BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Perugia-Piacenza (risultato finale 2-3): 25-17, 25-23, 23-25, 21-25, 13-15 (quarti Coppa Italia volley, oggi)

Pubblicazione:mercoledì 11 gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 11 gennaio 2017, 22.57

(LaPresse) (LaPresse)

DIRETTA SIR SAFETY CONAD PERUGIA-LPR PIACENZA (RISULTATO FINALE 2-3): 25-17, 25-23, 23-25, 21-25, 13-15 – Sta per avere inizio il match tra Perugia e Piacenza, quarto di finale valido per la Coppa Italia 2016-2017: l’incontro di questa sera appare forse molto meno scontato che altri incroci di tabellone, perché se è vero che la formazione umbra approda in casa da big, i rossobianchi hanno fatto vedere di sapersi meritare il pass per le semifinali di coppa. Va segnalato che però domenica, la 15^giornata di campionato ha visto proprio i ragazzi di Bernardi trionfanti per 2 a 1 contro Vibo Valentia (impegnata questa sera a minuti contro Civitanova, mentre i piacentini sono stati sconfitti per 3 a 0 da un indomabile Trento. Lo storico testa a testa tra le due formazione vede comunque i successi umbri in netta prevalenza, specialmente negli ultimi incontri disputati: il precedente più recente ad esempio risale solo allo scorso dicembre, quale match di andata del campionato, che vide il successo del Perugia sempre tra le mura del PalaEvangelisti per 3 a 1.

DIRETTA SIR SAFETY CONAD PERUGIA-LPR PIACENZA: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO E RISULTATO LIVE. PARLA BERNARDI – Questa sera Perugia affronterà Piacenza ai quarti di finale della Coppa Italia di Volley maschile: la sfida si annuncia senza dubbio davvero interessante. La formazione di casa però pare senza dubbio favorita per il match di stasera se non altro perché torna a giocare tra le mura di casa dopo lo splendido successo occorso solo domenica scorsa in campionato contro Vibo Valentia, battuta per 3 a 1. A presentare il match di questa sera ci ha pensato il tecnico della formazione umbra Lorenzo Bernardi, che qualche giorno fa ha dichiarato: “Riguardo la sfida di dopodomani con Piacenza, non sono preoccupato per il tipo di preparazione ad una gara secca. Sappiamo bene come si affronta un match del genere, abbiamo giocatori che hanno vinto nella loro carriera, che hanno giocato finali Olimpiche e di World League, degli Europei e dei Mondiali. Quello che invece dobbiamo capire è che non bisogna mai abbassare la guardia. Sono una persona molto esigente, con me stesso, con i miei giocatori e quindi anche con il pubblico per cui mercoledì mi auguro di vedere il palazzetto pieno!”. 

DIRETTA SIR SAFETY CONAD PERUGIA-LPR PIACENZA: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO E RISULTATO LIVE - Perugia-Piacenza, diretta dagli arbitri Cipolla e Pozzato, è la partita in programma oggi 11 gennaio 2017 alle ore 20.30 presso il Palaevangelisti, valida per i quarti di finale della Coppa Italia di volley maschile. Quella di questa sera si annuncia come una sfida molto importante per i padroni di casa, che vogliono assolutamente arrivare alla final four di fine mese: prima però ci sarà una sfida tutt'altro che facile da affrontare. I quarti di finale a gara unica saranno importantissimi anche per gli ospiti, che arrivano dalla vittoria casalinga contro la Exprivia Molfetta: continuare a vincere per entrare nell' Olimpo delle grandi ed essere una vera e propria outsider. Ma occhio a Perugia e ad Ivan il terribile: al Palaevangelisti difficilmente si passa e lo Zar Zaytsev non vuole lasciare nulla al caso, soprattutto dopo il suo ritorno nella terra tanto amata. 

La Sir Safety arriva dalla vittoria contro Vibo Valentia e probabilmente Lorenzo Bernardi schiererà i soliti: in palleggio andrà Luciano De Cecco, anche se Mitic si prepara per entrare a gara in corso e far rifiatare il numero 15. L' opposto sarà invece Aleksandar Atanasijevic (autore di ben 20 punti nell'ultima sfida di campionato), mentre Simone Buti ed Emanuele Birarelli saranno i due centrali che cercheranno di contrastare l'attacco piacentino. Ivan Zaytsev e Aaron Russel saranno i due attaccanti designati: serve prendere il largo sin dai primi palloni per evitare brutte sorprese.

La LPR Piacenza arriva dalla sconfitta contro la Diatec Trentino, ma bisogna sicuramente recuperare in Coppa Italia, dove tutto può accadere: spazio all' esperienza di Samuele Papi come libero, con Loris Manià che dovrebbe riposarsi. In attacco vanno Simone Parodi e Leonel Marshall, che potrebbe dare il cambio agli attaccanti titolari. Hernandez sarà invece l'opposto, mentre al centro si posizionano Alletti e Luca Tencati, che con la sua esperienza cercherà di fare la differenza. In cabina di regia andrà quasi sicuramente Francesco Cottarelli, già entrato nella sfida contro Trento. 

Perugia vuole vincere: su questo non ci sono dubbi e dunque assisteremo ad una sfida senza esclusione di colpi sin dai primi palloni di questo match. Essendo una sfida da dentro o fuori, senza possibilità di appello, servirà comunque una buona dose di sangue freddo da parte degli ospiti per evitare di essere travolti dal gioco dei padroni di casa. Ricordiamo inoltre che Perugia ha diversi atleti che hanno militato in nazionale proprio durante l'ultima avventura olimpica e dunque non sarà facile affrontare una squadra ben organizzata e con un organico così esperto.

Piacenza arriva a questa sfida dopo aver battuto Molfetta: non sarà facile imporsi al Palaevangelisti ma comunque su una gara ad eliminazione diretta tutto può davvero succedere. Bisognerà dunque difendersi dai primi minuti di Perugia, che giocherà subito all'attacco. Poi si passerà al contrattacco, senza lasciare nulla al caso.

Ricordiamo che il match tra Perugia e Piacenza, valida per i quarti di finale della coppa Italia non sarà visibile in diretta tv, e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti la diretta video streaming ufficiale dell’evento. Consigliamo pertanto per rimanere aggiornati sul match di consultare il sito della Lega all’indirizzo www.legavolley.it, oltre che seguire i due club attraverso i rispettivi profili social ufficiali (Su Twitter @SIRVolleyPG per Perugia e @volleypiacenza per Piacenza). 



© Riproduzione Riservata.