BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Bayern-Arsenal info streaming video e tv (risultato finale 5-1): Muller prenota i quarti! Ancelotti sorride (oggi Champions League 2017)

Pubblicazione:mercoledì 15 febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 15 febbraio 2017, 22.38

Foto LaPresse Foto LaPresse

BAYERN MONACO-ARSENAL, RISULTATO FINALE 5-1: INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). BAYERN TRAVOLGENTE! - Bayern Monaco-Arsenal termina 5-1 dopo un secondo tempo a ritmo di samba per Ancelotti, che trasforma l'Allianz Arena in uno stadio sudamericano per 45 minuti: cross, giocate offensive, gol e occasioni per portare a 5 le marcature per i bavaresi, con l'Arsenal stordito e incapace di reagire. Salutando (o quasi) la competizione, nonostante un match di ritorno nel quale - come di consueto - tutto sarà possibile... Sembra davvero ardua l'impresa però visto che il pokerissimo è in effetti arrivato in chiusura, al minuto 88, con il subentrante Muller: errore di Oxlade-Chamberlain, assist del solito Thiago e dribbling, chiuso con mancino angolato, per il numero 25 del Bayern. Arrivato a quota 39 gol in 90 partita europee in carriera. Devastante l'impatto offensivo per i tedeschi, che al netto di una stagione meno entusiasmante del solito hanno trovato una prestazione monstre al momento giusto e - anche considerando le difficoltà serie del Barça - si ripropongono tra le favorite d'obbligo per questa Champions League!

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA DIRETTA DI BAYERN MONACO-ARSENAL! - CLICCA QUI PER GLI ALTRI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL (RISULTATO LIVE 4-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI) - Bayern Monaco-Arsenal 4-1 quando siamo entrati nei minuti finali della sfida dell'Allianz Arena, il poker bavarese è arrivato al 63° e a segnarlo è stato Thiago Alcantara, per una doppietta personale aiutata dalla deviazione di Gibbs e da una parata non indimenticabile di Ospina... Poco prima il Bayern aveva "prenotato" il 4-1 con Lewandowski prima e Robben poi, nella stessa azione. Dribbling sul portiere e tiro da posizione decentrata per il bomber, con palla sulla traversa; tentativo di tap in a porta vuota per l'olandese, rimbalzato sulla mano di Gibbs, ancora una volta non visto dall'arbitro Mazic, contestato dal pubblico di casa nonostante il parziale più che favorevole. Poi pericoloso anche Vidal, respinto bene stavolta da Ospina. Ripresa in ogni caso a dir poco dominata dagli uomini di Ancelotti, con qualificazione già in archivio; Arsenal fuori dalla contesa, mai pericoloso in avanti e contenuto con successo dalla "gabbia" dei padroni di casa. Che tra possesso palla e gestione delle situazioni di gioco stanno meritando la vittoria larga...

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL (RISULTATO LIVE 3-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI) - Bayern Monaco-Arsenal è ripartita con il primo cambio della serata, al minuto 49: fuori per infortunio Koscielny, dentro al suo posto il brasiliano Gabriel. Ha rischiato grosso anche Ospina per gli ospiti, dopo uno scontro con Lewandowski; problemi alla spalla per il portiere, che si è ripreso però senza conseguenze serie. Match per questo motivo più "lento" finora, anche se hanno provato a farsi vedere da una parte Iwobi e dall'altra Lahm, nel giro di un minuto, al 51°. La zampata del grande giocatore è arrivata comunque due giri di lancette dopo, al minuto 53: grande azione di Robben, sovrapposizione di Lahm e cross per il bomber polacco, devastante nell'impatto fisico su Mustafi e bravo ad insaccare di testa. Ispiratissimo in questo avvio di secondo tempo Lewandowski, geniale nel colpo di tacco al 56° per l'inserimento di Thiago Alcantara. Palla perfetta, inserimento letale e destro a battere nuovamente Ospina. Tris Bayern, con mazzata tremenda per gli ospiti, che ora sono sott'acqua!

