BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Palermo-Juventus: Chiellini fuori, Dybala forse. Diretta tv, orario, ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 6^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giorgio Chiellini (sinistra), 32 anni e Massimiliano Allegri, 49 (Lapresse)  Giorgio Chiellini (sinistra), 32 anni e Massimiliano Allegri, 49 (Lapresse)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-JUVENTUS: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (SERIE A 2016-2017, 6^ GIORNATA). CHIELLINI FUORI, DYBALA FORSE - Palermo-Juventus: non la prima volta che Massimiliano Allegri annuncia scelte di formazione nella conferenza stampa della vigilia. Questa volta l’allenatore bianconero ha dichiarato che a rimanere fuori, per quanto riguarda il pacchetto difensivo, sarà Giorgio Chiellini. Spazio quindi a Bazargli, Bonucci e Rugani, reduce dalla bella prova condita dal gol contro il Cagliari. Novità in vista anche nel reparto d’attacco, a livello di uomini più che di moduli: Allegri ha infatti aggiunto che Paulo Dybala, grande ex di giornata, potrebbe partire dalla panchina a vantaggio della coppia ‘pesante’ Higuain-Manduzkic. “Possono giocare insieme”, ha dichiarato il mister riferendosi alle due prime punte: possibile quindi che dopo Higuain, a riposo nel big match contro l’Inter di domenica scorsa, sia la volta di Dybala. Riferendosi all’argentino Allegri ha asserito: “Non è nervoso, smania per il gol, se non lo ritrova domani lo ritroverà in Champions”. Parole che mantengono aperto il ballottaggio per le due caselle d’attacco: si può però ipotizzare che il tecnico voglia concedere almeno una frazione di risposo a Dybala in vista della Champions League, che martedì prossimo vedrà la Juventus di scena sul campo della Dinamo Zagabria (ore 20:45). Di seguito le ultime news sulle probabili formazioni di Palermo Juventus. 

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-JUVENTUS: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (SERIE A 2016-2017, 6^ GIORNATA). GOLDANIGA-DYABALA, TRA PASSATO E FUTURO - Palermo-Juventus: l’anticipo dello stadio Barbera vedrà di fronte due giocatori dai destini incrociati, in maniera breve ma significativa. Edoardo Goldaniga sarà probabilmente un dei difensori titolari nella retroguardia rosanero: nato a Milano il 2 novembre 1993, si è trasferito a Palermo nemmeno ventenne per aggregarsi alle giovanili della squadra siciliana. Dopo una stagione in prestito al Pisa, la sua prima tra i professionisti nell’allora Lega Pro Prima Divisione (2013-2014), Goldaniga è stato acquistato in comproprietà dalla Juventus, interessata dalle potenzialità del giovane centrale difensivo. Un anno dopo però il cartellino di Goldaniga è tornato tutto rosanero, nell’operazione che ha portato a Vinovo un certo… Paulo Dybala, che il Palermo aveva scovato in Argentina nel 2012. Il difensore quindi ha giocato solo con la formazione Primavera della Juventus, mentre l’anno scorso ha fatto il suo esordio in Serie A con i siciliani (Udinese-Palermo 0-1, 30 agosto 2015). Tornando al presente, il primo match della 6^giornata metterà i due coetanei di fronte: se Goldaniga sta conquistando la categoria passo dopo passo, Dybala ha bruciato le tappe ed oggi è già considerato uno dei migliori giocatori al mondo; dal canto suo il difensore rosanero spera di poter convincere i campioni d’Italia a ripensare a lui nel prossimo futuro. Palermo-Juventus racconta anche queste due storie, cui aggiungerà un nuovo capitolo: chi ne uscirà meglio?

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-JUVENTUS: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (SERIE A 2016-2017, 6^ GIORNATA). QUALE MODULO PER DE ZERBI? - Palermo-Juventus: il mister rosanero Roberto De Zerbi potrebbe, in alternativa al ‘suo’ 4-3-3, confermare l’assetto tattico del turno infrasettimanale. Quindi un modulo con un difensore in più, lo sloveno Andelkovic, e un attaccante in meno. In caso di 3-4-2-1 quindi probabile panchina per il guineano Carlos Embolo, che rimane in ogni caso una valida soluzione anche a partita in corso. A Diamanti ed Hiljemark il compiuto di agire tra le linee e comunicare con l’unica punta, che sarà ancora il macedone Nestorovski a segno nelle ultime due giornate. A centrocampo Gazzi e Bruno Henrique affiancati dai laterali Rispoli e Aleesami, a completare la retroguardia invece Goldaniga e Giancarlo Gonzalez davanti al portiere croato Posavec. Una possibile modifica riguarda il pacchetto offensivo, in cui il bulgaro Chochev può rimpiazzare Hiljemark. 

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-JUVENTUS: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (SERIE A 2016-2017, 6^ GIORNATA) - Palermo-Juventus, partita valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2016-2017, si gioca alle ore 18 di sabato pomeriggio al Renzo Barbera. Palermo in fiducia dopo la vittoria importantissima rimediata in extremis sul campo dell’Atalanta; la Juventus ha ripreso la marcia e il primo posto in classifica schiantando il Cagliari, anche se naturalmente aspetta impegni più insidiosi. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Palermo-Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO - Roberto De Zerbi potrebbe tornare al modulo 4-3-3; ancora una volta Diamanti partirà come esterno a destra con facoltà di girare per la linea della trequarti, il riferimento avanzato sarà Nestorovski e Embalo dovrebbe completare il tridente. A centrocampo Gazzi fa da frangiflutti davanti alla difesa, con due giocatori come Bruno Henrique e Hiljemark che sono bravi a trattare il pallone e, soprattutto lo svedese, inserirsi negli spazi creati dai movimenti degli attaccanti e dei laterali. Che dovrebbero essere Rispoli e Aleesami; per quanto riguarda la zona centrale della difesa invece dovrebbero trovare nuovamente spazio Goldaniga e Giancarlo Gonzalez, anche perchè Rajkovic soffre ancora della frattura al naso e dovrebbe rientrare a metà ottobre, dunque solo dopo la sosta per gli impegni delle nazionali. In porta giocherà Posavec, senza sorprese.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS - In casa Juventus tiene banco la situazione di Buffon, uscito malconcio all’intervallo di mercoledì; il portiere della Nazionale potrebbe essere risparmiato per questa sfida e tornare in Champions League, dunque ancora Neto a difendere i pali con Bonucci che torna titolare insieme a Barzagli e Chiellini, a meno che questa volta a riposare non sia uno degli altri due difensori e dunque Rugani abbia un’altra possibilità dopo aver trovato il primo gol con la maglia bianconera. Sulla destra dovrebbe giocare Lichtsteiner: era previsto che lui e Dani Alves si dividessero i due impegni di campionato, mentre Cuadrado, che era in Colombia per problemi familiari, dovrebbe comunque partire dalla panchina. Torna titolare Khedira, favorito su Sturaro appena tornato a disposizione e dunque non ancora al top; Lemina giocherà da finto regista davanti alla difesa con Pjanic mezzala, sulla sinistra straordinari per Alex Sandro visto l’infortunio di Evra. Davanti si dovrebbe cavalcare ancora la coppia Higuain-Dybala, anche se Mandzukic si gioca una maglia.

PALERMO-JUVENTUS: DOVE SEGUIRLA IN DIRETTA TV - Palermo-Juventus, valida per la sesta giornata di Serie A, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite (Sky Sport 1, Sky Calcio 1) e anche sui canali della pay tv del digitale terrestre (Premium Sport e Premium Sport HD). CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-JUVENTUS



  PAG. SUCC. >