BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA / Udinese-Frosinone (risultato finale 3-2) streaming video e tv: passa l'Udinese, ma quanta sofferenza

Diretta Udinese Frosinone: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita valida per il 3^ turno di Coppa Italia 2017.

Diretta Udinese Frosinone (LaPresse)Diretta Udinese Frosinone (LaPresse)

DIRETTA UDINESE FROSINONE (RISULTATO FINALE 3-2): PASSA L'UDINESE, MA QUANTA SOFFERENZA!

Occasione Frosinone al 73'! Erroraccio di Daniel Ciofani che a porta vuota spara alto il pallone. Il nuovo entrato Crivello riapre la partita! Inzuccata sotto porta ! Clamoroso Paganini! Da solo davanti al portiere sbaglia! Credeva di essere in fuorigioco l'esterno destro del Frosinone. Ancora Frosinone! Sammarco, bolide da fuori area Scuffet devia in angolo. Soffre l'Udinese in questo finale di partita. Ciano, cross al centro e Paganini non ci arriva di un soffio! Frosinone che meriterebbe la rete del pareggio. L'arbitro manda tutti negli spogliatoi. Non sono mancate le emozioni alla Dacia Arena. Cinque reti e tante emozioni tra le due compagini. Alla fine passa l'Udinese contro un Frosinone che non si è mai arreso. I ciociari meritavano qualcosa in più per le occasioni create. Da sottolineare le grandi prestazioni di Zappino e Scuffet. (agg. Umberto Tessier)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI COPPA ITALIA

LASAGNA E JANKTO!

Passa di nuovo in vantaggio l'Udinese! Tiro di Thereau: bravissimo Zappino a ribattere. Ma poi il portiere si fa sfuggire con troppa facilità il pallone! E sull'altro palo arriva Lasagna che a porta vuota firma il raddoppio. Il Frosinone cercherà di reagire a questo secondo svantaggio. Nell'Udinese entra Bajic al posto di Thereau. L'Udinese prova a controllare la partita abbassando i ritmi del gioco. Jankto! L'Udinese trova il tris e chiude la partita! Bel tiro del centrocampista che s'insacca in rete. Punizione troppo severa per il Frosinone che ormai è sparito dal campo. Mancano quindici minuti alla fine del match e la partita sembra ormai in ghiaccio. Il maggiore tasso tecnico dell'Udinese sta facendo la differenza. (agg. Umberto Tessier)

 

SI ESALTA SCUFFET!

Il Frosinone inizia alla grande la seconda frazione. Conclusione velenosa di Soddimo e miracolo di Scuffet! Ancora Frosinone un minuto dopo all'altezza del dischetto tenta il tap-in Daniel Ciofani, ma Scuffet interviene. Scuffet protagonista assoluto in questo inizio di ripresa, grandissimi i suoi interventi. Jankto va al tiro ma spara alle stelle. L'Udinese non è brillante come nella prima frazione. Il Frosinone sta tenendo testa ad una squadra di caratura tecnica superiore. I ciociari hanno sfiorato in maniera clamorosa il vantaggio in questa ripresa. L'Udinese ha seriamente rischiato l'osso del collo. Siamo intanto giunti al 60' e la partita è sempre in parità. Decidono al momento le reti di Thereau e Gori. (agg. Umberto Tessier)

 

GRAN GOL DI GORI!

Al 36' ammonizione per Mirko Gori cartellino giallo per il mediano canarino, reo d'aver commesso un intervento falloso ai danni di Fofana. Proprio Mirko Gori trova il pareggio al 38'! Il Frosinone riacciuffa a sorpresa il match! Splendida la sua rete. Grandissimo tiro dai 30 metri del centrocampista ciociaro che fa esplodere di gioia i tifosi presenti alla Dacia Arena. Occasione Frosinone nel finale di primo tempo! : Daniel Ciofani prova il tiro al termine di uno splendido e concreto contropiede ma Scuffet para! Ottima la prima frazione disputata dal Frosinone, nonostante il grande avvio dell'Udinese che ha trovato la rete del vantaggio firmata Thereau, trova subito il gol del pari grazie ad un tiro meraviglioso di Mirko Gori. L'arbitro manda tutti negli spogliatoi, partita divertente alla Dacia Arena. (agg. Umberto Tessier)

 