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL (RISULTATO LIVE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI) - Bayern Monaco-Arsenal 1-1 all'intervallo all'Allianz Arena, risultato sul pari a metà match con i Gunners che si sono ripresi, dopo mezzora di buio e di gestione facile per la squadra di Ancelotti. Anzi, nel finale è stato proprio l'Arsenal a sfiorare anche il bis, con un tiro a botta sicura di Xhaka, su azione in ripartenza degli inglesi: mancino schiacciato a terra per lo svizzero e parata in due tempi di Neuer, a salvare la sua porta e il parziale. Bravo l'estremo difensore tedesco anche in extremis su Ozil, con una respinta di piede, utile a sigillare la sua porta, nel recupero. Ma anche il Bayern si era portato in forze in avanti poco prima, con due colpi di testa molto pericolosi per Ospina: spreco abbastanza colpevole quello di Lewandowski al 43°, con traiettoria alta; molto più efficace e vicino al gol Hummels un minuto dopo, con un'incornata sugli sviluppi di calcio di punizione, spedita a pochi centimetri dal palo! Sipario sull'1-1 dunque e match aperto a qualsiasi risultato, grande attesa per il secondo tempo!

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL (RISULTATO LIVE 1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI) - Bayern Monaco-Arsenal 1-1 alla mezzora del primo tempo all'Allianz Arena e la gestione del match per i padroni di casa, piuttosto agevole, è diventata incubo improvviso pochi istanti fa! Zero assoluto o quasi per gli inglesi, assolutamente poco convinti nelle loro offensive; la squadra di Ancelotti ha abbassato i ritmi e controllato il giro palla senza patemi, cercando di volta in volta l'affondo con i suoi solisti, da un ispirato Robben a Vidal. Questo fino al minuto 29: prima un lampo di Sanchez in contropiede, con ammonizione per Hummels, al fallo appena fuori area. Poi calcio d'angolo per i Gunners, fallo di un ingenuo e macchinoso Lewandowski su Koscielny e calcio di rigore: dagli 11 metri proprio Alexis Sanchez si fa respingere il primo tentativo da Neuer, poi secondo tiro mal effettuato e incredibile terza conclusione nel giro di due secondi per il cileno, che stavolta trova l'angolino basso! Carambola piuttosto incredibile e in generale partita ribaltata nella sua inerzia, con Arsenal tornato pienamente nella contesa!

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI) - Bayern Monaco-Arsenal è iniziata con i padroni di casa a fare il match e trovare, con un fantastico gol di Robben, l'immediato gol del vantaggio! Particolarmente attivo l'olandese sull'ala destra, per gli attacchi del Bayern, in coppia con capitan Lahm; dall'altra parte è Alaba a salire con grande continuità ma la difesa dei Gunners fa ottima guardia davanti a Ospina. Per gli inglesi solo una sortita con tentativo poco efficace di Iwobi, anche perchè Alexis Sanchez è tenuto a debita distanza e ben "braccato" dalle marcature preventive dei bavaresi. La prima conclusione nello specchio della porta ospite è arrivata all'8°: rimpallo vinto al limite e mancino centrale per Vidal, con palla facile da bloccare per l'estremo difensore colombiano. Poi classico movimento a rientrare sul piede preferito e palla spedita all'incrocio dei pali, dai 25 metri, per Robben: 1-0 Bayern e Arsenal già sotto, in questo avvio!

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). LE FORMAZIONI UFFICIALI - E’ arrivato il momento di Bayern Monaco-Arsenal: andiamo allora a vedere come le due squadre si dispongono in campo nella notte di Champios League che si apre all’Allianz Arena. Il Bayern e l’Arsenal si sono sfidate più volte nell’ultimo periodo; i Gunners raramente sono riusciti a superare l’avversario (tre eliminazioni agli ottavi in dieci stagioni) e adesso ci provano un’altra volta. La formazione di Carlo Ancelotti, che comanda la Bundesliga, ha avuto qualche problema di troppo nel corso della stagione: è successo anche in Champions League, con una sconfitta clamorosa sul campo del Rostov che ha creato questo accoppiamento. Non ci resta quindi che metterci comodi e dare la parola al campo per stare a vedere quello che succederà all’Allianz Arena; ecco le formazioni ufficiali della partita, il calcio d’inizio è alle ore 20:45. BAYERN MONACO (4-3-3): 1 Neuer; 21 Lahm, 8 Javi Martinez, 5 Hummels, 27 Alaba; 14 Xabi Alonso, 6 Thiago Alcantara, 23 Vidal; 10 Robben, 9 Lewandowski, 11 Douglas Costa. IN PANCHINA: 23 Ulreich, 13 Rafinha, 18 Bernat, 25 T. Muller, 29 Coman, 32 Kimmich, 35 Renato Sanches. Allenatore: Carlo Ancelotti ARSENAL (4-2-3-1): 13 Ospina; 24 Bellerin, 6 Koscielny, 20 Mustafi, 3 Gibbs; 34 Coquelin, 29 G. Xhaka; 17 Iwobi, 11 Ozil, 15 Oxlade-Chamberlain; 7 A. Sanchez. A disposizione: 33 P. Cech, 5 Gabriel, 12 Giroud, 14 Walcott, 18 Monreal, 23 Welbeck, 35 Elneny. Allenatore: Arsène Wenger.

