BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Alessandria AlbinoLeffe (risultato finale 7-6) streaming video Sportube:Passano i grigi ai rigori

Diretta Alessandria AlbinoLeffe streaming video Sportube: probabili formazioni, quote, orario e risultato live, unica partita oggi per gli ottavi della Coppa Italia di Serie C

Diretta Alessandria AlbinoLeffe (Foto LaPresse, repertorio)Diretta Alessandria AlbinoLeffe (Foto LaPresse, repertorio)

DIRETTA ALESSANDRIA ALBINOLEFFE (RISULTATO FINALE 7-6): PASSANO I GRIGI AI CALCI DI RIGORE

E' terminato da pochissimi minuti l'incontro tra Alessandria e Albinoleffe sul punteggio di 7-6, un risultato che permette ai padroni di casa di accedere ai quarti di finale di Coppa Italia di Serie C dove affronteranno il Renate. La squada di Marcolini è riuscita ad avere la meglio, dopo i calci di rigore, di una formazione che era addirittura riuscita a passare in vantaggio nella ripresa ma che si è fatta rimontare nel giro di due minuti dai segnati da Casasola e Gonzalez ma che non si sono arresi riuscendo a trovare il pareggio proprio nel corso del recupero finale quando il neo-entrato Colombi ha segnato con un bel colpo di testa. I grigi iniziano benissimo alla caccia del gol qualificazione che sfiorano con Gonzalez al 13' quando ha colpito un palo su punizione. Dopo due occasioni capitate tra i piedi di Giosa e Russini, sono stati gli ospiti al 43' con Giorgione a sfiorare la marcatura con una potente conclusione che Agazzai riesce a deviare in corner. Nella ripresa non succede praticamente niente fino al 61' quando il direttore di gara ha concesso un calcio di rigore per un atterramento commesso da Casasola ai danni di Sibili. La reazione dell'Alessandria latita fino al 73' quando Fischnaller entra al posto di Russini. Non passano nemmeno cinque minuti e all'78' arriva il pareggio grazie a Casasola che ha insaccato dopo un intelligente sponda area aere di Fischnaller. Due minuti dopo arriva anche il vantaggio che nasce dalla retrovie con Rossetti, il cui lancio lungo ha sorpreso Gusu che ha totalmente sbagliato l'anticipo su Gonzalez che si è potuto involare da solo verso Chirian che ha superato senza eccessivi problemi. Quando si attendeva solamente il triplice fischio finale, al 93' arriva a sorpresa il pareggio dell'Albinoleffe con un bel colpo di testa del neo-entrato Colombi che ha gelato gli pochi spettatori accorsi sugli spalti. Dopo due tempi supplementari poveri di emozioni, si è così giunti all'epilogo finale, quello dei calci di rigore; l'errore decisivo viene commesso da capitan Giorgione che permette a Marconi di realizzare il gol decisivo che ha regalato la vittoria ed il passaggio del turno ai quarti di finale di Coppa Italia di Serie C.

SI VA AI CALCI DI RIGORE

E' finito anche il secondo tempo supplementare della sfida tra Alessandria e Albinoleffe sul punteggio 2 a 2, a decidere chi sfiderà il Renate nei quarti di finale saranno quindi i calci di rigore. Nell'extra-time sono stati gli ospiti a sfiorare il gol già al 96' con Zucchetti che, dopo aver saltato Fissore, ha tentato un potente diagonale che Agazzi è riuscito in qualche modo a deviare in corner. Proprio sugli sviluppo di un calcio d'angolo al 100' l'Albinoleffe ha colpito un palo in mischia, la palla poi è uscita dalla specchio. Ora attendiamo con ansia i calci di rigore che decreteranno la squadra che accederà ai quarti di finale.

SI DECIDE TUTTO AI SUPPLEMENTARI

E' terminato il tempo regolamentare dell'incontro tra Alessandria e Albinoleffe sul punteggio di 2 a 2, un pareggio che obbliga pertanto le due compagini a giocare i tempi supplementari. Il nuovo vantaggio dei grigi è arrivato al 80', due minuti dopo il pareggio ospite, con Gonzalez che ha approfittato di un grossolano errore di Gusu si è potuto presentare tutto solo davanti al portiere ospite che non ha potuto nulla davanti ad un tiro così ravvicinato. Dopo quattro minuti di recupero si è così concluso il tempo regolarmentare, sarà questa mezz'ora aggiuntiva a stabiire quale delle due squadre potrà scrivere Domenica.

