BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calendario Serie A/ 25^ giornata: la classifica e le partite in programma. Domani giocano Atalanta e Lazio (17-18-19-20 febbraio 2017)

Calendario Serie A, 25^ giornata: la classifica e le partite in programma nel turno del massimo campionato, tutti gli orari con anticipi e posticipi (17-18-19-20 febbraio 2017)

LaPresse LaPresse

Stasera parte la venticinquesima giornata di Serie A con Juventus-Palermo. In calendario poi abbiamo ben due anticipi al sabato con alle ore 18.00 Atalanta-Crotone e alla sera Empoli-Lazio. Sono sicuramente due partite che potrebbero avere un futuro già scritto considerando la situazione della classifica del massimo campionato. La squadra di Gian Piero Gasperini ospita quella di Davide Nicola allo Stadio Atleti Azzurri d'Italia con gli ospiti che ormai hanno più di un piede in un immediato ritorno nel campionato cadetto. Dall'altra parte invece proprio l'Empoli potrebbe usufruire di un passo falso dei rossoblù con la Lazio che invece sta lottando per un buon piazzamento in zona europa. Staremo a vedere come andranno le gare in vista poi di una domenica piena di appuntamenti e di incontri di ottimo livello. Sicuramente però i tre anticipi sembrano essere dal risultato già scritto anche se le sorprese sono sempre dietro l'angolo.

La 25^ giornata di Serie A ha inizio oggi con il grande anticipo tra Juventus e Palermo, atteso per le ore 20.45 allo Juventus Stadium. Solitamente la massima serie Italiana mette in calendario i suoi anticipi nella giornata di sabato, ma dobbiamo ricordare che i bianconeri tra appena 5 giorni voleranno in Portogallo per disputare il match di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto. Il tecnico bianconero Allegri sta preparando infatti questo incontro europeo con grande attenzione e in questo senso il match in programma con il Palermo per questa sera potrebbe essere molto significativo, per controllare lo stato di forma dei suoi giocatori, tenere a riposo qualche titolare per la trasferta  e mettere a punto passaggi e soluzioni tattiche in vista di questo scontro. Nell’immediato comunque la Juventus e soprattutto il suo bomber Gonzalo Higuain sono concentrati sulla sfida conto i rosaneri: l’obbiettivo scudetto infatti si fa sempre più vicino e il Pipita punta oggi a ritornare in testa alla classifica dei marcatori del campionato di serie A. Di contro Diego Lopez e i suoi puntano invece alla salvezza, magari nella riconferma dell’ultimo successo fuori casa occorso contro il Crotone. 

Una sesta di ritorno interessante, quella del campionato di serie A giunto alla sua 25^ giornata, che si apre con il match della capolista con il Palermo e si chiude con un caldo Milan-Fiorentina, importante per l’Europa League. In posticipo anche la Roma dopo le fatiche di coppa. Ecco il calendario con tutti gli incontri previsti. Anche la 25esima di serie A parte dunque con l’anticipo del venerdì che si gioca alle 20.45 e vede impegnate Juventus e Palermo allo Stadium. La Juventus continua la sua corsa di testa con le vittorie contro l’Inter ed in trasferta a Cagliari, mentre per il Palermo che ha giocato due gare casalinghe, al successo contro il Crotone ha fatto seguito la battuta d’arresto con l’Atalanta. Turno successivo con la Juventus ancora in casa contro l’Empoli, mentre il Palermo giocherà al Barbera contro la Sampdoria di Giampaolo.

Secondo anticipo alle 18.00 di sabato 18 febbraio con l’Atalanta di Gasperini che ospita il Crotone. La formazione nerazzurra dopo il successo in casa contro il Cagliari, ha continuato la sua serie positiva sbancando il Barbera. Per i calabresi, due sconfitte, prima nello scontro diretto a Palermo e poi in casa contro la Roma di Spalletti. Turno difficile il successivo per l’Atalanta, che sfida il Napoli al San Paolo, mentre il Crotone è impegnato allo Scida contro il Cagliari. A Empoli con inizio alle 20.45 di sabato 18 febbraio, i locali sfidano la Lazio di Simone Inzaghi. Per la formazione toscana dopo il pareggio casalingo contro il Torino, è arrivata la sconfitta di San Siro contro l’Inter. Per la formazione laziale dopo la roboante vittoria di Pescara, il pareggio nel posticipo dell’Olimpico con il Milan. Nel turno successivo l’Empoli ha una partita impossibile sul campo della Juventus mentre per la Lazio si torna all’Olimpico affrontando l’Udinese di Del Neri.

