BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Dinamo Kiev Partizan (risultato finale 4-1) info streaming video e tv: tripletta per Junior Moraes

Diretta Dinamo Kiev Partizan: streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita per il girone B di Europa League.

Diretta Dinamo Kiev Partizan (LaPresse)Diretta Dinamo Kiev Partizan (LaPresse)

DIRETTA DINAMO KIEV PARTIZAN (4-1 FINALE): TRIPLETTA PER JUNIOR MORAES

Alla fine ha chiuso dilagando la Dinamo Kiev, contro un Partizan Belgrado che ha giocato comunque a viso aperto la ripresa, nonostante il pesante svantaggio. Il sigillo sul successo degli ucraini è arrivato comunque al 33’ della ripresa, con il gol del 4-1 firmato ancora da Junior Moraes. Per il brasiliano partita da ricordare con la personale tripletta che è arrivata grazie ad un preciso rasoterra su calcio di rigore, che non ha dato scampo al portiere dei serbi, Stojkovic. Penalty trasformato impeccabilmente e guadagnato dalla Dinamo Kiev per un fallo commesso in area di rigore da Nemanja Miletic. I minuti finali sono stati di fatto una passerella piacevole per gli ucraini, che chiudono il girone di Europa League con tredici punti e il primo posto. Il Partizan Belgrado è invece secondo con otto punti, in solitudine visto che allo Skenderbeu non è riuscito l’aggancio con il ko subito contro gli svizzeri dello Young Boys. I serbi avrebbero comunque prevalso grazie allo scontro diretto favorevole. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DINAMO KIEV PARTIZAN (3-1): SECONDO PALO PER IL PARTIZAN

Non si può dire che il Partizan Belgrado non stia provando a riaprire una partita difficile, compromessa dopo i tre gol realizzati praticamente in mezz'ora da parte dei padroni di casa della Dinamo Kiev. Dopo aver accorciato il risultato a fine primo tempo grazie ad un rigore di Jevtovic, i serbi hanno colpito il loro secondo legno della partita, dopo quello colto da Bihler quando il risultato era ancora fermo sullo zero a zero. Stavolta è stato Leandre Tawamba ad andare vicinissimo al gol per gli ospiti, ma il legno ha negato il 3-2 al Partizan anche grazie alla complicità della deviazione di Georgi Bushchan, col portiere di casa che si era già reso protagonista in precedenza di un ottimo intervento su conclusione di Danilo Pantic. Arrivati a metà ripresa, la Dinamo Kievi conduce ancora 3-1 sul Partizan Belgrado. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DINAMO KIEV PARTIZAN (3-1): JEVTOVIC ACCORCIA SU RIGORE

Si è chiuso il primo tempo fra Dinamo Kiev e Partizan Belgrado: la partita è sempre saldamente in mano agli ucraini, ai quali serviva almeno un pari casalingo contro i serbi per mettere al sicuro il primo posto nel girone di Europa League. La Dinamo Kiev ha invece dominato e sotto i colpi della coppia Morozyuk-Junior Moraes ha rifilato tre reti al Partizan. Proprio allo scadere dei 3' di recupero decretati dall'arbitro, però, il Partizan ha almeno parzialmente riaperto la partita andando a segno con Jevtovic su calcio di rigore. Penalty commesso per un fallo nell'area della Dinamo commesso proprio dal mattatore della partita, Morozyuk. I serbi salvano dunque l'onore ma nel secondo temo bisognerà vedere la piega che prenderà la partita, con la Dinamo Kiev che nel corso di tutto il primo tempo ha potuto godere di grandi spazi per far male offensivamente agli avversari. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DINAMO KIEV PARTIZAN (3-0): DOPPIETTA DI JUNIOR MORAES!

