BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Bari Verona (risultato finale 0-2) info streaming video e tv: Successo in 10 uomini (Serie B)

Diretta Bari Verona: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B è in programma sabato 22 aprile 2017

Diretta Bari Verona - LaPresse Diretta Bari Verona - LaPresse

DIRETTA BARI-VERONA (RISULTATO FINALE 0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SERIE B) - Diretta Bari-Hellas Verona: Allo Stadio San Nicola l'Hellas Verona costringe il Bari alla prima sconfitta interna della gestione Colantuono per 2 a 0. Nel primo tempo i gialloblu erano riusciti a portarsi in vantaggio grazie al goal di Pazzini, segnato al 35' ribadendo in rete la conclusione di Luppi respinta corta dal portiere avversario sul cross di Romulo dalla destra. I biancorossi provano dunque a rispondere cercando il pareggio ma nemmeno l'espulsione per doppa ammonizione di Ferrari nel secondo tempo al 49' e l'allontanamento del tecnico dei veneti Pecchia al 65' sembrano aiutarli tanto che il Verona raddoppia definitivamente al 78' con Zuculini, anche lui approfittando di una respinta corta questa volta sul subentrato Valoti. Nel finale, c'è spazio pure per il rosso a Parigini al 94'. L'Hellas sale dunque a 65 punti in classifica mentre il Bari rimane fermo a 50. 

DIRETTA BARI-VERONA (RISULTATO LIVE 0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SERIE B) - Diretta Bari-Hellas Verona: Quando manca appena una decina di minuti al novantesimo, il punteggio tra Bari ed Hellas Verona è di 0 a 2. Dopo l'espulsione di Ferrari, al 65' viene allontanato anche il tecnico dei gialloblu Pecchia con i suoi che però continuano a provarci e creano delle buone occasioni con Pazzini al 56' e poi con Valoti al 64'. Per i padroni di casa è invece Galano a farsi notare con una conclusione alta non di molto al 71'. La sicurezza dei tre punti arriva al 78' grazie alla rete di Zuculini, ribadendo alle spalle di Micai il tiro respinto corto di Valoti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

DIRETTA BARI-VERONA (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SERIE B) - Diretta Bari-Hellas Verona: Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Bari ed Hellas Verona è di 0 a 1. Inizio di secondo tempo molto complicato per i gialloblu che, nonostante il vantaggio, rimangono in inferiorità numerica dal 49' a causa dell'espulsione di Ferrari, cartellino rosso per doppia ammonizione dopo il giallo ricevuto nel primo tempo. Il tecnico ospite Pecchia è corso dunque ai ripari inserendo Boldor al posto di Siligardi. 

DIRETTA BARI-VERONA (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SERIE B) - Diretta Bari-Hellas Verona: Al termine del primo tempo, le formazioni di Bari ed Hellas Verona sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sullo 0 a 1. Dopo aver creato molto sul piano del gioco, i gialloblu si portano in vantaggio al 35' grazie al goal di Pazzini, bravo a ribadire in rete il tentativo respinto di Luppi sul cross dalla destra di Romulo. Ferito nell'orgoglio, il Bari si smuove e prova a pareggiare con il colpo di testa di Furlan al 38', parato da Nicolas che blocca pure la conclusione dalla lunga distanza di Galano al 43'.

DIRETTA BARI-VERONA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SERIE B) - Diretta Bari-Hellas Verona: Giunti alla mezz'ora del primo tempo, il punteggio tra Bari ed Hellas Verona è di 0 a 0. I veneti continuano a proporre il proprio gioco e sfiorano pure la rete del vantaggio al 14' con l'occasione capitata a Pazzini, con pallone terminato alto sopra la traversa non di molto. I pugliesi, invece, tentano di rispondere con Maniero ma il suo goal al 20' viene immediatamente annullato per fuorigioco.

DIRETTA BARI-VERONA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SERIE B) - Diretta Bari-Hellas Verona: Al San Nicola la partita tra Bari ed Hellas Verona è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In questa fase iniziale dell'incontro sono senza dubbio gli ospiti a cercare di dettare il ritmo del match guadagnando campo senza però riuscire a creare qualche concreta occasione col solito Pazzini. I padroni di casa, invece, faticano ad esprimersi pur riuscendo comunque a portarsi in area avversaria, con Ferrari bravo a chiudere su Galano. 

