BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Crotone-Bologna: assenti, chi non ci sarà allo Scida? Diretta tv, orario, ultime notizie live (Serie A 2016-2017, 20^ giornata)

Probabili formazioni Crotone-Bologna: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Ezio Scida ed è valida per la ventesima giornata della Serie A

Foto LaPresse Foto LaPresse

L'anticipo della ventesima giornata di Serie A tra Crotone e Bologna potrebbe essere decisa dai tanti indisponibili presenti nelle rose delle due squadre. Per quanto riguarda i padroni di casa mancheranno certamente all'appello sia l'infortunato Tonev, alle prese con un problema al menisco, che Mesbah, convocato dalla sua Algeria per la Coppa d'Africa. Attenzione poi alle situazioni di Palladino e Ferrari: i due rientrano infatti nell'elenco dei diffidati. Nessun giocatore squalificato per mister Nicola che al di là dei due assenti avrà a disposizione tutta la rosa. In casa Bologna mister Donadoni non potrà contare sul contributo del solito Verdi, il cui rientro è previsto per inizio febbraio, su Sadiq, fermato da un problema alla caviglia che dovrebbe fargli saltare unicamente la sfida dello Scida, e su Taider, anche lui convocato per la rassegna continentale africana che avrà inizio tra qualche giorno. 

Vediamo quali sono i protagonisti attesi della gara tra Crotone e Bologna, l'anticipo di Serie A. Partiamo dai padroni di casa, tra le file degli uomini di Davide Nicola il protagonista potrebbe essere Falcinelli, attaccante che è risultato decisivo in varie occasioni. Cinque gol in questa prima parte di stagione, su trenta tiri totali e cinquantaquattro attacchi complessivi alle squadre avversarie. Falcinelli è ormai diventato una garanzia per il tecnico del Crotone, oltre ai gol ha collezionato anche quattro assist e ventitré occasioni da rete. Per il Bologna, invece, il protagonista potrebbe essere Dzemaili: il centrocampista ha segnato due gol in campionato con la maglia rossoblù, è il perno della mediana del Bologna e oltre alle reti ha collezionato anche ventiquattro tiri, quattro assist totali e trentasette attacchi. Quindici le occasioni da gol per Dzemaili non concretizzate finora, il mediano vuole essere protagonista contro il Crotone.

Nel Crotone sono indisponibili Mesbah che sta prendendo parte alla Coppa d’Africa 2017 e Tonev alle prese con un infortunio, per mister Nicola sembrano esserci pochi dubbi al riguardo della formazioni da schierare in questo match contro il Bologna. In particolare c’è un ballottaggio tra Trotta (55%) e Raffaele Palladino (45%) per il ruolo di partner di Falcinelli e sulla corsia destra con Rohden (60%) in vantaggio su Rosi (40%). Nel Bologna non saranno del match gli indisponibili Umar e Verdi entrambi alle prese con problemi alle caviglie. Per mister Donadoni ci sono da valutare un paio di situazioni ed in particolare per quanto concerne il tridente offensivo. Sicuro del posto è Mattia Destro al centro dell’attacco mentre quattro giocatori si giocano due maglie da titolari sulle corsie laterali: Krejici (45%), Di Francesco (55%), Mounier (45%) e Rizzo (55%).

Apre la ventesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017: alle ore 18 di sabato 14 gennaio lo stadio Ezio Scida ospita la partita tra due compagini che hanno come obiettivo quello della salvezza. Se il Bologna però gode di ampio margine sulla zona calda e, pur non giocando un campionato alla sua altezza, è ancora relativamente tranquillo, il Crotone deve iniziare a incamerare qualche vittoria contro le avversarie dirette per uscire dalle ultime tre. Nell’attesa del calcio d’inizio di domani possiamo andare a studiare in maniera più approfondita le probabili formazioni di Crotone-Bologna.

Il Crotone attende sempre il suo nuovo centrocampista, che sarà Gnoukouri: il giovane dell’Inter libererà la cessione in Serie B di Salzano, che quest’anno non ha trovato spazio. Nel frattempo non dovrebbe subire variazioni il 3-4-3 di Davide Nicola, che ha sempre il dubbio Stoian-Palladino nel tridente offensivo. Questa volta dovrebbe spuntarla il secondo; Falcinelli come sempre agirà da prima punta con Trotta a fare uno dei due esterni. A centrocampo Rohden è sicuro del posto nella cerniera mediana; al suo fianco ci sarà uno tra Capezzi e Crisetig con il primo in leggero vantaggio. Barberis a sinistra e Rosi a destra saranno gli esterni, difesa classica con Ceccherini e Gianmarco Ferrari insieme a Martella. C’è però una leggera possibilità che il Crotone possa disporsi con un più schermato 4-4-2; qualora fosse così Capezzi e Crisetig sarebbero in campo insieme, il sacrificato sarebbe Barberis e ovviamente Rosi farebbe un passo indietro sistemandosi sulla linea di difesa.

Roberto Donadoni se la gioca con il solito 4-3-3 e dovrebbe confermare le scelte che si erano già viste contro la Juventus; rispetto alla partita dello Stadium dovrebbe tornare in campo Gastaldello, che dunque sarà al fianco di Maietta nella difesa che viene completata da Torosidis (ancora in vantaggio su Krafth) e Masina. A centrocampo, con Taider partito per la Coppa d’Africa, dovrebbero essere Nagy e Dzemaili a giocare come interni; Donsah torna in panchina dopo essere stato titolare la scorsa domenica, anche se fino all’ultimo spera di avere una possibilità. In mezzo al campo in cabina di regia ci sarà un Viviani che si è ormai preso i gradi del titolare; davanti Luca Rizzo insidia il posto a Federico Di Francesco in una staffetta che si risolverà soltanto all’ultimo; dall’altra parte è intoccabile Krejci, mentre la prima punta sarà Destro. Anche il Bologna dovrebbe cambiare qualcosa in sede di mercato: il sempre più probabile arrivo di Bruno Petkovic sbloccherà la partenza di Floccari, praticamente mai utilizzato nel girone di andata di questo campionato.

, valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa sui canali della pay tv del satellite, precisamente su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; non sarà invece disponibile sui canali della pay tv del digitale terrestre.