BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Vitesse Nizza (risultato finale 1-0) streaming video e tv: Luc Castaignos! Decide l'ex Inter

Diretta Vitesse Nizza: info streaming video e tv. La partita per la sesta giornata del girone K di Europa League: probabili formazioni, quote, orario e risultato live

Diretta Vitesse-Nizza, LaPresseDiretta Vitesse-Nizza, LaPresse

DIRETTA VITESSE NIZZA (0-0): FINE PARTITA

Sostituzione per il Nizza all'80esimo: entra Walter, esce Srarfi. Il Nizza prova ad addormentare la partita ma il Vitesse nel finale sembra conservare più energie e si fionda in avanti. La pressione esercitata dai padroni di casa non sembra poter produrre pericoli. All'84esimo ci pensa Castaignos a tradurre le fatiche del Vitesse in gol. L'ex Inter è abile nel trovarsi nel posto giusto al momento giusto. La punta mette dentro la sfera dopo la corta respinta di Cardinale. Vantaggio per il Vitesse. La reazione dei francesi è timida. I padroni di casa controllano bene il vantaggio, senza affannarsi. Vittoria di prestigio ma inutile per la squadra di Henk Fraser.

CASTAIGNOS CI RIPROVA

Sarr sfiora il gol. Ancora Nizza in avanti, ma il colpo di testa del centrale viene respinto dalla difesa del Vitesse. Aumenta la pressione del Nizza alla ricerca del gol. Ammonito intanto Makengo al 66esimo. Cartellino giallo per il calciatore del Nizza. Sostituzione per il Vitesse:  entra Rashica, esce Matavz. Al 70esimo Castaignos va ancora vicino alla rete. Ancora l'ex Inter pericoloso, il suo tiro però non inquadra la porta da buona posizione. Ad Arnhem la gara vive di fiammate, le due squadre non riescono a produrre una corale azione di gioco. Sugli sviluppi di un corner Miazga ci prova con un colpo di testa ma il suo tentativo non può impensierire Cardinale.

INIZIO SECONDO TEMPO

Fraser effettua un cambio durante l'intervallo. Entra Foor, esce Colkett. Il neo-entrato si mette subito in mostra. Subito il numero 25 pericoloso con una potente conclusione dalla distanza: Cardinale c'è e respinge. Al 51esimo botta dalla distanza del numero 11, Srarfi. Pasveer c'è e respinge con i pugni in calcio d'angolo. Nulla di fatto dal corner, riparte il Vitesse. Ammonito nel frattempo Srarfi. Il Nizza prova a colpire per vie centrali. Koziello verticalizza trovando Plea tra le linee. L'esterno prova a ritagliarsi lo spazio per il tiro ma non riesce a concludere in tempo. Mount recupera palla.

FINE PRIMO TEMPO

Al 37esimo minuto di gioco viene ammonito Lelieveld. Cartellino giallo per il numero 29 del Vitesse. L'ultima parte del primo tempo procede senza particolari occasioni. Le due squadre non si scoprono, match senza particolari pretese. Solo nel finale il Vitesse riesce a costruire un'azione degna di nota. Ci prova Castaignos.  Grande chance per l'ex Inter, ma è bravissimo Cardinale a dire di no alla bella conclusione dagli undici metri. Fine primo tempo.

EQUILIBRIO

Tentativo di Makengo. Conclusione dalla lunga distanza, Pasveer c'è e respinge. Dopo un paio di minuti nuova grossa chance per il Vitesse. A provarci è Bruns.  il colpo di testa del numero 10 viene respinto da Cardinale, sempre attentissimo. Gara equilibrata. Il Nizza riesce a gestire bene il pallone evitando la pressione alta impostata dagli avversari. I rossoneri nonostante il turn-over sembrano in buona condizione. Al 27esimo gli ospiti cercano il vantaggio con Cyprien. Tiro su calcio di punizione dai 25 metri, palla che termina ampiamente sul fondo. D'altro canto il Vitesse sembra faticare parecchio palla al piede.

INIZIO GARA

Henk Fraser schiera il Vitesse con il 3-5-2. Tra i pali Pasveer, in difesa Lelieveld, Miazga e Kashia. A centrocampo da destra verso sinistra Oude Kotte, Faye, Brums, Mount e Colkett. In attacco Matavz e Castaignos. Lucien Favre replica con il 4-3-3. In porta Cardinale, in difesa Coly, Sarr, Dante e Burner. In mediana Lusamba, Koziello e Makengo. Zona offensiva composta da Cyprien, Srarfi e Plea. Subito Vitesse pericoloso con Castaignos, attento Cardinale a parare la conclusione dell'ex Inter. In questa prima fase di match le due squadre si studiano con attenzione, cercando di non scoprirsi e intercettare le intenzioni avversarie. Ci prova Cyprien, ma il suo tiro viene respinto da Pasveer. Il Vitesse prova a costruire qualcosa ma il Nizza non concede spazi. Gara bloccata.
  