THEREAU! VANTAGGIO UDINESE

Jankto cerca il tiro, Zappino dimostra ancora una volta di avere grande senso della posizione e con grande reattività annulla l'occasione creata dal centrocampista ceco. L'Udinese fa la partita e il Frosinone agisce in contropiede. Brutto Scontro Jankto-Paganini: l'ala destra ciociara si tocca il ginocchio, ma per fortuna si rialza subito. Occasione Frosinone! Daniel Ciofani spreca il vantaggio a tu per tu con Scuffet! Cross di Ciano, stacca di testa Krajnc che sfiora il palo! Frosinone pericoloso. Al 32' si sblocca il match! Cross di Pezzella, in area c'è Thereau completamente libero che deposita la palla in rete. Vantaggio meritato della compagine friulana. La squadra di Del Neri era stata fermata fino ad ora da un super Zappino. Il Frosinone ha comunque sprecato tanto con Ciofani e Krajnc. (agg. Umberto Tessier)

 

SUPER ZAPPINO SALVA I SUOI

Iniziato il match tra Udinese e Frosinone! Grande occasione per il Frosinone! Soddimo tenta il tiro, che termina di poco alla destra di Scuffet! Ottimo avvio del Frosinone, ma il pallino del gioco è della squadra di DelNeri. Grandissimo Zappino che salva due volte i suoi! Thereau tira un sassata dal limite dell'area, Zappino in due tempi controlla. Un minuto dopo altra grande parata su De Paul. L'Udinese sta premendo alla ricerca del vantaggio, Zappino sembra essere in serata di grazia. Zappino si oppone anche a Lasagna, che a tu per tu con il portiere si divora la rete del vantaggio. Non si sblocca ancora il match ma sono tantissime le emozioni in questi primi minuti. Thereau e Lasagna stanno disputando un ottimo inizio di partita. I due fraseggiano di continuo. (agg. Umberto Tessier)

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Udinese-Frosinone sarà diretta da Piero Giacomelli, arbitro che sarà coadiuvato dai guardalinee Tolfo e Valeriani e dal quarto uomo Ros, che completano la quaterna arbitrale che è stata designata per dirigere la partita valida per il terzo turno di Coppa Italia alla Dacia Arena. Piero Giacomelli, nato a Trieste il 6 novembre 1977, ha debuttato in Serie B nel 2010 e l’anno successivo ecco la sua prima direzione arbitrale anche in Serie A. Tra il massimo campionato e la Coppa Italia Giacomelli fino a oggi ha un bilancio di 96 partite arbitrate, nelle quali ha comminato 370 cartellini gialli e 18 espulsioni (curiosamente tutte in Serie A), delle quali 11 per somma di ammonizioni e le altre 7 per rosso diretto. Infine, sono stati 28 i calci di rigore concessi da Giacomelli, di cui 4 in Coppa Italia. Tutto è pronto, di seguito le formazioni ufficiali: si comincia! UDINESE (4-4-2): Scuffet; Wague, Danilo, Nuytinck, Pezzella; De Paul, Fofana, Hallfredsson, Jankto; Thereau, Lasagna. a disposiz. Bizzarri, Borsellini, Bochniewicz, Angella, Alì Adnan, Ingelsson, Balic, Bajic, Ewandro, Matos. Allenatore: Delneri. FROSINONE (3-4-2-1): Zappino; M. Ciofani, Ariaudo, Krajinc; Paganini, Gori, Sammarco, Beghetto; Ciano, D. Ciofani; Soddimo. A disposiz. Bardi, Vigorito, Crivello, RUsso, Frara, Volpe, Tarasco, Errico, Obleac, Cococcia, Matarrese, Terranova. Allenatore: Longo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

 

LA CHIAVE TATTICA

In vista di Udinese-Frosinone, eccovi una possibile chiave tattica per la partita del terzo turno di Coppa Italia che si giocherà alla Dacia Arena. L'Udinese riparte in panchina da Gigi Delneri, che nel corso della scorsa stagione ha riportato ordine in casa friulana dopo un periodo molto travagliato, garantendo una tranquilla salvezza e lavorando tatticamente sul 4-4-2. Passando alla squadra laziale, modulo 3-4-3 per il Frosinone di Longo, che ha abbracciato il progetto ciociaro dopo la buona stagione sulla panchina della Pro Vercelli: modulo offensivo, ma alla squadra viene richiesta grande applicazione tattica per mantenere equilibrio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L'ESTATE FRIULANA

