BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Manchester City Napoli Youth League/ Primavera, risultato finale 3-1: azzurrini sconfitti

Manchester City Napoli Youth League 2017: Primavera, risultato finale 3-1. Gli azzurrini di Gaetano Perrella escono sconfitti nonostante una buona prestazione e il gol di Raffaele Russo

Diretta Manchester City-Napoli Youth League, LaPresseDiretta Manchester City-Napoli Youth League, LaPresse

Il Manchester City batte il Napoli Primavera per 3-1 nella terza giornata del girone F di Youth League 2017-2018: sconfitta che matura nel secondo tempo e risultato che, va detto, ci sta per quello che la formazione inglese è stata in grado di fare. Il Napoli però aveva iniziato alla grande la ripresa, trovando il pareggio dopo appena tre minuti: bravo Gaetano a rubare palla e lanciare in profondità Raffaele Russo che con un tiro sporco batteva Grimshaw. I partenopei provavano subito il colpo grosso con una conclusione di Basit che terminava alta sopra la traversa, ma poi perdeva il momento e così il Manchester City, al 58’, conquistava un calcio di rigore per una trattenuta di Esposito su Matondo. Episodio dubbio, non per l’arbitro e allora Brahim Diaz realizzava la sua doppietta personale spiazzando Schaeper dal dischetto. Ancora una volta i ragazzi di Gaetano Perrella si riversavano in avanti alla ricerca del gol; Senese batteva Grimshaw con un colpo di testa ma l’arbitro annullava, quattro minuti più tardi il City realizzava il tris con Diaz scatenato a servire Touaizi Zoubdi, il cui cross a due passi dalla porta veniva spinto in rete da Benjamin Garre, attaccante italo-argentino. Con questo risultato il Napoli Primavera resta secondo nel girone: 4 punti, gli stessi del Feyenoord che però ha una migliore differenza reti, al momento decisiva visto che lo scontro diretto di andata è terminato pari. Il Manchester City invece vola a 9 punti, fanalino di coda ancora senza punti lo Shakhtar Donetsk. (agg. di Claudio Franceschini)

INTERVALLO: CITY IN VANTAGGIO

Il Manchester City è in vantaggio sul Napoli: 1-0 all’intervallo nella partita di Youth League per il girone F. Per il momento dunque esordio negativo in panchina per Gaetano Perrella, vice di Giampaolo Saurini che, esonerato ieri, ha lasciato il posto al secondo in attesa che venga confermato e ufficializzato il nuovo allenatore (dovrebbe essere Salvatore Aronica). A decidere fino a questo momento è il gol messo a segno da Brahim Diaz: il numero 10 del Manchester City stoppa bene sul cross di Touaizi e, solo davanti a Schaeper. Dobbiamo dire che il vantaggio degli inglesi è meritato: il Napoli si è visto in una sola occasione con Mezzoni che, in contropiede, ha provato a beffare il portiere avversario scavalcandolo ma non ha inquadrato la porta. Per il resto solo Manchester City: al 2’ Touaizi Zoubdi aveva avuto un’occasione incredibile presentandosi a tu per tu con Schaeper, ma dopo aver saltato il portiere del Napoli aveva calciato alto. Tra poco il secondo tempo; intanto dobbiamo dire che nell’altra partita del girone il Feyenoord ha battuto per 4-0 lo Shakhtar Donetsk, dunque gli olandesi agganciano momentaneamente i partenopei al secondo posto con 4 punti (e una differenza reti migliore) mentre il Manchester City andrebbe in fuga a punteggio pieno. (agg. di Claudio Franceschini) 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Il Manchester City è in vantaggio sul Napoli: 1-0 all’intervallo nella partita di Youth League per il girone F. Per il momento dunque esordio negativo in panchina per Gaetano Perrella, vice di Giampaolo Saurini che, esonerato ieri, ha lasciato il posto al secondo in attesa che venga confermato e ufficializzato il nuovo allenatore (dovrebbe essere Salvatore Aronica). A decidere fino a questo momento è il gol messo a segno da Brahim Diaz: il numero 10 del Manchester City stoppa bene sul cross di Touaizi e, solo davanti a Schaeper. Dobbiamo dire che il vantaggio degli inglesi è meritato: il Napoli si è visto in una sola occasione con Mezzoni che, in contropiede, ha provato a beffare il portiere avversario scavalcandolo ma non ha inquadrato la porta. Per il resto solo Manchester City: al 2’ Touaizi Zoubdi aveva avuto un’occasione incredibile presentandosi a tu per tu con Schaeper, ma dopo aver saltato il portiere del Napoli aveva calciato alto. Tra poco il secondo tempo; intanto dobbiamo dire che nell’altra partita del girone il Feyenoord ha battuto per 4-0 lo Shakhtar Donetsk, dunque gli olandesi agganciano momentaneamente i partenopei al secondo posto con 4 punti (e una differenza reti migliore) mentre il Manchester City andrebbe in fuga a punteggio pieno. (agg. di Claudio Franceschini) 

