BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Pontedera-Pro Piacenza (risultato finale 1-0): successo granata al Mannucci! (oggi, Lega Pro 2017)

Diretta Pontedera-Pro Piacenza: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la venticinquesima giornata del girone A di Lega Pro

Foto LaPresseFoto LaPresse

Nella venticinquesima giornata del campionato di Lega Pro, il Pontedera è atteso da un avversario ostico: il Pro Piacenza. Gli uomini di Fulvio Pea sono a metà classifica ma vengono da tre vittorie consecutive, l'ultima delle quali, piuttosto prestigiosa, arrivata contro il Renate. Queste le parole del tecnico dei rossoneri: “Il Pro Piacenza ha una buona quadratura. Lo abbiamo visto nel match contro il Renate: siamo stati equilibrati, sempre in partita e mai abbiamo cambiato il nostro spirito. La classifica? Dobbiamo puntare a far bene a ogni partita, guarderemo la classifica a marzo”. 

Quella tra Pontedera e Pro Piacenza è senza dubbio una partita molto sentita da ambo le parti se si considera che i granata con una nuova sconfitta, dopo due pareggi davvero poco soddisfacenti rischiano di dover lottare per l'ultimo posto mentre i rossoneri coi tre punti in palio oggi per il girone A potrebbero tornare in corsa anche per i play-off promozione. Soli 3 precedenti recenti per lo scontro tra Pontedera e Pro Piacenza: si contano una vittoria a testa ed un solo pareggio tutti registrati nel campionato regolare di Lega Pro. Il match di andata della sragione in corso aveva visto i rossoneri alla vittoria tra le mura di casa del Garilli dove il risultato fu fissato sul 1-0 grazie alla rete di Cassani, segnata dal dischetto. L’ultimo successo dei granata è comunque molto recente visto che risale alla 35^ giornata del campionato 2014-2015 dove il tabellone finale si fissò su 2-1 per il Pontedera in casa, realizzato grazie alle marcature di Luperini e De Cenco, a cui per i rossoneri rispose solo Matteassi al 30’. 

, diretta dall'arbitro Nicola De Tullio, va in scena domenica 12 febbraio alle ore 16:30 per la venticinquesima giornata del girone A di Lega Pro 2016-2017. I toscani sono nel bel mezzo della zona playout e stanno faticando a trovare la forma migliore per uscire prontamente da questa situazione scabrosa. La Pro Piacenza invece ha avuto la forza per issarsi al di fuori della zona rossa.

In tal senso sono state importantissime le due vittorie consecutive contro Siena e Olbia, ottenute entrambe davanti al pubblico di casa. La squadra emiliana però vuole tornare a fare punti fuori casa, magari cominciando proprio dal match contro il Pontedera. 

In tanti sono in trepidante attesa per capire quali saranno le formazioni titolari a calcare il terreno di gioco. Il Pontedera verrà messo in campo da mister Paolo Indiani con il modulo di riferimento 3-4-2-1, sfruttando la qualità degli uomini d'attacco e la propensione offensiva degli uomini di fascia. Fra i pali giocherà il giovane portiere Lori, accompagnato dal terzino sul centro-destra da Videtta, nel mezzo da Andrea Gemignani e sul centro-sinistra da Risaliti.

A centrocampo ci sarà spazio per i due mediani di contenimento, Daniel Gemignani e Calò, che aiuteranno la difesa a contenere le avanzate degli avversari. La fascia destra verrà occupata da Della Latta, mentre la fascia sinistra sarà di competenza di Corsinelli. I due trequartisti risponderanno ai nomi di Kabashi e Santini, che saranno di supporto all'unica punta centrale Grassi.

La Pro Piacenza, affidata all'esperto tecnico Fulvio Pea, invece proporrà il modulo 4-4-2, cercando equilibrio fra i reparti e di non scoprirsi troppo alle iniziative degli avversari. Il portiere titolare sarà Fumagalli, mentre davanti a lui giocheranno il terzino destro Calandra, il primo difensore centrale Bini, il secondo difensore centrale Belotti e il terzino sinistro Bianco. A centrocampo i due interni saranno Barba sul centro-destra e pugliese sul centro-sinistra, mentre i due esterni di fascia saranno a destra Aspas e a sinistra Bazzoffia. I due slot d'attacco verranno occupati da Pesenti e Musetti.

Non ci sarà una squadra che riuscirà a prendere il sopravvento rispetto all'altra, ma sarà un match molto equilibrato e a tratti anche difficile da sbloccare. Per questo potrebbero risultare decisivi i calci piazzati, che negli scontri diretti possono recitare un ruolo in primo piano. Una disattenzione difensiva potrebbe significare sconfitta, per questo entrambi i tecnici pretenderanno assoluta concentrazione nelle occasioni che dovessero presentarsi nel corso della gara. Sui calci piazzati Bazzoffia potrebbe rendersi pericoloso, visto che anche in passato ha dimostrato di avere ottime capacità in questo fondamentale.

Per scommettere su Pontedera-Pro Piacenza le quote fornite dall’agenzia di scommesse Bet365 ci danno le seguenti informazioni: la vittoria del Pontedera (segno 1) vale 2,40, il pareggio (segno X) è quotato 3,10 mentre la vittoria della Pro Piacenza, indicata dal segno 2, vi permetterà di vincere 2,90 volte la somma che avrete deciso di giocare.

Pontedera-Pro Piacenza non godrà di una diretta tv ma, come per tutte le partite di Lega Pro, l'appuntamento è su Sportube.tv per la diretta streaming video: da questa stagione per accedere al servizio e assistere alla partita su PC, tablet o smartphone dovrete pagare una quota in abbonamento.

© Riproduzione Riservata.