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). I PRECEDENTI ILLUSTRI - Vista la grande storia di Bayern Monaco e Arsenal, oggi protagoniste nel match di andata degli ottavi di finale della Champions League 2016-2017 non deve certo sorprenderci la ricchezza di precedenti testa a testa di queste due formazioni nell’ambito dei torni continentali. Solo all’interno della Champions League nella dicitura moderna Arsenal e Bayern Monaco si sono già affrontate dal 2000 a oggi in ben dieci occasioni, ovvero nella fase a gironi della stagione 2000-2001 (con un pari e una vittoria tedesca), agli ottavi nel 2004-2005 (con il passaggio del Bayern Monaco), nella stagione 2012-2013 sempre agli ottavi di finale, che decretarono il passaggio tedesco, cosa che capitò nello stesso modo anche nella stagione successiva. Il testa a testa più recente tra le due compagini attese questa sera in campo risale alla stagione 2015-2016 nella fase a gironi del massimo torneo continentale dove entrambi passarono alla fase degli ottavi con il Bayern Monaco da prima a quota 5 punti e l’Arsenal da seconda con 9 punti. In quel frangente la partita di andata in casa dei Gunners arrise proprio alla formazione inglese, vincitrice per 2-0 con gol di Giroud e Ozil: al ritorno invece il successo fu dei bavaresi che si affermarono in casa per 5-3 con gol di Lewandowski, Muller (in doppietta), Alaba e Robben, che chiaramente non mancheranno nell’11 titolare di Ancelotti.

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). MARCATORI - Robert Lewandowski è no degli osservati speciali di Bayern Monaco-Arsenal. L’ariete polacco sta disputando un’altra stagione strepitosa, dal punto di vista realizzativo: per lui 23 gol complessivi dei quali 15 in campionato, 5 in Champions League e 3 in Coppa di Germania. In tutta la sua carriera tra i professionisti, Lewandowski è rimasto sotto la doppia cifra solamente nel 2010-2011, sua prima annata in Germania con la maglia del Borussia Dortmund (chiuse con 9 reti tra Bundesliga e coppe); poi non è mai sceso sotto i 25 gol, toccando addirittura quota 42 l’anno scorso. Inoltre, il ventottenne polacco risulta l’unico marcatore del Bayern Monaco in doppia cifra, relativamente alla stagione in corso: il secondo infatti è Arjen Robben a quota 8, poi il jolly tedesco Joshua Kimmich a 7. Solo 4 centri stagionali per Thomas Muller, che l’anno scorso realizzò ben 32 gol complessivi toccando il suo massimo personale nella singola annata. Passando all’Arsenal, il tipo scorer 2016-2017 è Alexis Sanchez: per il cileno 19 reti delle quali 17 in Premier League e 2 in Champions. El Nino Maravilla ha quindi già superato il bottino della stagione scorsa, quando andò a segno 17 volte. Particolarmente prolifico Theo Walcott, autore di 14 gol in 24 partite stagionali: per il ventisettenne inglese si tratta del miglior score dal 2012-2013, la sua annata più ‘calda’ (chiusa con 21 gol tra campionato e coppe). Anche Olivier Giroux, che pure non è un titolare fisso nell’undici di Arsene Wenger, ha varcato la doppia cifra segnando 8 reti in Premier League, 2 in Champions e 1 in FA Cup (11 in totale).

