BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Santarcangelo Fano (risultato finale 0-2), info streaming video Sportube.tv: vittoria ospite

Diretta Santarcangelo Fano: info streaming video Sportube.tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita del 2^ turno di Coppa Italia Serie C 2017.

Diretta Santarcangelo Fano (LaPresse) Diretta Santarcangelo Fano (LaPresse)

DIRETTA SANTARCANGELO FANO (RISULTATO FINALE 0-2) VITTORIA OSPITE

Il Sartancangelo cade in Coppa Italia contro il Fano, nel match casalingo giocato quest'oggi alle ore 18.00. Gli ospiti vincono 2-0, grazie alle marcature messe a segno durante il secondo tempo. I primi quarantacinque minuti di gioco sono stati piuttosto equilibrati, con le due squadre che non sono riuscite a pungersi. Nella ripresa sono emersi gli ospiti, che l'hanno sbloccata e chiusa al sessantacinquesimo e al settantesimo. Nel finale il Fano ha chiuso in dieci uomini per un'espulsione. Giornata griglia per il Santarcangelo. (aggiornamento jacopo d'antuono)

OSPITI IN VANTAGGIO

Quando siamo giunti agli sgoccioli della sfida, il risultato tra Santarcangelo Fano è fermo sul due a zero in favore della compagine ospite. Dopo un primo tempo non del tutto esaltante, le due squadre hanno cambiato registro nella ripresa. In palla soprattutto il Fano, che attorno al quarto d'ora sblocca il tabellino con lo 0-1 e poco dopo realizza anche il raddoppio. E' un Sartancangelo che ora deve quantomeno cercare di riarprire le gara e di velocizzare la manovra. Troppo statici i padroni di casa, il Fano adesso può limitarsi semplicemente a controllare.  (aggiornamento jacopo d'antuono)

NESSUN GOL ALL'INTERVALLO

Primi quarantacinque minuti equilibrati tra Santarcangelo Fano per la Coppa Italia. Il risultato è ancora fermo sullo zero a zero, le due squadre si stanno affrontando a viso aperto ma il caldo sta limitando lo spettacolo. I padroni di casa hanno preso maggiormente iniziativa sul fronte offensivo, ma il Fano ha fatto buona guardia fino a questo momento. Nel secondo tempo ci aspettiamo sicuramente qualche sostituzione da parte dei due allenatori, che potrebbero mescolare le carte tra i titolari per ridare un po' sprint in termini di energie. Punteggio comunque giusto per il momento. Tra poco si riparte con il secondo tempo! (aggiornamento jacopo d'antuono)

SI GIOCA

Si avvicina in fischio d’inizio della partita tra Santarcangelo e Fano che verrà diretta dall’arbitro di Siena Federico Fontani: con il toscano oggi in campo di saranno anche Tiziana Trascitto di Foligno e Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto a completamento della terna arbitrale. Per Fontani la sfida di oggi sarà quella di esordio per la stagione 2017-2018 oltre che per la competizione, dato che il fischietto senese finora ha collezionato 50 presenze totali ma solo tra campionati giovanili e Serie D. Dato il numero di match diretti vale comunque la pena di ricordare che tabella per il direttore di gara si contano 221 cartellini gialli e commissionato 22 espulsioni di cui 12 per rosso diretto con 10 calci dal dischetto concessi. Professionista solo dal 2014-2015 non ci sorprende scoprire che Fontani non ha mai avuto occasione di dirigere Santarcangelo o Fano: la partita di oggi quindi sarà una vera prima assoluta. 

INFO STREAMING VIDEO E TV, COME VEDERE LA PARTITA

Va ricordato infine che per la partita di Coppa Italia Serie C tra Santarcangelo e Fano non è prevista alcuna diretta tv, ma tutti gli appassionati potranno seguire l’incontro in diretta streaming video sul canale ufficiale Lega Pro Channel disponibile la portale sportube.tv, a cui però sarà necessario iscriversi per usufruire del servizio. 

I TESTA A TESTA

In vista della partita tra Santarcangelo e Fano appare senza dubbio curioso andare analizzare i precedenti di queste due formazioni, che negli ultimi anni hanno avuto diverse occasioni per trovarsi faccia a faccia nella terza serie del campionato italiano. Basti sapere infatti che dal 2012 a oggi le due squadre si sono affrontate in ben 5 occasioni tra Coppa Italia e Campionato, per un bilancio totale di ben 4 affermazioni da parte dei clementini e un solo pareggio, con le aquile che quindi sono a secco di risultati da un po’ nello scontro diretto. L’ultima volta che Santarcangelo e Fano si sono trovati faccia a faccia risale alla 21^giornata della stagione 2016-2017 della Lega Pro, dove le due squadre erano state selezionate nel girone B: qui i clementini vinsero in casa per 1-0 grazie alla rete di Cori. Da segnalare l’ultimo precedente in coppa, che risale alla 2^ giornata della competizione 2012-2013: qui il Santarcangelo vinse fuori casa per 1-0. 

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Santarcangelo Fano, diretta dall’arbitro Federico Fontani, è la partita in programma oggi domenica 13 agosto alle ore 18.00  e valida per il secondo turno della Coppa Italia di Serie C 2017.   Si ritorna in campo oggi dopo che la formazione dei clementini ha perso nettamente la prima sfida, zero a tre in casa del Ravenna, con i padroni di casa che dunque anche con una vittoria, a meno che non arrivi una clamorosa goleada, rischiano di non riuscire a qualificarsi per il turno successivo. Proverà a trarne vantaggio un Fano che vivrà in casa dei romagnoli il proprio esordio stagionale: si prospetta comunque un confronto equilibrato, anche se il Teramo, nonostante la falsa partenza in Coppa Italia, proverà ad affrontare una stagione con maggiori ambizioni rispetto a un Fano reduce da un campionato di Lega Pro travagliato, che ha visto il sodalizio marchigiano conquistare la salvezza non senza grandi difficoltà. Dunque la partita potrebbe essere aperta a qualunque risultato, anche se il Teramo a Fermo ha evidenziato non poche difficoltà.

PROBABILI FORMAZIONI

Vediamo quindi le probabili formazioni della sfida: il Santarcangelo di mister Angelini confermerà il 3-5-2 già visto nel match d'esordio di Coppa Italia al Benelli di Ravenna, con Bastianoni estremo difensore e una difesa a tre composta da Sirignano, Bondioli e Briganti. Toninelli avrà il compito di presidiare la fascia destra mentre Maloku sarà schierato sulla corsia laterale di sinistra. A centrocampo Moroni, Gaiola e Broli si muoveranno invece per vie centrali, col tandem offensivo che vedrà schierati titolari dal primo minuto Bruschi e Palmieri. Risponderà il Fano con il 4-3-1-2 disegnato dal mister Cuttone: Miori in porta alle spalle di una difesa a quattro schierata dalla corsia laterale di destra alla corsia laterale di sinistra con Lanini, Ferrani, Gattari e Fabbri. Terzetto titolare di centrocampo composto da Capellupo, Shaka e Schiavini, Torelli si muoverà in posizione di trequartista sul fronte offensivo alle spalle di Germinale e Melandri.

© Riproduzione Riservata.