BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili Formazioni/ Juventus-Palermo: Khedira sarà in panchina?. Diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2017 25^ giornata)

Probabili formazioni Palermo-Juventus: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca venerdì 17 febbraio per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A

Foto LaPresse Foto LaPresse

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PALERMO: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE. LA PANCHINA - Nel disegnare le probabili formazioni del match tra Juventus e Palermo Allegri dovrà fare bene i suoi calcoli. Se Diego Lopez può permettersi di schierare la formazione titolare per la sfida nella 25^ giornata di campionato, lì dove gli infortuni glielo permettono, l’allenatore bianconero deve ponderare le sue scelte in vista del match di Champions League: fattore che chiaramente si ripercuote anche nelle sue scelte in panchina. Secondo le ultime ipotesi Allegri dovrebbe mandare ai box per questo turno di campionato Dani Alves, Benatia, Alex Sandro, Khedira, Marchisio e Sturaro. Per il Palermo invece Diego Lopez dovrebbe puntare sui titolari delle ultime partite, il che vuol dire che sulla panchina rosanero dovremmo vedere oltre ai portieri di riserva anche  Morganella, Vitiello, Cionek, Aleesami, Gazzi, Balogh e Diamanti, con quest’ultimo però con grandi chance di entrare in campo nella ripresa della partita, per offrire più qualità nel centravanti avanzato.  CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-PALERMO

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PALERMO: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE. ATTACCO - Per la partita tra Juventus e Palermo, nonnista il prossimo impegno di Champions League il tecnico bianconero Massimiliano Allegri non dovrebbe discostarsi dal modulo visto nelle ultime partite ma sarà possibile notare qualche turnover. Per quanto riguarda l’attacco però le scelte di riducono vista anche la contemporanea squalificato di Mario Manduzukic, che però potrebbe fare bene al croato in vista del match contro il Porto. Se Higuain come prima punta è imprescindibile (anche per lo stesso Pipita che punta alla leadership nella classifica marcatori), questa volta al suo fianco l’argentino dovrebbe trovare Cuadrado sulla destra e Pjaca da titolare sulla sinistra con il solito Dybala, che se non viene promosso come seconda punta continuerà il suo ottimo lavoro sulla trequarti. In casa Palermo in attacco le scelte sono quasi ovvie: definito il 4-3-3, Diego Lopez punterà sul capocannoniere rosanero Nestorovski come punta centrale affiancato da Embalo e Trjkovski ai lati. Da valutare per il tecncico del Palermo il possibile inserimento di Diamante, esperto nei calci piazzati magari nella ripresa a seconda delle esigenze del gioco.  

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PALERMO: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE. CENTROCAMPO - Nonostante il forzato turnover in vista del match di Champions League la Juventus di Allegri non dovrebbe rinunciare anche in campo contro il Palermo al modulo ultra offensivo messo a punto in queste ultime giornate di serie A. Scelta, quella del 4-2-3-1 che dovrebbe vedere in campo come probabile formazione iniziale Rincon e Pjanic come coppia di centrali di fronte alla difesa, con il venezuelano dato per titolare al posto di Khedira che dovremmo invece vedere in campo contro il Porto. Davanti a loro dovrebbe agire come al solito Dybala sulla trequarti, anche se pare probabile un suo spostamento sulle due punte, in caso di necessità tecniche diverse. In casa Palermo Diego Lopez invece dovrebbe rimanere per quanto riguarda il centrocampo sullo schieramento a tre già visto di recente: le scelte del tecnico rosanero dovrebbero cadere su Jajalo in cabina di regia con Bruno Herinque e Chochev ai lati. Da valutare in questo senso un possibile inserimento di Alessandro Gazzi, che potrebbe rendere più efficace il reparto nelle ripartenze, magari nella ripresa.  

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PALERMO: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE. LA DIFESA - Nel disegnare le probabili formiconi in vista del match tra Juventus e Palermo, Allegri dovrà tenere conto perlomeno per il suo reparto difensivo di due fattori: turnover in vista della partita di Champions League contro il Porto e infortunio di Chiellini. In questo senso le scelte del tencioc della Juventus appaiono abbastanza legate: di fronte al solito Buffon dovremmo vedere Bonuccia assieme a Rugani (ma con Benatia come alternativa) ,mentre sulle fasce Lichtstenier si lotta la maglia titolare con Dani Alves, (ma lo spagnolo potrebbe essere utilizzato contro il Porto) e Asamoah sulla sinistra (ma con Alex Sandro tenuto preventivamente a riposo per la Champions. Per il Palermo di Diego Lopez, il modulo dovrebbe rimanere il 4-3-3, in attesa di nuove valutazioni: scelta che dovrebbe comportare  la presenza nell’11 titolare di Goldaniga e Gonzalez al centro davanti al solito Posavec con Rispoli e Pezzella liberi di correre sulle fasce, vincendo rispettivamente i ballottaggi con Morganella e Aleesami. 

