BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili Formazioni/ Milan-Borussia Dortmund: esame per Aubameyang. Le novità (International Champions Cup)

Probabili formazioni Milan-Borussia Dortmund: le ultime novità live (International Champions Cup). Il club rossonero in campo quest’oggi in Cina per la sfida contro i tedeschi

Vincenzo Montella, Milan - LaPresse Vincenzo Montella, Milan - LaPresse

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-BORUSSIA DORTMUND: ESAME PER AUBAMEYANG. LE NOVITÀ (INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP) – Milan-Borussia Dortmund si giocherà quest’oggi alle ore 13:20. Il club rossonero affronterà la compagine tedesca allenata da Bosz, in Cina, precisamente allo stadio di Guangzhou, per il primo appuntamento con l’International Champions Cup. Una sfida decisamente interessante, dal sapore europeo, in cui saranno diversi i calciatori in campo che cercheranno di distinguersi. Fra questi vi sarà senza dubbio anche Pierre-Emerick Aubameyang, punta del Borussia Dortmund, nonché obiettivo del Milan per il calciomercato in corso. Il club rossonero è infatti alla ricerca di un centravanti di peso da inserire nel proprio scacchiere, e gradirebbe mettere le mani sul nazionale gabonese, tra l’altro, suo ex giocatore. Ormai da settimane le parti in gioco stanno trattando, e l’operazione potrebbe chiudersi in cambio di un assegno da circa 60/70 milioni di euro. Aubameyang è stato di proprietà del Milan fino al gennaio del 2012, quando venne ceduto ai francesi del Saint Etienne e poi, nel 2013, al Borussia.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-BORUSSIA DORTMUND: ESORDIO PER DONNARUMMA. LE NOVITÀ (INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP) – Il Milan sfiderà quest’oggi il Borussia Dortmund. Alle ore 13:20, in diretta dallo University Town Main Stadium di Guangzhou, in Cina, il club meneghino affronterà i tedeschi nel primo appuntamento con l’International Champions Cup 2017. La gara in questione segnerà l’esordio stagionale di Gigio Donnarumma. Il giovanissimo portiere, dopo un lungo tira e molla, ha deciso di sposare la causa milanista, blindandosi con un ricco contratto a San Siro. Sarà interessante capire come i tifosi del Diavolo accoglieranno il 18enne di cui sopra, ma siamo certi che la rabbia e il malumore delle scorse settimane sia ormai acqua passata. Del resto Donnarumma ha bisogno di serenità, e attaccarlo, insultarlo o fischiarlo, sarebbe solo deleterio non soltanto per lo stesso giocatore, quanto per tutta la squadra milanista. In panchina ci sarà quindi Storari, in campo invece nella sfida di settimana scorsa contro il Lugano, nonché il fratello Antonio Donnarumma. (Agg. di Davide Giancristofaro)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-BORUSSIA DORTMUND: BONUCCI NON CI SARA’. LE NOVITÀ (INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP) – Il Milan torna in campo. Alle ore 13:20 italiane, le 19:20 in Cina a Guangzhou, il club rossonero affronterà i tedeschi del Borussia Dortmund per il primo appuntamento con l’International Champions Cup, quella che da un paio d’anni a questa parte è stata ribattezza la Champions League dell’estate. Sarà un primo vero importante esame per la compagine meneghina allenata da Vincenzo Montella, senza dubbio la squadra più attesa in vista della stagione 2017-2018. Molti i volti nuovi del Milan, ma il più atteso, Leonardo Bonucci, non dovrebbe scendere in campo. Il centrale ex Juventus, aggregatosi ai suoi nuovi compagni soltanto pochi giorni fa, non si vedrà dal primo minuto, e con grande probabilità si accomoderà in panca per tutte e due le frazioni di gioco. Del resto Bonucci non si è praticamente ancora allenato, e gettarlo nella mischia sarebbe solo deleterio per lo stesso giocatore, che rischierebbe tra l’altro di farsi male. (Agg. di Davide Giancristofaro)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-BORUSSIA DORTMUND: LE ULTIME NOVITÀ LIVE (INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP) BALLOTTAGGI - Sta per prendere il via Milan-Borussia Dortmund, prima gara dei rossoneri nella International Champions Cup 2017. Il mercato scalda il cuore dei tifosi rossoneri e tiene impegnata la dirigenza, ma oggi si torna in campo contro un avversario di primo livello in un test utile per capire lo stato di forma dei nuovi giocatori fin qui arrivati. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo, Montella ha diversi dubbi e non poteva essere altrimenti per una partita sì pregevole, ma pur sempre amichevole. Vediamo come potrebbero schierarsi le due squadre, partendo dunque dal Milan. In porta spazio a Donnarumma, mentre in difesa, nell'ipotetico 4-3-3, dovremmo trovare Abate, Musacchio, Zapata e Rodriguez. Zapata è in dubbio con Paletta, con il quale si contenderà il posto da centrale. In mediana Kessie e Calhanoglu sono pressoché sicuri di partire dal 1', mentre Sosa è in ballottaggio con Montolivo. Davanti Borini e Bonaventura sosterranno l'unica punta Bacca. Nel Borussia non dovrebbero esserci sorprese, con Weidenfeller tra i pali, Piszczek, Sokratis, Toprak e Schmelzer a comporre il pacchetto arretrato; Sahin, Pulisic, Rode, Castro e Schurrle a centrocampo e Aubameyang in attacco. (agg. Giuliani Federico)

