BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Bologna-Inter (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2016-2017, 25^ giornata)

Foto LaPresseFoto LaPresse

Giornata di ordinaria amministrazione fino alla splendida e decisiva parata in pieno recupero su Torosidis.

Adattato sulla corsia esterna, il colombiano offre una prestazione incerta e per nulla convincente. Nella ripresa inanella una serie di tre errori consecutivi, fino alla sostituzione (dal 53' ANSALDI 6 - Occupa la corsia mancina. Prestazione onesta e ordinata).

Contro un colosso del calibro di Petkovic non va mai in sofferenza nonostante gli evidenti centimetri di differenza.

Completa il reparto arretrato garantendo solidità, esperienza e sicurezza all'intera difesa nerazzurra. Giornata tutto sommato tranquilla per il brasiliano, che contiene bene il tridente del Bologna. Era diffidato e viene ammonito: salterà Inter-Roma del prossimo turno.

Buona l'intesa con Perisic sulla corsia sinistra. Inizia molto bene poi, quando dovrebbe accelerare, smette di spingere. Si rivede nel finale, quando regala a Gabigol l'assist dell'1-0.

Dopo diverse partite convincenti, arriva la prima gara sottotono disputata con la maglia nerazzurra.

Arretrato rispetto alla sua posizione preferita, il portoghese sembra quasi nascondersi dietro ai giocatori del Bologna senza riuscire a illuminare la regia.

Masina non è un avversario insuperabile, eppure l'esterno nerazzurro limita le discese al minimo indispensabile. Parte bene poi sparisce dai radar (dal 74' GABIGOL 6,5 - Segna il suo primo gol in maglia nerazzurra. La rete del brasiliano è facilissima ma ha un'importanza enorme. Sfiora la doppietta ma Masina salva sulla linea il suo tiro).

Fallisce un gol facile nella ripresa, quando spara addosso a Da Costa un assist al bacio di Candreva. Un passo indietro rispetto le ultime prestazioni.

Il più costante nell'arco di tutta la partita. Sfiora il gol in due circostanze e regala palloni al bacio ai suoi compagni.

Si divora un gol facilissimo a inizio gara, fa il bis pochi minuti più tardi. Si muove molto ma non riesce a concretizzare sotto porta (dal 74' BANEGA 6,5 - Il suo ingresso in campo è decisivo. Suo il corridoio per l'inserimento di D'Ambrosio).

L'Inter va a sprazzi ma merita la vittoria. Decisivi i cambi effettuati nella ripresa: Banega e Gabigol cambiano la partita.

(Federico Giuliani)

© Riproduzione Riservata.