BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Gubbio Fermana (risultato finale 0-0) streaming video Sportube: un punto a testa

Diretta Gubbio Fermana: streaming video e diretta Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 15^ giornata del girone B di Serie C

Diretta Gubbio Fermana, Serie C girone B (Foto LaPresse)Diretta Gubbio Fermana, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0 FINALE): UN PUNTO A TESTA

Alla fine si è chiuso senza reti il match tra Gubbio e Fermana, nel girone C del campionato di Serie C. Un punto a testa tra le due compagini che, così come era apparso evidente nell'ultimo quarto d'ora della seconda frazione di gioco, non sono riuscite a trovare il guizzo vincente e forse non lo hanno neppure cercato con insistenza. Solo alla fine la Fermana, che ha cercato sicuramente con più insistenza il vantaggio rispetto al Gubbio nel secondo tempo, ha provato comunque con Sansovini a far saltare il banco, ma la sua conclusione all'ultimo minuto di recupero è finita abbondantemente alta sopra la traversa. Con questo pareggio la Fermana aggancia la Triestina al decimo posto, al confine della zona play off, a quota diciotto punti, con gli alabardati battuti nell'anticipo in casa della capolista del girone, il Padova. Gubbio a quota quindici punti a braccetto con il Teramo, a sua volta reduce da un pari senza reti contro il Renate. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0): I MARCHIGIANI CI PROVANO

Mancano pochi minuti al novantesimo ma il risultato tra Gubbio e Fermana non si sblocca. I marchigiani però si sono fatti più intraprendenti nella fase centrale del secondo tempo, al 23' in particolare una conclusione di Cremona ha costretto Volpe al grande intervento, mentre tra gli umbri al 25' è stato Kalombo ad essere sostituito, dopo l'eccellente prova come esterno destro, col mister Pagliari che ha messo in campo al suo posto Cazzola. La Fermana ha comunque continuato a farsi vedere con insistenza dalle parti di Volpe ed al 28' con un colpo di testa di Sansovini, bravo ad inserirsi di testa su un cross di Sperotto, ha mancato di poco il vantaggio. Gli ultimissimi minuti del match saranno dunque giocati sul filo dell'equilibrio, anche se a questo punto il pareggio potrebbe essere un risultato di gradimento per entrambe le squadre. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0): GLI UMBRI PROVANO I CAMBI

E' ripresa la sfida tra Gubbio e Fermana, il risultato non si sblocca e gli allenatori provano i primi cambi per provare a rompere un equilibrio che sembra ben saldo. Al 9' prima sostituzione tra le fila dei padroni di casa, con il tecnico Pagliari che inserisce Sampietro al posto di Bergamini, mentre Destro dalla panchina della Fermana chiama un doppio cambio, con Cremona che prende il posto di Lupoli e Petrucci che esce per far spazio a Da Silva. In apertura di secondo tempo era arrivato in realtà il guizzo di Lupoli per la Fermana, ma la sua rete era stata annullata dall'arbitro Donda di Cormons per fuorigioco. Arriva anche il primo cartellino giallo della partita, Sansovini viene ammonito nella Fermana per un fallo su Marchi, che resta sempre il più brillante sul fronte offensivo per i padroni di casa. Dopo 10' nel secondo tempo, il risultato tra Gubbio e Fermana è però ancora fermo sullo 0-0. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0): PRIMO TEMPO A RETI BIANCHE

E' terminato senza gol la sfida tra Gubbio e Fermana, a reti bianche un match che ha visto finora le difese prevalere in maniera decisa sugli attacchi. Gli ultimi minuti della prima frazione di gioco si sono chiusi per Kolombo con due occasioni, prima un colpo di testa "a pallonetto" che ha mancato di poco il bersaglio, quindi un tentativo su assist di Ciccone disinnescato da Sperotto, provvidenziale nell'anticipo per la Fermana. I marchigiani hanno chiuso il primo tempo senza ulteriori conclusioni verso la porta difesa da Volpe, sicuramente in questi primi 45' il Gubbio è stato più attivo in fase offensiva, ma a parte la grande palla gol per Casiraghi la Fermana non può dire di aver dovuto scampare chissà quali pericoli. Il secondo tempo ripartirà dunque sul risultato di 0-0. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0): CASIRAGHI MANCA IL VANTAGGIO

