BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni Serie B / News, gli schieramenti: quali scelte per Vicenza Spezia? (42^giornata)

Probabili formazioni Serie B, news: gli schieramenti possibili delle partite in programma per la 42^giornata e ultima del campionato cadetto. Si gioca oggi, giovedi 18 maggio 2017.

Probabili formazioni Serie B (LaPresse) Probabili formazioni Serie B (LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLE PARTITE (42^GIORNATA). FOCUS SU VICENZA SPEZIA – Parlando sempre delle probabili formazioni per le partite della 42^ giornata di Serie B, concentriamo adesso la nostra attenzione su Vicenza Spezia, partita molto delicata sia per la corsa verso la salvezza (anche se solamente la matematica tiene ancora in corsa i veneti) sia per quella ad un posto nei playoff per lo Spezia - sempre naturalmente che tutto non finisca già questa sera. Vincenzo Torrente schiererà il suo Vicenza con tutti i titolari secondo il modulo 4-2-3-1 che sarà incentrato sulla punta centrale Ebagua, anche se il clima attorno alla squadra si annuncia molto pesante, con una contestazione dovuta alla retrocessione sostanzialmente certa. Grande attesa invece per le scelte di Domenico Di Carlo, dal momento che c’erano molti dubbi attorno al suo Spezia: si giocano un posto Migliore e Mastinu, altro ballottaggio fra De Col e Vignali, il modulo dovrebbe comunque essere il 3-4-1-2 con Fabbrini dietro a Giannetti e Granoche, ma lo scopriremo fra pochi minuti… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLE PARTITE (42^GIORNATA). FOCUS SU BRESCIA TRAPANI – Continuando la nostra panoramica sulle probabili formazioni per le partite della 42^ giornata di Serie B, concentriamo adesso la nostra attenzione su Brescia Trapani, dal momento che questa sera allo stadio Rigamonti andrà in scena un vero e proprio scontro diretto per la salvezza, nel quale dunque la posta in palio sarà altissima sia per il Brescia sia per il Trapani. Squalificato Martinelli, Luigi Cagni deve ancora sciogliere un dubbio per il suo Brescia: modulo 3-4-1-2 con Ferrante al fianco di Caracciolo in attacco oltre al trequartista Crociata, oppure 3-5-2 senza Ferrante, con Crociata seconda punta e l’inserimento di Dall’Oglio a centrocampo. La situazione sembra essere più chiara in casa Trapani, dove il modulo 4-3-1-2 sembra essere sicuro, anche se l’allenatore Alessandro Calori deve comunque sciogliere il ballottaggio fra Manconi e Jallow in attacco al fianco di Coronado, mentre Nizzetto sarà senza dubbio il trequartista. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLE PARTITE (42^GIORNATA). FOCUS SU FROSINONE PRO VERCELLI – Un'altra partita fondamentale della 42^ giornata di Serie B è Frosinone-Pro Vercelli, dunque andiamo a dare uno sguardo alle probabili formazioni del match allo stadio Matusa. Pasquale Marino deve fare i conti con le assenze dello squalificato Gori e dell'indisponibile Mazzotta per dare l'ultimo assalto alla promozione diretta, ma per il Frosinone c'è la buona notizia del ritorno di Paganini dal primo minuto dopo oltre cinque mesi. Sarà l'esterno destro del 3-5-2 ciociaro, che in attacco conterà sulla coppia formata da Mokulu e Dionisi. Attenzione però anche ai sette diffidati, che potrebbero avere grande peso se si finisse ai playoff. Anche la Pro Vercelli schiera il 3-5-2, ma mister Moreno Longo darà spazio a chi ha giocato meno dal momento che i piemontesi sono ormai salvi: in attacco attenzione all'ex La Mantia, che sarà affiancato da Aramu. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLE PARTITE (42^GIORNATA). FOCUS SU CESENA VERONA – Stasera si gioca la 42^ e ultima giornata di Serie B: fra le partite più attese c'è senza dubbio Cesena-Verona, che ci dovrà dire se gli scaligeri festeggeranno già oggi la promozione in Serie A, dunque diamo uno sguardo alle probabili formazioni attese allo stadio Manuzzi. Partiamo proprio dall'Hellas: nessuno squalificato, Valoti e Bruno Zuculini sono diffidati ma non si faranno calcoli, perché la posta in palio è troppo importante, dunque Zuculini giocherà nel cuore della mediana, perno del 4-3-3 di Fabio Pecchia che a centrocampo si affiderà pure a Bessa e Fossati, mentre il tridente d'attacco sarà formato da Siligardi, il capocannoniere Pazzini e Luppi.  Il Cesena risponderà con il 3-5-2 nella sua ultima uscita stagionale. Certo l'attacco Ciano-Rodriguez, dubbi negli altri reparti legati soprattutto alle condizioni di Balzano, che resta ancora in dubbio e potrebbe essere sostituito spostando Garritano in fascia, con l'inserimento di Kone quale mezzala. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLE PARTITE (42^GIORNATA) – Siamo finalmente giunti alla 42^ e ultima giornata della stagione 2016-2017 della Serie B, che ha già consegnato alla Spal la promozione nella serie A. Prima di andare a vedere i possibili schieramenti delle partite, andiamo a riepilogare il programma dei match, attesi per domani giovedi 18 maggio 2017  con fischio d’inizio atteso su tutti i campi per le ore 20.30 come da usanza per l’ultima giornata di campionato, per preservare la contemporaneità degli eventi in un momento in cui si deciderà di fatto la classifica finale della stagione. Si giocheranno quindi le partite Ascoli-Ternana, Avellino-Latina, Brescia-Trapani, Carpi-Novara, Cesena-Verona, Entella-Cittadella, Frosinone-Pro Vercelli-Perugia-Salernitana, Pisa-Benevento, Spal-Bari e Vicenza-Spezia. Vediamo ora nel dettaglio le probabili formazioni attese in campo per questo ultimo turno del campionato di Serie B

