BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Latina Spal (risultato finale 1-2) info streaming video e tv: Antenucci! Trionfo Spal (Serie B)

Diretta Latina-Spal: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario, risultato live. La partita di Serie B è in programma sabato 22 aprile 2017

Diretta Latina Spal - LaPresse Diretta Latina Spal - LaPresse

DIRETTA LATINA SPAL (1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO FINALE (OGGI SERIE B) LA SPAL VINCE IN 10! – Cambio per il Latina: esce Insigne, al suo posto entra Buonaiuto. Poco dopo arriva pure il il primo cambio per la Spal: Zigoni entra al posto di Finotto. Al minuto 66 chance per i pontini. Buonaiuto si ritrova davanti a Meret, che esce bene sul cross basso di De Giorgio fermando l'azione. Altro cambio per la Spal: Gasparetto prende il posto di Vicari. Al 69esimo arriva il gol della Spal. Il solito Lazzari sfonda a destra e arriva sul fondo, poi crossa al centro, dove Antenucci è più lesto di tutti e mette dentro da due passi. Sostituzione per il Latina: dentro Rolando al posto di Pinato. Con l'ingresso di Rolando, Nica passa a sinistra, lasciando la corsia destra al compagno di squadra. Ultimo cambio per Semplici: Schiavon rileva Antenucci. Nel finale i nerazzurri ci provano ma gli estensi si difendono bene ripartendo velocemente. L'occasione migliore per il pareggio arriva all'87esimo. Ottimo lavoro di De Giorgio, che trova Buonaiuto in area. Intervento in spaccata del numero 10, ma Meret è come al solito attento sul suo palo (il destro) e blocca.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

DIRETTA LATINA SPAL (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) VIA AL SECONDO TEMPO – Nessuna sostituzione al ritorno dagli spogliatoi. In campo per il secondo tempo gli stessi 22 del primo tempo, eccezion fatta per Dellafiore, già sostituito da Nica per infortunio. Parte bene la Spal. Antenucci recupera la sfera e serve Schiattarella, che lancia immediatamente Finotto sulla sinistra. Bruscagin, in anticipo, chiude tutto e rinvia. Al 50esimo ammonito Bonifazi per fallo su De Giorgio. Il Latina non sta a guardare. Grande apertura di De Vitis per Pinato, che prova ad andare alle spalle di Bonifazi, bravo a fermare l'avversario e a subire fallo. Risposta Spal affidata a Lazzari. Lampo del numero 29, che cerca la conclusione da fuori area, deviata da Garcia Tena. Pinsoglio blocca facile a terra. Poco dopo ci riprovano gli ospiti. Gran palla di Schiattarella per l'inserimento dell'esterno sinistro, tutto solo davanti a Pinsoglio. Controllo pessimo di Costa, che poi perde anche il rimpallo con il portiere. Al 58esimo altro fallo di Bonifazi. Secondo giallo ed espulsione. Spal in inferiorità numerica.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

DIRETTA LATINA SPAL (1-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) FINE PRIMO TEMPO –Al 13esimo si sblocca il risultato. Splendido movimento sulla trequarti di Insigne, verticalizzazione precisa per Corvia che penetra in area. L'ex Roma gira di destro incrociando sul palo lungo. La palla si insacca dopo aver colpito il montante sinistro. La Spal non ci sta e dopo neanche due minuti pareggia. Sugli sviluppi di un angolo battuto dalla destra, Bonifazi interviene in spaccata e insacca sotto l'incrocio destro. La Spal si scatena e subito sfiora il raddoppio. Pinsoglio sbaglia il rinvio e regala palla ad Antenucci, che controlla e calcia con il destro, scavalcando il portiere. Palla fuori di un soffio sulla sinistra. Al 22esimo cartellino giallo per Corvia. Poco dopo il Latina sfiora il gol. Regalo della difesa, Insigne si ritrova solo davanti a Meret ma si fa ipnotizzare dal portiere ferrarese. Poco dopo il portiere di proprietà dell'Udinese sfoggia un'altra grandissima parata. Cross perfetto di Insigne, la traiettoria scavalca Bonifazi e trova De Giorgio, che di testa colpisce a botta sicura. Meret vola sulla sua destra e riesce addirittura a bloccare. Alla mezzora cambio per il Latina: esce per infortunio Dellafiore, al suo posto entra Nica. Nel finale chance per i nerazzurri. Insigne apre a sinistra per De Giorgio, che cerca Corvia sul secondo palo. Colpo di testa fuori dell'attaccante, finito in offside.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