E' piacevole la sfida tra Gubbio e Fermana, con gli umbri padroni di casa che non stanno riuscendo però a piegare l'ottima organizzazione difensiva dei marchigiani. Per il Gubbio la miglior palla gol della partita è capitata per il momento tra i piedi di Casiraghi, che al 36' su pallone crossato lungo da Ciccone ha fatto irruzione nell'area avversaria rubando il tempo ai difensori, ma appoggiando a lato da due passi. Funziona molto l'intesa fra gli eugubini tra Casiraghi e Marchi, con quest'ultimo che è sicuramente il più attivo in attacco, ma senza riuscire a trovare il guizzo vincente. Per quanto riguarda i marchigiani, in attacco solamente un paio di tiri dalla distanza, ma a parte la distrazione sull'inserimento di Casiraghi, la Fermana ha rischiato sostanzialmente poco in difesa, mantenendo la partita sul binario di un equilibrio sicuramente a lei congeniale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0): CI PROVANO MARCHI E MISIN

Partita la sfida tra Gubbio e Fermana, primi 10' di gioco di sostanziale studio tra le due formazioni, poco intenzionate a lasciare spazi agli avversari. La prima conclusione a rete da segnalare è stata quella dei padroni di casa con Marchi, che ha provato a sorprendere il portiere avversario Valentini dalla distanza, ma ha visto il pallone sorvolare la traversa. La Fermana ha risposto al 12' con una conclusione di Misin a sua volta terminata alta. Ancora Marchi al 13' ha provato a lasciar partire un velenoso diagonale che ha impegnato Valentini, costretto alla deviazione in calcio d'angolo. Il risultato resta però fermo sullo 0-0. Queste le formazioni schierate dal 1' dai due tecnici. GUBBIO: Volpe, Paramatti, Lo Porto, Giacomarro, Dierna, Ciccone, Marchi, Casiraghi, Bergamini, Kalombo, Burzigotti. A disp. Costa, De Silvestro, Paolelli, Conti, Piccinni, Cazzola, Fumanti, Sampietro, Manari, Libertazzi. FERMANA: Valentini, Mané, Comotto, Petrucci, Misin, Clemente, Sansovini, Doninelli, Grieco, Lupoli, Sperotto. A disp. Ginestra, Forò, Urbinati, Ferrante, Cremona, Franchini, Acunzo, Maurizi, Ciarmela, Akammadu, Da Silva, Equizi. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GUBBIO FERMANA (0-0): IN CAMPO

Pronti a tuffarci in Gubbio Fermana, studiamo le principali statistiche messe insieme dalle due squadre in questa partita di Serie C. Gli umbri fra le mura amiche hanno vinto tre sfide, ma ne hanno perse altrettante vanificando tutto. Per i rossoblu le reti realizzate in casa sono sei e quelle subite invece sette, due vittorie nelle ultime quattro e tre nelle ultime sei, il campionato del Gubbio fino a questo momento è caratterizzato dai pochi pareggi, appena due e con il segno X che manca da sei partite (tre vittorie e tre sconfitte). La Fermana, da neo promossa, non sta sfigurando in trasferta, avendo totalizzato due vittorie, tre pareggi e due sconfitte con colpo sul campo della Feralpisalò giusto la scorsa settimana. Per i marchigiani nove reti esterne segnate a fronte di otto reti subite, prima del 2-1 sul Garda i marchigiani avevano però avuto una striscia negativa fatta di quattro pareggi e tre sconfitte, vanificando i 10 punti centrati nelle quattro giornate dopo il ko di Ravenna all’esordio. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Gubbio Fermana non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale elevensports.it (raggiungibile anche digitando il vecchio indirizzo Sportube.tv) che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per la gara Gubbio-Fermana che si gioca oggi nel Gruppo B di Serie C per la quindicesima giornata. Gli ospiti hanno ritrovato la vittoria nell'ultimo turno, superando 2-1 fuori casa il FeralpiSalò. Tre punti che mancavano da sette punti dove erano arrivati appena quattro punti. Dall'altra parte i padroni di casa invece hanno fatto leggermente meglio con sei punti nelle ultime cinque gare giocate. Al momento gli ospiti sono sopra per un inizio di campionato importante. La classifica però è abbastanza corta con il Gubbio che è sotto di tre punti e quattro posizioni. Gli ospiti devono stare molto attenti alla fase difensiva perché fino a questo momento hanno subito venti reti, peggio di loro ha fatto solo Santarcangelo che di gol ne ha incassati 30. Sicuramente sarà una partita interessante con le due squadre che cercheranno di ottenere tre punti per dare continuità all'ultima prestazione dove è sono arrivati tre punti. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Gubbio Fermana sarà diretta dall’arbitro Nicola Donda della sezione di Cormons; alle ore 18:30 di domenica 19 novembre lo stadio Pietro Barbetti apre le sue porte per la quindicesima giornata del girone B nel campionato di Serie C 2017-2018. E’ una partita che riguarda la parte bassa della classifica: certo la Fermana, che ha 17 punti, sta gettando anche uno sguardo alla zona playoff ma il suo obiettivo non può che essere quello della salvezza. Il Gubbio è partito male, si è ripreso ma non ha ancora operato il salto di qualità: a oggi sarebbe salvo, ma ha soltanto un punto di margine sulla zona retrocessione e dunque deve approfittare di questo turno casalingo per provare a migliorare la sua situazione. 

