BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Mestre Sudtirol (risultato finale 3-0), streaming video Sportube.tv: tripletta veneta

Diretta Mestre Sudtirol: info streaming video Sportube.tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita valida per il 1^turno di Coppa italia serie C. 

Diretta Mestre Sudtirol (LaPresse) Diretta Mestre Sudtirol (LaPresse)

DIRETTA MESTRE SUDTIROL (RISULTATO FINALE 3-0) TRIPLETTA VENETA

Il Mestre sconfigge il Sudtirol tre reti a zero e si gode una vittoria importantissima per il prosieguo in Coppa Italia. I veneti partono con il piede giusto e trovano la via del vantaggio con Beccaro al quinto minuto. Il Sudtirol rischia il raddoppio, ma riesce a restare a galla. Il Mestre, però,è più in palla e nella ripresa mette i sigilli sulla vittoria finale. Al sessantesimo minuto ci pensa Bussi a realizzare il gol del raddoppio, mentre per il tris definitivo bisogna aspettare altri venti giri di lancetta, quando Fabbri insacca e chiude la partita. (aggiornamento jacopo d'antuono)

PADRONI DI CASA SEMPRE AVANTI

Il punteggio tra Mestre Sudtirol dice 1-0 per i padroni di casa, quando siamo giunti al cinquantacinquesimo minuto della partita. Il Mestre è passato  in vantaggio ad inizio primo tempo, grazie ad una marcatura messa a segno da Beccaro al quinto minuto. Il Sudtirol prova a scuotersi, ma i locali legittimano il vantaggio. Durante questa ripresa, ci ha provato subito Costantini con una conclusione da fuori che finisce fuori. La gara si innervosisce e poco dopo viene allontanato per proteste l'allenatore del Suditirol. Gli ospiti si rendono pericolosi dalle parti di Favaro con Zanchi, la cui conclusione viene respinta. (aggiornamento jacopo d'antuono)

LA SBLOCCA BECCARO

Quasi venti minuti di gioco sul cronometro e Mestre in vantaggio per una rete a zero nel match contro il Sudtirol. I padroni di casa partono col piede giusto e premono sul fronte offensivo. Dopo aver costruito un paio di palle gol, arriva la rete del vantaggio: calcio di punizione messo fuori area dalla difesa avversaria, Baccaro raccoglie e con l'aiuto di una deviazione insacca il pallone dell'uno a zero. Gli arancioneri insistono e costringono il Sudtirol ad alzare la barriera in difesa. Attorno al quarto d'ora squillo di Sottovia dal limite: tentativo debole, il portiere blocca sicuro senza grossi problemi. (aggiornamento jacopo d'antuono)

SI  GIOCA

La partita di oggi, che sta per avere inizio, sarà il primo impegno ufficiale di Mestre come del Sudtirol e quindi un ottimo banco di prova per testare lo stato di forma delle due formazioni in vista della prossima stagione, considerando che la Coppa Italia di Lega Pro spesso viene affrontata dai vari club come torneo di preparazione in vista degli appuntamenti più importanti di campionato. La preparazione precampionato dei due club li ha visti affrontare anche test contro squadre della massima serie, col Mestre battuto lo scorso 27 luglio tre a uno dalla Spal, mentre il Sudtirol ha perso tre a zero contro il Bologna per poi cedere uno a tre contro una squadra del massimo campionato turco, il Bursaspor. Sconfitte formative, soprattutto perché subite contro squadre appartenenti a categorie superiori.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

Va ricordato quindi che la partita di Coppa Italia tra Mestre e Sudtirol non sarà visibile in diretta tv, ma solo indiretta streaming video sul canale ufficiale Lega Pro channel, disponibile sul portale sportube.tv a cui però è necessario iscriversi per accedere al servizio. 

L'ARBITRO

La sfida di Coppa Italia tra Mestre e Sudtirol sarà diretta dal fischietto di Cormons Nicola Donda, che in questa occasione verrà aiutato dal mantovano Giovanni Manara e da Pietro Lattanzi di Milano. Per il direttore di gara giuliano la partita di questa sera sarà una prima assoluta nella Coppa Italia oltre che direzione d’esordio della stagione 2017-2018: Donda infatti, professionista dal 2014-2015 ha accumulato diverse esperienze nei tornei giovanili come nella Serie D ma non ha mai diretto in match della terza serie, sia di coppa. A bilancio finora Donda conta in totale 47 match, dove in tutto ha assegnato 149 cartellini gialli, commissionato 7 espulsioni di cui 3 per rosso diretto e concesso 12 calci di rigore. Nel palmares generale va detto che non ci sono precedenti con il Sudtirol, mentre  si segnala un solo testa  a testa con il Mestre che Donda ha diretto contro la Virtus Verona nella prima giornata della seri D 2016-2017 e dove ha messo a tabella solo due cartellini gialli. 

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Mestre Sudtirol, diretta dall’arbitro Nicola Donda, è la partita in programma oggi domenica 13 agosto 2017 alle ore 18.00 presso lo Stadio Mecchia, e valida per il primo turno della Coppa Italia Serie C 2017-2018.  La sfida di oggi sarà un faccia a faccia tra due formazioni chiamate a muovere i primi passi nella nuova stagione, partendo da situazioni di partenza abbastanza diverse: il Mestre ricomincia la sua avventura tra i professionisti dopo la vittoria nel campionato di Serie D della scorsa stagione, importante appuntamento per un club che vive sempre in maniera importante il dualismo con il Venezia, recentemente promosso in cadetteria. Il Sudtirol invece ormai da diverse stagioni gioca in Lega Pro (ora tornata a chiamarsi Serie C) essendo arrivato a sfiorare nel 2014 anche la promozione in cadetteria, avendo perso la finale play off contro la Pro Vercelli.

PROBABILI FORMAZIONI

Andiamo a conoscere quali porrebbero essere le probabili formazioni del match che andrà in scena a Portoguraro, vista l'indisponibilità del campo Baracca di Mestre. Padroni di casa, schierati da mister Zironelli con il 3-4-3: in campo con Favaro in porta, Gritti in posizione di terzino destro e Bussi in posizione di terzino sinistro, con Politti e Perna difensori centrali. A centrocampo spazio a Bussi a destra, Boscolo Papo e Zecchin nelle zone centrali della linea mediana e Fabbri a sinistra, mentre in attacco il tridente titolare sarà composto da Sodinha, Spagnoli e da Beccaro. Risponderà il Sudtirol, schierato da mister Zanetti con il 3-5-2, con Offredi a difesa della porta e una difesa a tre in cui saranno titolari Oneto, Vinetot e Baldan. Tait sarà l'esterno laterale di destra e Zanchi l'esterno laterale di sinistra, con la zona centrale di centrocampo presidiata da Cia, Smith e Bertoni. In attacco, tandem offensivo composto da Lupoli e Costantino.

PRONOSTICI E QUOTE PER LE SCOMMESSE

Difficile fare un pronostico del match dato che il Mestre sarebbe favorito dal fattore campo ma sfavorito nel contempo dalla meno assidua militanza tra i professionisti rispetto a un Sudtirol che è invece ormai una certezza della categoria. Le nostre sensazioni su questa partita sono confermate anche dalle quote di Snai che sono molto alte e incerte anche se i favori del pronostico parrebbero propoìendere per una vittoria casalinga del Mestre. Snai ha quotato l'1 a 2,20, il segno X a 3,20 e la vittoria esterna a 2,90.

© Riproduzione Riservata.