BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta Sbk 2017/ Superbike, info streaming video e tv, Rea di nuovo il più veloce nella Fp2! Gp Spagna Jerez

Diretta Sbk 2017 Superbike: info streaming video e tv, delle due sessioni di prove libere Fp1 e Fp2 valide per il Gran Premio di Spagna 2017 sulla pista di Jerez.

Diretta Sbk Gp Spagna 2017 (LaPresse)Diretta Sbk Gp Spagna 2017 (LaPresse)

Si è chiusa solo pochi minuti fa la seconda sessione delle prove libere del Gp di Spagna 2017: la Fp2 ha di nuovo incoronato come pilota più veloce sulla pista di Jerez il già laureato Campione del Mondo Jonathan Rea, che nonostante la brutta caduta rimediata a circà metà della sessione ha strappato il crono di 1.40.291. Secondo in classifica l’altro pilota della Kawasaki Tom Sykes, con un ritardo di appena 6 decimi: terzo Marco Melandri con il tempo di 1.40.893 (a +0.002) dall’inglese, con la top five chiusa da Laverty e Van der Mark. Solo decimo alla bandiera a scacchi dea Fp2 il ducatista Chaz davies, autore come Rea di una brutta caduta questo pomeriggio sulla pista di Jerez: per l’inglese il cronometro ha riservato solo 1.41.204, tempo troppo alto rispetto alle aspettative.

IN PISTA PER LA FP2

Sta per prendere il via la Fp2 del Gp di Spagna 2017: la derivata di serie del Mondiale Sk quindi sono pronte a scendere di nuovo in pista a Jerez per confermare o variare le prime impressioni ricevute dal circuito in vista delle gare di sabato e domenica. Tra i nomi più attesi in pista vi è ovviamente quello del pilota italiano della Ducati Marco Melandri che già questa mattina nella prima sessione di prove libere è riuscito a firmare il terzo miglior tempo a +0.602 secondi da Rea, sempre il più veloce. Melandri, che sulla pista spagnola ha alle spalle parecchie esperienze, aveva giusto dichiarato alla vigilia di questa prova per il Mondiale Superbike: “Jerez è sempre stata una delle mie piste preferite, ed è indubbiamente quella sulla quale ho percorso più chilometri in sella alla Panigale R. Il fatto che sia stata riasfaltata per me ha rappresentato un po’ una sorpresa, perché il manto era tra i migliori in calendario. Questo sicuramente rimescolerà le carte, e non vedo l’ora di scendere in pista e scoprire cosa è cambiato. In passato le temperature influenzavano molto le prestazioni, con il caldo la pista diventava molto più lenta e dovevi privilegiare la durata della gomma a scapito dei tempi sul giro, mentre ora potremmo trovare un grip più elevato, simile alle condizioni dei test invernali.”.

DAVIES: PUNTO ALLA VITTORIA

Non è iniziato davvero nel migliore dei modi il weekend del Gp di Spagna 2017 a Jerez per il pilota della Ducati Chaz Davies: solo il settimo tempo per lui nella Fp1 ma tanta voglia di redimersi nella prossima sessione di prove libere. Eppure  il pronostico vede proprio l’inglese tra i favoriti, visto che l’anno scorso qui ha realizzato una magnifica doppietta. Alla viglia lo stesso Davies aveva infatti dichiarato: “Abbiamo ottenuto buoni risultati a Jerez. La Panigale R si è rivelata competitiva, specialmente per quanto riguarda il consumo delle gomme. In passato era sempre difficile preservare il posteriore ed allo stesso tempo trovare le migliori sensazioni con l’anteriore, specialmente con temperature alte. In ogni caso la pista è stata riasfaltata, quindi dovremo innanzitutto capirne le caratteristiche. Solitamente questo tipo di interventi porta a cambiamenti radicali, quindi sarà interessante perché abbiamo passato tanti anni correndo sullo stesso asfalto, sostanzialmente abituandoci ad esso. Ripartiremo dall’assetto utilizzato nelle ultime gare, e cercheremo di adattarlo in base alle novità del tracciato. Vogliamo concretizzare il nostro potenziale e portare a casa quanti più punti possibili”.

REA IL PIU' VELOCE DELLA FP1

Si è chiusa solo poco fa la Fp1, la prima sessione e di prove libere per il Gp di Spagna 2017, che ha permesso ai piloti protagonisti del Mondiale Sbk sotto il sole spagnolo di prendere nuova confidenza con l’asfalto di Jerez. Dando un occhio ai risultati non possiamo che confermare il grande momento di Jonathan Rea, impaziente di ottenere sulla vittoria che ancora gli manca qui in Spagna nella sua pur lunga carriera. Suo il miglior tempo nella Fp1 fissato a 1.40.291 seguito da Alex Lowes, secondo e con un distacco di +0.60 dall’inglese della Kawasaki, con Melandri terzo  ad appena due secondi di distacco dall’inglese della Data Yamaha. Chiudono la top five della Fp1 Laverty e Van der Mark, mentre Chaz Davies ha finora trovato appena il settimo tempo, mentre Tom Sykes ha trovato appena il nono tempo alle spalle di Torres e con Savadori decimo.

