BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

RISULTATI SERIE B/ Classifica aggiornata, diretta gol live score: nuovo pari al Liberati! (18^ giornata)

Risultati Serie B, classifica aggiornata, diretta gol e live score: le partite di venerdì (18a giornata). Inizia oggi il diciottesimo turno del campionato in cadetto: ecco il programma

Risultati Serie B, Roberto Insigne, attaccante Parma - LaPresseRisultati Serie B, Roberto Insigne, attaccante Parma - LaPresse

Un altro pareggio per i primi risultati di questa 18^ giornata della Serie B 2017-2018: al Libero Liberati il tabellone della partita tra Ternana e Parma si ferma sull’1-1, benchè di certo non siano mancate le ottime occasioni da parte di entrambe le formazioni. L’incontro di questo pomeriggio ha subito il primo scossone al 21’ con Di Guadio: il ducale infatti ha perfettamente finalizzato l’assist di Scozzarella, riuscendo dopo parecchi tentativi falliti a infrangere lo specchio dei padroni di casa. Il ribaltone e la rete del pareggio a favore della squadra rossoverde è arrivata al 74’ con Tremolada: la maglia numero 16 è riuscita quindi a beffare Frattali, sfruttando in maniera molto intelligente l’assist di Tiscione. Tra poco invece si accenderà al sfida tra Cesena e Pescara, match assai delicato anche in ottica classifica. (agg Michela Colombo)

PAREGGIO AL RECUPERO PER GLI AZZURRI

Mentre a minuti si accenderà il secondo anticipo della 18^ giornata della serie B al Libero Liberati tra Ternana e Parma, andiamo a conoscere il primo risultato del turno. Al Silvio Piola si è infatti appena chiuso un match davvero brillante tra Novara e Cremonese, che hanno realizzato un pareggio per 1-1 davvero insperato. In terra piemontese infatti la compagine grigiorossa era riuscita a trovare il gol del vantaggio e che pareva pure quello della vittoria al 42’ grazie all’azione di Scappini. La sfida poi era continuata a ritmi piuttosto sostenuti, con gli azzurri che dopo l’intervallo avevano finalmente cominciato a pressare in maniera più organizzata la formazione avversaria. La magia per il Novara però arriva solo al quarto minuto di recupero e anzi negli ultimi 30 secondi di gioco a disposizione: qui giunti in area Moscato aveva cercato lo specchio, ma il suo pallone ha beccato Claiton che deviando il tiro ha realizzato l’autogol del pareggio. Ma ora è tempo di dare spazio al match del Liberati: si ritorna in campo! (agg Michela Colombo)

IN CAMPO AL PIOLA

Sta per accendersi la sfida tra Novara e Cremonese ma dobbiamo registrare la brutta tegola occorsa in casa dei grigiorossi. Durante lo scorso turno, la sfida contro lo Spezia, l’attaccante dei rosso grigi, Benjamin Mokulu, si è infatti infortunato: per lui la rottura completa del tendine d’Achille nei minuti di recupero della gara (una beffa nella beffa) e conseguente arrivederci alla prossima stagione. Compagine di Cremona che è quindi obbligata a correre ai ripari, e in occasione del calciomercato di riparazione di gennaio proverà senza dubbio ad innestare lo scacchiere con un nuovo centravanti. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti, attenzione all’affascinante idea German Denis, 36enne attaccante argentino, che ha avuto un recente passato in Serie A, fra il 2008 e il 2016, vestendo le maglie di Napoli, Udinese e infine Atalanta. Attualmente il sudamericano si trova in patria, fra le fila del Lanus, ma ovviamente non disdegnerebbe un ritorno in Italia, seppur in un campionato non di assoluto livello come appunto la cadetta.

E' CRISI PESCARA?

Il Pescara di Zdenek Zeman non sta vivendo una fase di stagione senza dubbio brillante. Nelle ultime sette partite ha infatti vinto una sola volta, precisamente la vittoria interna per tre reti a uno ai danni della Pro Vercelli. Nel frattempo sono arrivate le sconfitte contro Empoli, Brescia in casa, Bari e Spezia, oltre ai pareggi contro la Ternana e il Palermo. La compagine abruzzese aveva iniziato la stagione con importanti progetti, squadra che comunque era una delle più accreditate venendo dalla Serie A, ma dopo diciassette giornate bisogna fronteggiare una realtà che parla di quattordicesimo posto assoluto, con appena 21 punti conquistati. Non tutto è ovviamente compromesso, visto che la classifica è molto corta e bastano un paio di successi in serie per smuoverla, ma la compagine allenata da Zeman è stata sin qui incapace di trovare il giusto ritmo, visto che le uniche due vittorie di fila sono quelle contro Parma (grande successo tra l’altro) e Avellino, arrivate però tra due sconfitte. (agg Davide Giancristofaro)