SI COMINCIA!

Incontro poco rilevante ai fini della qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Il Nizza di Balotelli e compagni è certo del secondo posto nel girone K alle spalle della Lazio e ha ottenuto 9 punti con tre vittorie e due sconfitte. Il Vitesse cercherà di fare bella figura davanti al proprio pubblico dopo aver conquistato solo due pareggi nei primi cinque incontri. Vitesse e Nizza sono pronte a fare il loro ingresso in campo: noi dunque ci mettiamo comodi in attesa di vedere come andranno le cose in campo. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

Vitesse Nizza non sarà visibile in diretta tv come evento singolo. Ci saranno però naturalmente collegamenti anche da questa partita all’interno del programma Diretta Gol Europa League, che si potrà seguire sui canali Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio, numeri 201 e 206 della piattaforma satellitare, con la possibilità di seguire gli highlights in tempo reale da tutti i campi anche in diretta streaming videoattivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go.

L'ARBITRO

L’incontro tra il Vitesse ed il Nizza sarà diretto dal signor Sandro Scharer della federazione elvetica che potrà giovarsi dell’importante contributo degli assistenti di linea Sladan Josipovic e Bekim Zogaj. A loro in campo per questa sfida del'Europa league si uniranno poi il quarto uomo Stephane De Almeida e degli assistenti arbitrali addizionali Alain Bieri e Lukas Fahndrich. Il signor Scharer in questa stagione ha già diretto una gara di Europa League ed in particolare quella tra l’Austria Vienna e l’HNK Riejeka terminata sul punteggio di 1-3 e nella quale ha estratto dal proprio taschino la bellezza di 6 cartellini gialli. In generale il fischietto rossocrociato vanta appena due presenze in carriera per la fase a gironi dell'Europa League e 4 presenze per il torneo di qualificazione. Controllando il suo palmares invece notiamo che Scharer vanta un precedente con il Nizza,diretto contro il Krasnodar nel torneo preliminare dell'Europa League 2016-2017. Non esistono invece precedenti tra il Vitesse e il direttore di gara:la sfida di questa sera sarà una prima assoluta. (agg. di Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Vitesse Nizza sarà diretta dall’arbitro svizzero Sandro Scharer: si gioca alle ore 21.05 di questa sera, giovedì 7 dicembre, per la sesta e ultima giornata del girone K di Europa League 2017-2018, quello che comprende anche la Lazio. In questo gruppo a dire il vero è già tutto deciso: il Vitesse Arnhem è matematicamente eliminato, mentre il Nizza è già promosso ai sedicesimi di finale di Europa League con il secondo posto, visto che il primato dei biancocelesti è inattaccabile per i francesi. Non ci sarà dunque nulla in palio al GelreDome di Arnhem questa sera: praticamente stiamo parlando di una amichevole con un minimo di interesse in più probabilmente per i padroni di casa olandesi, che proveranno a regalare ai propri tifosi la prima e unica vittoria nel girone, che magari potrebbe anche permettere di evitare l’ultimo posto, che toccherebbe allo Zulte Waregem ma solamente se i belgi dovessero perdere contro la Lazio.

PROBABILI FORMAZIONI VITESSE NIZZA

Nulla in palio in Vitesse Nizza: facile immaginare un ampio turnover e pochi titolari in campo, in particolare per il Nizza. Ecco perché è difficile immaginare in campo Mario Balotelli, mentre per quanto riguarda Wesley Sneijder la breve avventura francese è stata decisamente sfortunata e potrebbe concludersi già a gennaio. Due assenti forzati saranno gli infortunati Wylan Cyprien a centrocampo e Mickael Le Bihan in attacco, per il resto il tecnico svizzero Lucien Favre dovrebbe schierare un Nizza ampiamente sperimentale. Il Vitesse invece potrebbe essere già più interessato alla partita: come assenti segnaliamo due difensori infortunati, cioè Maikel Van Der Werff e Arnold Kruiswijk, per il resto l’allenatore Henk Fraser potrebbe puntare su una formazione competitiva, magari con due volti noti anche in Italia in attacco, cioè Tim Matavz (ex Genoa) e Luc Castaignos, che giocò nell’Inter nella stagione 2011-2012.

QUOTE E SCOMMESSE

Le quote dell’agenzia di scommesse Snai per Vitesse Nizza indicano un grande equilibrio, che potrebbe caratterizzare una partita nella quale le due squadre non hanno più alcunché da chiedere: per la vittoria degli olandesi, identificata dal segno 1, il guadagno sarebbe di 2,50 volte la posta in palio, mentre si sale ma appena fino a 2,70 per l’affermazione esterna del Nizza, per la quale dovreste giocare il segno 2. Il pareggio è ovviamente sancito dal segno X: questa quota è la più interessante perché parliamo di un 3,50, dunque è l’ipotesi sulla carta meno probabile e di conseguenza con la quota più remunerativa.

© Riproduzione Riservata.