BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Siviglia-Real Madrid (risultato finale 3-3) tanta paura ma Zidane passa: sarà Clasico (oggi, Copa del Rey 2017)

Pubblicazione:giovedì 12 gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento:giovedì 12 gennaio 2017, 23.06

Jorge Sampaoli, tecnico del Siviglia (LaPresse) Jorge Sampaoli, tecnico del Siviglia (LaPresse)

DIRETTA SIVIGLIA-REAL MADRID (RISULTATO FINALE 3-3): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OTTAVI COPA DEL REY, OGGI 12 GENNAIO 2017) PASSANO I BLANCOS – Siviglia-Real Madrid 3-2: sia pure con tanta paura, i blancos eliminano gli andalusi dalla Coppa del Re e si qualificano per i quarti di finale, dove incroceranno in doppia sfida il Barcellona per l’ennesimo Clasico. Il Real Madrid riequilibra la situazione al 49’ minuto, evita lo spettro dei supplementari (che a quel punto non si sarebbero comunque giocati) e costringe il Siviglia a segnare tre gol: Casilla devia con i pugni un cross nella sua area di rigore e scatena la corsa di Marco Asensio che si fa tutto il campo senza incontrare opposizione, una volta in area di rigore resiste di forza al contrasto con Vietto che lo aveva inseguito fino a lì e batte David Soria per il gol del pareggio. Finita? No: al 53’ primo gol con la maglia del Siviglia per Stevan Jovetic, appena arrivato dall’Inter e otto minuti dopo il suo ingresso in campo, nel finale di primo tempo al posto di Joaquin Correa. Lancio dalla trequarti difensiva per Escudero, cross preciso al centro dell’area dove Jovetic, perso totalmente da Sergio Ramos, calcia in porta trovando impreparato Casilla che si fa passare il pallone sotto il corpo. Jorge Sampaoli ci crede e aumenta la qualità della sua squadra: fuori Vietto e dentro Samir Nasri per provare palleggi e uno contro uno. Al Siviglia servirebbero tre gol per passare il turno: Zinedine Zidane lo sa ma si copre comunque, mandando in campo Kovacic per Mariano Diaz e Carvajal per Lucas Vazquez coprendo maggiormente la sua squadra. Al 78’ il Siviglia trova addirittura il terzo gol con Vicente Iborra che tocca in porta una respinta corta di Casilla su cross da destra, e ha dunque 12 minuti più il recupero per il miracolo; il real Madrid inizia ad aver paura e si rintana nella propria metà campo cercando di far passare il tempo. All’82’ passa la paura: Sergio Ramos, sempre l’uomo dei gol pesanti e in questo caso anche ex, realizza su calcio di rigore (fallo ingenuo di Kranevitter su Casemiro), con un pregevole cucchiaio, il 3-2 che qualifica il Real Madrid ai quarti. Al 93' minuto Karim Benzema, entrato al posto di Morata, ci mette la firma: gol non banale perchè permette ai blancos di rimanere imbattuti in stagione.

DIRETTA SIVIGLIA-REAL MADRID (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OTTAVI COPA DEL REY, OGGI 12 GENNAIO 2017) CLAMOROSO AUTOGOL DI DANILO – Siamo arrivati all’intervallo al Sanchez Pizjuan, dove il Siviglia sta davvero provando a girare il pesante passivo incamerato al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid la scorsa settimana. Gli andalusi partono dallo 0-3 dell’andata, ma al 10’ minuto sono già in vantaggio: traversone dalla destra di Joaquin Correa, a centro area Danilo è solissimo ma invece di liberare lateralmente tenta non si sa bene cosa, forse un colpo di testa a scavalcare la traversa o un appoggio verso Kiko Casilla. Fatto sta che il pallone viene schiacciato a terra e si infila tra le gambe del secondo portiere del Real Madrid. Siviglia dunque in vantaggio; i padroni di casa adesso ci credono, i blancos hanno tante seconde linee in campo (da Asensio allo stesso Danilo passando per Mariano Diaz) e Cristiano Ronaldo non è nemmeno in panchina. Dopo il vantaggio però il Siviglia non è riuscito a sfruttare il bel momento e non ha raddoppiato; servono ancora due gol agli andalusi per forzare i tempi supplementari, vedremo se arriveranno.

