Juventus Primavera: formazioni in campo per dare vita a questo interessante anticipo della terza giornata del campionato 2016-2017, per la precisione siamo nel girone B. Eccovi dunque qui di seguito le formazioni ufficiali scelte dai due allenatori, Giacomin e Grosso. Per il Cittadella una sfida naturalmente affascinante con i bianconeri, per la Juventus una trasferta che potrebbe riservare qualche insidia. Adesso però è giunto il momento di cedere la linea al campo di gioco: Cittadella-Juventus Primavera sta per cominciare! CITTADELLA: 1 Corasaniti; 2 Zonta, 3 Volpato, 4 Selmin, 5 Varner, 6 Maroniti, 7 Manente, 8 Ansah, 9 Maniero, 10 Stefani, 11 Sartori. Allenatore: Giacomin. JUVENTUS: 1 Del Favero; 2 Semprini, 3 Severin, 4 Vogliacco, 5 Toure, 6 Beruatto, 7 Macek, 8 Mosti, 9 Kean, 10 Morselli, 11 Caligara. Allenatore: Grosso.

DIRETTA CITTADELLA-JUVENTUS PRIMAVERA, INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI E RISULTATO LIVE (OGGI VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016). LA CHIAVE TATTICA – Cittadella-Juventus Primavera si avvicina, vi proponiamo dunque la possibile chiave tattica per l’anticipo della terza giornata del massimo campionato giovanile italiano. Molto probabile che sia la Juventus a fare la partita fin dalle prime fasi, mantenendo il possesso di palla e il predominio territoriale. Dal canto suo il Cittadella dovrà essere bravo ad agire di rimessa e a sfruttare ogni minima occasione che i calciatore bianconeri lasceranno. Per esempio la velocità con cui verranno operati i contropiede sarà un fattore che a lungo andare potrebbe risultare decisivo. Allo stesso modo saranno decisivi i calci piazzati, che spesso e volentieri decidono le partite bloccate.

DIRETTA CITTADELLA-JUVENTUS PRIMAVERA, INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI E RISULTATO LIVE (OGGI VENERDI' 23 SETTEMBRE 2016) – Cittadella-Juventus, venerdì 23 settembre 2016 alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per la terza giornata del campionato Primavera, girone B. Prima in Serie B e prima in Serie A. Le squadre maggiori di Cittadella e Juventus sono in vetta ai rispettivi campionati, per questo anche il match fra le due squadre Primavera assume un significato particolare. Anche se nelle prime due giornate entrambe le compagini non hanno convinto pienamente. Il Cittadella aveva vinto con merito il match d'esordio, battendo per 2-1 il Benevento e mostrando un discreto gioco di squadra. Tuttavia alla seconda giornata è arrivata una sconfitta contro la Pro Vercelli con lo stesso punteggio che ha in parte ridotto l'entusiasmo.

L'occasione per tornare al successo all'Antistadio Tombolato, davanti ai propri tifosi, è davvero ghiotta, davanti però ci saranno i pari età della Juventus, lontani solo un punto. I bianconeri avevano pareggiato per 0-0 contro l'Udinese nella gara inaugurale, vincendo alla seconda giornata contro il bari per 1-0. Il massimo risultato con il minimo sforzo. Quello che colpisce è la solidità difensiva della squadra piemontese, che ha mantenuto la propria porta imbattuta per oltre 180 minuti di gioco e non ha intenzione di fermarsi.

Ma quali saranno le formazioni che scenderanno in campo domenica pomeriggio? Il Cittadella di mister Giulio Giacomin si posizionerà sul terreno di gioco con un 4-3-1-2, il classico rombo a centrocampo tanto caro a molti allenatori italiani. In questo modo è possibile garantirsi la necessaria copertura, ma allo stesso tempo aggiungere fantasia davanti grazie all'utilizzo del trequartista.

Fra i pali ci sarà Alberto Corasaniti, coadiuvato dal quartetto composto da Pietro Zonta, Pietro Maronilli, Edoardo Gatto e Marco Volpato. Nel trio di centrocampo invece le due mezzali saranno Mattia Manente e Bismarck Ansah, che agiranno al fianco del mediano Matteo Selmin, che farà da frangiflutti davanti alla difesa. Sulla trequarti avversaria si muoverà Mattia Stefani, che avrà il compito di servire palloni invitati per le due punte Andrea Rozzi e Marco Tumiatti, incaricati di bucare la difesa bianconera alla prima occasione utile.

La Juventus di mister Fabio Grosso invece dovrebbe rispondere con 4-4-2 diamante come modulo di riferimento, pronto a variare nel corso della partita a seconda dell'andamento che prenderà. Il portiere sarà il diciottenne Mattia Del Favero, che coordinerà la linea difensiva a quattro composta da Pietro Beruatto, Alessandro Vogliacco, Yoan Severin e dal brasiliano Rogerio.

A centrocampo sulle fasce si muoveranno Roman Macek e il capitano Giuseppe Muratore, mentre Gabriele Bove lavorerà da mediano e il cipriota Grigoris Kastanos sarà l'uomo di fantasia, pronto a sorprendere gli avversari con gol e assist. Il tandem d'attacco sarà formato da Mehdi Leris e Fabio Morselli, due che hanno già dimostrato di avere il vizio del gol nelle precedenti uscite.

Cittadella-Juventus Primavera, in programma oggi pomeriggio venerdì 23 settembre 2016 alle ore 15.00, potrà essere seguita in diretta tv e in esclusiva sul canale 60 del digitale terrestre in chiaro o sul canale 225 del bouquet di Sky, grazie al canale Sportitalia. Non è prevista invece la diretta in streaming video.



© Riproduzione Riservata.