BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, L'ex Taglialatela promuove Meret: "Utile per 20 anni" (Ultime notizie)

Calciomercato Napoli news, contatti continui per Ounas del Bordeaux. Intanto la Lazio ha chiesto il regista Jorginho per sostituire il partente Lucas Biglia.  (ultime notizie)

Calciomercato Napoli, Maurizio Sarri - La PresseCalciomercato Napoli, Maurizio Sarri - La Presse

In casa Napoli continua a tenere banco la vicenda di calciomercato relativa ad un nuovo portiere per l'immediato futuro. Al momento il nome più caldo rimane quello di Alex Meret, estremo difensore classe 1997 di proprietà dell'Udinese ma reduce dalla promozione in Serie A con la Spal. Interpellato da Radio Kiss Kiss Napoli, l'ex portiere partenopeo Pino Taglialatela ha espresso parole d'elogio nei confronti del giovane: "Meret è un prospetto che mi piace tanto, con lui il Napoli farebbe un grandissimo acquisto per i prossimi vent'anni. L'ho seguito con attenzione, è davvero fortissimo, ed anche chi lo ha allenato mi ha raccontato meraviglie di questo ragazzo. Per chi lo ha allenato ha qualità tecniche addirittura superiori a quelle di Donnarumma." Il Napoli sta trattando con l'Udinese che potrebbe invece aggiudicarsi Pavoletti più un conguaglio economico.

Oltre ai vari rinforzi in entrata, per completare la rosa il Napoli dovrà ragionare pure riguardo a qualche cessione durante questo calciomercato. In particolare, due giocatori partenopei sarebbero finiti nel mirino del Torino, ovvero il centrocampista Alberto Grassi ed il difensore Lorenzo Tonelli. Il primo, ventiduenne bresciano, è rimasto a giocar in prestito all'Atalanta, squadra da cui era stato acquistato, e non ha intenzione di vivere un'altra stagione lontano dagli azzurri con la formula del prestito. Per il secondo, recuperato dal brutto infortunio che lo aveva tenuto fermo a lungo, il tecnico Sarri, che lo aveva già allenato all'Empoli, non ha ritenuto necessario il suo impiego da titolare per il resto dell'annata. Possibile dunque che Tonelli e Grassi decidano di trasferirsi al Torino con il Napoli pronto a reinvestire il denaro ricavato.

Il Napoli, nelle ultime sessioni di calciomercato, si è dimostrata una delle società più attente ai giovani talenti del panorama calcistico italiano ed internazionale. Stando alle recenti indiscrezioni, l'ultimo nome finito nel mirino dei partenopei in questo senso è quello di Giuseppe Pezzella, di proprietà del Palermo con cui nell'ultima stagione ha totalizzato 11 apparizioni tra campionato e Coppa Italia. Reduce dal terzo posto conquistato al Mondiale Under 20 con la Nazionale italiana, Pezzella, terzino sinistro mancino naturale in grado di giocare pure a destra, rappresenta un profilo ideale da alternare a stagione in corso ai titolari Ghoulam ed Hysaj, nonostante la presenza del croato Strinic e vista anche la prossima partenza di Christian Maggio, dato vicinissimo all'addio in direzione Hellas Verona.

In questa prima parte del calciomercato estivo il Napoli è alla ricerca di un portiere su cui puntare nell'immediato futuro. La situazione del titolare spagnolo Pepe Reina, con cui i partenopei non sembrano intenzionati a proseguire oltre il termine della scadenza del suo contratto nel giugno del 2018, sta spingendo gli azzurri a guardarsi intorno per il ruolo e, stando alle ultime indiscrezioni, il nome più gettonato sembra essere quello di Alex Meret, portiere classe 1997 di proprietà dell'Udinese ma distintosi lo scorso anno conquistando la promozione in Serie A con la maglia della Spal. Il Napoli sarebbe infatti vicino alla chiusura dell'operazione con i bianconeri friulani a cui andrà invece Leonardo Pavoletti, attaccante arrivato dal Genoa a gennaio ma incapace di conquistare la fiducia del tecnico Sarri. Oltre a Pavoletti, il Napoli verserà pure un conguaglio economico nelle casse dell'Udinese con cui i rapporti rimangono ottimi dopo il prestito biennale di Zapata e con cui si potrebbe tornare a parlare anche di Silvan Widmer.

Il calciomercato del Napoli prosegue a rilento quando siamo giunti alla seconda metà di giugno. Le idee ci sono ma i partenopei non hanno fretta di rinforzare una rosa già piuttosto competitiva. Per fare il salto di qualità, De Laurentiis ha intenzione di puntellare la squadra con colpi mirati e intelligenti, regalando a Sarri quelle alternative ai titolari che nella passata stagione sono mancate. Come riporta Il Corriere dello Sport, il Napoli continua a lavorare per Alejandro Berenguer e Adam Ounas. Il primo ha una clausola rescissoria con l'Osasuna di 9 milioni di euro ma tra l'entourage del giocatore e il Napoli c'è stato un importante contatto, con promessa di contratto quinquennale. I partenopei sperano di chiudere in fretta per 5 milioni più bonus. Capitolo Ounas: il Bordeaux chiede 12 milioni di euro. Tanti, troppi: il ds Giuntoli proverà a trovare un punto d'incontro con il club francese. (agg. Giuliani Federico)

CALCIOMERCATO NAPOLI NEWS, CONTATTI CONTINUI PER OUNAS -

Il Napoli sta conducendo una campagna di calciomercato silenziosa. Nessun acquisto fatto fino a questo momento, ma molte chiacchierate interlocutorie alla ricerca di calciatori che possano tornare utili al progetto di Maurizio Sarri. Tra questi c'è sicuramente Ounas di cui si è parlato molto nelle ultime settimane. Ulteriori dettagli li ha forniti Diego De Luca a Kiss Kiss Napoli, ecco le sue parole: "Contatto ufficiale tra Napoli e Bordeaux nelle ultime ore per Ounas. Il Bordeuax ci ha riferito che l'interesse del Napoli è molto forte. Ci sono state delle telefonate continue tra le parti. Il club francese ha sottolineato poi che il prezzo di Ounas è attorno ai dodici milioni di euro".

Una cifra non insostenibile per il Napoli che si porterebbe a casa un buon prospetto. Trequartista classe 1996 nelle idee del Napoli potrebbe essere l'erede naturale di Marek Hamsik dal quale imparerebbe il mestiere per poi prenderne i panni in futuro.

La Lazio potrebbe presto presentare un'offerta al Napoli per Jorginho. E' un calciomercato questo in cui si stanno muovendo molto i registi e che potrebbe portarci nuovamente a vivere delle sorprese. I biancocelesti hanno accettato ormai di perdere in questa sessione Lucas Biglia, prossimo a partire verso il Milan. Per questo la squadra di Claudio Lotito starebbe pensando all'ex playmaker dell'Hellas Verona ora in Campania Jorginho. Difficile pensare però che il Napoli possa pensare alla cessione di un calciatore importante nonostante quest'anno si sia alternato in maniera costante con Amadou Diawara perdendo quei crismi da titolare che aveva avuto fino alla stagione precedente.

Difficile, se non impossibile quindi, pensare che quest'affare possa andare in porto con il Napoli che a meno di cambiamenti di progetto punterà lì in mezzo ancora sull'italo brasiliano e sull'ex regista del Bologna. La Lazio dovrà quindi guardare altrove per trovare l'erede di Lucas Biglia.

© Riproduzione Riservata.