BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO ROMA/ News, Spalletti: Manolas via? Faccio casino se... Le trattative in diretta di oggi, 14 gennaio 2017 (ultime notizie live)

Pubblicazione:sabato 14 gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento:sabato 14 gennaio 2017, 19.56

L'inglese Jack Wilshere (a sinistra), 25 anni, qui con lo spagnolo del Chelsea Cesc Fabregas, 29 (LAPRESSE) L'inglese Jack Wilshere (a sinistra), 25 anni, qui con lo spagnolo del Chelsea Cesc Fabregas, 29 (LAPRESSE)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: FEGHOULI VUOLE IL MARSIGLIA - Il profilo dell'esterno offensivo per il calciomercato della Roma è stato individuato da qualche giorno in Sofiane Feghouli, francese naturalizzato algerino di proprietà del West Ham. Oggi l'ala è riuscita ad andare in rete, segnando un facile goal a porta vuota, nella sfida vinta per 3 a 0 dagli Hammers nel derby londinese contro il Crystal Palace ma, secondo quanto rivelato dalla redazione di Sport Mediaset, sulle tracce dell'ex Valencia ci sarebbe l'Olympique Marsiglia, guidato dall'ex romanista Rudi Garcia. Inoltre, stando ai rumors, lo stesso Feghouli starebbe spingendo verso il trasferimento nel campionato francese e gli sforzi della Roma dovranno farsi sempre più intensi nella corsa al giocatore visto il primo rifiuto di qualche giorno fa alla richiesta del prestito e la valutazione del ventisettenne, che potrebbe crescere fino a raggiungere quotazioni davvero importanti per la richiesta del suo club.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: SPALLETTI STRATEGICO SU MANOLAS - Come anche altre squadre del nostro campionato, persino la Roma deve guardarsi bene dagli assalti degli altri club ai propri campioni. Secondo i rumors di calciomercato, dopo le sirene inglesi di Everton e Chelsea, l'ultimo club interessato al centrale giallorosso Kostas Manolas sarebbe l'Inter, forte dei capitali a disposizione del Suning. Nella conferenza stampa di oggi, il tecnico romanista Luciano Spalletti ha affrontato l'argomento spiegando di avere fiducia nella sua società affinchè impieghi il denaro derivante da una cessione del genere per sistemare adeguatamente l'organico: "Se la mia società decidesse di fare cassa per mettere i soldi sotto la mattonella, allora farei casino. Ma se il mio club sta adoperandosi per darmi una soluzione e utilizza tutte le risorse per farlo. Come per Rincon, mi hanno chiesto se mi piaceva e sì, è così. Poi se n'era parlato con la società, solo non ci siamo arrivati. Io mi baso sullo zoccolo duro, sono loro la soluzione, a me il mercato non interessa. Loro lo devono sapere."