IL CONTESTO

Il campionato del Gubbio è come detto piuttosto ondivago: gli umbri si sono ripresi dopo una partenza con un punto in cinque giornate, ma non sono mai riusciti a vincere più di una partita consecutiva e la striscia di imbattibilità più lunga è di tre partite, due vinte e una pareggiata. Tre sconfitte nelle ultime cinque, ma la scorsa domenica è arrivata la preziosissima vittoria di Teramo. E’ stato 2-1 esterno (sul campo della Feralpisalò) anche per la Fermana nell’ultima giornata: i marchigiani sono così riusciti a spezzare una serie negativa che durava da ben sette partite (quattro vittorie e tre pareggi) e hanno festeggiato la quarta vittoria stagionale, che mancava da fine settembre. Tuttavia, dopo aver aperto il campionato con 10 punti in cinque partite, la marcia della Fermana è decisamente rallentata (infatti ci sono stati 7 punti nelle altre 8 gare). In più, dopo la partita di Gubbio per la neopromossa arriverà il turno di riposo, già il secondo in tre settimane (a causa della radiazione del Modena). 

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO FERMANA

Dino Pagliari dovrebbe confermare il 4-4-1-1 con il quale è andato a vincere al Bonolis: una squadra il cui riferimento offensivo è Ettore Marchi, tornato a giocare nella sua città natale e nella squadra in cui ha mosso i suoi primi passi. Sono già 5 i gol in campionato per lui, a segno anche domenica scorsa; alle sue spalle il trequartista sarà Daniele Casiraghi, a centrocampo invece una linea nella quale Sedrick Kalombo (viene dalla Repubblica Democratica del Congo) e Ciccone saranno gli esterni, con la coppia centrale che dovrebbe essere formata da Bergamini e Luca Ricci, con il possibile inserimento di Giacomarro. Difesa con Paramatti e Lo Porto a presidiare le due corsie laterali e formare ideali catene con i giocatori più avanzati; in mezzo ci sono Dierna e Burzigotti, il portiere sarà il ventunenne Giacomo Volpe che è cresciuto nella Juventus raggiungendo anche la squadra Primavera, ma che i bianconeri hanno lasciato andare ormai nel luglio del 2016.

Anche Flavio Destro non cambierà la sua Fermana: 4-4-2 classico nel quale trova poco spazio nell’undici titolare Victor da Silva, che però risulta utilissimo dalla panchina (ha segnato il gol decisivo domenica, nei minuti di recupero). In attacco c’è la coppia formata dal veterano Marco Sansovini, un lusso per questa categoria (4 gol stagionali) e Arturo Lupoli che però dopo la straordinaria tripletta di Santarcangelo non ha più segnato (sono passati quasi due mesi). Sulle corsie esterne di centrocampo spazio a capitan Petrucci e Misin; in mezzo al campo Doninelli e Grieco sono stati entrambi ammoniti domenica, ma non rischiano la squalifica e dunque dovrebbero essere regolarmente in campo, mentre alle spalle di questa linea ecco una difesa comandata dal veterano Marco Comotto (classe ’83) che gioca al fianco di Maikol Benassi nell’assetto centrale, sugli esterni Clemente e Sperotto (insidiato da Franchini) mentre in porta ci sarà Mattia Valentini, ventenne romagnolo che ha girato tra Rimini, Cesena e Satarcangelo e lo scorso anno ha avuto, in Serie D, la prima esperienza in una prima squadra giocando tutte le partite tranne l’ultima (con la Fermana già promossa). 

QUOTE E SCOMMESSE

Per Gubbio Fermana abbiamo a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: ci dicono che la vittoria dei padroni di casa (segno 1) vale 2,25 mentre il pareggio, identificato dal segno X, è quotato 3,00 e il guadagno su un eventuale vittoria della Fermana sarebbe di 3,10 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto. Per quanto riguarda altre quote, per Under 2,5 siamo a 1,55 e per Over 2,5 siamo a 2,20; 1,87 per la possibilità Gol, 1,77 per la quota NoGol.

© Riproduzione Riservata.