BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / Lazio-Atalanta: ecco i jolly dei due attacchi. Diretta tv, orario, ultime notizie live (20^ giornata, Serie A 2016-2017)

Probabili formazioni Lazio-Atalanta: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Olimpico ed è valida per la ventesima giornata della Serie A

Foto LaPresseFoto LaPresse

Per la partita tra Lazio e Atalanta, uno degli scontri più vivi che la 20^ giornata di Serie a ci prospetta tra i giocatori più attesi, che molte volte sono stati in grado di fare il jolly, ovvero sono stati gli assi nella mancia di Inzaghi e Gasperini senza dubbio sono Felipe Anderson e Andrea Petagna, rispettivamente in maglia biancoceleste e nerazzurra. Chiamati spesso a grandi sacrificai personali, hanno fin da subito convinto tecnici e tifosi con le loro prestazioni eccezionali e costanti nel tempo, e sebbene spesso sia mancato il gol senza dubbio hanno portato a numerose occasioni di attacco, decisive per il risultato finale. Per la Lazio troviamo dunque Felipe Anderson, ala destra brasiliana di appoggio a Ciro Immobile classe 1993 con a segno solo 2gol ma di aiuto inestimabile in attacco: di fronte invece Petagna, nome caldissimo del mercato, a Bergamo da questo giugno con la quale ha messo a segno appena 3 gol, ma che con il suo inestimabile talento sta portando lontana l’Atalanta.


Vediamo quali saranno i protagonisti che scenderanno in campo allo stadio Olimpico per Lazio-Atalanta. Per i padroni di casa il protagonista potrebbe essere Ciro Immobile che è tornato al gol nella scorsa giornata dopo sette partite di astinenza: in totale l'attaccante ex Torino ha collezionato dieci reti, con sessantuno tiri e cinquantaquattro occasioni da gol. Immobile è stato protagonista di sei assist totali e centodiciassette attacchi, è sempre il più pericoloso ed il più prolifico in casa biancoceleste. Passiamo al club nerazzurro, con Gasperini che si affiderà a Petagna: l'attaccante potrebbe essere protagonista nella trasferta di Roma, ed ha segnato finora tre gol con la maglia dell'Atalanta. Venti i tiri totali di Petagna finora, con trentanove attacchi complessivi e undici assist totali, considerando che ha anche collezionato diciassette occasioni da rete non concretizzate e undici assist.

Sfida per l'Europa di scena all'Olimpico tra Lazio e Atalanta in questa 20esima giornata di Serie A. A deciderla potrebbero essere gli indisponibili? Cerchiamo di capirlo insieme! Per quanto riguarda i biancolecesti, mister Simone Inzaghi dovrà rinunciare al solo Keita, impegnato al pari di molti giocatori del nostro campionato in Coppa d'Africa. Unico dubbio quello riguardante Senad Lulic, vista la diffida del bosniaco. Per il resto nessun indisponibile per infortunio in casa Lazio, mister Inzaghi avrà la rosa al completo ad eccezione dell'attaccante senegalese. Qualche assenza in più per Gian Piero Gasperini: l'allenatore degli orobici non potrà schierare infatti la rivelazione Kessié, convocato dalla Costa d'Avorio per la prossima rassegna continentale africana. In dubbio per la trasferta di Roma D'Alessandro che ha rimediato un affaticamento al flessore nell'ultima gara di Coppa Italia contro la Juventus, e Spinazzola per un trauma al ginocchio. Diffidato invece il Papu Gomez che dovrebbe partire titolare contro la Lazio.

