BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Torino Napoli (1-3): highlights e gol della partita (Serie A 17^ giornata)

Video Torino Napoli (1-3): gli highlights e i gol della partita che si è giocata sabato 16 dicembre per la 17^ giornata del campionato di Serie A all'Olimpico

Video Torino Napoli (LaPresse)Video Torino Napoli (LaPresse)

Il Napoli batte il Torino sfoderando una grandissima prestazione. Il match è stato deciso dalle reti di Koulibaly, Zielinski e Hamsik, mentre per il Torino Andrea Belotti ha trovato la rete della bandiera. Andiamo ora ad analizzare il match attraverso i numeri. Possesso palla a favore del Napoli, 55% contro il 45% dei granata. Sono dieci invece i tiri totali della compagine guidata da Maurizio Sarri contro i sei tentativi dei padroni di casa. Napoli che ha recuperato ben 32 palloni contro i 26 di un Torino spento. Questi invece i numeri dei singoli. Dries Mertens ha creato tre occasioni da gol per i compagni pur non trovando la rete. Mentre Baselli e Jorginho hanno recuperato otto e sette palloni. Allan e Molinaro hanno invece perso otto palloni. Partita a senso unico dominato dal Napoli anche nei numeri.

LE DICHIARAZIONI

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto il tecnico granata Sinisa Mihajlovic, queste le dichiarazioni riportate da tuttomercatoweb: “Quando il Napoli gioca così è difficile contenerlo, sono più forti di noi e dopo poco erano 3-0. Mi è piaciuta comunque la voglia della squadra di lottare anche sotto di tre gol. Nel secondo tempo abbiamo cambiato modulo e abbiamo fatto meglio, ma loro comunque hanno vinto meritatamente. Abbiamo rischiato di segnare già nel primo tempo, poi nella ripresa siamo stati pericolosi con Baselli e Iago. Abbiamo dato il tutto per tutto e dopo l'uscita di Lijajc è finita per noi. Comunque il Napoli ha vinto meritatamente, adesso per noi finisce un ciclo di gare difficili e finalmente c'è una serie di partite più alla portata". Maurizio Sarri ha analizzato a Sky Sport la vittoria contro i granata: "Con la Juve abbiamo fatto una partita più che alla pari, mentre il secondo tempo della gara contro la Fiorentina forse è stato una delle nostre migliori prestazioni stagionali. Oggi abbiamo segnato subito ed è stato quindi tutto più semplice. Non dovevamo essere negativi prima e non dobbiamo crederci i più bravi ora. Ci erano mancati solo i gol. Anche coi viola avevamo collezionato sei-sette palle gol, ma la rete di Koulibaly oggi ha cambiato la partita. Stiamo continuando a creare tante occasioni, siamo felici per il record di Hamsik e anche un po' dispiaciuti per il gol mancato di Mertens. Primo posto? E' un dettaglio che fa piacere a fine partita, ma in questo momento non ha un significato concreto. La classifica là davanti è cortissima. Inter? Non penso che l'impegno di Coppa Italia possa aver inciso più di tanto sulla sconfitta con l'Udinese. Hamsik? Può essere che la ricerca del record fosse diventata un peso per lui, anche se solitamente è molto concentrato sui risultati e sugli obiettivi del gruppo. Marek caratterialmente non è egoista, ma un record di Maradona inconsciamente ti può sicuramente condizionare".

TORINO NAPOLI, GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

© Riproduzione Riservata.