BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO JUVENTUS/ News, Bernardeschi: "Penso solo ad esser lucido". Le trattative in diretta di oggi, 14 gennaio 2017 (ultime notizie live)

Pubblicazione:sabato 14 gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento:sabato 14 gennaio 2017, 19.26

Mattia De Sciglio (a sinistra), 24 anni, contro lo svizzero Stephan Lichsteiner, 32 (LAPRESSE) Mattia De Sciglio (a sinistra), 24 anni, contro lo svizzero Stephan Lichsteiner, 32 (LAPRESSE)

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: BERNARDESCHI DRIBBLA LE VOCI - La Juventus è sempre attiva in sul calciomercato anche a sessione chiusa volendosi mantenere ad altissimi livelli sia in Italia che in Europa. I nomi sul taccuino dei dirigenti Marotta e Paratici infatti non mancano e tra questi figura pure quello di un giovane talento del nostro calcio, il numero 10 della Fiorentina Federico Bernardeschi. L'attaccante viola piace però non sono ai bianconeri ma anche all'Inter e al Milan, oltre che ai tedeschi del Bayern Monaco allenato da Ancelotti ma il giocatore, in un'intervista concessa a La Repubblica, ha voluto dribblare le voci di mercato che lo riguardano dicendosi concentrato sul suo attuale club: "Alla Fiorentina devo tutto e per questo penso solo a essere lucido e a separare il lavoro sul campo dai discorsi sul futuro. Forse un anno fa sarei andato in confusione, ora no: ora saprò dare tutto quello che ho per la mia gente. Mettendoci sempre il cuore, perché sono fatto così."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: EVRA AD UN PASSO DAL CRYSTAL PALACE - La notizia della possibile partenza di Patrice Evra ha fatto traballare i tifosi della Juventus ed ha spinto i dirigenti a cercare un nuovo terzino sinistro a cominciare da questa sessione di calciomercato invernale. Tuttavia, se inizialmente l'esterno transalpino sembrava essere vicinissimo ad una squadra tra Valencia e Manchester United, dove il manager Mourinho gli avrebbe persino garantito un posto nel suo staff tecnico al momento del ritiro, pare che sarà un altro il club in cui si accaserà il trentacinquenne. Secondo quanto rivelato dal The Sun, Evra sarebbe ormai ad un passo dall'accettare l'offerta del Crystal Palace, società londinese. Stando ai rumors l'operazione potrebbe chiudersi entro il prossimo weekend mentre il tecnico juventino Allegri, in conferenza stampa, ha fatto sapere che non ci sono novità in merito: "Non mi dà assolutamente fastidio perchè con Patrice, che - oltre ad essere un grande professionista - è un uomo, abbiamo parlato serenamente, tranquillamente, quindi sta valutando e sta aspettando. Anche io quindi sto aspettando la sua scelta, ma non dà alcun problema e non crea turbativa."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: AG.ORSOLINI CONFERMA L'ACCORDO - L'ultimo giovane su cui la Juventus ha messo le mani è Riccardo Orsolini, attaccante classe 1997 che rimarrà all'Ascoli fino al termine della stagione. Intervistato dalla redazione di Rai Sport, lo stesso agente di Orsolini, il procuratore Donato Di Campli, ha confermato l'accordo con il nuovo club bianconero ricordando e ringraziando pure le altre società che avevano seguito il suo assistito in questa sessione di calciomercato invernale: "L'investimento del Napoli sarebbe stato comunque importante, ringrazio Giuntoli per l'interesse. Come anche Atalanta, Bologna, Fiorentina e Sampdoria. Ma con la Juve c'è un rapporto consolidato, ha scelto di andare in bianconero dopo aver riflettutto tanto." L'Ascoli potrà, oltre ai 4,5 milioni di euro del cartellino, contare su alcuni elementi in prestito dalla Juventus come ad esempio Beltrame e Favilli.

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: ALLEGRI PARLA DI BERNARDESCHI E BERARDI - La Juventus è la squadra del nostro campionato più attenta ai giovani di prospetto e sono tanti i nomi circolanti in orbita bianconera in questo senso. La società di Agnelli avrebbe infatti messo da tempo gli occhi su Domenico Berardi del Sassuolo, dalla sessione di calciomercato della scorsa estate, ed ora anche su Federico Bernardeschi della Fiorentina. La Juventus ha dovuto però rinunciare a Roberto Gagliardini, passato dall'Atalanta all'Inter, e sull'argomento giovani talenti è stato interpellato il tecnico Massimiliano Allegri nella consueta conferenza stampa in vista dell'impegno di campionato: "Gagliardini... sono due ruoli diversi. Ruoli e talenti diversi. Gagliardini è un giocatore giovane, molto bravo, che ha un test importante, perchè giocare all'Inter e a San Siro non è semplice, quindi sarà per lui una prova molto importante. Gli altri due sono due talenti, sono giocatori diversi, sono veramente, veramente bravi. Questo fa sì che ora n Italia abbiamo scoperto che in Italia ci sono tanti giocatori italiani che sono bravi. Ci sono sempre stati, non è che si scoprono ora".

