BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Udinese Juventus (2-6): i voti della partita (Serie A 9^ giornata)

Pagelle Udinese Juventus: i voti della partita, i giudizi a tutti i calciatori che sono scesi in campo domenica 22 ottobre per la nona giornata del campionato di Serie A 2017-2018

Pagelle Udinese Juventus (Foto LaPresse)Pagelle Udinese Juventus (Foto LaPresse)

La Juventus distrugge l'Udinese dopo una partita passata attraverso mille episodi. I padroni di casa passano in vantaggio grazie a Perica all'alba del match contro una Juventus che approccia male la partita. Ci pensa Samir a ristabilire la parità con uno sciagurato autogol e ridare coraggio ai campioni d'Italia. Cuadrado, a metà primo tempo, ricama un grande assist per Khedira che non sbaglia, partita ribaltata. Uno scontro in area tra Adnan e Mandzukic costa caro al croato che si fa buttare fuori per proteste regalando l'uomo in più all'Udinese. Nel finale di prima frazione un grande Buffon salva due volte su Jankto e tiene in piedi la sua squadra. Inizia la ripresa e l'Udinese riequilibra il match grazie al capitano Danilo di testa su angolo. Dopo il pareggio la squadra di casa sparisce letteralmente dal campo. Prima Rugani su calcio d'angolo di testa e poi un mostruoso Khedira travolgono i padroni di casa. Nel finale c'è anche il timbro di Pjanic che chiude con un punteggio la partita con un punteggio tennistico, sei a due. Grande reazione della Juventus che si rilancia nella corsa scudetto contro una squadra che si è squagliata in maniera inspiegabile. Passiamo ora ai voti dei protagonisti in campo.

VOTO PARTITA 7 - La Juventus impreziosisce il match grazie ad un secondo tempo superbo, in generale ci siamo divertiti grazie alle otto reti siglate. VOTO UDINESE 4 - Trovato il pareggio con Danilo e con uomo in meno non gioca più, un suicidio inspiegabile. VOTO JUVENTUS 7,5 - Reagisce da grandissima squadra allo svantaggio e alla inferiorità numerica. Sei squilli per ribadire che per lo scudetto c'è. VOTO ARBITRO DOVERI 5,5 - Dubbi sul contatto tra Adnan e Mandzukic che provoca poi l'espulsione del croato. In generale una prestazione non impeccabile.

I VOTI DELL'UDINESE

BIZZARRI 5 - Affonda insieme a tutta la difesa. Sembra non avere colpe sulle sei reti ma non compie nessuna parata importante.

ALì ADNAN 4,5 - Inizia non male duellando con Alex Sandro per poi sparire dal campo, sostituito giustamente da Del Neri.

DANILO 5 - Mezzo voto in più per la rete che riequilibra la partita. In difesa non ne becca una.

NUYTINCK 4.5 - Il gigante olandese affonda insieme a tutta la difesa, sulle palle inattive non riesce a far valere il suo fisico.

SAMIR 4 - Prestazione disastrosa dell'esterno. Autogol e apporto quasi nullo in avanti, disastroso.

DE PAUL 5,5 - L'unico che prova a combinare qualcosa, calo vistoso nel secondo tempo.

HALFREDSSON 5 - Apporto quasi nullo per la sua compagine. Combatte ma affonda con il resto della squadra.

FOFANA 5 - Da uno con le sue qualità ci attendiamo prestazioni di alto spessore.

JANKTO 4,5 - Si fa ipnotizzare due volte da Buffon all'alba della prima frazione, errori che costano caro.

PERICA 6 - Ha il merito di sbloccare la partita con una bella giocata, poi però non si fa vedere più.

MAXI LOPEZ 5 - Mette i brividi a Buffon in un paio di occasioni ma non riesce ad incidere.

GIU. PEZZELLA 5 - Un pochino meglio rispetto ad Adnan ma niente di trascendentale.

STRYGER S.V.

BALIC S.V.

ALL. DEL NERI 4,5 - Gestione del vantaggio numerico pessima e sostituzioni tardive.

I VOTI DELLA JUVENTUS

BUFFON 7 - Strepitosa la doppia parata su Jankto, la Juventus deve ringraziare anche lui.

LICHTSTEINER 6- Solita prestazione fatta di tanta quantità, non si ferma mai.