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-PALERMO: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE – Juventus-Palermo è l’anticipo della venticinquesima giornata nel campionato di Serie A 2016-2017: si gioca venerdì 17 febbraio alle ore 20:45 perché i bianconeri saranno chiamati, il prossimo mercoledì, all’andata degli ottavi di Champions League. Quasi un testacoda: tra la capolista e i rosanero, che sono terzultimi, ci sono 46 punti in classifica. La Juventus punta ovviamente a confermare, nella peggiore delle ipotesi, il suo ampio vantaggio sulle inseguitrici e può sfruttare il turno casalingo contro un Palermo che a parte qualche scossone positivo (come le prime due partite della gestione Diego Lopez) sta giocando un campionato davvero negativo e vede sempre più vicina la retrocessione. In attesa del calcio d’inizio allo Juventus Stadium, possiamo valutare quali siano i dubbi dei due allenatori alla vigilia e studiare in maniera più approfondita le probabili formazioni di Juventus-Palermo.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS – Turnover o no? E’ questo il grande dubbio di Massimiliano Allegri, che cinque giorni più tardi giocherà a Porto in Champions League. Ci sono però due problemi per il tecnico toscano: il primo è dato dall’infortunio di Chiellini che salterà questa partita, il secondo dalla squalifica di Mandzukic. Allegri dunque non può far riposare Higuain, a meno di considerare l’ipotesi Dybala come prima punta; a quel punto Pjanic andrebbe a giocare alle sue spalle confermando Cuadrado e Pjaca, che in ogni caso saranno titolari sulle corsie. A centrocampo bisogna valutare: Pjanic dovrebbe comunque giocare essendo entrato dalla panchina nelle ultime due, resta in bilico la posizione di Khedira che potrebbe riposare a favore di uno tra Rincon e Sturaro. In difesa invece le scelte sono più o meno bloccate: Rugani prenderà il posto di Chiellini con Benatia che rappresenta una valida alternativa, Bonucci sarà l’altro centrale mentre a sinistra potremmo vedere Asamoah, sempre nell’idea di un riposo per Alex Sandro in vista del suo ritorno a Porto. A destra invece è ballottaggio aperto tra Dani Alves e Lichtsteiner: molto dipenderà da chi Allegri abbia intenzione di far giocare mercoledì sera, l’altro dovrebbe essere in campo venerdì contro il Palermo.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO – Diego Lopez non cambia le sue valutazioni sulla formazione del Palermo: si gioca sempre con il 4-3-3 e anche i giocatori in campo dovrebbero ricalcare le ultime formazioni viste. Questo significa che Pezzella vince ancora il ballottaggio con Aleesami, e che Goldaniga e Giancarlo Gonzalez saranno la coppia centrale a protezione di Posavec con Rispoli che agirà sulla corsia destra. A centrocampo invece Jajalo si occuperà della cabina di regia; al suo fianco ci saranno le due mezzali e molto probabilmente Diego Lopez deciderà di confermare Bruno Henrique e Chochev, anche se in panchina c’è un Gazzi che può aumentare le capacità del Palermo di recuperare palla e portare pressione sui palleggiatori della Juventus. Nel tridente offensivo confermato ovviamente Nestorovski; a sinistra ci sarà ancora Trajkovski mentre dall’altra parte sembra che ancora una volta si vada verso l’esclusione di Diamanti. Da quando è arrivato a Palermo il toscano ha trovato davvero poco spazio: oggi la velocità di Embalo e la sua capacità di puntare l’uomo gli sono preferite, il talento e l’esperienza di Diamanti però potrebbero fare molto comodo nel secondo tempo, qualora la partita fosse in bilico e ci fosse anche solo la possibilità di battere un calcio piazzato.

JUVENTUS-PALERMO: DOVE SEGUIRLA IN DIRETTA TV – Juventus-Palermo, valida per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa sui canali della pay tv del satellite, su Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1, e su quelli della pay tv del digitale terrestre, ovvero su Premium Sport e Premium Sport HD. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-PALERMO