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: ALLEGRI SU MATTIELLO E MANDRAGORA - Nella consueta conferenza stampa in vista dell'impegno di campionato contro la Fiorentina, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato anche delle voci di calciomercato riguardanti i suoi giocatori. In particolare, nei giorni scorsi era emersa la possibilità di un trasferimento in prestito per Rolando Mandragora, classe 1997, e Federico Mattiello, classe 1995, entrambi sullla via del recupero dopo due infortuni. Tuttavia, oggi mister Allegri ha confermato che il centrocampista ed il terzino rimarrano a Torino, pensando alle difficoltà nel trovare un nuovo centrocampista e dovendo tutelare l'eventuale addio di Evra: "Mattiello ha recuperato, ha preso una tranvata sul naso, è stato operato e ha ripreso ad allenarsi. Mandragora sta finendo il recupero, a breve sarà con la squadra. Difficilmente andranno via perchè in questo momentp è meglio che rimangano con la Juventus."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: PARISI SU VERRATTI E BERNARDESCHI - Al fine di confermarsi costantemente ad altissimi livelli sia in Italia che in Europa, la Juventus è sempre attiva in fase di calciomercato ed infatti, pur non essendo ancora terminata la sessione invernale, non mancano gli obiettivi per l'estate. In attacco i bianconeri seguono Federico Bernardeschi, numero 10 della Fiorentina che farebbe comodo alle idee tattiche di Allegri, mentre a centrocampo si valuta l'arrivo di un nuovo metronomo come Marco Verratti, di proprietà del Psg. Intervenuto a Tutti Convocati su Radio24, l'agente Fabio Parisi ha fornito il suo parere sui due calciatori: "In Italia Verratti se lo possono permettere l’Inter, forse il Milan e la Juventus. Il prezzo di Bernardeschi lo fa il mercato: se lo vuole una squadra sola è un conto, se lo vogliono più club il prezzo è un altro. Direi che la sua valutazione si aggira intorno ai 50 milioni di euro."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: HIGUAIN E IL PARAGONE CON IL REAL - La scorsa estate ha fatto molto discutere il trasferimento di Gonzalo Higuain dal Napoli alla Juventus. In una lunga intervista concessa a Tuttosport, proprio Higuain è tornato a parlare dell'affare di calciomercato che lo ha portato a Torino: "I dirigenti della Juventus sono stati decisi fin dal primo giorno che ne abbiamo parlato. E' stata una decisione difficile. Venire qui e lasciare il Napoli non è stato facile, ma era quello che mi sentivo e sapevo che sarebbe stata la scelta migliore per me. Vi assicuro che non è stata una decisione presa in due giorni. La pressione qui è molto simile al Real Madrid, si lotta per arrivare in fondo a ogni competizione. Sono due mondi che si assomigliano abbastanza. A me ha colpito il modo di allenarsi e la fame che continuano ad avere giocatori che hanno vinto 5 scudetti di fila. Non è facile mantenere la voglia."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: BOJINOV PARLA DI DYBALA - La Juventus deve guardarsi bene dagli assalti delle altre big d'Europa ai proprio campioni. Nei primi giorni di questa finestra di calciomercato invernale si è infatti parlato di un interesse del Real Madrid nei confronti di Paulo Dybala, già cercato dal Barcellona, sebbene l'ad bianconero Beppe Marotta abbia rivelato di lavorare per rinnovarne il contratto. Intervistato in esclusiva dalla redazione di Tuttojuve.com, l'ex bianconero Valeri Bojinov ha parlato proprio di Dybala e dell'attacco della Juventus: "La Juve ha tre grandi attaccanti: Dybala, Higuain e Mandzukic. Fossi io nel mister, li farei giocare insieme perchè sono tre giocatori dalle caratteristiche differenti. La Juve è una squadra che deve sempre giocare all'attacco per fare gol, specialmente se hai Mandzukic che si sacrifica, un Dybala onnipresente in tutte le zone del campo e Higuain che, come una volpe, capitalizza ogni palla gol. Finchè in difesa hai campioni del calibro di Buffon, non devi preoccuparti. Un centrocampo più roccioso non farebbe scomparire la luce. Dybala è una seconda punta, è un numero 10 che ha una gran velocità e può sempre crearti l'occasione pericolosa. Hai Pjanic ottimo assistman, il nuovo arrivo Rincon ha gamba e Marchisio, dopo l'infortunio, l'ho visto già in gran forma. Secondo me l'allenatore deve essere un ottimo psicologo con i propri calciatori, non è facile gestire tutti quei calciatori insieme. Attraverso dei colloqui, deve cercare di parlar con loro per convincerli a raggiungere tutti lo stesso traguardo."