GLI OBBIETTIVI DEI DUCALI

Il Parma scenderà in campo oggi pomeriggio, alle ore 15:00, per sfidare la Ternana fuori casa, gara rientrante nel programma della diciottesima giornata di Serie B. Gli emiliani proveranno ad allungare in classifica, visto che con una vittoria consoliderebbero ancora di più la loro prima posizione, staccando Bari e Palermo. Non va dimenticato che i pugliesi e i rosanero si sfideranno domenica sera, e di conseguenza la vetta della graduatoria dopo questa giornata potrebbe venire letteralmente stravolta, calcolando anche che dietro vi sono Cittadella e Frosinone e due lunghezze di distanza. Parma che sta vivendo una fase di stagione dove non conosce mezze misure, visto che nelle ultime nove uscite ha vinto sei volte, con tre sconfitte. I successi sono arrivati contro Virtus Entella, Foggia, Avellino, Cittadella, Ascoli e Pro Vercelli, mentre le tre capitolazioni portano la firma di Pescara, Frosinone e Carpi. Questa sera sono ammessi solo i tre punti anche perché la Ternana è squadra senza dubbio alla portata dei Ducali.

IL 18^ TURNO

Dopo la due giorni di coppe fra Champions ed Europa League, è già tempo di Serie B. Inizia quest’oggi il nuovo turno del campionato cadetto, precisamente il diciottesimo della stagione 2017-2018. Una giornata che si distribuirà in tre giorni, con quattro gare in programma quest’oggi, sei partite previste per domani, e infine il posticipo di domenica sera. Andiamo quindi a vedere il calendario delle sfide delle prossime ore.

LE PARTITE IN PROGRAMMA OGGI

Si comincia presto, con l’anticipo atipico delle ore 12:30, orario fino ad ora mai digerito dai puristi del calcio. In quel dello stadio Piola di Novara, di scena la sfida fra i padroni di casa piemontesi e gli ospiti della Cremonese. Una trasferta insidiosa per la compagine di Cremona, che sta vivendo sin qui un’ottima stagione con 26 punti totalizzati in diciassette gare, che valgono un buonissimo sesto posto assoluto in classifica. Peggio sta invece facendo la squadra piemontese padrone di casa, al dodicesimo posto in graduatoria, frutto dei 22 punti sin qui ottenuti. Spazio quindi alla gara delle ore 15:00, l’appuntamento di Terni fra i padroni di casa della Ternana e il Parma. Si tratta di un’altra partita senza dubbio meritevole di attenzione, visto che gli emiliani sono attualmente in vetta alla classifica della cadetta con 29 punti, gli stessi di Bari e Palermo che hanno però una differenza reti peggiore. Di tutt’altra qualità il campionato della Ternana, in terz’ultima posizione, in piena zona playoout, a quota 17 punti. Si prosegue con la sfida delle ore 18:00, la partita fra il Cesena e il Pescara di scena al Manuzzi, in Romagna. Padroni di casa a quota 18 punti, a ridosso della zona off-limits, mentre la compagine di Zeman sta vivendo un campionato senza dubbio al di sotto delle attese, essendo solo quattordicesima con ventuno punti sin qui ottenuti. Infine la sfida delle ore 20:30, la partita di La Spezia fra lo Spezia e il Foggia. Anche in questo caso stiamo parlando di due squadre che navigano in acque fin troppo agitate, visto che sono sedicesimi i liguri, a quota 20 punti, mentre i pugliesi di punti ne hanno 18, che valgono il 18esimo posto assoluto in classifica.

RISULTATI SERIE B E CLASSIFICA

FINALE Novara-Cremonese 1-1  - 42' Scappini (C),  90+4 autogol Claiton (C)

FINALE Ternana-Parma 1-1  - 22' Di Gaudio (P), 73' Tremolada (T)

Ore 18:00 Cesena-Pescara

Ore 20:30 Spezia-Foggia

Classifica: Parma, Bari, Palermo 29, Cittadella, Frosinone, Cremonese 27, Empoli, Venezia 26, Carpi 24, Novara 23, Perugia, Salernitana 22, Brescia, Pescara 21, Entella, Spezia, Avellino 20, Foggia, Cesena 18, Ternana, Pro Vercelli 17, Ascoli 14

© Riproduzione Riservata.