INIZIA LA FP1

Sta per avere inizio la Fp1  sul circuito di Jerez, ovvero la prima sessione di prove libere prevista per il Gp di Spagna 2017: come anche ricordato da Rea questo appuntamento appare particolarmente atteso visto che i piloti del Mondiale Sbk come delle altre categoria dovranno fin da subito abituarsi al nuovo asfalto del circuito iberico. La Fp1 dunque sarà un test importante per tutti, ma tra gli altri lo sarà in maniera particolare per Tom Sykes, ancora convalescente dall’infortunio. Non dimentichiamo poi che l’inglese della Kawasaki è al momento in lotta con Chaz Davies per il secondo posto nella graduatoria del mondiale piloti: il fatto che il itolo sia già matematicamente in mano a Rea non vuol dire che alle sue spalle la lotta per il miglior piazzamento rimane apertissima a pochi Gp dalla conclusione del Campionato. Diamo quindi la parola alla pista perchè la Fp1 sta per avere inizio!

REA: PRONTO PER LA SFIDA

Uno dei grandi protagonisti di questo weekend della Sbk dedicato al Gp di Spagna come di tutta questa stagione della Superbike, è senza dubbio Jonathan Rea, già laureatosi campione del Mondo e impaziente di ottenere ottimi risultati già a partite dalle due sessioni di prove libere in programma oggi a Jerez. Alla vigilia il pilota britannico della Kawasaki ha infatti dichiarato: “Sono state due settimane molto movimentate, dopo Magny Cours e dopo la conquista del mio terzo titolo. Non vedo l’ora di tornare in pista e anche se non ho mai vinto una gara del WorldSBK a Jerez, sono pronto per la sfida. Il circuito è stato recentemente riasfaltato quindi venerdì sarà molto importante capire la nostra messa a punto di base. Le ultime sensazioni con la ZX-10RR sono state fantastiche e quindi mi aspetto di poter essere forte, dove mi aspetto molti tifosi che arriveranno dall'Irlanda del Nord”. 

SI TORNA A JEREZ

Si accenderà oggi per il mondiale della Superbike 2017 il Gran Premio della Spagna 2017, uno degli ultimi appuntamenti di questa entusiasmante stagione, che farà tappa in questo weekend al circuito di Jerez, tra i più apprezzati da piloti e fan, benchè sia solo da pochi anni che la Sbk faccia qui sosta. Giunti ormai alla penultima prova del campionato, i conti sono già fatti e Jonathan Rea è di nuovo il vincitore del titolo mondiale, dopo i trofei collezionati nel 2015 e 2016: eppure sarebbe erroneo immaginare che la sfida anche in questo weekend di gara in terra spagnola non si annunci accesissima. Il britannico della Kawasaki infatti vuole arrivare all’ultimo appuntamento della stagione Sbk con il maggior numero di vittorie possibili e come al solito gli avversari non mancheranno. Sarà quindi fondamentale, per Rea come per gli altri protagonisti, partire bene a Jerez fin dalla giornata di oggi, dove sono attese le due classiche sessioni di prove libere Fp1 e Fp2. 

GLI ORARI DI OGGI

Andiamo quindi subito a scoprire gli orari delle sessioni di prove libere in programma oggi venerdì 21 ottobre: i grandi protagonisti del mondiale Superbike scenderanno in pista per la Fp1 alle ore 9.45, mentre la prima bandiera a scacchi è attesa per le ore 10.45 quando si darà spazio alla classe SSP. Fp2 invece attesa come da tradizione nel primo pomeriggio con la Sbk che tornerà sull’asfalto iberico dalle ore 14.30 fino alle ore 15.30, per mettere alla prova le proprie derivate di serie sul circuito spagnolo. Dalle ore 15.45 invece sarà il turno della Supersport, a seconda categoria più prestigiosa del Mondiale Superbike. 

COME SEGUIRE FP1 E FP2 IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO

Purtroppo anche in occasione del Gran Premio di Spagna 2017 non ci sarà una diretta tv della Fp1 come della Fp2 disponibile per gli appassionati italiani, visto che le due tv che detengono i diritti televisivi, ovvero Eurosport e Mediaset, trasmetteranno solo gli eventi principali del sabato e della domenica. Ovviamente non sarà disponibile neanche una diretta video streaming delle due sessioni di prove libere: il riferimento quindi ancora una volta sarà il sito ufficiale del campionato all’indirizzo www.worldsbk.com, oltre che i profili social collegati come l’account Twitter sbk_official, che aggiornerà gli tutti i fan della Sbk in maniera puntale sugli eventi in pista a Jerez.

LA CLASSIFICA MONDIALE

Coma abbiamo giù detto precedentemente in conti per il titolo mondiale della Superbike 2017 sono già stati fatti alla vigilia del Gp di Spagna 2017 di Jerez: Jonathan Rea, in sella alla sua Kawasaki infatti si è laureato campione del mondo per il terzo anno di seguito già a Magny Cours, dove si è svolto la precedente prova del Mondiale Sbk. Non per questo però non sono previste sorresse sulla pista iberica, magari già da oggi, visto che rimane  accesissima la lotta al miglior piazzamento a fine stagione. La graduatoria del mondiale piloti Supebike vede, per l’appunto, Rea in testa a 456 punti ma dietro di lui resiste il compagno di squadra in Kawasaki Tom Sykes a quota 336 e con appena 9 punti di vantaggio dal Chaz Davies e la sua Ducati, vincitore di gara 2 in Francia pochi giorni fa. Quarta piazza a 281 punti per la derivata di Borgo Panigale di Marco Melandri, autore di una stagione splendida nonostante qualche alto e basso, mentre chiude la top five Alex Lowes su Yamaha. A onor di cronaca ricordiamo che nella lista dei primi dieci piloti rientrano anche Van der Mark, Fores, Camier, Torres e Laverty ma chiaramente registrano un ritardo dai primi ormai incolmabile. 

© Riproduzione Riservata.