La partita resta saldamenta in mano agli ucraini, e per la Dinamo Kiev al 28' del primo tempo è arrivato anche il raddoppio, firmato dal brasiliano Junior Moraes, ancora su assist dell'autore del vantaggio Morozyuk, che di fatto con la sua iniziativa ha messo Moraes nelle condizioni di concludere a rete da due passi. Al 31' è arrivato anche il tris dei padroni di casa firmato ancora da Junior Moraes in un'azione fotocopia rispetto a quella del 2-0, Morozyuk è scattato sul filo del fuorigioco e a servito il compagno di squadra che a porta vuota ha potuto appoggiare in gol. Partizan Belgrado praticamente non pervenuto, ormai la gerarchia del girone sembra definitivamente fissata, con la Dinamo Kiev padrona del raggruppamento ed i serbi costretti ad accontentarsi della seconda piazza, comunque buona per la qualificazione ai sedicesimi di finale. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DINAMO KIEV PARTIZAN (1-0): MOROZYUK SBLOCCA IL RISULTATO!

Inizio scoppiettante tra Dinamo Kiev e Partizan Belgrado. Serbi vicini al vantaggio nei primissimi minuti di gioco con Bihler, che ha colpito un palo col portiere di casa Bishchan praticamente battuto. Al 5' sfuma il vantaggio serbo ed al 6' arriva il vantaggio della Dinamo Kiev, con un bell'inserimento di Morozyuk bravo a ribadire in rete una conclusione da fuori area respinta dal portiere del Partizan Stojkovic. Una vittoria degli ucraini blinderebbe il primo posto nel girone per la Dinamo, ma non avrebbe conseguenze per il Partizan, che in virtù dello scontro diretto favorevole con gli albanesi dello Skenderbeu è già sicuro dell'accesso ai sedicesimi di finale. I serbi sembrano comunque aver subito il contraccolpo dello svantaggio, la Dinamo prova ad insistere ma su un buono spunto di Viktor Tsygankov l'azione viene fermata dall'arbitro che rileva un fuorigioco. Dopo 10' nel primo tempo, Dinamo Kiev avanti 1-0 sul Partizan Belgrado. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DINAMO KIEV PARTIZAN (0-0): SI COMINCIA!

Il match tra Dinamo Kiev e Partizan sta finalmente per cominciare: sarà ininfluente ai fini della qualificazione, con entrambe le squadre sicure di accedere ai sedicesimi di Europa League. Tuttavia, i serbi vogliono vincere per conquistare il primato del girone, mentre agli ucraini bastano due risultati su tre. Dinamo in vetta con 10 punti, in virtù di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta. Di contro, il Partizan insegue a quota 8 e ha raggiunto il suo obiettivo dopo aver battuto gli albanesi dello Skenderbeu e gli svizzeri dello Young Boys. All'andata, gli ucraini hanno vinto 3-2 in casa dei balcanici. Ora si gioca: parola al campo, le due squadre stanno per cominciare la loro partita. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che purtroppo la partita di Europa League tra Dinamo Kiev e Partizan non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti la possibilità di assistere all’incontro in diretta streaming video. Consigliamo per tanto  tutti gli appassionati provvisti di abbonamento alla tv satellitare, di collegarsi a partire dalle ore 18.55 al canale Sky Supercalcio: la trasmissione Diretta Gol infatti mostrerà tutti le reti e le azioni salienti provenienti da tutti i campi impegnati in questo turno di Europa League, compreso Kiev. 

L'ARBITRO

La gara tra la Dinamo Kiev ed il Partizan verrà diretta dal signor Pawel Gil della federazione polacca: con lui per questo match di Europa League ci saranno in campo gli assistenti di linea Konrad Sapela e Marcin Borkowski, mentre il quarto uomo sarà Adam Kupsik. Il direttore di gara atteso questa sera a Kiev vanta già in carriera 23 gare per il secondo torneo per club sul continente durante le quali ha estratto 100 cartellini gialli, 9 cartellini rossi ed assegnato 5 calci di rigore. Per quanto riguarda la stagione corrente però Gil ha diretto appena due incontri per la fase a giorni ovvero Aek – Austria Vienna e Athletic Bilbao – Ostersund, durante le quali ha messo a bilancio 9 gialli e una sola espulsione per doppia ammonizione. Ampliando la nostra analisi vale la pena ricordare che in carriera il polacco ha incontrato una volta sola la Dinamo Kiev impegnata contro lo Young Boys nel terzo turno di questa Champions League: un testa a testa con il Partizan diretto nell’Europa League 2014-2015.

