BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Errani Haddad Maia (6-4 4-6 6-3) Wta Tianjin 2017: l'azzurra ai quarti, sfiderà la McHale (tennis)

Diretta Errani Haddad Maia, info streaming video e tv: risultato finale 6-4 4-6 6-3. Dopo quasi tre ore di match la bolognese si qualifica per i quarti del torneo Wta Tianjin 2017

Diretta Errani Haddad Maia, Wta Tianjin 2017 (Foto LaPresse)Diretta Errani Haddad Maia, Wta Tianjin 2017 (Foto LaPresse)

Sara Errani va ai quarti del torneo Wta Tianjin 2017: nel match odierno la bolognese supera, non senza difficoltà, la ventunenne brasiliana Beatriz Haddad Maia con il risultato di 6-4 4-6 6-3. Il match dura tanto, addirittura due ore e 51 minuti: per la Errani una bella vittoria contro una giocatrice che, oggi al numero 58 del ranking mondiale, ha avuto tanti problemi fisici anche gravi e non è mai riuscita a fare il salto di qualità, sempre fermata da incidenti anche curiosi (ne avevamo parlato in precedenza). Dopo i primi due set tirati, Sara è riuscita a imporre il suo ritmo nel terzo, volando via con un largo vantaggio (due break) e non voltandosi più indietro; qualche esitazione al momento di chiudere, quando la Haddad Maia ha annullato un match point e ha ottenuto il break che l’ha portata a servire per ridurre ulteriormente lo svantaggio. Cosa non avvenuta, perchè l’azzurra ha replicato subito andando a chiudere ed evitando così altri game tirati e potenzialmente rischiosi. Una vittoria importante soprattutto per come si era messo il secondo parziale, quando la Errani aveva centrato subito il break ma si era fatta rimontare e nel decimo game la Haddad Maia aveva finalmente vinto il set, sfruttando la quarta opportunità costruita (le prime due consecutive). Il tabellone ci dice ora che la Errani giocherà i quarti contro Christina McHale, che in precedenza ha battuto la greca Maria Sakkari in maniera netta (6-0 6-4); ai quarti troviamo anche Maria Sharapova, che domina la parte alta del tabellone dopo il 7-5 6-3 a Magda Linette. (agg. di Claudio Franceschini)

PRIMO SET ALLA ERRANI

Sara Errani e Beatriz Haddad Maia stanno dando vita a una partita incerta e combattuta al torneo Wta Tianjin 2017, che sta segnando il rientro all'attività agonistica della tennista italiana dopo la breve e controversa squalifica per doping. Sara Errani infatti ha vinto il primo set per 6-4, mentre ancora più combattuto si sta rivelando il secondo parziale, con l'italiana e la brasiliana sul 4-4 e dunque ogni esito appare possibile. Due game mancano a Sara Errani per conquistare la vittoria, ma naturalmente c'è anche il rischio di dover ricorrere al terzo set se dovesse imporsi la sudamericana. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Sara Errani e Beatriz Haddad Maia sono pronte a incrociare la racchetta nel secondo turno del torneo Wta Tianjin 2017. C’è un precedente recente che le due hanno giocato: al Bol Open in Croazia, lo scorso mese di giugno, la Haddad Maia si era imposta per 6-1 6-4 sulla nostra tennista. Erano quarti di finale: la brasiliana avrebbe poi perso la semifinale contro Aleksandra Krunic (campionessa per ritiro di Alexandra Cadantu in finale) con il risultato di 6-1 2-6 0-6, sprecando un set di vantaggio e affondando nettamente. L’altra sfida che le due hanno disputato risale invece al 2015, sempre quarti di finale ma del torneo di Rio De Janeiro: questa volta la Errani aveva avuto la meglio in rimonta, vincendo 7-6 il secondo set dopo il 3-6 del primo parziale e poi qualificandosi per il ritiro dell’avversaria, comunque sul risultato di 3-0 nel set decisivo. Quel torneo era stato vinto proprio dalla bolognese; finora dunque i match tra Errani e Haddad Maia si sono giocati esclusivamente sulla terra, superficie congeniale per entrambe. Oggi sul duro chi avrà la meglio? Lo stiamo per scoprire, diamo subito la parola al campo perchè le due giocatrici stanno per iniziare questa sfida di secondo turno al Tianjin Open 2017, la vincente come già ricordato sfiderà una tra Maria Sakkari e Christina McHale. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Errani Haddad Maia si gioca giovedì 12 ottobre: i match al torneo Wta Tianjin 2017 iniziano alle ore 6 della mattina italiana e, poichè Sara Errani sarà la seconda a scendere in campo, il suo secondo turno contro Beatriz Haddad Maia sarà indicativamente tra le 7:30 e le 8. Una sfida non immediata per la bolognese, reduce dai due mesi di inattività dovuti alla squalifica per doping; la bolognese ha superato agevolmente i turni di qualificazione e l’esordio nel tabellone principale, ma adesso il livello delle insidie si alza.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA 