PROBABILI FORMAZIONI MILAN-BORUSSIA DORTMUND: LE ULTIME NOVITÀ LIVE (INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP) – Dopo la prima amichevole contro il Lugano, il nuovo Milan di Vincenzo Montella si rivede in campo. Quest’oggi di scena la sfida contro il Borussia Dortmund, in quel di Guangzhou, in Cina, dove la compagine meneghina si trova per la tournee cinese. Sarà una partita ovviamente amichevole ma valevole per l’International Champions Cup, prestigioso campionato estivo che si gioca in vari stadi di tutto il mondo, in particolare negli Stati Uniti e in estremo oriente. Impegnativo il test a cui si sottoporrà oggi il Diavolo che avrà di fronte un avversario di primissimo livello come appunto la compagine allenata da Bosz. Un primo vero esame per il Milan formato 2017-2018 che ovviamente avrà l’obbligo di onorare l’impegno evitando le figuracce in cui spesso la stessa squadra rossonera è incappata nelle ultime estati. Ma andiamo a vedere insieme quali potrebbero essere le probabili formazioni delle due squadre che scenderanno in campo quest’oggi.

FORMAZIONI MILAN – Il Milan di Vincenzo Montella è partito alla volta della Cina senza i convocati Suso e Romagnoli, entrambi infortunati. Non ci sono anche Calabria e Locatelli, ancora in vacanza, nonché l’attaccante Lapadula, ormai vicinissimo al Genoa. La squadra rossonera dovrebbe scendere in campo con una disposizione tattica molto simile a quella che si è vista contro il Lugano la scorsa settimana, con qualche piccola variante. Spazio quindi ad un offensivo 4-3-3 con Gigio Donnarumma che si vede quindi per la prima fra i pali (contro gli svizzeri il titolare era il secondo Storari), schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata dal neo-acquisto Ricardo Rodriguez sulla sinistra, con il solito Abate a destra, mentre in mezzo si dovrebbe vedere Gabriel Paletta (ancora rossonero, seppur per poco), fiancheggiato da un altro volto nuovo, Musacchio. Non si dovrebbe invece vedere Leonardo Bonucci, anche se non sono da escludere sorprese dell’ultima ora. A centrocampo, chiavi della squadra affidate a Montolivo, con Bonaventura interno di sinistra e Kessie, altro nuovo acquisto, a destra. Infine l’attacco, con il giovane Cutrone punta centrale, spalleggiato da altri due freschi arrivi come Borini a destra e Calhanoglu a sinistra. Questa, salvo sorprese, dovrebbe essere la formazione del Milan per oggi.

FORMAZIONI BORUSSIA DORTMUND – Il Borussia di Bosz dovrebbe invece disporsi in campo con il suo classico 3-5-2. Spazio quindi a Burki in porta, con Bartra in mezzo alla difesa, spalleggiato da Sokratis (ex Milan), e Schmelzer. A centrocampo le due ali saranno Piszczek a destra con il nazionale tedesco Schurrle a sinistra. In mezzo, regia affidata al talentuoso Dahoud con ai suoi fianchi Kagawa e Dembele, per un reparto davvero di qualità. Infine l’attacco, dove dovrebbe vedersi Pierre-Emerick Aubameyang, uno dei candidati per l’attacco del Milan, con il nuovo acquisto Philip nel ruolo di seconda punta.

 

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Abate, Musacchio, Paletta, R.Rodriguez; Kessiè, Montolivo, Sosa; Borini, Bacca, Calhanoglu

 

BORUSSIA DORTMUND (3-5-2): Burki, Schmelzer, Bartra, Sokratis, Piszczek, Dembele, Dahoud, Kagawa, Schurrle, Philip, Aubameyang.

© Riproduzione Riservata.