BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Fiorentina Parma (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: solo un pari per la Fiorentina

Diretta Fiorentina Parma: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, risultato live della partita amichevole (oggi domenica 13 agosto 2017).

Diretta Fiorentina Parma - LaPresse Diretta Fiorentina Parma - LaPresse

DIRETTA FIORENTINA-PARMA (RISULTATO FINALE 0-0): SOLO UN PARI PER LA FIORENTINA

Altra occasione per Eysseric. Il dieci della Fiorentina parte da sinistra e calcia in porta, ma Narda blocca in due tempi. Primi cambi per Pioli, entrano Tomovic, Cristoforo, Milenkovic e Chiesa per Bruno Gaspar, Sanchez, Victor Hugo e Zeekhnini. Subito pericoloso Chiesa, bella fiammata del giovane Federico. Ottimo impatto nel match di Chiesa, nuova bandiera viola. Ci prova il Parma con Galuppini ma il suo tiro si impenna e termia sul fondo. Mancano cinque minuti al termine della gara. Ormai le due squadre aspettano solo il fischio finale dell'arbitro. Non accade più nulla tra le due compagini. Termina in parità l'ultima amichevole della Fiorentina prima dell'inizio del campionato. La squadra viola ha disputato una partita sicuramente non esaltante. Unica nota positiva la buona prestazione del solito Federico Chiesa. (agg. Umberto Tessier)

POCHE LE EMOZIONI

Inizia il secondo tempo tra Fiorentina e Parma. Vediamo se la squadra di Pioli riuscirà ad essere più incisiva in attacco. Bruno Gaspar conferma le sue difficoltà in questa partita, il nuovo acquisto non sta brillando. Ci prova Zekhini su servizio di Maxi Oliveira, ma Nardi si fa trovare pronto. Scelta sbagliata di Sanchez che prova a servire Babacar ma il suo cross è troppo lungo. In questa ripresa giocano molto alti i due terzini di Pioli Bruno Gaspar e Maxi Oliveira, ma il loro apporto alla causa è fino ad ora deludente. Brutto fallo di Gagliolo su Babacar, punizione per i viola. La battuta è da dimenticare. Siamo intanto giunti al 65' e il match non si sblocca. Speriamo di vedere qualcosa di interessante in questa seconda parte di gara. Per il Parma fino ad ora una buona prestazione. (agg. Umberto Tessier)

COSA SBAGLIA BARAYE!

Grandissima occasione per il Parma con Baraye! Gaspar perde la marcatura dell'avversario che si invola da solo verso Sportiello ma fallisce il tiro a pochi metri a pochi metri dalla porta. Brutto fallo di Benassi su Baraye, il nuovo arrivato appare molto nervoso in questo frangente di match. La Fiorentina sta faticando molto nella costruzione del gioco. La squadra viola sta subendo l'iniziativa del Parma che sta mostrando un ottimo calcio. Appena tornata in B può essere grande protagonista in questa stagione. Sta deludendo Babacar, per lui una prova importante vista la probabile partenza di Kalinic e l'arrivo di Simeone dato molto vicino alla compagine guidata da Pioli. Vedremo nelle prossime settimane se il mercato porterà buone notizie per Stefano Pioli. (agg. Umberto Tessier)

SPORTIELLO SALVA I SUOI

Inizia l'ultima amichevole precampionato della Fiorentina contro il Parma risalita in B. Subito in attacco la Fiorentina, con Babacar che entra in area ma non riesce ad appoggiare per i compagni. La Fiorentina sembra schierata con un 4-3-3 molto ordinato: Benassi mezz'ala destra, Sanchez centrale e Veretout mezz'ala sinistra. In avanti Zekhnini-Babacar-Eysseric. Per il nuovo arrivato Benassi test importante. Occasione Parma! Veretout perde palla, Nocciolini punta Sportiello che salva. Altra chance per Eysseric! L'ex Nizza deposita tra le braccia di Frattali. Fallo di Babacar nell'area del Parma. Sbraccia il senegalese, punizione per il Parma che riparte da dietro. Siamo intanto giunti al quindicesimo minuto del primo tempo. La Fiorentina gioca bene. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI

Tra pochi minuti in campo Fiorentina e Parma si sfideranno in una gara che potrebbe riservare anche qualche sorpresa. Ovviamente tra i viola c'è grande aspettativa per la crescita di Federico Chiesa che non può essere più considerato una novità ma che potrà dimostrare di avere fisicità e tecnica. Queste hanno acceso l'allarme di diversi club internazionali tra cui il Napoli di Maurizio Sarri oltre al Manchester United di José Mourinho e il Chelsea di Antonio Conte. Dall'altra parte va fatta invece attenzione a Luca Germoni terzino classe 1997 arrivato dalla Lazio dopo un anno in prestito alla Ternana dove ha fatto davvero molto bene. Il ragazzo ha dimostrato di essere bravo nelle due fasi sia quella di proposizione che in quella difensiva. E ora spazio al campo: ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina-Parma: Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Gaspar, Vitor Hugo, Astori, Maxi Olivera; Sanchez, Veretout; Benassi, Eysseric, Zechnini; Babacar. Allenatore: Pioli. Parma (4-3-3): Frattali; Iacoponi, Di Cesare, Scaglia, Munari; Gagliolo, Desi, Barillà; R. Insigne, Nocciolini Baraye. Allenatore: D'Aversa. (agg. di Matteo Fantozzi)

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Da segnalare infine che l’amichevole Fiorentina-Parma non sarà trasmessa in diretta tv e nemmeno in diretta streaming video: di conseguenza non ci resta che indicare ai tifosi delle due squadre e agli appassionati di calcio i siti Internet e i profili ufficiali di Fiorentina e Parma sui vari social network come punti di riferimento per avere informazioni sulla partita in tempo reale.

IL LAVORO IN CASA PIOLI

In vista dell’amichevole Fiorentina-Parma, che si disputerà questa sera a Viareggio, probabilmente davanti a tanti tifosi di entrambe le squadre, perché la Versilia è facilmente raggiungibile sia da Parma sia da Firenze in periodo di vacanze, dobbiamo rendere conto di due giocatori assenti per causa di forza maggiore fra i gigliati. La Fiorentina nei giorni scorsi ha informato tramite un comunicato apparso sul proprio sito Internet ufficiale che i calciatori Riccardo Saponara e Milan Badelj “hanno aumentato i carichi di lavoro sul campo registrando risposte in linea con le aspettative, pertanto, nell’arco dei prossimi giorni, si aggregheranno al resto della squadra per essere a disposizione del tecnico”. Niente da fare però per stasera, dunque Saponara e Badelj non potranno mettere minuti nelle gambe allo Stadio dei Pini di Viareggio. (Agg. di Mauro Mantegazza)

IL MERCATO DEI GIGLIATI

Grazie alla gara Fiorentina-Parma a poco dall'inizio dei rispettivi campionati Stefano Pioli e Roberto D'Aversa avranno anche la possibilità di testare i nuovi arrivi dell'ultimo calciomercato. I viola hanno perso Matias Vecino, Borja Valero e Federico Bernardeschi a margine di una stagione nella quale si vuole ricostruire l'identità della squadra. Sono arrivati anche diversi calciatori interessanti. Sulla corsia destra dal Vitoria Guimaraes è arrivato Bruno Gaspar, mentre al centro del reparto arretrato il colpo è stato Vitor Hugo del Palmeiras. L'acquisto più pagato invece è stato Marco Benassi, arrivato dal Torino per dieci milioni di euro. I gialloblù per il loro ritorno in cadetteria hanno rinforzato la difesa con diversi innesti interessanti come quelli di Luca Germoni della Lazio, Riccardo Gagliolo del Carpi e Juan Ramos dalla Casertana. In mezzo al campo premierà sicuramente la forza fisica di Antonino Barillà, mentre davanti si è puntato sulla tecnica di Antonio Di Gaudio. Staremo a vedere quello che capiterà stasera. (agg. di Matteo Fantozzi) 

L'ULTIMA SFIDA VIOLA

Come abbiamo già accennato, la Fiorentina prima del Parma aveva affrontato in un’altra amichevole la Pistoiese, per un derby toscano che è andato in scena giovedì, cioè solamente tre giorni fa. Per la Fiorentina di Stefano Pioli dunque ritmi alti, anche più alti di quelli che i gigliati dovranno tenere durante il campionato, visto che purtroppo non saranno impegnati nelle Coppe europee. La doppia amichevole serve comunque per mettere benzina nelle gambe ed aumentare l’amalgama e l’intesa fra chi già c’era e chi è appena arrivato, ad esempio un certo Eysseric, che al 30’ minuto a Pistoia ha sbloccato il risultato. Un gol all’esordio, anche se su calcio di rigore, è sicuramente un ottimo viatico per la nuova avventura: il francese ha debuttato fin dal primo minuto, mentre Marco Benassi è sceso in campo a partire dal 16’ della ripresa, quando Babacar aveva già raddoppiato, pure in questo caso su calcio di rigore. Il tris invece è arrivato solamente al numero 87, grazie al gol di Rebic, l’unico su azione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZONE DELLA PARTITA