DIRETTA SIVIGLIA-REAL MADRID (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OTTAVI COPA DEL REY, OGGI 12 GENNAIO 2017) SI COMINCIA – In attesa del fischio d’inizio del match tra Siviglia e Real Madrid andiamo a vedere cosa il pronostico stilato alla vigilia dai principali bookmakers ci rivela in anticipo. Stando alle quote fissate dal sito di scommesse sportive snai, la formazione di Zinedine Zidane appare lievemente favorita al successo, visto che gli è stata associata la quotazione di 2.55, contro il 2.85 dato al club di casa: il pareggio è stato invece valutato a 3.60. Per quanto riguarda la doppia chance invece rendiamo noto che l’eventuale successo del Siviglia o il pari è stato dato a 1.57, la vittoria del Real Madrid o il pareggio è stata valutata a 1.37, mentre l’affermazione di una delle due compagini è stata data a 1.24. tra i risultati esatti più pronosticati notiamo senza dubbio il pari per 1 a 1 dato a 7.50 mentre a favore dei padroni di casa troviamo il successo per 1 a 2 dato a 89.50, mentre per i Blancos al momento l’esito più quotato rimane il 2 a 1 valutato a 8.50.

DIRETTA SIVIGLIA-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO, PROBABILI FORMAZIONI E RISULTATO LIVE (OTTAVI COPA DEL REY, OGGI 12 GENNAIO 2017) PARLA CASTRO – Questa sera il Siviglia tenterà certamente l’impresa contro il Real Madrid di Zinedine Zidane: i termini sono corretti visto che in questo match di ritorno degli ottavi di Copa del Rey, la formazione di Sampaoli dovrà recuperare il pesante 3 a 0 subito all’andata solo poche settimane fa, un obbiettivo certo molto lontano di fronte alla formazione di Cristiano Ronaldo e compagni. Nonostante i fattori non siano a favore del Siviglia il presidente del club dei Rojiblancos Jose Castro, che alla presentazione di Clément Lenglet: "La qualificazione è molto difficile, ma vogliamo comunque provarci cercando di giocare una grande partita. Sappiamo che avremo di fronte una grandissima squadra, ma dobbiamo tentare per rispetto, oltre che della competizione, soprattutto dei nostri tifosi. Puntiamo all'impresa, altrimenti usciremo a testa alta".

DIRETTA SIVIGLIA-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO, PROBABILI FORMAZIONI E RISULTATO LIVE. PRECEDENTI – Nel match di questa sera valido per gli ottavi della Copa del Rey, il Siviglia cercherà di interrompere la serie negativa contro il Real Madrid che dura da 3 partite. Negli ultimi 3 precedenti infatti hanno sempre vinto le Merengues: l’ultima sfida diretta è quella di andata in questa coppa, conclusa sul 3-0 per i Blancos in gol con James Rodriguez (doppietta) e Raphael Varane. L’ultimo successo del Siviglia ai danni del Real Madrid risale all’8 novembre 2015, quando gli andalusi s’imposero per 3-2 nella partita valida per il campionato spagnolo; marcatori 3 conoscenze del calcio italiano vale a dire Ciro Immobile, che firmò la sua prima rete nella Liga al 36’, poi Ever Banega (61’) che oggi gioca nell’Inter e infine Fernando Llorente (74’), ex Juventus. Tra i precedenti ricordiamo anche quelli del 2011, 4 e tutti portati a casa dal Real Madrid che riuscì a vincere entrambe le sfide di campionato con lo stesso, clamoroso punteggio (6-2 sia il 7 maggio 2011 che il 17 dicembre successivo). Una stagione più sorridente al Siviglia fu quella targata 2007-2008, cominciata con la vittoria della Supercopa nella doppia finale proprio contro i Blancos: 1-0 in casa e ben 3-5 nel ritorno al Bernabeu, con tripletta del francese Frédéric Kanouté. Il bilancio complessivo dei precedenti registra 83 vittorie del Real Madrid, 45 del Siviglia e 27 pareggi. Tra i migliori marcatori del confronto spicca ancora una volta Cristiano Ronaldo, che agli andalusi ha segnato ben 22 reti. 

