BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Catanzaro Monopoli (risultato finale 1-1) Nadarevic pareggia dal dischetto per i gabbiani

Diretta Catanzaro Monopoli: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Lega Pro girone C è in programma domenica 19 marzo 2017

Diretta Catanzaro Monopoli, Foto LaPresseDiretta Catanzaro Monopoli, Foto LaPresse

Al Ceravolo il match tra Catanzaro e Monopoli si è chiuso sull’1-1, dopo che i primo tempo aveva visto i padroni di casa andare in vantaggio già al 27’ con Giovinco che dal dischetto non sbaglia, dopo aver subito un brutto fallo in area. Dopo una prima frazione di gioco piuttosto opaca per i gabbiani, al secondo tempo in casa del Monopoli si è udito tutto un altro ritmo: i pugliesi infatti sono riusciti a rendersi pericolosi  già nei primi minuti della ripresa, mala vera grande occasione avviene al 49’, su rigore. Il calabrese Sarao infatti atterra in area Saunas provocando il rigore per i gabbiani, che Nadarevic non sbaglia. Il secondo tempo riprende con poche sorprese ma comunque un bel gioco: l’unico colpo di scena è dato però dal cartellino rosso dato a Ricucci al terzo minuti di recupero. Con questo risultato il Monopoli va a quota31 punti, meMtre il Catanzaro va a 28 punti. 

Si è chiuso sull’1-0 il primo tempo del march tra Catanzaro e Monopoli, sfida della 30^ giornata di Lega Pro: al Ceravolo l’arbitro ha mandato tutti negli spogliatoio per il consueto intervallo. In casa dei giallorossi, la partita ha vissuto qualche momento di studio nei primi 15 minuti di gioco ma proprio al 14 è il Catanzaro a sciupare una bella occasione gol con Sarao. I calabresi prendono coraggio e cominciano a pressare l’area avversaria: al 24’ però  Giovinco vinee atterrato in area da Esposito,è calcio di rigore. A salire al dischetto per i padroni di casa è proprio Giovinco che al 25’ non sbagli e trascina le aquile in vantaggio. Dopo questa azione però ila partita pare non subire altri forti scossoni, almeno fino al 40’ dove Furlan trova el mani dell’estremo difensore del Monopoli Carcione. Il duplice fischio finale pone quindi fine a un primo parziale piuttosto povero di spunti da parte dei gabbiani, che subiscono non senza un certo nervosismo il gioco del Catanzaro,a suo agio nelle mura di casa. 

Catanzaro-Monopoli è una sfida che mette in palio tre punti d'oro per la permanenza nel girone C di Lega Pro. Gli ospiti arrivano da due ko consecutivi e vogliono invertire trend. Queste le parole del tecnico del Monopoli, Giovanni Bucaro, a IamcalcioFoggia.it dopo la sconfitta per 2-0 nell'ultimo turno contro il Foggia: “Abbiamo iniziato bene la gara, purtroppo al primo episodio siamo un po' calati a livello mentale. Da domenica in poi abbiamo partite ancor più importanti rispetto a quella di oggi. Dobbiamo fare di più di quanto fatto fino ad ora. I ragazzi mi seguono alla perfezione, evidentemente ancora non mi faccio sentire bene, ancora non sono riuscito a trasmettere più coraggio di affrontare le partite. La colpa è la mia. I tentativi a livello di modulo in queste partite li ho fatti, ma in questi momenti se non riacquisti la fiducia e il coraggio, possiamo adattare tutte le soluzioni possibili, ma non facciamo niente. La squadra si deve sbloccare. Chi vedo favorito per la vittoria del campionato? Se il Foggia dovesse vincere lo scontro diretto, difficilmente perderà poi il campionato. Si deciderà molto domenica prossima”.  

Il Catanzaro cerca la salvezza contro il Monopoli e vuole uscire dalla zona playout, per questa nuova giornata di Lega Pro vediamo insieme i migliori giocatori. Per qauanto riguarda i padroni di casa mister Erra si affiderà in attacco a Milan Basrak, giocatore che ha segnato tre reti in questo campionato di Lega Pro, mentre a centrocampo agirà Giuseppe Giovinco, il più prolifico della squadra con sette reti in attivo e tre assist collezionati. Il miglior difensore del Catanzaro invece è Vito Di Bari, autore di due reti finora nel Girone C. Quattordicesimo posto per il Monopoli, mister Bucaro punterà come sempre su Mattia Montini per l'attacco, autore di undici reti in questa stagione di Lega Pro. Giovanni Pinto il migliore a centrocampo, con due gol finora segnati con la maglia del Monopoli mentre in difesa il tecnico punterà ancora su Pasquale Esposito (autore di due gol in ventotto gare disputate).

II Catanzaro ospita tra poco il Monopoli. Per la squadra di casa 27 punti in classifica nel girone C di Lega Pro, dovuti a sei vittorie, nove pareggi e 14 sconfitte. Il Monopoli è poco più avanti, ha 30 punti arrivati con sette vittorie, nove pareggi e 13 sconfitte. I calabresi, che cercano l'aggancio in classifica sugli avversari, hanno una delle peggiori difese del campionato, avendo subito 38 reti fino ad ora. L'attaccante con più gol all'attivo resta Giuseppe Giovinco, fratello del più famoso Sebastian, autore di sette reti in campionato sui loro 25 totali, per cui la differenza reti è un brutto -13. Il Monopoli, precipitato verticalmente in questa seconda parte di campionato, spera in una conferma sotto porta della punta centrale Mattia Montini, che ha già raggiunto la doppia cifra con undici gol fatti sui 30 totali di squadra a fronte dei 42 subiti. La differenza reti è di -12, molto simile a quella del Catanzaro. 