Errani Haddad Maia non sarà trasmessa in diretta tv: il torneo di Tianjin sarà in onda nel nostro Paese soltanto a partire da venerdì (dunque a partire dai quarti di finale) e sarà disponibile su SuperTennis, la web-tv federale al numero 64 del telecomando (224 del pacchetto Sky) con diretta streaming video aperta a tutti visitando il sito ufficiale www.supertennis.tv.

IL CONTESTO

Sara Errani si presenta alla partita di secondo turno forte di un 6-2 6-1 contro Kateryna Kozlova: la bolognese ha impiegato un po’ per carburare - al di là di quanto dica il risultato - ma poi non ha avuto problemi nel superare un’avversaria che al netto del ranking attuale resta inferiore alla nostra giocatrice. Beatriz Haddad Maia invece ha battuto Donna Vekic in rimonta (6-7 6-4 6-2), impresa non semplice perchè la ventunenne croata in questo momento sta esprimendo forse il miglior tennis della carriera. La brasiliana, numero 85 della classifica mondiale, ha 21 anni ed è mancina, particolare che potrebbe mettere in difficoltà la Errani; la sua carriera è stata costellata di infortuni, tra i quali tre ernie al disco e una caduta in casa che le ha provocato la frattura di tre vertebre.

Processo di crescita inevitabilmente rallentato, ma lo scorso settembre è arrivata in finale a Seul (torneo International) perdendo contro Jelena Ostapenko cui ha strappato il secondo set. Inoltre, per la prima volta in questo 2017 è entrata nel main draw degli Slam, tutti a parte gli Australian Open: ha sempre perso, ma questo dimostra che sta facendo progressi e che potrebbe davvero tenere fede al soprannome di “Sharapova brasiliana” che le hanno affibbiato in patria (più per l’aspetto fisico sinceramente, e a livello tecnico con tutte le differenze del caso).

IL TABELLONE DI TIANJIN 2017

Ovviamente nel tabellone di Tianjin 2017 spicca la presenza di Maria Sharapova: la russa, lei pure ferma per doping (però un anno e mezzo) sta provando a scalare la classifica ma intanto deve accettare di chiedere wild card o passare per le qualificazioni. In questo torneo ha già superato Irina-Camelia Begu e se la vedrà ora con Magda Linette; le altre potenziali minacce sono Yulia Putintseva, che però è in calo rispetto all’inizio dell’anno, e Shuai Peng che è testa di serie numero 3 e gioca in casa.

Già eliminata Petra Kvitova, attenzione alla sfida tra Maria Sakkari (semifinalista a Wuhan) e Christina McHale: non soltanto perchè queste due giocatrici potrebbero arrivare in fondo in un torneo fortemente condizionato dalla presenza di tante giocatrici cinesi, anche e soprattutto perchè la vincente di questo match sarebbe l’avversaria della Errani nei quarti. In semifinale invece la bolognese se la vedrebbe eventualmente con una tra Ying-Ying Duan, Aryna Sabalenka, Su-Wei Hsieh (che ben conosce: per tante volte ci ha giocato contro in doppio) e Lin Zhu. Insomma: tabellone spalancato per la finale, ma il raggiungimento dell’obiettivo è tutt’altro che scontato.

© Riproduzione Riservata.