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Dinamo Kiev Partizan, diretta dall’arbitro polacco Pawel Gil, è la sfida in programma oggi giovedì 7 dicembre alle ore 19.00 presso il Nsk Olimpiyskyi di Kiev, valida nella sesta e ultima giornata del girone B dell’Europa League 2017-2018. E’ dunque tempi di verdetti a Kiev: in campo ecco che però la squadra ucraina è già sicuro di passare il turno in virtù del suo primo piazzamento in classifica con 10 punti: il palio per i ragazzi di Khatskevic il titolo di testa di serie, utilissimo in vista del prossimo sorteggio dell’Europa League. Dall’altra parte del campo però ecco il Partizan che sicuro del passaggio del turno, ha senza dubbio voglia di confermare il proprio pass con un successo corsaro. La graduatoria del girone B infatti vede gli sloveni secondi con 8 punti e appena tre lunghezze di vantaggio sullo Skenderbeu: anche in caso di KO stasera comunque la formazione di Djukic passerà ai sedicesimi in virtù dello scontro diretto a favore con il club albanese. 

PROBABILI FORMAZIONI DINAMO KIEV PARTIZAN

Dato che il match di questa sera si annuncia decisivo per le sorti del due club presenti nel girone B di Europa League appare facile pensare che entrambi i tecnici opteranno per la loro formazione ufficiale: la posta in gioco è molto alta come abbiamo visto. Partendo dai padroni di casa quindi è probabile che Mister Aleksandr Khatskevic opti per il classico 4-2-3-1 visto più volte nel campionato nazionale con tanti titolari anche se costretti a fare il doppio lavoro. In porta non mancherà quindi Buschan con Kadar e Khacheridi la centro della difesa mentre Pivaric e Kedziora si occuperanno delle afce esterne. Di fronte al reparto ecco che verrà confermato il duo Shepelev-Buyalski, con Gamrash (in gol nell’ultima di campionato contro il Mariupol) sulla trequarti. Per quanto riguarda l’attacco ricordiamo che gli esterni saranno Tsygankov e il capitano Morozyuk: per la prima punta si giocano un posto Mbokai e e Junior Moraes.

Per quanto riguarda il Partizan, come abbiamo, visto anche Djukic e i suoi ragazzi hanno molto da dimostrare: al via quindi gli 11 ufficiali, lì dove assenze annunciate e  infortuni chiaramente lo permetteranno. Come scelta tattica dovremmo vedere in campo a Kiev il solito 4-4-2 con parecchi titolari già visti in occasione del match contro lo Young Boys nella quinta giornata della fase a giorni. ecco quindi che il Partizan vedrà tra i pali Stjkovic, con davanti a sè il duo con Mitrovic e Nemanja Miltic, mentre il Miletic maglia numero 26 condividerà con Vlicevic il compito di presidiare le corsie. Per la mediana ecco che Jevtovic e Errton Luis andranno al cento del reparto con Jakovic e con Pantic sulle ali: probabile però un ballottaggio tra quest’ultimo e Sasa Ilic. Pochi dubbi per l’attacco: le due maglie da titolari andranno sulle spalle du Tawamba e Gzegovic, già andati entrambi a segno contro il club svizzero nella precedente giornata di Europa League. 

QUOTE E PRONOSTICO

Per la sfida attesa a Kiev il pronostico stilato alla vigilia della partita di Europa League dal portale di scommesse snai non esita a concedere ai padroni di casa il proprio favore. nell’1x2 vediamo infatti che il successo della Dinamo Kiev è stato quotato a 1.63, contro il 5.50 assegnato al successo corsaro del Partizan: pareggio valutato invece a 3.90. 

© Riproduzione Riservata.