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: PELLEGRINI TORNERA' A GIUGNO - La Roma, come dimostrato dalla vittoria dello scudetto nella passata stagione da parte della formazione Primavera, vanta uno dei vivai migliori d'Italia. Uno dei giocatori emersi dal settore giovanile giallorosso è Lorenzo Pellegrini, centrocampista passato al Sassuolo nel 2015. Come spiegato dalla redazione di Calciomercato.com, la Roma ha comunicato al Sassuolo la propria volontà di esercitare la clausola da 10 milioni di euro pattuita per il riacquisto del calciatore al momento dell'addio al club della Capitale in vista della prossima sessione di calciomercato estivo. Questo aspetto è dovuto all'intenzione dei giallorossi di trovare un nuovo rinforzo per il centrocampo ma, soprattutto, così da evitare l'inserimento di pericolose concorrenti quali Juventus, Inter e Milan, società con a disposizione i capitali necessari per coprire una spesa di questo tipo data persino la loro strategia di mercato.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: PROSEGUONO I CONTATTI PER MARIN - In questa sessione di calciomercato invernale la Roma avrebbe bisogno di un esterno d'attacco e di un rinforzo in mediana. Intanto però la dirigenza giallorossa sembra essere già al lavoro per il futuro, come confermato dall'interesse per Razvan Marin, di proprietà dell'Fc Viitorul Constanta. Rumeno classe 1996, Razvan ha già esordito con la maglia della Nazionale maggiore con cui ha totalizzato 4 presenze oltre ad aver già affrontato l'avventura continentale in Europa League col suo club. Secondo quanto raccolto dal portale Gianlucadimarzio.com, i rappresentanti della Roma starebbero portando avanti i contatti con il giocatore per eventualmente acquistarne subito il cartellino, lasciandolo a giocare in patria fino al termine della stagione. L'arrivo di Razvan andrebbe inoltre a rafforzare l'organico proprio dove ce n'è più bisogno dato che il giocatore è un interno di centrocampo naturale, capace di giocare anche da ala su entrambe le corsie.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: SPALLETTI DRIBBLA I RUMORS - Nella consueta conferenza stampa in vista dell'impegno di campionato di domani contro l'Udinese, l'allenatore della Roma Luciano Spalletti ha toccato vari argomenti. Il tecnico di Certaldo ha però dribblato le domande relative agli obiettivi di calciomercato Feghouli e Musonda spiegando: "Quello del mercato è un tema caldo e attuale. Da parte mia diventa facile perché ho già detto che per me poteva anche non esserci questo mercato perché la squadra l’ho scelta io ed è forte. Bisogna lasciare la squadra esprimersi. Ho già portato Frattesi e Tumminello. Alberto De Rossi ci dà calciatori già forti e pronti per la Prima squadra. Qui le cose si fanno iniziando dalla fine del percorso. Non chiedo nulla alla mia società. Ho sposato la causa quando mi hanno chiamato e sono venuto a piedi pari con tutto l’amore e l’affetto che ho per questi colori. Lavoriamo sugli elementi che abbiamo. Mi concentro su quello che ho, sperando di far crescere Gerson che ha potenzialità. Se si riesce a gestire questa differenza sottile è tutto più facile per noi. C’è un periodo che sarà duro ma con una squadra, come quella che ho, non credo che ci saranno problemi. Ci saranno calciatori che saranno costretti a giocare al di sotto del loro massimo. Questo diventa difficile ma nutro fiducia nella gestione personale dei nostri calciatori. Loro ragionano nella maniera giusta. Perderemo ma sarà dura per chiunque ci ritroveremo davanti”.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: AGRESTI E DI CARO CRITICANO LA SITUAZIONE - Fino a questo punto del calciomercato invernale la Roma ha solamente lasciato partire Juan Manuel Iturbe verso il Torino senza effettuare altri movimenti. La squadra avrebbe però bisogno di un paio di rinforzi soprattutto in attacco, data anche la momentanea assenza di Salah impegnato in Coppa d'Africa, sebbene la dirigenza stia incontrando non pochi problemi nell'arrivare ai calciatori prefissati. A Radio Radio Mattino Sport e News, Stefano Agresti ha fatto il punto della situazione spiegando: "La situazione di mercato della Roma è delicata. I giallorossi vorrebbero Feghouli, ma il West Ham deve risolvere la grana Payet, così come il Chelsea non cederà Musonda finché non risolverà la grana Diego Costa. La Roma continua ad aspettare senza comprare, ma il mercato tra poco finisce". Gli fa eco Paola Di Caro per Rete Sport: "Sul mercato non è arrivato nessuno, le richieste di Spalletti sono rimaste inevase e questo, adesso che è stata superata la metà del mercato, inizia ad essere un problema."