 


CASASOLA PAREGGIA DOPO IL RIGORE DI MONTELLA

Quando siamo giunti all'80' della sfida tra Alessandria e Albinoleffe il punteggio è ora sullo 0 a 1, a sbloccare il risultato è stato Montella al 62' quando ha trasformato con freddezza un calcio di rigore giustamente concesso per un ingenuo quanto evidente fallo di Casasola che ha steso Sibili che lo aveva nettamente saltato. Il pareggio è arrivato al 78': lungo lancio di Pastore per Fischnaller la cui intelligente torre permette proprio a Casasola di calciare e segnare al volo. I padroni di casa avevano sfiorato il vanttaggio al 60' con Rossetti che aveva tentato un rasoterra dal limite dell'area che era uscito di pochissimo dallo specchio. I grigi faticano a reagire ed anzi sono ancora gli ospiti a sfiorare il raddoppio al 71' quando Ravasio, dopo esser penetrato in area di rigore, ha tentato un diagonale che Agazzi è riuscito a bloccare in due tempi. Al 73' altro cambio per l'Alessandria che ha inserito Fischnaller al posto di Russini. Al 77' i padroni di casa provano ad affacciarsi in area con una punizione di Gonzalez che libera Marconi la cui girata al volo è uscita di pochissimo oltre la traversa.

ZUCCHETTI NEGA IL GOL A MARCONI


Il secondo tempo della sfida tra Alessandria e Albinoleffe è iniziato da circa 10 minuti ed il punteggio è ancora sullo 0 a 0. La seconda frazione di gioco è iniziata senza sostituzioni, i due allenatori hanno pertanto deciso di dar fiducia ai ventidue protagonisti che hanno dato ?vita ai primi quarantacinque minuti di gioco. Al 48' sono ancora i grigi a sfiorare il vantaggio sugli sviluppi di un calcio d'angolo che prolungato da Russini per Marconi è stato allontanato dal decisivo intervento di Zucchetti. Vedremo se la squadra di Marcolini riprenderà ad attaccare come nel corso del primo tempo.

DOMINIO DEI GRIGI

Si è concluso il primo tempo della sfida tra Alessandria e Albinoleffe ed il punteggio è ancora fermo sullo 0 a 0. Al 13' palo clamoroso centrato da Gonzalez con una punizione velenosa calciata dal vertice dell'area. Al 17' ancora una punizione del numero 18 di casa  che pesca in area di rigore Giosa, la cui conclusione al volo è uscita di pochissimo fuori dallo specchio. E' un monologo dei grigi che sfiorano il gol anche al 21' con Russini che servito da Casasola ha tentato una potente conclusione che Chiriac è riuscito a respingere con qualche difficoltà. Al 34' mister Marcolini è costretto a far uscire Bunino colpito duro che lascia il posto a Marconi. La gara è nettamente calata di ritmo, i padroni di casa hanno rallentato dopo la sfuriata iniziale mentre gli ospiti si limitano a difendersi con ordine finora, la bassa temperature sta anche rendendo il terreno di gioco scivoloso. Al 43' prima occasione per gli ospiti che sfiorano il gol con Giorgione il cui potente tiro dal limite dell'area è stato deviato in corner con qualche difficoltà da Agazzi.



CI PROVA SUBITO RANIERI

Allo Stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria i padroni di casa stanno affrontando l'Albinoleffe nella gara valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C e, quando sono trascorsi circa 10 minuti di gioco, il punteggio è di 0 a 0. I grigi nel turno precedente hanno sconfitto con un poker in trasferta il Piacenza ed attualmente occupano la quindicesima posizione in classifica nel girone A; gli ospiti invece hanno eliminato la Pro Piacenza vincendo per 2 a 0 ed attualmente si trovano al settimo posto nel girone B a dieci lunghezze dalla capolista Padova. Come prevedibile entrambi gli allenatori hanno optato per un ampio turn-over negli undici titolari. Iniziano meglio gli uomini di Marcolini che al 5' sfiorano il vantaggio con Ranieri che liberato al limite dell'area da Gonzalez ha calciato oltre la traversa.

 

 

FORMAZIONI UFFICIALI! SI COMINCIA!

Alessandria AlbinoLeffe avrà inizio fra pochissimi minuti per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. In attesa che le due formazioni scendano in campo per dare vita a questa partita secca con in palio un posto nei quarti, facciamo un breve tuffo nel passato andando a ricordare che sia i piemontesi sia i lombardi vantano nel proprio albo d’oro una Coppa Italia di Serie C. Per l’Alessandria bisogna tornare al 1972-1973, quando la competizione si chiamava ancora Coppa Italia Semiprofessionisti. I piemontesi ebbero la meglio sull’Avellino con il risultato di 4-2 nella finale giocata a Roma, presso lo stadio Flaminio, il 29 giugno 1973: i gol dell’Alessandria furono segnati da Maldera, Cini e Lorenzetti (doppietta ai supplementari dopo il 2-2 al 90’). Il successo dell’AlbinoLeffe è decisamente più recente e risale al 2001-2002, quando i bergamaschi ebbero la meglio sul Livorno in una doppia finale grazie alla regola dei gol in trasferta: vittoria per 2-1 a Leffe e sconfitta per 3-2 a Livorno. All’andata in gol Garlini e Beretta, al ritorno Bonazzi e di nuovo Garlini. Adesso però è giunto il momento di tornare all’attualità: Alessandria AlbinoLeffe sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE ALESSANDRIA ALBINOLEFFE

Alessandria AlbinoLeffe non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale ElevenSports.it (accesso diretto selezionando il vecchio Sportube) che ha l’esclusiva per le partite della terza divisione.