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI TERNANA (Ore 20.30)- Il tecnico del picchio Aglietti, messa al sicuro la salvezza per questa ultima sfida in casa non dovrebbe rinunciare al 4-3-3 con il tridente d’attacco formato da Favilli, Orsolini  e Cacia. Gli umbri di Liverani invece rischiano di dover giocare i play out, spauracchio che si potrebbe allontanare in caso di vittoria, anche se potrebbe non essere sufficiente da sola: per questa sfida quindi l’allenatore rossoverde dovrebbe puntare sugli uomini migliori, con Avenatti Palombi e Falletti in attacco mentre Petriccione e Di Noia occuperanno l’esterno a centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI AVELLINO LATINA (Ore 20.30)- Di fronte al pericolo play out, il tecnico dell’Avellino Novellino potrebbe decidere di puntare sulla coppa d’attacco Castaldo-Ardemagni, consegnando di fatto al duo centrale Paghera-D’Angelo le chiavi a centrocampo. Già sicuri della retrocessione invece i nerazzurri che puntano a chiudere la stagione con dignità: nel 3-4-3 di Vivarini dovrebbero trovare spazio Insigne e De Giorgio a supporto di Di Nardo quale punta d’attacco.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA TRAPANI (Ore 20.30) – Il Brescia di Cagni appare pronto a scendere in campo per mettere in sicurezza la propria permanenza nel campionato cadetto della prossima stagione: nel 3-5-2 il tecnico della Leonessa dovrebbe quindi fare affidamento su Ferrante e Torregrossa quale coppia d’attacco con alle spalle Racine e Untersee a coprire l’esterno. Il Trapani di  Calori potrebbe ancora scampare i play out, anche se lo scenario appare molto improbabile: in campo al Rigamonti nel 4-3-1-2 non dovrebbero mancare Coronado e Citro davanti con Nizzetto posto sulla trequarti.