DIRETTA LATINA SPAL (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) INIZIO GARA – Latina in campo con il 3-4-3. In porta Pinsoglio, fase difensiva composta da Coppolaro, Dellafiore e Garcia Tena. Sul lato destro c'è Bruscagin, in mezzo al campo De Vitis e Bandinelli, sul lato di sinistra Pinato. In attacco Roberto Insigne, Corvia e De Giorgio. Semplici deve rinunciare a Floccari e Pontisso e sceglie il 3-5-2. Meret in porta, Cremonesi, Vicari e Bonifazi in difesa. Esterno destro Lazzari, in mediana Schiattarella, Arini e Mora, sulla fascia sinistra Costa. In attacco Antenucci e Finotto. Arbitra Rosario Abisso, arbitro della sezione AIA di Palermo. Prima dell'inizio viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Michele Scarponi, ciclista deceduto quest'oggi. La prima occasione del match è dei padroni di casa. Insigne si muove sulla linea della trequarti e serve Corvia al limite dell'area. Il romano si libera e conclude con il destro, ma il tiro è deviato e termina docile tra le braccia di Meret. Immediata la risposta degli estensi. Lazzari scambia con Schiattarella ed entra in area, poi dal fondo cerca Antenucci al centro. Bravo Dellafiore a mettere in corner.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

DIRETTA LATINA SPAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) LE FORMAZIONI UFFICIALI – Tutto pronto per la trentasettesima giornata del campionato di Serie B. Tra poco scendono in campo Latina Spal, un testa coda che sulla carta non sembra dare grandi speranze ai padroni di casa. La capolista, in ogni caso, non dovrà sottovalutare l'impegno viste le sorprese che il torneo cadetto non smette mai di regalare.  I giocatori hanno da poco fatto rientro negli spogliatoi, i rispettivi allenatori intanto hanno comunicato le loro scelte tecniche con le formazioni ufficiali. Andiamo subito a scoprirle. LATINA: Pinsoglio, Coppolaro, Dellafiore, Garcia Tena, Nica, Bandinelli, De Vitis, Pinato, Insigne, Corvia, De Giorgio.SPAL: Meret, Vicari, Arini, Cremonesi, Bonifazi, Finotto, Lazzari, Mora, Schiattarella, Costa, Antenucci. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

DIRETTA LATINA SPAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) TESTA A TESTA – Latina-Spal è una gara tra due squadre che hanno una storia lunga, ma di sicuro diversa, nonostante questo però c'è un solo precedente tra le due compagini e cioè la gara d'andata. Non si è quindi mai giocato un incontro ufficiale tra le due allo Stadio Francioni. Il precedente in questione infatti ha visto luce al Paolo Mazza di Ferrara. La gara terminò col risultato di zero a zero. In quella partita fu anche espulso Vicari nella squadra di Leonardo Semplici a dodici minuti dalla fine. Rosso che però non andò a condizionare una gara giocata con grande ritmo da entrambe le squadre e terminata con le reti inviolate. Le occasioni migliori ce le ebbero i pontini, non in grado di concretizzare con in attacco Daniele Corvia sostenuto da Scaglia e Gilberto. Staremo a vedere come andrà questa prima volta di Latina-Spal al Francioni. (agg. di Matteo Fantozzi) 

DIRETTA LATINA SPAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) LE STATISTICHE – Testacoda fra il Latina e la Spal: l’ultima e la prima in classifica si affrontano oggi pomeriggio allo stadio Domenico Francioni per la 37^ giornata di Serie B, andiamo a vedere qualche statistica circa queste due formazioni agli antipodi. I pontini in casa hanno ottenuto solo diciannove punti, con tre vittorie, dieci pareggi e cinque sconfitte e sono penultimi in una classifica che tenesse conto solo delle partite in casa. La Spal è invece la miglior squadra dell’attuale Serie B per punti in trasferta: gli estensi hanno ottenuto infatti ben ventisette punti lontano da Ferrara nonostante cinque sconfitte, grazie a sette vittorie e sei pareggi. La squadra ferrarese ha realizzato ventitré reti e ne ha incassate diciotto in trasferta; d’altronde, la Spal di mister Leonardo Semplici vanta il miglior attacco del campionato cadetto, punto di forza per il sogno della promozione in Serie A. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA LATINA SPAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO, QUOTE E RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B) L’ARBITRO – Latina-Spal sarà diretta dall’arbitro Rosario Abisso della sezione di Palermo: nella 37^ giornata della Serie B con lui saranno presenti al Francioni il primo assistente di linea Marco Chiocchi della sezione di Foligno, il secondo assistente di linea Luigi Rossi della sezione di Rovigo e il quarto uomo Antonio Giua della sezione di Pisa. Per Abisso le partite dirette in stagione per la cadetteria sono state diciassette, alle quali vanno sommate due direzioni di gare nella massima serie. L'arbitro siciliano ha tirato fuori il cartellino giallo 103 volte, mantenendo l'altissima media di sei ammonizioni per ogni partita in cui ha fischiato: i cartellini rossi da lui somministrati sono stati sette, mentre i calci di rigore assegnati sono stati undici in tutto. In questa stagione della Serie B Abisso ha diretto i nerazzurri in occasione nel match che li ha visti in campo contro il Bari,d ove sono stati messi a bilancio 8 gialli e un calcio di rigore; con gli spallini si conta un solo precedente nella prima giornata di campionato contro il Benevento. (agg Michela Colombo)

