BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

calciomercato Juventus/ News, dal Real 100 milioni per Dybala: la Juve trema! Le trattative live di oggi 11 gennaio 2017 (ultime notizie in diretta)

Calciomercato Juventus: news, trattative in diretta e ultime notizie live di oggi, mercoledì 11 gennaio 2017. Juventus al lavoro per gli aggiustamenti di oggi e i progetti di domani

Emre Can, con la maglia del Liverpool (LAPRESSE) Emre Can, con la maglia del Liverpool (LAPRESSE)

Il Real Madrid fa sul serio e le cifre lo dimostrano: la dirigenza dei Blancos è sulle tracce della punta della Juventus Paulo Dybala ormai da diversi giorni e molto presto questa possibile pista del calciomercato invernale potrebbe regalare non pochi colpi di scena. Le ultime notizie di mercato provenienti dalla Spagna infatti danno per prossima un’offerta davvero clamorosa da parte del Real Madrid per il cartellino dell’argentino, in mano alla Juventus fino almeno al 2020. Florentino Perez infatti sarebbe disposto a offrire ben 105 milioni di euro per Dybala, a cui andrebbe un contratto che prevede un ingaggio di 10 milioni di euro a stagione: cifre record di cui però pare certo il quotidiano spagnolo Sport. Sempre per i media spagnoli anche il Barcellona sarebbe sulle tracce di Dybala, ma per il momento la dirigenza blaugrana, pur molto interessata al futuro dell’argentino non sarebbe disposto a replicare in termini di numeri.

Con Zaza ed Evra in attesa di conoscere il proprio futuro in questa o nella prossima finestra di calciomercato, la Juventus guarda avanti e pensa già all’estate. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato infatti la dirigenza bianconera starebbe valutando per giugno l’acquisto di un nuovo centrocampista per la Juventus della prossima stagione. Al momento nel mirino di Marotta ci sarebbe anche Emre Can, il giovane centrocampista classe 1994 al momento in maglia del Liverpool: il tedesco è in scadenza di contratto per il prossimo 2018 ma al momento in casa Reds il rinnovo appare lontano lasciando così ampie speranze per i bianconeri di mettersi in lizza per il suo cartellino quest’estate. Quello di Can però non è che uno dei tanti nomi al momento vagliati dalla dirigenza della Juventus, tra cui fanno parte Tolisso, N’Zonzi e Verratti: difficile ora dire quale tra questi è il favorito per vestire la maglia bianconera e solo verso l’estate si potrà verosimilmente dire qualcosa di più concreto.

Manca ormai solo l’ufficialità e molto presto Orsolini sarà il nuovo colpo di calciomercato in casa Juventus. La trattativa per portare l’ala destra dell’Ascoli in maglia bianconera appare ormai ben definita e avviata alla felice conclusione se non nelle prossime ore certamente nei prossimi giorni. Le ultime notizie di calciomercato che riguardano l’attaccante dell’Ascoli provengono dalla redazione di Sportmediaset che facendo il punto sulla situazione della trattativa su Orsolini, ne ha confermato ormai la prossima chiusura. Nonostante il Napoli abbia cercato di inserirsi all’ultimo nell’accordo l’arrivo alla Juventus del marchigiano è ormai data per fatta: all’Ascoli andranno 4 milioni e mezzo di euro più tre giocatori: il primo sarà Favilli (che la juve prenderà da Ascoli lo terrà a disposizione di Giaretta), il secondo è Elvis Kabashi (ora al Pontedera), mentre non è ancora stato stabilito il terzo nome. 

In casa Juventus, questa giornata di calciomercato invernale porrebbe edere come protagonista indiscusso Simone Zaza: il bomber lucano, acquistato dai bianconeri nel 2015 e mandato in prestito stagionale al West Ham dovrebbe a giorni decidere del proprio futuro, in accordo con il club juventino che detiene ancora il suo cartellino. Al momento su Zaza ci sarebbe il forte interessamento del Valencia, ma in questi giorni vige una certa confusione all’interno del club spagnolo, che stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla redazione di Sky sport rimarrebbe comunque sullo sfondo (e starebbe inseguendo anche un altro bianconero, ovvero Patrice Evra). In ogni caso giocatore e entourage è stato visto oggi a Milano, dove incontrerà la dirigenza della Juventus, per fare il punto sulla situazione personale dell’attaccante. Sembra che per Zaza vi sia già un accordo di massima (secondo quanto si legge dal portale calciomercato.com) tra Juventus e Siviglia, ma il lucano non sarebbe troppo convinto della formula messa in tavolo. 

Patrice Evra appare già un nome appartenente al passato della Juventus, che l dirigenza bianconera spera di mettere alla porta con la soddisfazione di tutti il prima possibile. Affermata la volontà di lasciare il club torinese per terminare la propria carriera in un club che gli lasci maggiore spazio, la dirigenza della Juventus è alla febbrile ricerca di una nuova destinazione per il francese, nella speranza che anche l’affare Zaza si sblocchi in tempi brevissimi. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato provenienti dalla Spagna riportano l’esigenza della dirigenza bianconera di appuntare una strategia di mercato il prima possibile. Al momento il terzino sinistro è cercato specialmente dal Valencia, ma la trattativa con il club iberico potrebbe trascinarsi più a lungo di quanto sperano i bianconeri: lo stesso ds Alexanco ha dichiarato di volere il giocatore, ma al momento Evra non si è sbilanciato sulla destinazione. Sul francese però ci sarebbe anche il Manchester United, ma i Red Devils per il momento non si sono sbilanciati. Nelle prossime giornate comunque è atteso un nuovo incontro tra Evra e la dirigenza juventina, per definire meglio la situazione del giocatore.