Gustoso appuntamento con l'amichevole Fiorentina-Parma questa sera, domenica 13 agosto 2017 alle ore 18.00 presso lo Stadio dei Pini di Viareggio. Test importante per entrambe le squadre, che si apprestano ad esordire nei rispettivi campionati di Serie A e Serie B. La Fiorentina è reduce dall'amichevole vinta per 3-0 contro la Pistoiese. Una partita che ha visto andare subito in gol il neo acquisto Eysseric. Il trequartista francese, uno degli ultimi colpi del dirigente viola Pantaleo Corvino, ha segnato su calcio di rigore. Le altre reti sono state messe a segno da Babacar e Rebic.

PROBABILI FOMAZIONI

Contro il Parma Pioli dovrebbe concedere ulteriore spazio a Federico Chiesa, il calciatore più brillante di tutto il pre-campionato viola, sempre più uomo chiave del progetto tecnico viola dopo la partenza di Bernardeschi. A centrocampo probabile l'utilizzo fin da subito di Benassi, in modo da consentire al giocatore di trovare il giusto affiatamento con i nuovi compagni di squadra.

C'è ancora delusione nella piazza di Parma dopo l'uscita prematura dalla Coppa Italia al primo turno giocato, sebbene l'avversario fosse di tutto rispetto, un Bari che con mister Grosso vorrebbe tornare a lottare nella nuova stagione quantomeno per un posto nei play off. I ducali, dopo la promozione in Serie B dello scorso anno, puntano ad un campionato tranquillo, di consolidamento. Contro la Fiorentina sarà un'amichevole importante per trovare la condizione migliore a ridosso dell'inizio del torneo cadetto e soprattutto per amalgamare la squadra, che dovrà abituarsi in fretta alla nuova categoria. Oggi, l'undici titolare del Parma è il seguente: 4-3-3 per il tecnico D'Aversa, con Calaiò al centro affiancato da Siligardi e Di Gaudio. A centrocampo Scozzarella con Dezi e Barillà. In difesa reparto a quattro composto da Lucarelli-Di Cesare centrali e i terzini Iacoponi, Gagliolo. Porta difesa da Frattali.

UN TEST IMPORTANTE: I RISULTATI E IL MERCATO

Un test importante per il tecnico viola Pioli, reduce da una stagione da dimenticare sulla panchina dell'Inter, esonerato a poche giornate dal termine avendo fallito l'obiettivo minimo della qualificazione in Europa League, a fronte di spese importanti nelle due finestre di calciomercato. Il Parma ha già esordito in partite ufficiali, anche se il risultato non è stato dei migliori, essendo arrivata una sconfitta in Coppa Italia sul campo del Bari. Il risultato finale ha visto i ducali soccombere per 2-1 al San Nicola, con annessa eliminazione dalla Tim Cup.

L'amichevole contro il Parma consentirà a mister Pioli di provare a centrocampo Benassi, acquistato dal Torino per 10 milioni di euro. E' uno degli acquisti più importanti effettuati da Corvino in questa campagna estiva, che potrebbe regalare altri colpi importanti per i tifosi viola. Nelle ultime ore sembra praticamente fatta per l'arrivo di Jesè Rodriguez, ex Real Madrid, in prestito dal Psg, con lo spagnolo chiuso dall'arrivo in attacco di Neymar e dal sempre più probabile acquisto di Mbappè. Riflettori accesi anche su Simeone junior, che potrebbe arrivare dal Genoa per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. L'arrivo di Simeone è strettamente collegato con la partenza di Kalinic.

L'attaccante ha le valigie pronte da settimane, destinazione Milan. I rossoneri hanno messo in stand-by il giocatore sia a luglio che in questi primi 10 giorni di agosto, ma il trasferimento a Milanello di Kalinic appare scontato.

© Riproduzione Riservata.