BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Napoli-Spezia: Di Carlo recupera Errasti, out Nené. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Coppa Italia2016-2017, ottavi)

Pubblicazione:lunedì 9 gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento:lunedì 9 gennaio 2017, 18.01

Foto LaPresse Foto LaPresse

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-SPEZIA: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (COPPA ITALIA 2016-2017, OTTAVI). DI CARLO RECUPERA ERRASTI - Per le formazioni di Napoli-Spezia ci sono buone notizie per Mimmo Di Carlo: gli infortunati di casa Spezia stanno infatti recuperando la condizione e per la partita del San Paolo il tecnico della formazione ligure è riuscito a ritrovare Jon Errasti, che torna tra i convocati dopo oltre due mesi. Gli altri sono tutti in via di guarigione, con la sola eccezione dell’attaccante nigeriano David Okereke che sta lavorando a parte; tuttavia domani sera saranno ancora alcuni gli indisponibili, a cominciare da Nené che non ha del tutto smaltito la lesione al soleo e dunque potrebbe tornare a giocare soltanto quando ripartirà il campionato di Serie B. Allo stesso modo rimane fuori il centrocampista Daniele Sciaudone, che non gioca dal 10 dicembre (ha saltato le ultime tre partite); non ci sarà nemmeno il terzino sinistro ungherese Krisztian Tamas, assente da fine novembre (prima aveva comunque giocato una sola partita) e all’ultimo Di Carlo ha dovuto rinunciare anche al centrocampista Franco Signorelli, che ha accusato un fastidio muscolare e dunque non è stato convocato per questa difficilissima trasferta di Coppa Italia. Tutti loro, forse con la sola eccezione di Okereke, lavorano per essere in campo (o comunque a disposizione) il prossimo 21 gennaio quando lo Spezia sarà di scena a Salerno per la prima giornata di ritorno del campionato cadetto. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-SPEZIA

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-SPEZIA: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (COPPA ITALIA 2016-2017, OTTAVI). LA DIFESA - Analizziamo le difese di Napoli e Spezia che si affrontano al San Paolo; le formazioni che Sarri e Di Carlo manderanno in campo sono ancora provvisorie e dunque non è detto che gli schieramenti siano quelli ipotizzati. In ogni caso appare chiaro che nel Napoli torneranno titolari Raul Albiol e Christian Maggio: il primo era squalificato sabato sera contro la Sampdoria e dunque ha avuto una sorta di riposo forzato. Con lui in campo il Napoli non ha mai perso in questa stagione, collezionando - tra campionato e Champions League - 10 vittorie e 4 pareggi e incassando 15 gol (gli stessi subiti in sua assenza, ma in 11 partite). Un difensore grazie al quale anche Kalidou Koulibaly - assente per la Coppa d’Africa - è riuscito ad elevare il suo rendimento diventando una certezza per la formazione di Maurizio Sarri. Maggio è invece il veterano e il giocatore con più presenze nel Napoli di oggi: 282 apparizioni (è alla nona stagione con il club partenopeo), da quando è arrivato Elseid Hysaj è diventato una riserva e quest’anno ha messo insieme soltanto 4 partite in campionato e una in Champions League, ma resta un giocatore di grande esperienza che, quando messo in campo, fa sempre la sua parte e non fa rimpiangere i titolari. Lo Spezia invece dovrebbe presentarsi con la difesa a tre: una soluzione che Mimmo Di Carlo non ha mai adottato in questa stagione (ha sempre giocato con il 4-3-3) ma che i liguri hanno nelle corde. Per giocare con questo schieramento, lo Spezia ovviamente inserirà un centrale in più: si tratta di Ceccaroni che completerà lo schieramento con capitan Terzi e Nahuel Valentini, mentre Migliore e De Col andranno a giocare sugli esterni facendo qualche passo avanti e posizionandosi in mediana. 

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-SPEZIA: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (COPPA ITALIA 2016-2017, OTTAVI) - Napoli-Spezia inaugura il programma degli ottavi di Coppa Italia 2016-2017: allo stadio San Paolo si gioca martedì 10 gennaio alle ore 21:00. Il Napoli arriva dalla vittoria rimediata in rimonta e in pieno recupero contro la Sampdoria, e dunque ha iniziato bene il suo anno; lo Spezia non gioca dallo scorso 28 dicembre, quando contro il Vicenza ha chiuso il girone di andata in Serie B. I pronostici sono tutti a favore del Napoli, ma non va dimenticato che un anno fa lo Spezia era stato capace di vincere (ai rigori) contro la Roma allo stadio Olimpico e ora va a caccia di un altro miracolo. In attesa del calcio d’inizio che sarà soltanto domani sera al San Paolo, diciamo che l'arbitro sarà Luca Pairetto e possiamo analizzare in maniera più approfondita le scelte dei due allenatori per le probabili formazioni di Napoli-Spezia.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI - Arruolabile Pavoletti: il nuovo acquisto era già in panchina sabato sera ma questa volta Sarri dovrebbe concedergli un cameo nel secondo tempo. A iniziare la partita sarà però Manolo Gabbiadini: con un piede fuori da Castelvolturno l’attaccante è però ancora in campo, e contro la Sampdoria ha anche segnato il gol del momentaneo pareggio. A fargli compagnia nel reparto avanzato dovrebbe esserci molto probabilmente Giaccherini, pronto a riscattare una prima parte di stagione nella quale ha giocato pochissimo; dall’altra parte difficile che Callejon sia titolare anche domani sera, più probabile invece che Sarri si affidi a uno tra Lorenzo Insigne e Mertens (El Kaddouri è in Coppa d'Africa). A centrocampo il turnover sarà minore, anche perchè minori sono le scelte: Amadou Diawara sarà certamente in campo come regista, Rog farà il suo esordio da titolare e sull’altro interno è ballottaggio tra Zielinski e Hamsik, con il polacco che è decisamente favorito perchè anche il capitano ha bisogno di riposo. Si cambia anche in difesa: torna Raul Albiol che era squalificato in campionato e al suo fianco potrebbe esserci Maksimovic, che sabato sera ha visto sfilargli davanti Tonelli.  Sulle corsie Maggio e Strinic, in porta Rafael Cabral dovrebbe sostituire Pepe Reina.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA - Nello Spezia Mimmo Di Carlo prepara un 3-5-2 che dovrebbe mantenere la squadra più compatta e propensa a gestire il possesso palla del Napoli. La formazione sembra essere fatta: in porta conferma per il titolare Leandro Chichizola, Terzi guiderà il reparto arretrato con Ceccaroni e Valentini che lo completeranno. A centrocampo si allargano Migliore e De Col, che di fatto fanno un passo avanti rispetto al solito; a gestire la mediana, con compiti di regia ma anche di interdizione, il classe ’98 Giulio Maggiore; Nico Pulzetti, che invece porta esperienza in campo, dovrebbe essere certo del posto mentre tra Deiola e Vignali è ballottaggio che verrà risolto soltanto negli ultimi minuti a disposizione prima di consegnare la formazione definitiva. Granoche e Antonio Piccolo sono i due favoriti per l’attacco; è rientrato però Nené che era fuori per la lesione al soleo, dunque non è escluso che Di Carlo scelga di giocarsela subito con l'attacco pesante e di esperienza. 

NAPOLI-SPEZIA: DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV - Napoli-Spezia, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia 2016-2017, sarà trasmessa come per tutte le partite del torneo dalla televisione di stato: appuntamento dunque su Rai Due. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-SPEZIA


  PAG. SUCC. >