Pochi minuti al fischio d’inizio di Manchester City Napoli di Youth League, lo scontro al vertice fra i giovani inglesi che guidano a punteggio pieno il girone F della competizione parallela alla Champions League dei grandi e il Napoli Primavera allenato da Saurini e secondo in classifica a due lunghezze proprio dal Manchester City. Proprio dalla Youth League sono arrivate finora le uniche soddisfazioni per il Napoli, che in campionato viaggia invece al penultimo posto e quindi deve fare addirittura i conti con il rischio di una retrocessione, che da quest’anno è prevista nel nuovo regolamento del nostro torneo nazionale. Meglio dunque sgombrare la testa da questi timori e concentrarsi unicamente sulla Youth League: adesso diamo uno sguardo alle formazioni ufficiali di Manchester City Napoli, poi la parola passerà al campo! MANCHESTER CITY (4-3-3): 1 Grimshaw; 2 Rosler, 5 M. Smith, 3 Francis, 4 Davenport; 8 Dele-Bashiru, 6 Pozo, 10 Brahim Diaz; 7 Matondo, 9 Touaizi Zoubdi, 11 Garre. Allenatore: Simon Davies NAPOLI (4-2-3-1): 1 Schaeper; 2 Schiavi, 5 G. Esposito, 6 Senese, 3 Scarf; 8 Otranto, 4 Abdallah; 7 Mezzoni, 10 Gaetano, 11 Zerbin; 9 R. Russo. Allenatore: Gaetano Perrella (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sarà possibile assistere al match di Youth League Manchester City-Napoli sintonizzandosi su Mediaset Premium Sport 2 che trasmetterà in diretta tv esclusiva la partita sui canali 371 e 381 del digitale terrestre. È disponibile anche la diretta streaming video grazie al servizio Premium Play accessibile tramite l'indirizzo http://play.mediasetpremium.it oppure scaricando l'app per smartphone, tablet e dispositivi mobili hi-tech con la possibilità di sfruttare anche la connessione internet mobile qualora ci si trovasse fuori casa.

IL CAMMINO DELLE SQUADRE

Manchester City Napoli di Youth League si avvicina, dunque è opportuno ricordare il cammino delle due squadre nelle prime due giornate della massima competizione europea di calcio giovanile per club. Il Manchester City è a punteggio pieno avendo vinto alla prima giornata per 0-2 sul campo degli olandesi del Feyenoord e poi per 3-1 in casa contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk nella seconda giornata, un ruolino perfetto come quello della prima squadra. Il Napoli invece non ha per nulla ricalcato il cammino dei grandi: infatti per gli scugnizzi di mister Saurini ecco prima la vittoria per 1-2 in Ucraina, in casa dello Shakhtar Donetsk, poi un rallentamento dovuto al pareggio per 2-2 in casa contro il Feyenoord, tre settimane fa a Frattamaggiore. Sei punti, cinque gol segnati e uno subito per il Manchester City; quattro punti, altrettanti gol fatti e tre subiti per il Napoli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Manchester City Napoli è una partita valida per la terza giornata del gruppo F di Youth League 2017-2018, la Champions League riservata alle squadre Primavera delle formazioni che partecipano anche alla Champions dei grandi (più avanti il torneo si unirà al cammino parallelo delle squadre campioni nazionali Primavera). Manchester City Napoli è dunque in programma al Mini Stadium di Manchester, il calcio d'inizio è fissato per le ore 16.00 italiane (15.00 locali) di martedì 17 ottobre 2017: la Youth League è iniziata berne per entrambe le squadre, di conseguenza questa partita sarà lo scontro al vertice della classifica del girone F, che vede gli inglesi a quota 6 punti e il Napoli al secondo posto con 4 punti.

La trasferta a Manchester sarà dunque un banco di prova durissimo per il Napoli di Saurini, che però con un risultato positivo farebbe un enorme passo avanti verso la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, che è riservata naturalmente alle prime due classificate di ogni girone. Oltre al risultato però saranno importanti anche la prestazione e la personalità che il Napoli saprà mettere in campo in un confronto che sicuramente sarà un’occasione importante di crescita per il Napoli Primavera.

LE PROBABILI FORMAZIONI MANCHESTER CITY NAPOLI

Quanto alle probabili formazioni, il Manchester City allenato da Simon Davies dovrebbe scendere in campo secondo il modulo 4-3-3. Non si segnalano giocatori infortunati oppure squalificati, di conseguenza in linea di massima andiamo a ricordare chi erano stati i titolari nella partita vinta per 3-1 contro lo Shakhtar Donetsk lo scorso 26 settembre. In porta Grimshaw, davanti a lui linea difensiva a quattro con Garcia, Latibeaudiere, Francis e capitan Davenport; a centrocampo ecco il terzetto con Smith vertice basso, Dele-Bashiru e Foden, infine il tridente d’attacco con gli esterni Matondo e Garré ai fianchi della punta centrale Diaz. Anche per il Napoli ipotizziamo una formazione che possa collocarsi sulla scia delle precedenti, dunque con Schaeper in porta, linea difensiva con Schiavi terzino destro, Senese e Manzi centrali, Scarf sulla corsia mancina. A centrocampo il terzetto con capitan Otranto vertice basso, Basti e Gaetano, mentre in attacco (anche per il Napoli modulo 4-3-3) ecco Russo centravanti con le ali Mezzoni a destra e Zerbin a sinistra.

QUOTE E SCOMMESSE: IL PRONOSTICO SULLA PARTITA

Secondo le quote offerte dall’agenzia di scommesse sportive Snai, il Napoli parte sfavorito rispetto al Manchester United: infatti il segno 1 per la vittoria dei giovani inglesi viene quotato ad appena 1,50 volte la posta in palio, decisamente più alte e allettanti le quote per gli altri risultati, dal momento che il segno X è valutato a quota 3,90 mentre il 2 per il colpaccio esterno degli scugnizzi del Napoli frutterebbe una vincita pari a 5,00 volte la posta in palio.

© Riproduzione Riservata.