Le gare di domenica 19 si aprono con il lunch match in programma al Dall’Ara di Bologna, dove la formazione di Donadoni affronta l’Inter nel canonico orario delle 12.30. Per i bolognesi due sconfitte consecutive, la prima in casa contro il Milan in 11 contro 9 e la seconda a Marassi contro la Sampdoria, con grande corredo di polemiche. Polemiche che hanno visto protagonista anche l’Inter dopo la sfida persa allo Stadium contro i bianconeri di Allegri, mentre l’incontro successivo ha visto il successo contro l’Empoli in casa. Nella settima giornata di ritorno trasferta a Marassi per il Bologna mentre per la formazione di Pioli big match in casa contro la Roma. Domenica 19 febbraio alle 15.00 calcio d’inizio al Bentegodi tra Chievo e Napoli. La formazione di Maran dopo il pareggio senza reti casalingo con l’Udinese, ha sbancato il Mapei Stadium battendo per 3 – 1 il Sassuolo. Per il Napoli di Sarri due successi consecutivi; prima la goleada a Bologna e poi la vittoria in casa contro il Genoa. Il calendario della settima di ritorno propone alla formazione di Maran ancora una gara casalinga, contro il Pescara, mentre il Napoli affronterà in casa l’Atalanta in un match molto interessante.

Altra gara che si gioca alle 15.00 di domenica è quella dell’Adriatico dove il Pescara, che ha appena sostituito il tecnico Oddo con Zeman, attende il Genoa. Bruttissimo momento quello degli abruzzesi, che dopo essere stati battuti in casa dalla Lazio, hanno perso anche a Torino, subendo 11 reti in due gare. Anche il Genoa è in crisi, avendo perso prima in casa contro il Sassuolo e poi a Napoli. Nel turno successivo il Pescara si presenta al Bentegodi contro il Chievo, mentre c’è un impegno casalingo alla portata per il Genoa che riceve il Bologna. Domenica alle 15.00 si gioca anche a Marassi con la Sampdoria di Giampaolo che riceve il Cagliari di Rastelli. Momenti diversi per le due formazioni con i blucerchiati che dopo aver sbancato San Siro contro il Milan si sono ripetuti in casa contro il Bologna, mentre le ultime due gare del Cagliari hanno coinciso con due sconfitte, prima a Bergamo e poi in casa con la Juventus. Nella prossima giornata entrambe in trasferta, la Sampdoria a Palermo ed il Cagliari a Crotone.

L’ultima gara con inizio alle ore 15.00 è quella del Friuli con l’Udinese che ospita il Sassuolo. I bianconeri di Del Neri, dopo il pareggio esterno contro il Chievo, sono stati sconfitti al Franchi dalla Fiorentina, mentre il Sassuolo al bel successo esterno contro il Genoa ha fatto seguire un inatteso stop al Mapei Stadium contro il Chievo. Il prossimo turno prevede per l’Udinese la trasferta in casa della Lazio, mentre il Sassuolo avrà una partita ardua in casa, contro il Milan. Alle 18.00 di domenica si gioca all’Olimpico il primo posticipo, che vede di fronte la Roma ed il Torino. Per i giallorossi, dopo il successo ampio contro la Fiorentina è arrivato anche quello in trasferta a Crotone. Il Torino dopo il pareggio di Empoli ha conquistato i tre punti in casa contro il Pescara. La gara successiva per la Roma è a Milano contro l’Inter di Pioli, ed anche il Torino gioca in trasferta recandosi al Franchi di Firenze.

Il posticipo che chiude la sesta di ritorno alle ore 20.45 di domenica 19 febbraio si disputa a San Siro dove il Milan riceve la Fiorentina. I viola hanno perso in modo netto a Roma, poi si sono rifatti in casa battendo l’Udinese. Il Milan torna da due trasferte consecutive con quattro punti, grazie al successo contro il Bologna ed al pareggio dell’Olimpico contro la Lazio. Il Milan nella settima di ritorno avrà un impegno esterno, in casa del Sassuolo, mentre la Fiorentina riceve il Torino.