BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Modena-Sora (risultato finale 3-0) i: 25-16, 34-32, 25-19 (quarti Coppa Italia volley, oggi)

Diretta Modena-Sora: info streaming video e tv, orario e risultato live del match valido per i quarti di coppa Italia di volley maschile, oggi 11 gennaio 2017.

(LaPresse)(LaPresse)

Sta per avere inizio il match che vedrà scontrarsi per un posto nelle semifinali di Coppa Italia di volley Maschile Modena e Sora. Il risultato di questo appassionante quarto di finale che sta a minuti entrando nel vivo potrebbe essere dato per scontato, almeno sulla carta a favore dei colori dei padroni di casa, se non altro se diamo uno sguardo all’attuale classifica del campionato di Superlega. Sora dopo tutto è al momento in ultima posizione con solo 12 punti e soprattutto una lunga striscia di risultati negativi che sembra davvero difficile da interrompere. Contro Modena comunque gioca un certo nervosismo e socialmente alcuni errori e momenti di calo che contro una formazione tenace potrebbero risultare fatali, come è quasi successo domenica scorsa nella sfida di campionato tra gli emiliani e Latina, dove i laziali hanno strappato due set davvero regalati. Lo storico però ci riporta questo dato: su due testa a testa totali Modena ha vinto in entrambe le occasioni e sempre per 3 a 0.

Se parlare di crisi in casa Modena è davvero presto, senza dubbio per la formazione di Coach Piazza, il quarto di finale id coppa Italia di questa sera contro Sora, rappresenta una bella occasione per mettere a tacere coloro che vedono la formazione di casa in grande difficoltà. Il match visto domenica, in programma per la 15^ giornata di campionato tra Modena e Latina (vinto poi dai padroni di casa per 3 a 2) ha messo effettivamente in luce diversi problemi che la formazione emiliana deve cominciare affrontare, per non rischiare di imbattersi in una possibile striscia di risultati negativa, domenica evitata davvero per il rotto della cuffia. A fare un’analisi compiuta della situazione in casa Modena è lo stesso tecnico Roberto Piazza, che al termine dell’incontro con Latina ha dichiarato: “la partita in Coppa è da vincere, qualsiasi risultato venga va benissimo. I ragazzi lo sanno, ne sono bene informati. Ne abbiamo parlato tanto, ma stiamo pensando troppo a essere belli e non a essere concreti”.

Dagli arbitri Pasquali e Sobrero, è la partita in programma per oggi 11 gennaio 2017 alle ore 20.30 presso il PalaPanini, valida per i quarti di finale della Coppa Italia di volley maschile. La sfida di questa sera si annuncia chiaramente più che ostica per la formazione ciociara: per Sora non sarà semplice imporsi su questo campo, ma la compagine di Bagnoli sa benissimo che nulla è impossibile. Ovviamente non dimentichiamoci che Modena è campione in carica: i padroni di casa vogliono sicuramente imporsi in questo quarto di finale tra le mura amiche ed approdare alle final four per giocarsi nuovamente il titolo.

Come detto più volte, non sarà facile imporsi in quel di Modena, ma su partite secche e ad eliminazione, tutto può davvero succedere. Convinzione e voglia di vincere, per evitare brutte sorprese: sarà questo l'obiettivo di Modena, che sa bene come vincere i grandi trofei e le finali sono proprio il pezzo forte.

Roberto Piazza, tecnico di Modena sembra aver già fatto la squadra. Spazio probabilmente a Earvin Ngapeth in attacco, con Brian Cook come opposto, mentre Matteo Piano e Maxwell Holt andranno al centro: la coppia a muro ha dimostrato di saperci fare. Infatti ricordiamo come lo statunitense mise in difficoltà proprio la nostra nazionale nella semifinale al cardiopalma al torneo olimpico di Rio. Santiago Orduna potrebbe trovare una maglia da titolare in cabina di regia, giocandosi il posto con Nicola Salsi.

Anche Kevin Le Roux potrebbe subentrare a gara in corso, mentre Luca Vettori dovrebbe essere un altro punto fermo di questa squadra. Qualche dubbio invece per Sora: mister Bruno Bagnoli è indeciso se mandare in palleggio Georgi Seganov o Federico Marrazzo, con il primo attualmente preferito. Ricordiamo inoltre che ci sarà una partita di campionato e dunque potrebbe esserci ampio turnover. Al centro si giocano due maglie di titolare Gotsev, Mattei e Sperandio, mentre in attacco Mattia Rosso sembra essere l'unica certezza. Non sarà facile scegliere la migliore formazione da mandare in campo, anche perché il prossimo turno di campionato sarà davvero fondamentale.

Vedremo sicuramente una sfida molto combattuta e in grado di dirci molto su queste due squadre. Partendo da Modena, possiamo sicuramente ipotizzare una pallavolo aggressiva e sin a subito all'attacco. I padroni di casa cercheranno dunque di non concedere secondi palloni (ricordiamo che le seconde palle sono quelle sulle rigiocate semplici e che comunque facilitano l'altra squadra). Ricezione perfetta e chiusura dell'azione il prima possibile: il mood dei padroni di casa sarà sicuramente questo, senza possibilità di appello per chi sbaglia. Sora infatti dovrà cercare di limitare i danni, soprattutto nel primo set.

Molto probabilmente i padroni di casa forzeranno il servizio sin dai primi minuti, in modo tale da mettere in difficoltà la ricezione. Il gioco dovrà essere dunque costruito in una situazione di emergenza e dunque i ciociari cercheranno di impostare al meglio le prime azione. Se riusciranno a gestire al meglio il gioco in questi primi minuti, la partita sarà aperta a qualsiasi tipo di esito, ma se Modena prenderà il sopravvento imponendosi già nel primo set, tutto sarà difficile per gli ospiti.

Ricordiamo infine che il match tra Modena e Sora, in programma per i quarti di finale della Coppa Italia di volley maschile non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti la diretta streaming video ufficiale della sfida. Consigliamo dunque di consultare il sito della Lega, all’indirizzo www.legavolley.it al fine di rimanere aggiornati sul match, oltre che i profili social delle due formazioni: su Twitter @modenavolley per Modena e @ArgosVolley per Sora.

© Riproduzione Riservata.