BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Sassuolo Cagliari: gli uomini copertina. Diretta, orario, notizie live (Serie A 2017)

Probabili formazioni Sassuolo Cagliari: diretta tv, orario, le ultime notizie live sugli schieramenti delle due formazioni che si affrontano nella trentasettesima giornata della Serie A

Probabili formazioni Sassuolo Cagliari (Foto LaPresse) Probabili formazioni Sassuolo Cagliari (Foto LaPresse)

Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco scende in campo contro il Cagliari: chi saranno i migliori giocatori attesi in campo in questa penultima giornata del campionato di Serie A? In casa neroverde è Consigli il miglior portiere, mentre Acerbi si è contraddistinto come uno dei migliori difensori in casa emiliana viste le 4 reti firmate oltre ai 10 tiri e i 14 attacchi. Sempre nella rosa del Sassuolo Lorenzo Pellegrini è stato il miglior centrocampista mentre Grégoire Defrel ha segnato 9 volte con 35 tiri verso la porta. Il Cagliari, numeri alla mano risponde con Rafael, autore di ben 78 parate oltre che con Bruno Alves, il migliore in difesa con 1 rete, 20 tiri e 23 attacchi finora messia bilancio. Molto positive anche le prestazioni fin qui firmate da Joao Pedro, autore di 6 reti, 31 tiri e 45 attacchi oltre che di Marco Borriello, capocannoniere della formazione sarda con 16 gol e 60 tiri e con oltre 111 attacchi.  (agg Michela Colombo)

Per questo 37^turno di Serie A, il penultimo, il Sassuolo torna in casa per affrontare il Cagliari: chi sono i giocatori diffidati e che quindi rischiano di chiudere con una giornata di anticipo il proprio campionato? In casa neroverde Di Francesco mantiene in rosa 4 giocatori diffidati per questo turno, e nessuno colpito da squalifica, ovvero Antei, Aquilani, Duncan e Ricci: di questi però ricordiamo che Duncan e Ricci difficilmente verranno convocati per questo incontro contro il Cagliari perché vittime di qualche guaio fisico. Situazione più problematica invece per Rastelli e il suo Cagliari, dove invece sono ben 7 i giocatori colpiti da squalifica per questa partita, la penultima della stagione regolare: Barella, Bruno Alves, Dessena, Di Gennaro, Farias, Isla e Sau. Personaggi importanti nella rosa sarda che potrebbero così rischiare di rimanere fuori nel prossimo match contro il Milan.(agg Michela Colombo)

Chi sono gli assenti annunciati per il match tra Sassuolo e Cagliari, sfida in programma alla Dacia Arena nella 37^ giornata di Serie A? in casa neroverde il tecnico Eusebio Di Francesco potrebbe dover fare a meno di Lorenzo Pellegrini, Duncan e Mazzitelli tutti e tre sofferenti per noie muscolari: risultano invece sotto il titolo di “caso dubbio” Ricci e Dell’Orco: il secondo è stato però visto allenarsi in gruppo e potrebbe essere preso in considerazione dal tecnico del club emiliano, magari anche per la formazione titolare. Lunga anche la lista degli assenti per Rastelli e il suo Cagliari: 5 gli infortunati dati out per questo turno e probabilmente anche per i prossimi. Nella rosa sarda mancheranno infatti Colombo per un problema alla spalla, Dessena, Ceppitelli per un problema al ginocchio, Capuano, Gabriel e Melchiorri che ha riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio.

Uno sguardo ai potenziali protagonisti di Sassuolo-Cagliari. Riguardo la squadra di casa vogliamo citare Simone Missiroli, che è un ex: in Sardegna il centrocampista è arrivato nel gennaio 2011 e ci è rimasto soltanto per sei mesi. Era un Cagliari ancora in Serie A, ma era una squadra che in mediana aveva giocatori come Radja Nainggolan e Daniele Conti; a fine stagione la società non lo riscattò e così Missiroli fece ritorno alla Reggina. Nel Sassuolo, dove gioca dal 2012, ha vissuto la straordinaria promozione in Serie A e qui ha messo insieme 117 presenze, risultando uno dei giocatori decisivi per la qualificazione in Europa dello scorso campionato. In casa Cagliari scegliamo invece Bruno Alves: spesso passato sotto silenzio, il rendimento dell’esperto centrale portoghese è stato in linea con le aspettative della società. Certo non sempre Alves ha giocato partite da ricordare, ma in generale è anche grazie alla sua leadership che il Cagliari ha raggiunto la salvezza con largo anticipo e ora sta provando a scalare la classifica; al suo fianco sono cresciuti alcuni giovani e la squadra ha beneficiato del suo senso della posizione, con il quale ha compensato una velocità non sempre entusiasmante. (agg. di Claudio Franceschini)

