BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Sampdoria-Foggia (risultato finale 3-0) streaming video e tv: i blucerchiati accedono al quarto turno

Diretta Sampdoria Foggia: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita valida per il 3^ turno di Coppa Italia 2017.

Diretta Sampdoria Foggia (LaPresse) Diretta Sampdoria Foggia (LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA-FOGGIA (RISULTATO FINALE 3-0): I BLUCERCHIATI ACCEDONO AL QUARTO TURNO

Tempo scaduto al Ferraris, la Sampdoria batte nettamente il Foggia con il punteggio di 3 a 0 e accede così al quarto turno preliminare di Coppa Italia 2017-2018 dove incontrerà il Pescara che ha espugnato il Rigamonti liquidando il Brescia per 3 a 1. Nelle battute conclusive del match non è successo praticamente nulla di significativo con gli ospiti che hanno provato almeno a consolarsi con il gol della bandiera ma gli uomini di Giampaolo non si sono fatti di certo impietosire e hanno continuato a coprire tutti gli spazi nella loro metà campo con Sala che all'84' chiude un generoso Calderini in calcio d'angolo. L'arbitro Banti concede quattro minuti di recupero durante i quali i blucerchiati si preoccupano prevalentemente di tenere gli avversari il più lontano possibile dalle parti di Puggioni.  (agg. di Stefano Belli) CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI COPPA ITALIA

A SEGNO ANCHE CAPRARI E KOWNACKI

Sampdoria-Foggia 3-0 al trentacinquesimo minuto del secondo tempo, pratica ormai chiusa al Ferraris di Genova con i blucerchiati che hanno decisamente ipotecato l'accesso al quarto turno preliminare di Coppa Italia 2017-18. Gli ospiti hanno provato a pareggiare i conti e a riaprire la contesa ma gli uomini di Giampaolo in fase difensiva non hanno concesso assolutamente nulla agli avversari controllando in scioltezza la situazione. L'undici di Stroppa non ha mai creato grossi pericoli dalle parti di Puggioni e al 73' una distrazione della retroguardia sarà fatale per i satanelli quando Caprari si presenta finalmente all'appuntamento con il gol grazie al pallone recuperato da Barreto. La Sampdoria insiste e al 79' trova per la terza volta la via della rete con Kownacki che riceve un cioccolatino dall'incontenibile Caprari e trafigge Guarno, il Foggia alza bandiera bianca. (agg. di Stefano Belli) 

OSPITI A CACCIA DEL PARI

Allo stadio Ferraris è ripreso il gioco tra Sampdoria e Foggia che si affrontano nel terzo turno preliminare di Coppa Italia 2017-18, quando siamo giunti al decimo minuto del secondo tempo il punteggio vede la formazione di Giampaolo sempre avanti per 1 a 0. A inizio ripresa gli uomini di Stroppa si riversano in avanscoperta nella metà campo avversaria, gli ospiti devono assolutamente trovare il modo di annullare lo svantaggio, al 47' Fedato verticalizza per Gerbo che viene chiuso in calcio d'angolo da Regini. Dall'altra parte del campo Barreto e Quagliarella sviluppano il gioco per Caprari che al momento della conclusione viene anticipato dall'uscita di Guarna. Al 52' il Foggia batte un calcio di punizione con Mazzeo che sfrutta male l'opportunità e di fatto consegna il pallone a Puggioni. Successivamente ci riprova Caprari senza successo. (agg. di Stefano Belli) 

BARRETO PORTA AVANTI I BLUCERCHIATI

L'arbitro Banti manda tutti al riposo negli spogliatoi, il primo tempo di Sampdoria-Foggia (partita valida per il 3^ turno preliminare di Coppa Italia 2017-18) si è concluso sul punteggio di 1 a 0 in favore degli uomini di Giampaolo che sbloccano la contesa al 18' con Barreto che su assist di un ispirato Caprari deposita il pallone in rete sotto la sud. Gara che si fa in salita per la squadra di Stroppa che rischia di farsi schiacciare dai blucerchiati che premono il piede sull'acceleratore per chiudere il prima possibile la pratica. Al 21' Quagliarella innesca Praet che non riesce a impegnare l'estremo difensore avversario Guarna, nelle fila dei satanelli l'unico che prova a combinare qualcosa nei pressi di Puggioni è Milinkovic che viene chiuso in calcio d'angolo da Barreto. Sampdoria pericolosa in contropiede con Caprari e successivamente con Quagliarella che viene fermato in offside dall'assistente di Banti. Supremazia territoriale dei padroni di casa che stanno legittimando il vantaggio e intendono raddoppiare, Foggia che comunque non si tira indietro e al 40' Milinkovic crossa per Deli che dal limite non riesce a inquadrare la porta, se non altro l'undici di Stroppa riesce a costruire qualche trama di gioco davvero interessante. La prima frazione di gioco termina senza recupero. (agg. di Stefano Belli) 