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). LE STATISTICHE - Si avvicina il fischio d’inizio del match di Champions League tra Bayern Monaco e Arsenal. Per il Bayern Monaco si tratta della partita numero 50 contro un’avversaria inglese: il computo dei precedenti racconta 19 vittorie, 16 pareggi e 14 sconfitte con 77 reti all’attivo e 62 incassate. Per l’Arsenal invece sono 34 gli incroci con formazioni tedesche, per un bilancio di 16 successi, 6 pari e 12 ko (50 gol realizzati, 50 subiti). Arsenal che dalla stagione 2009-2010 non riesce a superare gli ottavi di finale di Champions League; quell’anno sconfisse il Porto con un complessivo 6-2, nelle annate seguenti è stato estromesso da Barcellona (2010-2011), Milan (2011-2012), Bayern Monaco (2012-2013, 3-3 e regola dei gol in trasferta), ancora Bayern (2013-2014), Monaco (2014-2015, ancora per i gol fuori casa) e Barcellona (2015-2016). Una vera maledizione per i Gunners che punteranno anche sul tedesco Mezut Ozil, a segno 4 volte in 15 precedenti contro il Bayern Monaco. L’olandese Arjen Robben invece ha perso soltanto uno dei 12 incontri disputati in carriera contro l’Arsenal: nel bilancio personale dell’esterno si contano anche 7 vittorie e 4 pareggi con le casacche di PSV Eindhoven, Chelsea e Bayern Monaco. Da notare che la squadra bavarese ha una serie aperta di 15 vittorie consecutive, nelle gare casalinghe di Champions League, incluse le 3 dell’ultima fase a gironi contro Rostov (5-0), PSV (4-1) ed Atletico Madrid (1-0). L’Arsenal invece ha perso 3 delle ultime 7 trasferte in campo europeo, ma nella corrente edizione della Champions League è imbattuto con 4 vittorie e 2 pareggi nella fase a gironi (era incluso nel gruppo A con PSG, Basilea e Ludogorec).

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). PARLA LEWANDOWSKI - La sfida tra Bayern Monaco e Arsenal si annuncia molto cala all’Allianz Arena specialmente per la formazione di Ancelotti, che puntano alla sesta coppa di Champions League dopo i successi della stagione 2012-2013.  A caricare i suoi compagnia ci ha pensato uno delle colonne della formazione bavarese ovvero il bomber Robert Lewandowski che alla vigilia dell’incontro degli ottavi di finale ha dichiarato: “Attendiamo tuti questa partita, sarà una grande sfida per noi e spero che potremmo fare una buona prestazione, per poi giocare molto bene anche al ritorno in trasferta. L’Arsenal ha ottimi giocatori e sanno bene cosa vuol dire giocare in Champions League, ma noi dobbiamo concentrarci solo su noi stessi e rare il nostro gioco, solo così potrebbero non avere troppe chance. Il piano della partita di domani sera è di segnare almeno un gol e di non subirne nemmeno uno così potrebbe essere una buona serata per noi, per poi giocarcela a Londra al ritorno da una forte posizione”.

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI). I TESTA A TESTA - Vista la grande storia di Bayern Monaco e Arsenal, oggi protagoniste nel match di andata degli ottavi di finale della Champions League 2016-2017 non deve certo sorprenderci la ricchezza di precedenti testa a testa di queste due formazioni nell’ambito dei torni continentali. Solo all’interno della Champions League nella dicitura moderna Arsenal e Bayern Monaco si sono già affrontate dal 2000 a oggi in ben dieci occasioni, ovvero nella fase a gironi della stagione 2000-2001 (con un pari e una vittoria tedesca), agli ottavi nel 2004-2005 (con il passaggio del Bayern Monaco), nella stagione 2012-2013 sempre agli ottavi di finale, che decretarono il passaggio tedesco, cosa che capitò nello stesso modo anche nella stagione successiva. Il testa a testa più recente tra le due compagini attese questa sera in campo risale alla stagione 2015-2016 nella fase a gironi del massimo torneo continentale dove entrambi passarono alla fase degli ottavi con il Bayern Monaco da prima a quota 5 punti e l’Arsenal da seconda con 9 punti. In quel frangente la partita di andata in casa dei Gunners arrise proprio alla formazione inglese, vincitrice per 2-0 con gol di Giroud e Ozil: al ritorno invece il successo fu dei bavaresi che si affermarono in casa per 5-3 con gol di Lewandowski, Muller (in doppietta), Alaba e Robben, che chiaramente non mancheranno nell’11 titolare di Ancelotti.

DIRETTA BAYERN MONACO-ARSENAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO E RISULTATO LIVE (OGGI, CHAMPIONS LEAGUE 2017 ANDATA OTTAVI) - Bayern Monaco-Arsenal, che sarà diretta dall'arbitro serbo Milorad Mazic, si gioca alle ore 20:45 di mercoledì 15 febbraio e, presso l'Allianz Arena, vale per l'andata degli ottavi di finale di Champions League 2016-2017. L'incrocio non era preventivabile guardando i pronostici dei bookmakers alla vigilia dei gironi, ma il Bayern è a sorpresa arrivato secondo nel proprio girone alle spalle dell'Atletico Madrid (a causa della sconfitta a sorpresa in casa del Rostov) e quindi si è "regalato" l'Arsenal, che ha vinto il proprio girone davanti al PSG, a cui è invece toccato in dote il Barcellona di Messi, Suarez e Neymar.