, che si gioca domenica 21 maggio alle ore 15, è una partita che ormai non ha motivazioni e interesse di classifica per la Serie A 2016-2017. Siamo alla penultima giornata; entrambe le squadre sono ampiamente salve, certo avevano pretese diverse approcciando la stagione ma hanno comunque portato a casa l’obiettivo, pur se il Sassuolo ha qualcosa da recriminare per un avvio sicuramente condizionato dal doppio impegno campionato-Europa League. Andiamo allora a studiare quelle che potrebbero essere le scelte dei due allenatori per questa partita, analizzando nel dettaglio le probabili formazioni di Sassuolo-Cagliari.

L’uomo del momento in casa Sassuolo è sicuramente Pietro Iemmello, tre gol nelle ultime due partite e doppietta decisiva a San Siro; l’ex attaccante del Foggia sarà nuovamente al centro del tridente offensivo, con Eusebio Di Francesco che dovrebbe nuovamente affiancargli Domenico Berardi e Politano (quest’ultimo si gioca una maglia con Ragusa). A centrocampo sono ancora out Lorenzo Pellegrini, Mazzitelli e Duncan; Sensi dovrebbe avere la meglio su Aquilani per giocare come regista davanti alla difesa, sulle due mezzali invece possono trovare spazio Biondini e Missiroli (che è un ex di questa partita, anche se a Cagliari la sua avventura è durata poco).

In difesa invece si potrebbe rivedere Paolo Cannavaro; il veterano può rientrare nella formazione titolare prendendo il posto di Letschert che andrebbe in panchina, con la conferma di Acerbi come altro centrale davanti a Consigli. Sulle corsie invece Lirola e Peluso sono favoriti, ma ci sono comunque possibilità di turnover e soprattutto Dell’Orco potrebbe avere una maglia (come terzino sinistro).

Il 4-2-3-1 della scorsa settimana ha avuto riscontri estremamente positivi, dunque Massimo Rastelli potrebbe giocare ancora con questo schieramento; formazione offensiva visto che Borriello, titolare come prima punta, sarebbe supportato da una linea di trequartisti nella quale Joao Pedro sarebbe il riferimento centrale, con Sau e Diego Farias invece lanciati larghi per provare a sfruttare le loro qualità di velocità e fantasia.

Se questo modulo fosse confermato, a rimanere fuori sarebbe Ionita; nella cerniera schierata a protezione del reparto arretrato infatti sarebbero Tachtsidis e Barella ad avere la meglio, ma domani le cose potrebbero anche cambiare e il tecnico potrebbe decidere per altre soluzioni. In difesa è sicuro del posto Bruno Alves, che comanderà il reparto davanti a Rafael Andrade; al suo fianco potrebbe esserci Pisacane con Murru sempre largamente favorito a sinistra, dall’altra parte del campo invece sarà certamente Isla, cresciuto nel girone di ritorno, a occupare la corsia (a meno che Pisacane non venga dirottato esternamente; in quel caso il cileno potrebbe anche trovare poso sulla trequarti).

, valida per la 37^ giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa sui canali della televisione satellitare (Sky Calcio 5) mentre non sarà disponibile su quelli della pay tv del digitale terrestre.

47 Consigli; 20 Lirola, 28 P. Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso; 8 Biondini, 12 Sensi, 7 Missiroli; 25 D. Berardi, 9 Iemmello, 16 Politano

A disposizione: 1 Pomini, 98 Adjapong, 23 Gazzola, 5 Antei, 55 Letschert, 39 Dell’Orco, 21 Aquilani, 4 Magnanelli, 27 F. Ricci, 10 Matri, 11 Defrel, 90 Ragusa

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: -

Indisponibili: Lo. Pellegrini, Mazzitell, Duncan

1 Rafael A.; 3 Isla, 2 Bruno Alves, 19 Pisacane, 29 Murru; 18 Barella, 77 Tachtsidis; 25 Sau, 10 Joao Pedro, 17 Farias; 22 Borriello

A disposizione: 28 Gabriel, 24 M. Capuano, 35 Salamon, 12 Miangue, 20 Padoin, 8 D. Di Gennaro, 21 Ionita, 27 Deiola, 16 Faragò, 42 Han Kwang-Song

Allenatore: Massimo Rastelli

Squalificati: -

Indisponibili: R. Colombo, Ceppitelli, Dessena, Melchiorri

© Riproduzione Riservata.