PRIMA PARTE DI GARA EQUILIBRATA

Allo stadio Ferraris di Genova è cominciato il match valido per il 3^ turno preliminare di Coppa Italia 2017-18 tra Sampdoria e Foggia, quando sono trascorsi circa venti minuti dal kick-off il punteggio rimane fermo sullo 0-0. Gli uomini di Stroppa - che prenderanno parte al prossimo campionato di Serie B - non si fanno certo intimorire dagli avversari e si propongono in avanti al 6' con Milinkovic che libera il destro nel tentativo di trovare l'angolino, nessun problema per Puggioni che si vede arrivare il pallone addosso e lo blocca in tutta scioltezza. I padroni di casa rispondono al 17' con Praet che inventa un corridoio per Quagliarella, il centravanti ex-di parecchie squadre prova ad andare al tiro ma viene contrastato da Empereur che gli sbarra la strada verso la porta. (agg. di Stefano Belli) 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sampdoria-Foggia sarà diretta da Luca Banti, che fra pochi minuti allo stadio Ferraris sarà coadiuvato dai guardalinee Di Iorio e Alassio e dal quarto uomo Minelli. Questa dunque la quaterna arbitrale che è stata designata per dirigere la partita valida per il terzo turno di Coppa Italia. Luca Banti è sicuramente uno degli arbitri italiani di maggiore spicco e non ha bisogno di particolari presentazioni: classe 1974, ha esordito in Serie A nel maggio 2005 e ha ottenuto la qualifica di arbitro internazionale Fifa a cominciare dal 1° gennaio 2009. In carriera Banti ha arbitrato tutte le partite più importanti del calcio italiano, compresa la Supercoppa 2015, giocata a Pechino fra la Juventus e la Lazio. Anche a livello internazionale il curriculum di Banti è di assoluto prestigio: match di Champions League, Europa League e di Nazionali, una scelta dunque di altissimo profilo. Tutto è pronto, di seguito le formazioni ufficiali: si comincia! SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Alvarez; Caprari, Quagliarella. A disposizione: Tozzo, Dodô, Ferrari, Linetty, Verre, Leverbe, Bereszynski, Capezzi, Ramirez, Kownacki. Allenatore: Giampaolo. FOGGIA (4-3-3): Guarna; Gerbo, Martinelli, Empereur, Rubin; Agazzi, Vacca, Deli; Fedato, Mazzeo, Milinkovic. A disposizione: Pelizzoli, Agnelli, Chiricò, Beretta, Sicurella, Coletti, Calderini, Floriano, Celli, Killan. Allenatore: Stroppa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA CHIAVE TATTICA

In vista di Sampdoria-Foggia, vediamo una possibile chiave tattica per la partita del terzo turno di Coppa Italia. I due allenatori resteranno fedeli ai moduli di riferimento, 4-3-1-2 per la Sampdoria di Giampaolo e 4-3-3 per il Foggia di Stroppa. Le due squadre giocano un calcio votato all'attacco e se la condizione atletica sarà già brillante, il match potrebbe essere spettacolare. La Sampdoria è reduce da un tour in Gran Bretagna che ha visto i blucerchiati perdere due a uno, con onore, contro il Manchester United, ma poi crollare con uno zero a quattro a favore dei gallesi dello Swansea. Il Foggia a Vicenza ha messo in mostra già una discreta brillantezza, facendo suo il match nel finale dopo il momentaneo pareggio veneto di De Giorgio su calcio di rigore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I VOLTI NUOVI