Il Bayern Monaco di Ancelotti arriva dalla vittoria nel derby contro l'Ingoldstadt e ha praticamente messo le mani sulla Bundesliga, visto l'inatteso crollo del Lipsia in casa contro l'Amburgo. I bavaresi arrivano da cinque vittorie consecutive in campionato e puntano a ripartire con il piede giusto in Champions League e ad ottenere un doppio obiettivo. 

Quello cioè di vincere con più di un goal di scarto e riuscire a lasciare inviolata la propria porta in vista del ritorno all'Emirates Stadium, che si preannuncia complesso pur essendo il Bayern tecnicamente più forte e anche, come vedremo tra poco, favorito per i bookmakers. In Champions League, competizione per cui Ancelotti è stato chiamato al posto di Guardiola, i bavaresi non hanno particolarmente brillato nel girone di qualificazione, terminando il girone con 12 punti, frutto di 4 vittorie e 2 sconfitte.

Se quella in trasferta contro l'Atletico Madrid poteva essere messa nel conto, quella che ha reso il girone del Bayern non sufficiente è stata la sconfitta sul campo del Rostov: con quel risultato anche la vittoria casalinga contro la formazione di Simeone nel return match del Calderon è risultata buona solo per le statistiche. L'Arsenal di Wenger sta vivendo una stagione travagliata, la quale potrebbe anche essere l'ultima del tecnico francese sulla panchina dei Gunners.

Anche quest'anno si è ripetuto un copione ormai consolidato: l'Arsenal gioca a tratti un calcio fantastico, ma a questo punto della stagione si ritrova già fuori dai giochi per il titolo. Nonostante la vittoria nell'ultimo turno la distanza con il Chelsea di Conte, primo in classifica, è ormai diventata siderale: sono infatti 10 i punti di distacco dai Blues e appare difficile che l'Arsenal possa colmare tale divario.

Alla squadra rimane quindi la Champions League, che finora ha dato soddisfazioni, come testimonia il primo posto nel girone di qualificazione a spese del PSG, con cui nel doppio confronto è sempre uscito il segno "X", ma che si è ritrovato dietro gli inglesi per lo sciagurato pareggio raccolto nell'ultima giornata della fase a gironi. Ora arriva questo ottavo di finale, dove Wenger si gioca la stagione.

Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo il Bayern Monaco si disporrà con un modulo speculare a quello dell'Arsenal, ma Ancelotti ha deciso di non puntare su Renato Sanches, che quindi partirà dalla panchina. In difesa ci sarà spazio per il veterano Lahm sulla corsia destra e per Alaba su quella sinistra, mentre Kimmich è ormai diventato centrocampista centrale e agirà insieme a Xabi Alonso. Il terminale offensivo sarà Lewandowski, che verrà coadiuvato da Robben, Muller e Ribery.

Nell'Arsenal appare probabile il ritorno di Giroud dal primo minuto e quindi i Gunners si disporranno con un 4-2-3-1 dove il francese sarà il terminale offensivo intorno a cui agiranno Sanchez, Ozil e Walcott. In difesa dovrebbe farcela Mustafi, altro tedesco militante nell'Arsenal che ritroverà dall'altra parte diversi compagni di nazionale.

I bookmakers danno favoritissimo il Bayern Monaco: basti pensare che la Snai quota un successo bavarese (segno 1) a 1,47 volte la posta, mentre un colpo esterno dei Gunners (segno 2) è quotato la bellezza di 7 volte la cifra giocata. Un pareggio (contrassegnato ovviamente dal segno X) viene invece pagato a 4.50.

Bayern Monaco-Arsenal, come tutte le partite di Champions League, sarà trasmessa in diretta tv sui canali del bouquet del digitale terrestre: gli abbonati potranno dunque seguire la partita dell'Allianz Arena su Premium Sport 2 o Premium Sport 2 HD oppure, in assenza di un televisore, attivare la diretta streaming video su PC, tablet e smartphone grazie all'applicazione Premium Play, che non comporta costi aggiuntivi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BAYERN MONACO-ARSENAL LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE


  PAG. SUCC. >