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: IL PUNTO SU FEGHOULI E MUSONDA - La strada per arrivare ad un nuovo esterno offensivo è tutt'altro che semplice per la Roma. I giallorossi hanno infatti individuato un paio di obiettivi per il ruolo in questo gennaio di calciomercato, ovvero Sofiane Feghouli del West Ham e Charly Musonda Jr. del Chelsea. Per il primo, francese naturalizzato algerino, gli Hammers non vogliono sentire richieste di prestito, decisi a non svendere il proprio calciatore e a non dover rischiare di avere un elemento in esubero in organico. Per il secondo, invece, il tecnico dei Blues Antonio Conte ha recentemente dichiarato di aver voglia di allenarlo, precludendo le possibilità ad un nuovo addio dopo il rientro dal poco fortunato prestito al Betis Siviglia. Come riportato dalla redazione di Sky Sport, il direttore sportivo della Roma Frederic Massara farà un ultimo tentativo su questi due calciatori ma, in caso di esito negativo, i giallorossi proveranno a virare su altre soluzioni.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: DS CHIEVO PARLA DI CASTRO - Se da una parte la priorità riguarda l'arrivo di un nuovo esterno offensivo, in casa Roma si sta pure lavorando al rafforzamento della mediana. I giallorossi vorrebbero infatti trovare anche un nuovo centrocampista da regalare al tecnico Spalletti e tra i nomi emersi per questo calciomercato invernale figura quello di Lucas Castro, ventisettenne argentino di proprietà del Chievo Verona capace di giocare sia da interno di centrocampo che da ala su entrambe le fasce. Intervistato da Sky Sport, il direttore sportivo del Chievo Luca Nember ha parlato dell'interesse del Torino nei confronti di Castro spiegando: "Castro al Torino? Lui meriterebbe un palcoscenico importante, col Toro abbiamo parlato un paio di mesi fa ma ancora non abbiamo ricevuto offerte ufficiali. Castro potrebbe stare in molte squadre di media-alta classifica." Riferimento abbastanza chiaro alla piazza romanista, dove servirebbe un giocatore in grado di essere schierato in quelle zone del campo.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: PIZARRO CONSIGLIA VERRATTI - La Roma è alla ricerca di un nuovo attaccante ma quello offensivo non è il solo reparto in cui i giallorossi stanno lavorando in questa sessione di calciomercato. Da tempo si parla infatti della necessità di un rinforzo pure in mediana per la squadra di Spalletti ma, al momento, le priorità sono altre. Intervistato in esclusiva da La Gazzetta dello Sport, l'ex David Pizarro ha parlato del rendimento di Leandro Paredes, argentino tornato dal prestito ad Empoli la scorsa estate, spiegando di preferire un altro giocatore per il ruolo di regista: "E' un ragazzo che potrà essere importante, però, per come vogliono fare partire il gioco da dietro, la Roma ha bisogno di un giocatore: Verratti". Il mediano di proprietà del Paris Saint-Germain non sembra in ogni caso prossimo all'addio al campionato francese se non di fronte ad una maxi offerta riguardante ingaggio e cartellino, senza dimenticare che sulle sue tracce solo in Italia si segnala la presenza di Juventus ed Inter.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: UN NOME NUOVO - Georges-Kevin N’Koudou: ecco un nome in più per il calciomercato della Roma. Non il primo né probabilmente l’ultimo, se gli obiettivi principali dei giallorossi continueranno a rimanere bloccati. Ma nella caccia ad un esterno d’attacco, che possa tamponare la partenza di Mohamed Salah per la coppa d’Africa, si fa spazio anche il franco-camerunese di 21 anni in forza al Tottenham. Nato a Versailles il 13 febbraio 1995 e di origini camerunesi, N’Koudou è passato dalle giovanili del PSG ma ha debuttato tra i professionisti con il Nantes, che lo ha acquistato quando era ancora poco più che adolescente. Nel 2015 il passaggio all’Olympique Marsiglia, mentre l’estate scorsa il Tottenham lo ha portato in Inghilterra sborsando 11 milioni di euro. Giocatore rapido e in grado di giocare su ambedue le fasce, N’Koudou è sotto contratto con gli Spurs fino al 2021: per lui si può ipotizzare un prestito, anche secco fino a giugno. La Roma in ogni caso spera di arrivare ad uno tra Sofiane Feghouli e Charly Musonda Jr: quest’ultimo però è stato bloccato al Chelsea da Antonio Conte, mentre l’algerino del West Ham potrebbe rimanere nella sua squadra attuale per far fronte alla partenza di Dimitri Payet, vicino al Marsiglia. Dai primi giorni della prossima settimana dovrebbero scaturire novità ulteriori su questi due fronti; in caso di responsi negativi la Roma potrebbe davvero orientarsi a tutta birra su N’Koudou, che in questa stagione conta 11 presenze tra Premier League e coppe.

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: IDEA WILSHERE - Altra idea british per il calciomercato della Roma è quella relativa a Jack Wilshere. Il centrocampista inglese è ancora di proprietà dell’Arsenal ma in prestito al Bournemouth, attualmente nono in Premier League con 10 lunghezze di vantaggio sulla zona retrocessione. Wilshere è un titolare nello scacchiere del manager Eddie Howe, come dimostrano le 17 presenze su 20 giornate di campionato. Il suo futuro all’Arsenal è più incerto, tanto che l’attuale contratto con i Gunners scade a giugno e non s’intravedono segnali di rinnovo. Lo ha confermato anche il quotidiano Daily Star, secondo cui l’Arsenal non ha avviato alcun tipo di contatto per prolungare l’accordo con Wilshere. Potrebbero approfittarne anche squadre italiane, Milan e Roma per esempio: entrambe sono state accostate al ventiduenne centrocampista già l’estate scorsa, i giallorossi in particolare sembravano aver trovato l’accordo con il giocatore che poi ha preferito rimanere in patria, piuttosto che rimettersi in discussione in un altro pese. Tra qualche mese le cose potrebbero cambiare: vedremo se la Roma vorrà farsi nuovamente sotto con Wilshire, che a parametro zero -e al netto di una condizione fisica un po’ troppo ballerina- rappresenta una ghiotta occasione di calciomercato per chiunque.



© Riproduzione Riservata.