Debutto stagionale per la Sampdoria che dalle ore 20:45 riceve il Foggia per il terzo turno di Coppa Italia. Vedremo se mister Giampaolo vorrà schierare dal primo minuto tutti i nuovi acquisti: chi dovrebbe trovare spazio in attacco è Gianluca Caprari, mentre il giovane polacco Dawid Kownacki (classe 1997 arrivato dal Lech Poznan) pare destinato a cominciare dalla panchina. Potrebbe partire tra le riserve anche l’ultimo arrivato, l’uruguaiano Gaston Ramirez che tra il 2010 e il 2012 fece molto bene con la maglia del Bologna, e che nell’ultima stagione e mezzo ha vestito la maglia del Middlesbrough. Per la difesa invece si candidano il centrale Gianmarco Ferrari, venticinquenne proveniente dal Sassuolo e reduce da una positiva annata con il Crotone, e il terzino Nicola Murru acquistato dal Cagliari in cambio di 7 milioni di euro. Per Giampaolo le certezze rimangono nella spina dorsale della squadra: il difensore argentino Matias Silvestre, il centrocampista uruguaiano Lucas Torreira e il sempreverde Fabio Quagliarella. (aggiornamento di Carlo Necchi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sampdoria-Foggia, diretta dall’arbitro Luca Banti stasera, sabato 12 agosto 2017 alle ore 20.45, vedrà l'esordio stagionale ufficiale dei blucerchiati allenati da Giampaolo nel terzo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. L'avversario sarà il Foggia, club chiamato ad affrontare a quasi vent'anni di distanza dall'ultima volta il campionato di Serie B. Una sfida che si prospetta di livello, con i blucerchiati che sono stati una delle note liete dello scorso campionato di massima serie. Dopo una stagione travagliata in cui la Samp si era trovata a flirtare pericolosamente con la retrocessione, l'avvento di Giampaolo in panchina ha portato risultati e bel gioco, anche se la zona Europa League è sempre stata abbastanza distante.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista diretta tv o diretta streaming video via internet per Sampdoria-Foggia, in programma sabato 12 agosto 2017 alle ore 20.45, con gli aggiornamenti sul match che saranno disponibili sui portali ufficiali dei due club e sul sito della Lega Serie A, ovvero legaseriea.it.

PROBABILI FORMAZIONI

Queste le probabili formazioni dell'incontro che andrà in scena allo stadio Ferraris di Genova. Sampdoria in campo con Puggioni a difesa della porta, Sala sull'out difensivo di destra e Pavlovic sull'out difensivo di sinistra, con Regini e Silvestre impiegati come difensori centrali. Nella zona mediana spazio al terzetto titolare composto da Barreto, Torreira e da Linetty, mentre Praet avrà compiti da trequartista alle spalle di Quagliarella e Caprari come titolari d'attacco.

La risposta del Foggia sarà affidata a Guarna tra i pali, Gerbo in posizione di terzino destro e Rubin in posizione di terzino sinistro, mentre Martinelli e Coletti saranno i due difensori centrali. A centrocampo ci sarà spazio per Vacca, Agazzi e Deli, mentre in attacco ci sarà dal primo minuto il serbo Milinkovic, partito dalla panchina contro il Vicenza nel precedente turno di Coppa Italia, al fianco di Chiricò e Mazzeo.

GLI OBIETTIVI DI SAMPDORIA E FOGGIA

Ad ogni modo, i blucerchiati quest'anno dovranno ripartire con una formazione rimaneggiata, con nuovi talenti da lanciare ma anche con l'incognita di aver perso delle vere colonne della passata stagione, come Skriniar, difensore passato all'Inter, e Muriel ceduto in Spagna al Siviglia. In più, dopo aver ottenuto di nuovo l'idoneità sportiva dopo aver visto sfumare il trasferimento alla Juventus, anche Patrick Schick potrebbe lasciare la compagnia, visto che su di lui sul mercato si è fatto fortissimo l'interessamento dell'Inter.

Il Foggia dal canto suo è pronto a vivere con entusiasmo l'avventura di un campionato cadetto sospirato a lungo, conquistato nella passata stagione grazie all'esaltante cavalcata conclusa con il primo posto nel girone C di Lega Pro, dopo che nella stagione precedente i Satanelli avevano perso il treno del salto di categoria uscendo sconfitti dalla finale play off contro il Pisa. Il Foggia ha già fatto il suo esordio in questa edizione della Tim Cup battendo in trasferta il Vicenza con un perentorio tre a uno, firmato dalle reti di Mazzeo (doppietta) e Milinkovic, segno di come le spettacolari trame di gioco di Stroppa, che hanno deliziato i tifosi rossoneri per tutta la scorsa stagione, non si sono arrugginite durante l'estate.

PRONOSTICO E QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per i bookmaker Sampdoria favorita in maniera abbastanza solida per la qualificazione al quarto turno ad eliminazione diretta di Tim Cup, con vittoria blucerchiata quotata 1.35 da William Hill, mentre Paddy Power alza fino a 9.50 la quota relativa al successo esterno dei pugliesi e Unibet propone a 6.10 l'eventuale pareggio che porterebbe le squadre ai tempi supplementari.

© Riproduzione Riservata.