Nella Lazio per Simone Inzaghi c’è da fare i conti con i forfait di Keita impegnato con la propria Nazionale in Coppa d’Africa e di Lukaku alle prese con un fastidio alla caviglia. Nel 4-3-3 biancoceleste dovrebbe esserci il ritorno dal primo minuto dopo il turno di squalifica di Felipe Anderson (75%) sul fronte sinistro offensivo al posto dello spagnolo Luis Alberto (25%). Rimanendo in attacco, sulla destra si va verso l’utilizzo di Kishna (60%) in luogo di Lombardi (40%) che nel precedente match contro il Crotone non ha saputo supportare in maniera efficace la fase offensiva. Per l’Atalanta non ci sono indisponibili per cui ampia possibilità di scelta per mister Gasperini che si dovrebbe affidare nuovamente a Grassi (55%) in mediana con Migliaccio (45%) pronto a dare il proprio contributo mentre in avanti ci potrebbe essere spazio per Alberto Paloschi (55%) visto che bomber Petagna (45%) si è dovuto sobbarcare anche la gara infrasettimanale di Coppa Italia contro la Juventus.

È in programma alle ore 15 di domenica 15 gennaio; è valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017 e mette una contro l’altra due squadre che corrono per l’Europa. Una sfida diretta dunque; l’Atalanta arriva dalla partita di Coppa Italia in cui è riuscita a tenere testa alla Juventus, prendendo ancora più fiducia; una partita che ci aspettiamo molto bella ed equilibrata tra due formazioni che, con le dovute proporzioni, stanno facendo più di quanto ci si potesse ragionevolmente attendere in estate. Aspettando il calcio d’inizio di domani allo stadio Olimpico, possiamo andare ad approfondire le probabili formazioni di Lazio-Atalanta.

La Lazio ovviamente deve rinunciare a Keita Balde Diao che è in Coppa D’Africa; a sostituirlo dovrebbe essere ancora Luis Alberto, che ha giocato la prima da titolare la scorsa domenica dopo essere stato davvero poche volte in campo. Simone Inzaghi conferma il suo solito assetto, quello con il 4-3-3; da valutare se sarà Hoedt a fare coppia con De Vrij al centro della difesa, in caso contrario spazio a Radu che in alternativa si può allargare sulla corsia sinistra mandando così Lulic in panchina oppure a giocare come esterno nel tridente. Marchetti in porta e Basta sulla fascia destra; a centrocampo niente di nuovo con Lucas Biglia che deve farsi perdonare il rigore sbagliato contro il Crotone e sarà il regista della squadra, ai suoi lati agiranno Parolo e Milinkovic-Savic che sono molto pericolosi nella fase di inserimento senza palla. Davanti rientra Felipe Anderson, che era squalificato nella prima del 2017; ovviamente al centro dell’attacco va Ciro Immobile, che è tornato a segnare dopo sette giornate di astinenza e ha così raggiunto la doppia cifra di reti in campionato, cosa che gli era riuscita soltanto nell’anno in cui con il Torino si era laureato capocannoniere del campionato.

Partito Gagliardini e con Kessie in Coppa d’Africa, l’Atalanta apre una sorta di nuova era; Caldara, che ha giocato in Coppa Italia, dovrebbe essere confermato al centro della difesa con Toloi da una parte e Andrea Masiello dall’altra (dovrebbe rimanere fuori Zukanovic), a centrocampo invece la coppia sostanzialmente obbligata è quella formata da Freuler e Alberto Grassi, il secondo ha giocato pochissimo da quando ha fatto ritorno a Bergamo ma adesso gli si sono riaperte le porte della formazione titolare. Konko, autore di una grande prova mercoledì sera, potrebbe essere confermato in campo ma per il momento il favorito è ancora Andrea Conti, con Spinazzola che invece agirà dall’altra parte del campo essendo favorito su D’Alessandro, che può tornare utile anche come alternativa dei due attaccanti (si è visto anche l’altro giorno); spazio a Kurtic sulla trequarti, in attacco invece l’instancabile Petagna è ancora certo del posto (ma si deve sbloccare sotto porta) e a fargli compagnia torna Alejandro Gomez, che in Coppa Italia ha giocato solo uno spezzone (nei piani di Gasperini si sarebbe dovuto riposare per tutta la partita).

, valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite - su Sky Calcio 3; e su quelli della pay tv del digitale terrestre, precisamente su Premium Calcio 2.