PROBABILI FORMAZIONI CARPI NOVARA (Ore 20.30)- I piemontesi sperano oggi di poter trovare l’ultima piazza  per i play off, mail cammino per la formazione di Boscaglia si annuncia complesso: il tecnico del Novara non rinuncerà al 3-5-2 con Sansone e Macheda in attacco con Bolzoni in cabina di regia a centrocampo.  Per il suo Carpi Castori dovrebbe portare il solito 4-4-2 con Lasagna punta d’attacco a cui farà compagnia Mbakogu e il duo Jelenic-Di Guadio sull’esterno a centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA VERONA (Ore 20.30) – Il Verona di Pecchia è pronto a chiudere la stagione nei migliori dei modi in casa della compagine romagnola: nel 4-3-3 previsto non mancherà chiaramente Pazzini al vertice del tridente d’attacco completato da Siligardi e Luppi. Camplone invece per il suo cesena non dovrebbe rinunciare al 3-5-2 che potrebbe di fronte e Agliardi il terzetto difensivo di Perticone, Ligi e Capelli, con l’attacco affidato nelle mani della copia Ciano-Cocco. 

PROBABILI FORMAZIONI ENTELLA CITTADELLA (Ore 20.30) - Al comunale di Chiavari i padroni di casa guidati dal tecnico Castorina dovrebbero schierarsi in campo con il 4-3-3 che porterebbe Moscati e Ammari a centrocampo e con Palermo in cabina di regia, con Caputo punta di diamante in attacco. Il Cittadella di Venturato invece dovrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2 che darebbe la maglia da titolare in attacco al duo Arrighini e Vido, con Chiaretti pronto sulla trequarti alle spalle della coppia. 

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE PRO VERCELLI (Ore 20.30)- Il Frosinone è pronto a scendere in campo tra le mura di casa per riscattare l’ultima sconfitta rimediata contro il Benevento: Marino quindi dovrebbe optare per il 3-5-2 con Dionisi e Ciofani in attacco e Soddimo in cabina di regia. Per la 42^ giornata invece Longo, allenatore della Pro Vercelli non rinuncerà al 3-5-2 con Legati, Konatè e Bani in difesa di fronte al solito Provedel tra i pali. 

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA SALERNITANA (Ore  20.30)- Nella partita attesa al Curi Bucchi dovrebbe scendere in campo con il suo Perugia schierato con il 3-4-3 che darebbe la maglia da titolare in attacco al terzetto con Guberti e Forte a sostegno di Di Carmine punta di diamante. Per quanto riguarda la probabile formazione granata Bollini opterà per 4-3-3 con Rosina, Donnarumma e Coda in attacco e il terzetto Zito-Ronaldo -Della Rocca a centrocampo. 

PROBABILI FORMAZIONI PISA BENEVENTO (Ore 20.30) – Il Pisa che Gattuso punta a chiudere una complessa stagione in casa con un successo: il tecnico quindi dovrebbe portare in campo il 4-3-3 con Lores, Masucci e Mannini in attacco, con Lazzari in cabina di regia. Per la probabile formazione del Benevento invece Baroni non potrà fare a meno di Ceravolo quale unica punta avendo alle spalle il terzetto con Falco sulla trequarti e Eramo e Puscas in fascia.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL BARI (Ore 20.30) -  La promossa Spal di Semplici vuole comunque chiudere la stagione con un bel risultato in casa, per cui il tecnico dovrebbe mettere in campo il 3-5-2  con Zigoni e Antenucci in attacco e il Schiatterelli al centro della formazione a centrocampo. Colantuono invece dovrebbe schierare il suo Bari con il 4-3-3 che porterebbe Galano, Maniero e Parigini in attacco e Salzano, Basha, Romizi a centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI VICENZA SPEZIA (Ore 20.30)- Con l’obiettivo dichiarato di difendere una piazza valida per i play off lo Spezia di Di Carlo dovrebbe domani scendere in campo  con il 3-4-3 che dovrebbe prevedere Piccolo al centro del tridente offensivo completato da Granoche e Fabbrini. Per quanto riguarda la probabile formazione dei biancorossi Torrente dovrebbe optare per il 4-3-3 che darebbe la maglia da titolare a Esposito e Adejo al centro del reparto difensivo, con Bellomo invece punta di diamante in attacco. 

© Riproduzione Riservata.