DIRETTA BARI VERONA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) LE FORMAZIONI UFFICIALI - Mancano pochi minuti al fischio di inizio di Bari Hellas Verona, match valido per la trentasettesima giornata del campionato di Serie B. Le due squadre hanno da poco concluso la fase di riscaldamento e a breve torneranno in campo per dare il via alle danze. Andiamo ora a leggere con quali schieramenti si affronteranno i galletti e i gialloblu. Queste le formazioni ufficiali della sfida. Bari - Micai, Daprelà, Tonucci, Greco, Galano, Fedele, Martinho, Furlan, Moras, Maniero, Sabelli. Hellas Verona - Nicolas, Romulo, Ferrari, Bianchetti, Souprayen, B. Zuculini, Fossati, Bessa, Luppi, Pazzini, Siligardi.

DIRETTA BARI VERONA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) TESTA A TESTA - Sicuramente una delle partite della giornata di Serie B che ha la storia più lunga a livelli professionistici è Bari-Verona. Le due compagini si sono incontrate tante volte anche in Serie A, le ultime tra la stagione 99/00 e 00/01 con due pareggi per 1-1 e una vittoria a testa. L'ultima gara giocata al San Nicola risale al febbraio del 2013, quando gli scaligeri si imposero 0-2 al San Nicola con la doppietta di Martinho. A Bari nel nuovo millennio si sono giocate nove gare con una vittoria dei galletti, quattro pareggi e quattro successi degli scaligeri. L'unica partita vinta dai pugliesi risale al febbraio del 2005, gara terminata 1-0. L'ultimo pareggio invece risale al dicembre dello stesso anno quando la gara terminò invece 1-1.  In questa stagione sicuramente ha fatto meglio la squadra di Fabio Pecchia che nell'ultima giornata è tornata anche alla vittoria con il 2-0 casalingo contro il Cittadella. (agg. di Matteo Fantozzi) 

DIRETTA BARI VERONA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) LE STATISTICHE - Big match fra Bari e Verona, che daranno vita alla sfida senza dubbio più affascinante della 37^ giornata di Serie B: eccovi dunque alcune statistiche salienti sul campionato finora vissuto dalle due squadre che oggi pomeriggio si affrontano allo stadio San Nicola. I galletti sono fra le migliori squadre in casa, difatti hanno conquistato a Bari trentotto punti in diciotto sfide, con undici vittorie, cinque pareggi e due sole sconfitte. I gol segnati sono ventisette, quelli subiti tredici. Un ottimo rendimento, peccato che in trasferta invece i pugliesi abbiano raccolto solo dodici punti. L'Hellas Verona in trasferta ha rimediato sei sconfitte, ma complessivamente ha un buon andamento, visto che ottenuto anche sei vittorie e cinque pareggi, per un totale di ventitré punti. Gli scaligeri lontano dallo stadio Bentegodi vantano pure una differenza reti positiva, sia pure di poco: hanno segnato infatti ventitré reti e ne hanno incassate ventuno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BARI VERONA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) L’ARBITRO - La sfida fra Bari ed Hellas Verona sarà diretta dall’arbitro Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo: nella 37^ giornata di Serie B, con l'esperto fischietto collaboreranno il primo assistente Marco Citro della sezione di Battipaglia, il secondo assistente Gaetano Intagliata della sezione di Siracusa e il quarto uomo Livio Marinelli della sezione di Tivoli. Per Manganiello le gare dirette in stagione per la cadetteria finora sono state diciassette, alle quali bisogna sommare tre direzioni arbitrali nella massima serie. Il fischietto piemontese in Serie B fino ad oggi ha tirato fuori il cartellino giallo 79 volte, confermandosi su una media di poco superiore ai quattro cartellini gialli a partita: i cartellini rossi sono stati tre, mentre ha assegnato solo un calcio di rigore. Manganiello in questa stagione della Serie B ha avuto modo di dirigere i galletti in precedenza durante l’incontro con il Trapani nella 31^ giornata di campionato, dove ha estratto ben 5 cartellini gialli. Con la formazione scaligera invece i precedenti di Manganiello in questa stagione salgono a due, ovvero il match tra il Verona e il Pisa alla 11^ giornata e nel 17^ turno contro il Perugia. (agg Michela Colombo)

DIRETTA BARI VERONA: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO, RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B, 37^ GIORNATA) - Bari Verona, diretta dall'arbitro Manganiello, sabato 22 aprile 2017 alle ore 15.00, per blasone delle due piazze e importanza per la classifica può essere considerata probabilmente come la sfida di cartello della sestultima giornata del campionato di Serie B. Questo perché i pugliesi continuano ad essere in bilico, al confine della zona play off senza riuscire ad imprimere lo strappo decisivo. In trasferta la squadra allenata da Colantuono continua a lasciare molto a desiderare, come dimostrato dalle ultime sconfitte contro Pro Vercelli, Spezia e Carpi.