DIRETTA LATINA SPAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO, RISULTATO LIVE (OGGI SERIE B, 37^ GIORNATA) - Latina Spal, diretta dall'arbitro Abisso, sabato 22 aprile 2017 alle ore 15.00, sarà un affascinante testacoda nella trentasettesima giornata del campionato di Serie B. I pontini ultimi della classe affronteranno infatti la capolista, in una stagione che per entrambi i club potrebbe rivelarsi epocale, seppur per motivi diametralmente diversi. Per i pontini infatti resta drammatica la situazione societaria, con l'asta fallimentare che dovrà stabilire i nomi dei nuovi padroni del club ed un eventuale piano di rilancio.

La squadra dal canto suo sembra aver ceduto allo stress, con i pontini reduci da quattro sconfitte consecutive che li hanno fatti sprofondare all'ultimo posto in classifica. Il che significa salvezza sempre più difficile, con la zona play out lontana addirittura sei punti e la permanenza diretta in cadetteria al momento sette. I due punti di penalizzazione subiti per irregolarità amministrative non aiutano di certo la classifica né il morale, né aiuta dover affrontare proprio in un momento così delicato la squadra del momento. A quarantanove anni di distanza dall'ultima volta, infatti, la Spal è vicinissima ad uno storico ritorno in Serie A.

Pasquetta felicissima per gli estensi che battendo con un fondamentale due a uno in rimonta il Trapani in casa, si sono portati a cinque punti di distanza dall'Hellas Verona secondo, appaiato al Frosinone che occupa però la terza piazza a causa degli scontri diretti favorevoli. Il salto diretto nella massima serie è davvero a un passo, considerando che con più di nove punti di distanza sulle quarte classificate (al momento sono tredici) gli estensi sarebbero comunque sicuri del salto in Serie A.

Allo stadio Francioni di Latina si troveranno faccia a faccia queste probabili formazioni: i padroni di casa giocheranno col portiere Pinsoglio alle spalle della difesa a tre composta dallo spagnolo Garcia, da Coppolaro e dall'argentino Dellafiore. A centrocampo il kenyano Mariga sarà affiancato da Pinato per vie centrali, mentre il romeno Nica a destra e Di Matteo a sinistra giocheranno sulle fasce laterali.

In attacco, tridente nerazzurro composto da Roberto Insigne, Corvia e De Giorgio, autore dell'illusorio gol del vantaggio nel match che ha visto il Latina sconfitto a Salerno. Risponderà la Spal con Meret estremo difensore alle spalle dei due centrali di difesa Schiattarella e Finotto, mentre Giani sarà impiegato in posizione di terzino destro e Cremonesi in posizione di terzino sinistro. A centrocampo spazio per Mora, Vicari e Castagnetti, mentre il mattatore del match contro il Trapani grazie alla sua doppietta decisiva, Antenucci, giocherà nel tridente offensivo assieme a Costa e Lazzari.

Tatticamente, l'allenatore del Latina, Vivarini, confermerà il suo 3-4-3, anche se a margine della sconfitta contro la Salernitana l'allenatore nerazzurro si è soffermato sul difficile momento vissuto dai suoi, ammettendo di non aspettarsi a inizio stagione di doversi trovare a vivere una situazione così complessa, senza certezze per il futuro. Solo l'avvento tempestivo di una nuova società potrà dare continuità in futuro ad un Latina che al momento vede comunque la retrocessione vicinissima.

La Spal di Semplici, schierata col 4-3-3, proverà a compiere invece nella trasferta laziale un ulteriore passo che sempre ad inizio stagione sembrava possibile, quando addirittura qualche giornale segnalava gli estensi in coda alla griglia di partenza della Serie B. Dopo ventitré anni di assenza dalla cadetteria, gli emiliani si sono confermati invece la squadra più solida, capace di reagire anche alle sconfitte più dure, come il doppio ko contro Frosinone ed Avellino di un mese fa.

Classifica alla mano, Spal ovviamente favorita nonostante il fattore campo sfavorevole con quota per la vittoria esterna proposta al raddoppio da Paddy Power. Le agenzie di scommesse vedono moltiplicare per 4.00 con Betclic quanto scommesso sulla vittoria interna dei pontini, mentre il pareggio viene offerto a una quota di 3.30 da Snai. Il canale numero 253 del satellite (Sky Calcio 3 HD) trasmetterà in esclusiva per tutti gli abbonati Sky la diretta tv di Latina-Spal, sabato 22 aprile 2017 alle ore 15.00, mentre per vedere la diretta streaming video via internet ci sarà bisogno di collegarsi sul sito skygo.sky.it. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE B

© Riproduzione Riservata.