RUGANI 6,5 - Trova la rete del nuovo vantaggio con un colpo di testa, in crescita.

CHIELLINI 6,5 - Baluardo insuperabile in difesa si esalta nella battaglia.

ALEX SANDRO 6.5 - L'esterno brasiliano sta tornando il giocatore che conosciamo, disputa un'ottima ripresa.

PJANIC 7 - Padrone del centrocampo trova anche il tempo di mettere la sua firma.

KHEDIRA 8 - Si porta il pallone a casa grazia ad una bellissima tripletta. Prestazione con i fiocchi.

CUADRADO 6,5 - Pennella l'assist per Khedira e fa ammattire Samir, incontenibile ma da rivedere in copertura.

DYBALA 6 - Gioca a sprazzi, sembra ancora lontano dal giocatore visto ad inizio stagione.

MANDZUKIC 4 - Espulsione stupida per proteste dopo aver fallito una rete facile. Serata da dimenticare.

HIGUAIN 6,5 - Non segna ma lotta e si sacrifica anche in copertura. Allegri gradirà.

DOUGLAS COSTA 6 - Tiene palla e serve l'assist per Pjanic. Impatto positivo.

BARZAGLI S.V.

BERNARDESCHI S.V.

ALL. ALLEGRI 7,5 - Si rilancia in grande stile in zona scudetto. Motiva bene i suoi nonostante l'inferiorità numerica.

IL PRIMO TEMPO

Juventus in vantaggio per due reti ad uno dopo la prima frazione. I padroni di casa erano passati in vantaggio con Perica per poi subire l'autogol sciagurato di Samir e il sorpasso di Khedira. La Juventus è in dieci per l'espulsione di Mandzukic e nel finale di frazione è tenuta a galla da Buffon. Passiamo ora alle pagelle dopo i primi quarantacinque minuti. Bizzarri (6) può poco sulle due reti subite, viene colpito anche dal fuoco amico. Adnan (5,5) provoca l'espulsione di Mandzukic ma non chiude su Khedira. Danilo (6) il capitano sta dirigendo bene il reparto difensivo. Nuytinck (6) gigante di difesa ha sbagliato poco fino ad ora. Samir (4) autogol incredibile che riporta a galla la Juventus. Giornata da dimenticare fino ad ora. De Paul (6,5) solita partita fatta di grande qualità, può essere un fattore nella ripresa. Halfredsson (5,5) nulla di trascendentale fino ad ora. Fofana (6) può e deve fare di più viste le sue qualità. Jankto (5,5) si fa trovare due volte al posto giusto ma viene ipnotizzato da Buffon. Perica (7) bella l'azione del gol con un movimento che manda in confusione la difesa della Juventus. Maxi Lopez (5,5) si è visto poco, sfiora il pari nel finale. Passiamo ora alla Juventus. Buffon (7) salva due volte su Jankto, strepitoso. Lichtsteiner (6) solita prestazione di sostanza. Rugani (6) interventi sempre precisi e puliti. Chiellini (6,5) sfiora il gol e completa il salvataggio dopo la parata di Buffon. Alex Sandro (6) sprazzi del brasiliano, sta tornando. Pjanic (6) dirige bene il traffico a centrocampo. Khedira (7) bello l'inserimento a fari spenti per la rete del vantaggio. Cuadrado (6,5) suo l'assist per Khedira, non brilla in fase difensiva. Dybala (5,5) non riesce a ritrovarsi l'attaccante argentino. Higuain (6,5) timbra il palo e si sacrifica anche in difesa. Mandzukic (4) sbaglia una rete facile e si fa buttare fuori per protese, disastroso. 

VOTO UDINESE 6 - Ha il merito di sboccare subito la partita per poi perdersi. In generale non demerita. MIGLIORE UDINESE: PERICA 7 - Al di là della rete sta disputando un'ottima partita. PEGGIORE UDINESE: SAMIR 4 - Incredibile la frittata sull'autogol. Inspiegabile il colpo di testa nella sua porta. VOTO JUVENTUS 6 - Reagisce bene allo svantaggio per poi soffrire l'inferiorità numerica. MIGLIORE JUVENTUS: KHEDIRA 7 - Bello l'inserimento a fari spenti per il vantaggio. PEGGIORE JUVENTUS: MANDZUKIC 4 - Si fa buttare fuori per proteste e sbaglia un gol, disastroso.

© Riproduzione Riservata.