Tre delle ultime quattro partite giocate in trasferta dal Bari in campionato, tre sconfitte ed una sola vittoria nell'unico impegno casalingo, quello col Frosinone al momento terzo per lo scontro diretto sfavorevole proprio col Verona. Che ha riagganciato la seconda piazza vincendo finalmente in maniera convincente contro il Cittadella in casa, e facendo dunque tesoro del rocambolesco punto conquistato a Novara in precedenza, con la squadra che è andata sotto nel recupero ma è riuscita comunque a recuperare grazie al solito capocannoniere del campionato, Pazzini. Conti difficili da fare col Verona che vede al momento la Spal ancora lontana cinque punti in vetta. L'obiettivo realistico degli uomini di Pecchia è in questo momento il secondo posto, ma la trasferta di Bari sarà un esame di maturità importante contro un avversario che non avrà altro risultato che la vittoria per continuare a coltivare il sogno di play off da vivere da protagonisti.

Le probabili formazioni della sfida che andrà in scena allo stadio San Nicola. Bari padrone di casa schierato con Micai a difesa della porta, mentre il greco Moras sarà confermato nella coppia di difensori centrali al fianco di Tonucci. Sabelli sarà l'esterno laterale di destra e lo svizzero Daprelà l'esterno laterale di sinistra, mentre a centrocampo toccherà all'albanese Basha, a Salzano e al ceko Macek. Nonostante zero gol realizzati nelle ultime tre trasferte, sarà confermato il tridente offensivo composto dal brasiliano Martinho, da Galano e da Maniero.

Il Verona affronterà la trasferta pugliese col brasiliano Nicolas tra i pali, mentre in difesa giocheranno Antonio Caracciolo e Bianchetti come centrali, Romulo in posizione di terzino destro e il francese Souprayen in posizione di terzino sinistro. Tris di centrocampo composto dall'altro brasiliano Bessa, dall'argentino Bruno Zuculini e da Fossati, mentre in avanti il tridente offensivo sarà sempre guidato dal bomber Pazzini, affiancato da Fares e da Luppi.

La vittoria sul campo del Benevento sembrava aver segnato una svolta nella stagione del Bari, che è invece reduce dal quel momento da cinque sconfitte consecutive in trasferta che hanno rallentato la rincorsa play off della squadra di Colantuono. 4-3-3 confermato per i pugliesi che allo stadio San Nicola di contro non perdono addirittura dal 24 settembre scorso, proprio dal match d'andata contro il Benevento.

Dovrà tenerne conto l'Hellas Verona che Pecchia schiererà con un modulo speculare agli avversari. Senza la vittoria sul Cittadella la panchina degli scaligeri sarebbe diventata molto traballante, per i gialloblu la sconfitta del Frosinone ha fatto valere doppio il successo nel derby veneto. Da considerare poi che incrementando gli otto punti di vantaggio sul gruppo delle quarte, Verona e Frosinone salirebbero a braccetto in Serie A senza bisogno dei play off: è decisamente il momento di accelerare.

Capitolo scommesse. Le quote tengono conto di un Bari capace di trasformarsi tra le partite in trasferta e quelle in casa, ma l'importanza in chiave Serie A del match per l'Hellas rende le quote per la vittoria praticamente in perfetto equilibrio, con Paddy Power che quota 2.70 il segno '1' e Bwin che quota 2.75 l'affermazione esterna scaligera.

L'eventuale pareggio viene invece offerto ad una quota di 3.05 da Betclic. Per seguire in diretta tv esclusiva Bari Verona, sabato 22 aprile 2017 alle ore 15.00, occorrerà un abbonamento Sky e un collegamento sul canale Sky Calcio 1 HD (numero 251 del satellite). Oppure un collegamento al sito internet skygo.sky.it per seguire la diretta streaming video della partita. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

© Riproduzione Riservata.