DIRETTA SIVIGLIA-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO, PROBABILI FORMAZIONI E RISULTATO LIVE – Siviglia-Real Madrid è la partita in programma per oggi 12 gennaio alle ore 21.15 presso il Ramon Sanchez Pizjuan, valida per la tornata di ritorno degli ottavi di finale della Copa del Rey 2017.  La partita di questa sera può essere considerata a tutti gli effetti uno dei grandi classici della Spagna.: le due squadre attese oggi,  amano il bel gioco e che in campionato come in Europa dimostrano ogni anno di essere tra le migliori formazioni. Sampaoli ha dato un'anima sudamericana al suo Siviglia che in questa stagione sembra aver acquisito maggiore convinzione dei propri mezzi rispetto al passato.

D'altronde i Rojiblancos i Blancos si contendono anche il primato in campionato per quello che sarà un duello assolutamente interessante da qui alla fine della stagione calcistica. All'andata il Real Madrid ha letteralmente annientato gli avversari grazie ad una eccellente prova corale: i gol sono stati realizzati da Rodriguez, autore di una pregevole doppietta, e dal difensore francese Varane. Dunque fare bene in terra andalusa potrà essere l'occasione d'oro per arrivare al meglio al big match del prossimo weekend che vedrà nuovamente le due squadre opposte.

Per le probabili formazioni, Sampaoli potrebbe lasciare a riposo qualche elemento in vista dell'importante match del prossimo weekend. Dunque il suo 4-2-3-1 vedrà Sirigu tra i pali, con Mariano, Rami, Mercado e Escudero a comporre la linea di difesa. Centrocampo con Kranevitter e Iborra, mentre sulla trequarti non potranno mancare Nasri, Ganso e Vitolo alle spalle dell'unica punta che in Copa del Rey sarà Vietto. Gara importante anche per il Real che vorrà comunque far sua la partita per evitare qualsiasi rischio.

Ecco perché Zidane non vuole concedere nulla ai suoi avversari: il francese sceglierà il 4-3-3 con Casilla in porta, Carvajal, Varane, Nacho Fernandez e Marcelo in difesa. Centrocampo con Casemiro, Kroos e Isco mentre in avanti spazio per Morata, Asensio e James Rodriguez. Proprio la stella colombiana sembra aver ritrovato il suo smalto e un livello di forma che gli potrebbe permettere di fare la differenza.

Il Siviglia ha bisogno di un vero e proprio miracolo sportivo per qualificarsi ai quarti di finale della competizione. Ecco perché la formazione di Sampaoli non vorrà lasciare nulla di intentato e tenterà una partenza a mille per scardinare la difesa dei blancos. L'attacco può far male e soprattutto la rapidità di uno come Vietto potrebbe risultare letale. La tecnica e la qualità del Real Madrid sono fuori discussione, ecco perché la formazione di Zidane ha voglia di dominare anche in terra andalusa. Il centrocampo potrebbe essere ancora una volta determinante grazie agli elementi di notevole qualità che ci sono nella rosa di Zinedine Zidane.

Ricordiamo che il match tra Siviglia e Real Madrid non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti la diretta streaming video ufficiale del match. Consigliamo dunque di consultare i profili social delle due formazioni attese in campo oggi per rimanere aggiornati sull’andamento del match: per il Siviglia su Twitter @SevillaFC_ENG, per il Real Madrid su Twitter @realmadriden. 



© Riproduzione Riservata.