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: IL BAYERN RISCATTA COMAN - La Juventus è una delle squadre italiane più attente ai giovani prospetti del panorama internazionale. Uno di questi promettenti calciatori passati per Torino è Kingsley Coman, centrocampista od attaccante francese prelevato dal Bayern Monaco nell'agosto 2015. La formula del prestito biennale stabilita per il transalpino porterà nuovo denaro nelle casse dei bianconeri. Stando alle indiscrezioni di calciomercato infatti, il Bayern Monaco ha intenzione di riscattare Coman e dovrà quindi versare alla Juventus i 21 milioni di euro pattuiti al momento della trattativa. Una cifra importante che l'amministratore delegato Beppe Marotta potrà utilizzare immediatamente così da arrivare in maniera più semplice ad obiettivi come il terzino, per sopperire alla prossima partenza di Patrice Evra, oppure il centrocampista, dopo che Witsel è sfumato accettando di trasferirsi in Cina.

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: KOLASINAC E DE SCIGLIO PER LA DIFESA - La Juventus cerca rinforzi in difesa, più precisamente sulle corsie esterne. Il calciomercato invernale porterà via Patrice Evra, che cerca una squadra con cui concludere la carriera da titolare. In bianconero, il francese era chiuso da Alex Sandro e dal rientrante Asamoah: difficile ritagliarsi il ruolo di inamovibile a 35 anni abbondanti. Su Evra ci sono Crystal Palace e Valencia: l'ipotesi Premier League, al momento, è in pole position. Per sostituire l'ex Manchester United, la Juventus ha in mente due nomi: Sead Kolasinac dello Schalke 04 e Mattia De Sciglio del Milan. Kolasinac ha un contratto in scadenza con i tedeschi nel 2018 e spinge per approdare subito alla corte di Allegri. Se per giugno non dovrebbero esserci problemi, per i bianconeri appare tutavia complicato mettere subito le mani sul bosniaco. Capitolo De Sciglio: il nazionale italiano, stando a quanto riportato da Tuttosport, aspetta la proposta del Milan per il rinnovo, anche se appare tentato dalla Juventus. Nel caso in cui la proposta del club di via Aldo Rossi non sarà giudicata all'altezza dal giocatore, il terzino punterà sul trasferimento a Torino. Gli accordi con il suo entourage sarebbero già stati trovati.

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: EVRA ANCORA IN BILICO - In questi giorni non mancano le notizie di calciomercato relative alla Juventus, che pure ha già battuto un colpo acquistando il venezuelano Rincon dal Genoa. Sempre in entrata da registrare l’accelerata decisiva per il giovane Riccardo Orsolini (Ascoli), esterno d’attacco classe 1997 che già settimana prossima potrebbe essere ufficializzato. Quanto alle possibili cessioni, un nome caldo è quello di Patrice Evra: se Simone Zaza è ormai un giocatore del Valencia, altrettanto non si può dire per il terzino francese che continua ad essere corteggiato dalla squadra spagnola, ma non ha ancora preso una decisione sul suo prossimo futuro. L’interesse del Manchester United pare raffreddarsi, almeno per l’immediato (si è parlato anche di un futuro nello staff tecnico dei Red Devils), mentre il Crystal Palace si è fatto sotto in maniera più convinta. Per Evra si tratterebbe però di un brusco cambio di scenario: dalla lotta per i massimi traguardi in Italia a quella per non retrocedere dalla pur prestigiosa Premier League; gli Eagles di Sam Allardyce infatti sono al momento quartultimi nel massimo campionato inglese, a +1 sulla zona calda. Nel frattempo Evra non dovrebbe essere convocato per Fiorentina-Juventus, in programma domenica sera: probabilmente novità significative arriveranno nei primi giorni di settimana prossima.

CALCIOMERCATO JUVENTUS NEWS: ACCORDO CON DE SCIGLIO? - Juventus che in ogni caso non rimane certo con le mani in mano. Le ultime notizie di calciomercato hanno riferito le parole di Christian Heidi, direttore sportivo dello Schalke 04, il quale ha ribadito che il bosniaco Sead Kolasinac non si muoverà a gennaio (fonte fantagazzetta.com). Per la Juventus questo rappresenta un problema fino ad un certo punto, dal momento che Kolasinac è in scadenza di contratto e non sembra voler rinnovare: al netto dell’inevitabile concorrenza, i bianconeri potranno valutare un più comodo ingaggio a parametro zero. Parallelamente proseguono i rumors di calciomercato sul conto di Mattia De Sciglio, legato al Milan fino al giugno 2018. Nella giornata di ieri, il dirigente rossonero Adriano Galliani ha dichiarato che non c’è nessuna fretta per il rinnovo del terzino, aggiungendo di non averne mai parlato con la Juventus. Altre notizie, come quelle riportate da Premium Sport, parlano di un accordo già raggiunto tra i campioni d’Italia e gli agenti di De Sciglio: non a caso sempre ieri Beppe Marotta ha incontrato Giovanni Branchini e Donato Orgnoni, procuratori del ventiquattrenne milanista. Insomma, per i mesi più caldi si preannuncia un vero e proprio tormentone di calciomercato legato a De Sciglio e alla Juventus, con il Milan in mezzo.



© Riproduzione Riservata.