IL CAMMINO

In attesa di Alessandria AlbinoLeffe, vediamo quale è stato il cammino di queste due formazioni fino a questo momento nella Coppa Italia di Serie C. Entrambe sono state esentate dalla prima fase a gironi disputata in estate avendo partecipato alla Coppa Italia maggiore, dove sia i piemontesi sia i lombardi sono usciti nel secondo turno eliminatorio. Per l’AlbinoLeffe dunque il debutto nella Coppa Italia di Serie C è avvenuto nel primo turno ad eliminazione diretta, vinto dai bergamaschi per 1-0 contro il Monza per conquistare l’accesso ai sedicesimi di finale, dove anche l’Alessandria è entrato nella competizione - per i piemontesi niente primo turno dunque. Ai sedicesimi curiosamente AlbinoLeffe e Alessandria hanno affrontato ed eliminato le due squadre di Piacenza: per i lombardi 2-0 casalingo contro la Pro Piacenza, mentre l’Alessandria ha compiuto una bella impresa vincendo per 0-4 al Garilli contro il Piacenza. Poteva essere un derby, ma Alessandria e AlbinoLeffe hanno ampiamente meritato la qualificazione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Alessandria AlbinoLeffe, partita diretta dall’arbitro Fabio Pasciuta della sezione Aia di Agrigento oggi, mercoledì 13 dicembre alle ore 20.30 allo stadio Giuseppe Moccagatta della città piemontese, sarà una sfida valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C 2017-2018. Continua dunque ad essere protagonista anche in questa settimana la Coppa nazionale della terza serie del calcio italiano; il programma degli ottavi era iniziato già settimana scorsa, ma saranno talmente spalmati che si completeranno solamente a gennaio inoltrato. Alessandria AlbinoLeffe sarà addirittura l’unica partita prevista in questi giorni: ricordiamo che da regolamento si gioca in partita secca, di conseguenza in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari si procederà con i tempi supplementari ed eventualmente anche con i calci di rigore per stabilire chi si qualificherà ai quarti, in programma a inizio febbraio.

Dando uno sguardo alla classifica del campionato, appare evidente come l’Alessandria stia vivendo una stagione decisamente difficile per chi l’anno scorso ha sfiorato la promozione in Serie B, persa sul filo di lana, mentre adesso i grigi piemontesi hanno appena 18 punti e dunque rischierebbero di dover disputare i playout per evitare la retrocessione, anche se sono reduci da una bella vittoria contro la Pistoiese. L’AlbinoLeffe invece sta facendo bene nel girone B, dove i bergamaschi sono al sesto posto con 24 punti e di conseguenza in piena zona playoff se il campionato finisse oggi. Magari dunque sono proprio i bergamaschi che potrebbero pensare di più alla Coppa Italia, ma è l’Alessandria a godere del fattore campo.

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA ALBINOLEFFE

Per quanto riguarda le probabili formazioni, teniamo come punto di riferimento gli 11 titolari nelle ultime uscite di campionato, pur se in Coppa Italia è possibile un ampio turnover per dare spazio anche ai giocatori meno utilizzati finora in campionato e dunque si tratta solo di un’indicazione di massima. L’Alessandria ha battuto la Pistoiese schierando un 4-4-2 con Vannucchi in porta, protetto dalla retroguardia a quattro con Celjak a destra, Sciacca e Piccolo centrale e Fissore terzino sinistro. A centrocampo Nicco esterno destro, poi Cazzola e Branca nel cuore della mediana e Bellomo esterno sinistro, infine la coppia d’attacco titolare era composta da Fischnaller e Marconi. L’AlbinoLeffe invece è reduce da una sconfitta casalinga contro la Sambenedettese, ma anche da due giorni di riposo in più: in porta venerdì sera aveva giocato Coser, protetto da una retroguardia a tre (modulo 3-5-2) con Zaffagnini, Scrosta e Gavazzi; nel folto centrocampo a cinque ecco da destra a sinistra Gonzi, Agnello, Giorgione, Sbaffo e Gelli, infine il tandem d’attacco era stato formato da Colombi e Kouko.

PRONOSTICO E QUOTE

Alla vigilia del fischio d'inizio per la partita di Coppa Italia Serie C il portale di scommesse bet365 non esita a consegnare ai padroni di casa il favore del pronostico. Infatti la vittoria dell’Alessandria è stata quotata  a 1.90, mentre un successo esterno dell’AlbinoLeffe è valutato a 3.75; il pareggio infine viene valutato alla quota di 3.30. 

© Riproduzione Riservata.