Debutto stagionale per l’Udinese che riceve al Friuli il Frosinone, nel terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. La squadra allenata da Luigi Delneri ha sostenuto un precampionato dal sapore internazionale, affrontando 6 avversarie di altrettante nazionali diverse oltre alla Rappresentativa del Friuli Venezia-Giulia, battuta 5-1 nella sgambata prima del ritiro austriaco. Poi l’Udinese ha giocato contro gli arabi dell’Al Ahli Jeddah vincendo per 4-1, quindi è arrivato il pareggio per 2-2 contro i turchi del Kayserispor (reti di Kevin Lasagna e Ryder Matos). Il 26 luglio la squadra si è recata in Inghilterra per sfidare l’Huddersfield, neopromosso in Premier League: successo 1-2 in rimonta con ancora Lasagna e Matos in gol. Tornati in Austria, i friulani hanno giocato contro i tedeschi dell’Hannover e ne è scaturito un pareggio per 1-1, in cui il croato Sipe Perica (successivamente infortunatosi) ha risposto al vantaggio avversario (tutto nel secondo tempo). Ad agosto invece l’Udinese ha sostenuto amichevoli contro gli olandesi dell’AZ Alkmaar (sconfitta casalinga 1-2, ma buona prestazione) e gli spagnoli del Celta Vigo, sconfitti in Galizia ai calci di rigore per la vittoria del Memorial Quinocho. Per Thereau e compagni l’esordio in campionato è in programma domenica 20 agosto alla Dacia Arena: avversario il Chievo dalle ore 20:45. (aggiornamento di Carlo Necchi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Udinese-Frosinone, diretta stasera sabato 12 agosto 2017 alle ore 20.45 dall’arbitro Piero Giacomelli, sarà una delle sfide di cartello del terzo turno ad eliminazione diretta della Coppa Italia. I friulani, club ormai da ventidue anni consolidato sul palcoscenico della Serie A, affronteranno i ciociari che dopo la grande beffa della mancata promozione dello scorso anno, sembrano pronti a dare di nuovo l'assalto alla massima serie, che avevano frequentato per la prima volta nella loro storia nella stagione 2015/16.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA, COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà trasmessa in diretta tv o in diretta streaming video via internet Udinese-Frosinone, sabato 12 agosto 2017 alle ore 20.45, ma gli aggiornamenti in tempo reale saranno comunque disponibili sui siti ufficiali delle due società e su quello della Lega Calcio, ovvero legaseriea.it.

PROBABILI FORMAZIONI

Alla Dacia Arena scenderanno in campo queste probabili formazioni: l'Udinese schiererà Scuffet tra i pali, Widmer in posizione di terzino destro e Pezzella in posizione di terzino sinistro, mentre i due centrali della retroguardia saranno Danilo e Nuytinck. A centrocampo De Paul sarà impiegato come laterale di destra e Matos come esterno mancino, mentre Halfredsson farà coppia con Balic nella zona centrale della mediana. In attacco, confermata la coppia Thereau-Lasagna, già schierata titolare nel Trofeo Quinocho contro il Celta Vigo.

Risponderà il Frosinone con Zappino tra i pali e una difesa a tre collaudata già nello scorso campionato di Serie B e composta da Ariaudo, Terranova e Krajnc. A centrocampo Crivello presidierà la fascia destra e Paganini la fascia sinistra, con Sammarco e Mirko Gori centrali della linea a quattro sulla mediana. In attacco, tridente pesante col nuovo acquisto Ciano al fianco di Dionisi e di Daniel Ciofani.

I RISULTATI DI UDINESE FROSINONE

Gialloazzurri che hanno già esordito domenica scorsa in Tim Cup, affrontando la sfida contro il Pisa vinta di misura in trasferta grazie alla rete messa a segno dal centravanti Daniel Ciofani. Come le altre squadre di Serie A impegnate in questo terzo turno della competizione, l'Udinese farà invece il suo esordio stagionale dopo un precampionato contraddistinto da diversi test amichevoli internazionali.

I friulani hanno pareggiato due a due contro i turchi del Kayserispor, vinto due a uno contro una formazione neopromossa in Premier League, l'Huddersfield, pareggiato uno a uno contro una formazione neopromossa in Bundesliga, l'Hannover. Quindi, hanno perso due a uno l'amichevole contro gli olandese dell'AZ Alkmaar e battuto ai calci di rigore gli spagnoli del Celta Vigo. Una preparazione importante in vista di una stagione alla quale i bianconeri chiederanno qualcosa di più dopo due annate abbastanza opache.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Udinese comunque favorita dai bookmaker, nonostante l'organico del Frosinone sia considerato uno di quelli di maggior qualità del campionato cadetto. Vittoria interna friulana quotata 1.65 da Unibet, mentre William Hill offre a 3.80 la quota relativa al pareggio e Bet365 a 5.50 la quota per il successo esterno dei ciociari alla Dacia Arena.

© Riproduzione Riservata.