Proseguono senza tregua i rumors di calciomercato che vorrebbero Sead Kolasinac vicinissimo a vestire la maglia della Juventus: la dirigenza bianconera dopo ha preparato questa trattativa con grande cura già nelle scorse settimane e ha già incassato l’ok dello stesso terzino sinistro, che stando alle ultime notizie sarebbe ben determinato ad approdare a Torino nel versante Juventus, tanto da aver già rifiutato proposte allettanti da part di Milan, Liverpool e Manchester City. La Juventus avrebbe già pronto per il terzino dello Schalke 04 una proposta da 2-3 milioni di euro per avere il giocatore a disposizione di Mister Allegri già in questa finestra di calciomercato di gennaio. A questo proposito potrebbe risultare decisiva la telefona occorsa nei giorni scorsi tra lo stesso Kolasinac e il compagno di nazionale Miralem Pjanic: sembra che l’argomento di questa fantomatica telefonata sia stato proprio il prossimo approdo dello stesso terzino alla Juventus: già in programma nei prossimi giorni un nuovo incontro tra le parti?

Mentre la Juventus sta valutando diversi profili per questa finestra di calciomercato Invernale, nel frattempo la dirigenza bianconero è al lavoro anche nel fronte interno. Per quanto riguarda i rinnovi dei giocatori già in rosa a disposizione di mister Allegri, il nome caldo rimane quello di Paulo Dybala, punta argentina arrivata a Torino nel versante Juventus nel luglio del 2015. Al momento ‘attaccante avrebbe già un contratto che lo legherebbe alla Juventus fino al giugno 2020, ma stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato pare he fi sia la volontà da parte di entrambi i protagonisti di optare per un nuovo rinnovo di contratto. Il quotidiano La Stampa ha infatti oggi rivelato la presenza dell’agente di Paulo Dybala presso la sede della Juventus, dove in questi giorni sono attesi nuovi incontri proprio a questo riguardo: le notizie di queste ultime ore ci riferiscono che tra l’argentino e la dirigenza bianconera ci sarebbe una proposta di base da 5 milioni di euro, che potrebbe tranquillamente arrivare a 7: un riconoscimento davvero importante per l’argentino,  che non ha particolarmente brillato in questo ultimi periodo, tra infortunio ed errori che gli hanno valso alcune critiche anche pesanti. 

La Juventus prosegue nel suo lavoro invernale tra campo e calciomercato. Su quest’ultimo fronte il nome più caldo è quello di Sead Kolasinac, terzino bosniaco dello Schalke 04 che Beppe Marotta vorrebbe portare subito a Torino, soprattutto se Patrice Evra dovesse decidere di cambiare aria. Sul ventitreenne bosniaco si stanno inseguendo le notizie di calciomercato: fonti italiane favoriscono il trasferimento alla Juventus in questo mese di gennaio, dall’estero invece sono rimbalzate indicazioni contrarie. Al Kicker ha parlato il direttore sportivo dello Schalke 04, Christian Heidel, allontanando i rumors. Queste le sue dichiarazioni: “Non ci sono possibilità per un trasferimento adesso, in questa sessione di calciomercato. Non escludo che ci sia una trattativa tra lui e la Juventus ma non c'è nessuna novità su un trasferimento adesso”. I rapporti tra Juventus e Schalke 04 non sono idilliaci dall’estate 2015, quando i bianconeri trattarono a lungo Julian Draxler senza riuscire a trovare un accordo con i tedeschi (il trequartista passò poi al Wolfsburg per 36 milioni, mentre pochi giorni fa si è trasferito al PSG per 45). Resta il fatto che Kolasinac è in scadenza di contratto e questo può agevolare la sua cessione adesso, così come i discorsi con altre squadre per la prossima stagione. In ogni caso, la Juventus non ha intenzione di cominciare un altro braccio di ferro: se non si potrà arrivare a Kolasinac, si cambierà obiettivo oppure si farà ricorso alle risorse interne.

Che intanto pensa già alle grandi manovre da imbastire nel prossimo calciomercato estivo. Premium Sport ha riferito che l’operazione per portare Corentin Tolisso a Vinovo sarebbe già apparecchiata: pronti per il Lione 30 milioni di euro. Nel frattempo il presidente del club francese, Jean Michel Aulas, ha svelato un’offerta bianconera anche per Alexandre Lacazette: parlando ai microfoni di Radio Montecarlo, il numero 1 dell’Olympique ha dichiarato che la Juventus è arrivata ad offrire addirittura 70 milioni per l’attaccante francese. Tornando a Tolisso, Aulas ha aggiunto di aspettarsi un nuovo assalto juventino nel prossimo calciomercato estivo, parole in linea con le notizie di cui sopra. In Francia la Juventus osserva con attenzione anche Marco Verratti, già molto chiacchierato in queste settimane: sempre Premium Sport ha riportato che l’ex Pescara sarà un obiettivo così come Tolisso, per formare un centrocampo da urlo. Su Verratti però è vigile anche l'Inter, che in estate potrà giovare pienamente delle grandi risorse economiche messe a disposizione dalla proprietà cinese. Si preannuncia un duello di fuoco... 

© Riproduzione Riservata.