BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Cagliari-Genoa: Lamanna titolare per forza. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (20^ giornata, Serie A 2016-2017)

Probabili formazioni Cagliari-Genoa: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Sant'Elia ed è valida per la ventesima giornata della Serie A

Foto LaPresse Foto LaPresse

La sfida tra Cagliari e Genoa in programma nella 20^ giornata di serie A dovrà fare a meno di un grande protagonista, ovvero di Mattia Perin, l’estremo difensore dei grifoni operato al crociato destro solo pochi giorni fa. Con questa assenza di peso la difesa delio specchio ligure sarà affidata per forza di cose a Eugenio Lamanna, secondo portiere del Genoa, che a sorpresa potrebbe rivelarsi il jolly della formazione di Juric, l’attesa e la pressione sulle spalle del portiere classe 1989 sono certamente tante e l’occasione per mettersi in mostra e non far eccessivamente rimpiangere alla tifoseria genoana Perin potrebbe spingere il comasco a dare più del 110%. Di contro il jolly per il Cagliari sarà Joao Pedro atteso come mediano di cesura tra le due punte di attacco e il resto della formazione sarda: il trequartista brasiliano scalpita per un posto da primo da diverso tempo visto che in campionato ha ottenuto appena 6 presenze e un solo gol.


Il Cagliari ospiterà il Genoa per la prima giornata di ritorno di Serie A, vediamo quali saranno i protagonisti di questa gara al San'Elia. Tra le file dei padroni di casa il tecnico Rastelli si affiderà come sempre a Di Gennaro a centrocampo, mediano che ha segnato due gol con la maglia rossoblù in questa stagione. Il giocatore è una garanzia per il Cagliari, con tredici tiri in porta, trenta attacchi totali e sei assist complessivi è uno dei migliori in casa rossoblù e potrebbe essere anche protagonista visto che ha collezionato anche dieci occasioni da gol. Per il Genoa, invece, Juric si affiderà a Simeone in attacco: sei gol per il giocatore con la maglia rossoblù, con la cessione di Pavoletti al Napoli è lui ora il perno dell'attacco. Il figlio del Cholo ha collezionato anche ventinove tiri in porta, venticinque occasioni da gol e quattro assist totali con la bellezza di cinquantadue attacchi nella prima parte di stagione.

Al Sant'Elia l'anticipo domenicale delle ore 12:30 è quello tra Cagliari e Genoa: ma come sono messe le due squadre dal punto di vista degli indisponibili per questo match valido per la 20esima giornata di Serie A? I padroni di casa, dopo la sconfitta contro il Milan, vanno alla ricerca dei 3 punti senza lo squalificato Bruno Alves, perno della difesa sarda. Assenti per infortunio anche i lungodegenti Ionita e Melchiorri: il primo rientrerà nel prossimo mese di febbraio, Melchiorri invece si rivedrà in campo soltanto sul finire di questa stagione. Problemi anche per Padoin a causa di una lesione muscolare, assente per questa giornata. In casa Genoa la brutta notizia è rappresentata dall'infortunio di Mattia Perin, costretto a fermarsi fino a maggio per la rottura del crociato del ginocchio sinistro. Mancheranno anche Miguel Veloso, lesione al flessore, Gakpé, convocato in Coppa d'Africa e Biraschi per una lesione al polpaccio. Tra i diffidati Barella e Dessena per la formazione allenata da Rastelli, il solo Izzo per quella di Ivan Juric.

Il Cagliari ospita il Genoa in un a gara in cui non può far affidamento su alcuni importanti elementi come il difensore centrale portoghese Bruno Alves, il mediano Ionita e Melchiorri. Per mister Rastelli ci sono alcuni dubbi di formazione ed in particolare con un ballottaggio tra Farias (48%) e Joao Pedro (52%) e tra Sau (49%) e Marco Borriello (51%) senza tralasciare l’idea che entrambi potrebbero partire dal primo minuto. Il posto di Alves al centro della difesa dovrebbe essere preso da Salomon (60%). Nel Genoa ci sono altrettante assenze pesanti: Perin infortunatosi al ginocchio, Gakpe impegnato con la propria Nazionale nella Coppa d’Africa e Miguel Veloso alle prese con un infortunio alla coscia. Per mister Juric ci sono un paio di dubbi che verranno risolti nelle ultime ore: sulla fascia destra Lazovic (55%) appare in vantaggio nei riguardi di Edenilson (45%) mentre per il ruolo di attaccante destro Ninkovic (51%) in leggero vantaggio su Mauricio Pinilla (49%).

Apre la domenica nella ventesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017: si gioca allo stadio Sant’Elia con calcio d’inizio alle ore 12:30 di domenica 15 gennaio. Il lunch match mette di fronte due formazioni che hanno ormai ottenuto l’obiettivo della salvezza ma che adesso sperano di fare qualcosa in più, raggiungendo la metà della classifica; una partita importante anche per iniziare al meglio il ritorno e riprendere quota dopo gli ultimi risultati. In attesa di domani e del calcio d’inizio al Sant’Elia, possiamo quindi andare a studiare nel dettaglio quelle che sono le probabili formazioni di Cagliari-Genoa.

In porta dovrebbe già esserci Gabriel, arrivato nel corso dello scambio con Storari; è lui teoricamente a essere favorito su Rafael Andrade ma staremo a vedere quello che succederà. Per il resto la formazione sarà orfana dello squalificato Bruno Alves; in mezzo allo schieramento difensivo allora spazio a Salamon, con Pisacane che si occuperà della fascia destra e Marco Capuano che dovrebbe essere confermato dall’altra parte. Dubbi anche sulla composizione del centrocampo e dell’attacco: Di Gennaro potrebbe andare a giocare come trequartista se Diego Farias dovesse essere confermato in attacco al fianco di Sau, siccome però Borriello è favorito allora il brasiliano farebbe un passo indietro, e Di Gennaro si prenderebbe quello che è ormai il suo nuovo ruolo. A quel punto uno tra Dessena e Padoin, al rientro dalla squalifica, rimarrebbe fuori; Isla infatti sembra in vantaggio, a meno che ovviamente non torni a giocare sulla corsia di difesa. Tante le soluzioni tattiche a disposizione di Rastelli.

Orfano di Perin la cui stagione si è praticamente conclusa, il Genoa deve anche rinunciare a Miguel Veloso che non recupera. Izzo e Munoz sono i difensori che danno supporto a Nicolas Burdisso, con Lamanna che da qui in avanti sarà il portiere titolare; a centrocampo invece Luca Rigoni dovrebbe scalare come centrale, al fianco di Isaac Cofie che, non ancora certo di concludere questo campionato con la maglia del Genoa, resta la prima opzione per sostituire Veloso. Nessun dubbio per quanto riguarda le corsie laterali: Lazovic agisce sulla destra e Diego Laxalt, forse la nota più positiva del Grifone nel girone di andata, va a giocare come esterno di sinistra. Anche il reparto avanzato non dovrebbe subire variazioni rispetto all’ultima giornata: con l’arretramento di Rigoni sono Ninkovic e Ocampos a operare come trequartisti, mentre nel ruolo di prima punta Giovanni Simeone, che è anche il giocatore con più gol in questa stagione del Genoa, rimane abbondantemente favorito sul nuovo acquisto Pinilla, che si è già visto la scorsa domenica contro la Roma e sta lavorando per guadagnare sempre più minuti.

, valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa sui canali della pay tv del satellite, precisamente su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1; non sarà invece trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre.