BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Tabellone playoff e classifica Serie B / Frosinone beffato, da lunedì si gioca

Tabellone playoff e classifica Serie B: Frosinone beffato, da lunedì si gioca. Nel primo turno ci attendono Cittadella-Carpi e Benevento-Spezia, saltano invece i playout

Il Frosinone non ha evitato i playoff di Serie B - LaPresse Il Frosinone non ha evitato i playoff di Serie B - LaPresse

La classifica di Serie B è definitiva e quindi adesso sappiamo quale sarà il tabellone dei playoff che dovranno assegnare la terza promozione, dopo quelle già conquistate da Spal e Verona. Beffato il Frosinone, che ha chiuso a pari punti con l’Hellas, ma con peggiore differenza reti negli scontri diretti: terzo posto dunque per i ciociari, che per di più hanno chiuso il campionato con 9 punti in più della quarta. Se il vantaggio fosse stato di 10 punti, i playoff sarebbero saltati e anche il Frosinone sarebbe stato promosso immediatamente: possiamo dunque parlare di beffa doppia, visto che entrambi gli obiettivi sono sfumati davvero per pochissimo. Adesso però il Frosinone non può stare troppo a pensare: bisogna subito buttarsi sui playoff, che inizieranno già lunedì con le partite del primo turno, dal quale comunque i ciociari e anche il Perugia quarto in classifica sono esentati.

Nel turno preliminare si incrociano infatti la quinta e l’ottava e la sesta e la settima: le partite saranno dunque Benevento-Spezia e Cittadella-Carpi. Si tratterà di sfide in gara secca in casa della squadra meglio classificata: a Cittadella si giocherà lunedì 22 e la vincente affronterà in semifinale il Frosinone, appuntamento invece martedì 23 a Benevento, con in palio un posto nella semifinale contro il Perugia. In caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari, si giocano i supplementari: se la parità persiste niente rigori, passa il turno la squadra meglio piazzata in campionato, cioè appunto quella che gioca in casa. Le semifinale e poi la finale saranno invece su andata e ritorno: al termine dei 180 minuti niente supplementari in caso di parità, avanza la squadra meglio classificata - cioè quella che giocherà in casa il ritorno.

Tutto finito invece nella lotta salvezza: Brescia, Ternana e Avellino hanno vinto, condannando alla retrocessione immediata Vicenza e Trapani. Per la terza volta da quando sono stati introdotti i playoff, si è verificata la condizione dei 5 punti di distacco fra la quintultima e la quartultima che fa saltare gli spareggi. Fondamentale in tal senso la vittoria del Brescia nello scontro diretto contro il Trapani, che ha segnato le sorti di entrambe le squadre, anche perché le contemporanee vittorie di Ternana e Avellino hanno spento ogni speranza per i siciliani, impedendo appunto la disputa dei playout.

Lunedì 22 maggio: Cittadella-Carpi (1)

Martedì 23 maggio: Benevento-Spezia (2)

Vincente 1-Frosinone*: andata venerdì 26, ritorno lunedì 29

Vincente 2-Perugia*: andata sabato 27, ritorno martedì 30

(*ritorno in casa)

Andata domenica 4 giugno, ritorno giovedì 8 giugno

(Ritorno in casa della squadra meglio piazzata in campionato)

Tutte le partite avranno inizio alle ore 20.30

Spal* 78

Verona*, Frosinone** 74

Perugia**, Benevento** (-1) 65

Cittadella** 63

Carpi** 62

Spezia** 60

Novara 56

Salernitana, Entella 54

Bari, Cesena 53

Brescia 50

Ascoli, Pro Vercelli, Ternana, Avellino (-3) 46

Trapani*** 44

Vicenza*** 41

Pisa*** (-4) 35

Latina*** (-7) 32

* promossa in Serie A

** ammesse ai play-off

*** retrocesse in Lega Pro

© Riproduzione Riservata.