BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Morata al Milan?/ Calciomercato live, l’attaccante vuole i rossoneri per il Mondiale 2018

Morata al Milan? Calciomercato live: lo spagnolo vicinissimo ai rossoneri. Pronto un ingaggio da 10-12 milioni di euro a stagione. Le alternative sono Belotti o Aubameyang

Alvaro Morata (Foto: Lapresse) Alvaro Morata (Foto: Lapresse)

Continuano le indiscrezioni circa l’ennesima operazione di calciomercato di casa Milan, quella riguardante Alvaro Morata, attaccante del Real Madrid e della nazionale spagnola. Il club rossonero ha presentato una proposta pari a 75 milioni di euro cash con l’aggiunta di dieci di bonus, ma il club spagnolo vuole 90 milioni di euro cash subito. I margini per portare a termine la trattativa comunque ci sono, visto che a spingere per lo sbarco a San Siro vi sarebbe lo stesso Morata, che come vi abbiamo già raccontato, ha dato mandato al suo entourage di riallacciare i contatti con il direttore sportivo Mirabelli. Inoltre, il calciatore iberico, tra l’altro sposato con una ragazza italiana, è conscio che nell’anno dei mondiali dovrà assolutamente mettersi in mostra per ricevere la chiamata dal commissario tecnico Julen Lopetugi. Di conseguenza, il Milan sarebbe la scelta ideale, anche perché conosce alla perfezione il campionato italiano visto il trascorso alla Juventus: chissà se verrà esaudito il suo desiderio. (Agg. di Davide Giancristofaro)

Prosegue la caccia al bomber in casa Milan. Il club rossonero vuole sfruttare questa fase del calciomercato per assicurarsi l’ultima importante pedina di modo da completare lo scacchiere iniziale. Fra gli obiettivi di Fassone e Mirabelli vi è in cima alla lista il centravanti Alvaro Morata, calciatore di proprietà del Real Madrid, facente parte della nazionale spagnola. L’operazione non è delle più semplici, visto che le Merengues vogliono solo ed esclusivamente 90 milioni di euro, non un centesimo di meno, ma il Milan starebbe lavorando ai fianchi del giocatore, di modo da presentarsi in una posizione di maggiore forza al cospetto dei campioni d’Europa. A riguardo, come sottolineato da Tuttosport stamane, lo stesso Morata starebbe spingendo affinché vada in porto il trasferimento col Milan, ed avrebbe dato mandato al suo entourage, capitanato dai due agenti Juanma Lopez e Nelio Lucas, di riattivare i contatti con i vertici meneghini ed in particolare con il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. (Agg. di Davide Giancristofaro)

Il Milan si avvicina a grandi passi ad Alvaro Morata. E’ infatti il centravanti l’obiettivo principale dei rossoneri per questa fase del calciomercato, e il club meneghino vuole chiudere la trattativa il prima possibile. Dicevamo dello spagnolo del Real Madrid, ormai da un paio di mesi a questa parte pressato dai dirigenti milanesi. Nelle ultime ore, come riferito dall’emittente radiofonica iberica, Cope, il Milan avrebbe predisposto un assegno da 75 milioni di euro cash con l’aggiunta di 10 milioni di bonus. Peccato però che le Merengues abbiano nuovamente rimandato al mittente tale offerta, fermi sulla loro richiesta: 90 milioni. Il Manchester United aveva già proposto un assegno da 85 milioni, che i campioni d’Europa avevano rifiutato. Toccherà quindi al Milan provare a mediare per trovare un accordo, magari dopo aver raggiunto un’intesa di massima con l’ex Juventus, oppure, bisognerà sottostare alle richieste iberiche se si vorrà acquistare il ragazzo. (Agg. di Davide Giancristofaro)

Morata, Aubameyang, Belotti, Kalinic. Il Milan sfoglia la margherita e medita sul prossimo colpo di calciomercato da mettere in cassaforte. Già, perché nelle ultime ore la situazione si è capovolta e adesso sorride ai rossoneri. Se fino a qualche settimana fa era il Diavolo a dover convincere i tre top player citati, adesso sono loro a offrirsi uno a uno al club di via Aldo Rossi. Il Milan adesso deve soltanto scegliere quale dei tre profili meglio si adattetrà agli schemi di mister Montella. Proprio per questo, molto importante sarà il confronto tra dirigenza e allenatore, che aiuterà a sciogliere diversi dubbi. Fatto sta che nel tour dei centravanti, Alvaro Morata ha superato Andrea Belotti e Pierre-Emerick Aubameyang. Come riporta La Gazzetta dello Sport, nelle ultime 48 ore il Milan si è avvicinato moltissimo allo spagnolo, tanto da esserne a un passo.

C'è di più. Il Real Madrid è pressoché certo di cedere Morata. Le Merengues non hanno trovato l'accordo con il Manchester United, che aveva messo sul piatto 80 milioni, mentre è stato il giocatore a dire no al Chelsea di Conte. Adesso resta il Milan, che potrebbe mettere sul piatto una cifra inferiore rispetto alle squadre inglese, ma avrebbe due punti a suo favore. Il primo: l'ingaggio da 10 milioni, forse 12, che i rossoneri offrirebbero all'ex Juventus. Il secondo: la compagna di Morata, Alice Campello, spingerebbe per un ritorno in Italia, e la meta Milan sarebbe più che gradita.

© Riproduzione Riservata.