Per la lotta salvezza nel girone C di Lega Pro, allo stadio Nicola Ceravolo i padroni di casa del Catanzaro sono pronti ad ospitare il Monopoli. Le due squadre s'incontreranno per la terza volta nella stagione in corso. Il primo confronto era stato ad agosto nella fase a gironi della Coppa Italia Lega Pro: in quella circostanza il Monopoli si era imposto nettamente per 2-0 grazie ai gol di Davide Balestrero ed Alessandro Gatto. La gara d'andata di campionato invece si era chiusa con un pareggio per 2-2; i gol dei pugliesi erano stati segnati da Mattia Montini e Gianluca D'Auria, quelle dei calabresi da Manuel Sarao e Milan Basrak. Gli altri due testa a testa tra Catanzaro e Monopoli risalgono alla scorsa stagione: 1-1 nel match del 13 dicembre 2015, con reti di Francesco Agnello per il Catanzaro e Giuseppe Gambino per il Monopoli, e colpo esterno dei pugliesi (1-2) nel return match del 24 aprile 2016. Quel giorno il nigeriano Agodirin portò avanti il Catanzaro nella prima frazione, ma il Monopoli riuscì a ribaltare la situazione grazie ad Antonio Croce e Michele Ferrara, quest’ultimo a segno in pieno recupero. 

Dall'arbitro Riccardo Annaloro della sezione di Collegno, domenica 19 marzo 2017 alle ore 14.30, sarà una sfida particolarmente delicata nel programma dell'undicesima giornata di ritorno nel girone C del campionato di Lega Pro. Un faccia a faccia tra due squadre impelagate nella lotta per la salvezza, ma se per i calabresi questa è una realtà che si presenta sin dalla prima giornata di campionato, per i pugliesi il torneo ha preso una piega inaspettata e amara, dopo un eccellente inizio. Dopo un ottimo girone d'andata che aveva fatto pensare ad un possibile insediamento in pianta stabile in zona play off, il Monopoli ha perso progressivamente terreno ritrovandosi ora con tre soli punti di vantaggio proprio sul Catanzaro quintultimo e sulla zona play out. 

A poco sembra essere servito l'avvicendamento in panchina, con Bucaro che ha sostituito Zanin sulla panchina dei Gabbiani. Le ultime due sconfitte contro Messina e Foggia hanno complicato una situazione già difficile. Ko molto duro da digerire anche per il Catanzaro, che a Melfi domenica scorsa ha perso l'occasione per uscire finalmente dalla zona play out. E' anche vero che i lucani sono in ripresa con due vittorie dopo un'incredibile serie nera di undici sconfitte consecutive, ma dopo il successo interno contro il Matera si poteva pensare che la squadra potesse centrare il salto di qualità necessario per puntare alla salvezza diretta. 

Queste le probabili formazioni dell'incontro. Il Catanzaro scnederà in campo con De Lucia estremo difensore e una difesa a quattro con Mirko Esposito impiegato in posizione di terzino destro ed Imperiale in posizione di terzino destro, mentre la coppia di difensori centrali sarà formata da Prestia e Sirri. Il belga Van Ransbeeck e Maita giocheranno a centrocampo nella zona centrale, con Icardi a coprire la fascia destra e Cunzi la fascia sinistra, mentre in attacco faranno coppia Giuseppe Giovinco e Saraò. 

Risponderà il Monopoli con Mario Esposito, lo slovacco Cikos e Mercadante titolari nella difesa a tre davanti all'estremo difensore Furlan. L'uruguaiano Nicolini farà coppia con Cavagna al centro della linea mediana, mentre Pinto sulla sinistra e Ricucci sulla sinistra saranno gli esterni di fascia. Al greco Sounas spetteranno compiti da trequartista, alle spalle del tandem offensivo composto da Genchi e Montini. 

E' tornato a cadere il Catanzaro di Erra, con il 4-4-2 del tecnico che ha pagato un'esuberanza forse inaspettata degli avversari nell'ultimo match di Melfi. Il Taranto sestultimo è lontano ancora solo due lunghezze, e in casa i calabresi sono reduci da due vittorie consecutive. 3-4-1-2 per il Monopoli di Bucaro, reduce da un solo punto ottenuto nelle ultime cinque partite e capace di realizzare un solo gol nelle ultime sei.

Al momento difficile per entrambe le squadre, le agenzie di scommesse rispondono con valutazioni legate al fattore campo, che vedono i calabresi padroni di casa favoriti con quota 2.20 offerta da Eurobet per il segno '1'. Per Bet365 eventuale pareggio quotato 3.20, mentre Sisal Matchpoint propone a 3.75 la quota legata al successo esterno dei pugliesi. Sarà il sito sportube.tv, come per tutti gli incontri di Lega Pro, a trasmettere la diretta streaming video di Catanzaro Monopoli, domenica 19 marzo 2017 alle ore , in esclusiva via internet mentre non ci sarà diretta tv.

© Riproduzione Riservata.